Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

studenti

Inserisci quello che vuoi cercare
studenti - nei commenti

Centrodestra Verbania sul registro coppie di fatto - 25 Gennaio 2015 - 22:06

Coppie di fattoata
Nella Grecia Antica, la pederastia era praticata prevalentemente dalla casta nobile e dagli studenti dell'ateneo, p.e. Alcibiade, Platone, Aristotele, precettore di Alessandro Magno, re di Macedonia ed ispiratore delle concezioni politiche e culturali, anch'egli pederasta famoso, per cui abbiamo illustri predecessori non dimenticando Shakespeare, Wilde, Gide e e e ! Sarebbe ora che Italia, Patria di Letterati, Pittori, Scrittori tra i primi nel mondo, che contano tra di loro non pochi omosessuali, si svegliasse con leggi adeguate alla realtà ed abbondasse la sua innata ipocrisia.

SS34: Secondo il Sindaco di Cannero difficile aprire la strada per Natale - 19 Dicembre 2014 - 10:51

sbrigateviiiiiiiiiiiii! la gente non ne può più!
sbrigateviiiiiiiiiiiii! la gente non ne può più!!! è assolutamente ridicolo quello che sta succedendo sulla s.s.! neanche in romania avrebbero impiegato cosi tanto per riapreire una strada del genere! si sta parlando di un disagio per migliaia di persone, frontalieri, lavoratori, studenti, turisti, persone malate, attività commerciali! se la strada non è ancora aperta, non si sta facendo il possibile! Possibile che non ci sia un tratto di statale dove gli alberi non oltrepassino il ciglio della strada? di chi sono quei terreni? ci sarebbero mille domande!!

Cristina su SS34 e aliscafo - 25 Novembre 2014 - 10:13

a sputar rospi si resta fermi
qualunque sia l'argomento .. i politicastri locali come i commentatori si divertono a fronteggiarsi lanciandosi reciproche accuse e cimentandosi in esercizi di memoria ad avvalorare le proprie tesi citando altri amministratori di altre epoche. A che pro? Come se l'interesse pubblico fosse il dimostrare chi è più furbo . L'esperienza dovrebbe servire per andare avanti non per stare fermi a sputare rospi. Guardiamo adesso: l'aliscafo, i battelli sono evidentemente utili in questi giorni di frane ,mi risulta che gli orari, i parcheggi gratuiti consentono ai lavoratori e agli studenti di mantenere le proprie attività. Ricordo nelle frequenti frane di molti anni addietro che persone mie conoscenti sono state costrette ad utilizzare la bicicletta in qualche tratto per raggiungere il posto di lavoro in svizzera. E allora perché disprezzare l'intervento tempestivo del Comune e della Navigazione anzichè raccogliere l'esperienza per trarne elementi utili per una programmazione futura ? E' ora che vi mettiate al servizio della comunità piuttosto che delle vostre ambizioni e dei vostri partiti che ormai sono...partiti..

Domani, 13 Novembre 2014, sospensione di tutte le attività didattiche - 13 Novembre 2014 - 10:13

Ma che dite
Non per provocare zizzania nei commenti ma parliamoci chiaro, nella mia scuola la maggior parte degli studenti provengono da località quali Milano, omegna, cannobio, va bene che molti potrebbero andare a scuola ma gli altri? Dovrebbero sprecare un giorno di assenza perché le strade sono pericolose? Scherziamo? Hanno fatto bene a chiuderle ma dovrebbero chiuderle anche domani dato che ricominciano le piogge.

Pochi a bordo dell'aliscafo - 12 Novembre 2014 - 17:50

Italia e Verbania
L'italia, e la minuscola non è un errore, è governata da schifo, perché dopo 20 anni di CAF abbiamo avuto 20 di egemonia del putxxxxxre di Arcore, diretta quando governava, indiretta perché la sinistra quando ha governato non ha saputo liberarsi da questo fardello. Oggi Renzi non sta facendo quanto ha promesso, ci sono molti motivi, ma anche in questo caso, se la sinistra, militanti compresi, non si fosse arroccata su posizioni pseudoideologiche, Renzi sarebbe al governo dal febbraio 2013, con una maggioranza cospicua. Invece, la sinistra è riuscita a pareggiare le elezioni e dopo un anno di immobilità con il governo Letta, Renzi governa senza maggioranza in un parlamento spaccato in tre, "destra", "sinistra" e Movimento 5 Stelle. Quindi tutto e più difficile e Renzi ha l'alibi, purtroppo lo stesso che ha usato Berlusconi 20 anni fa, di non poter governare... Veniamo a noi, Zacchera, senza accorgermi ho fatto una citazione "storica", non mi sembra che abbia fatto grandi cose, non ne ho viste, anche lui è stato costretto a governare con la Lega, che sul lago ha rappresentanti "pittoreschi", non mi viene nessun'altro aggettivo che si possa mettere in un post. Verrà ricordato solo per il CEM, grande opportunità, ma intanto, solo peri mutui che dovranno essere accesi per modifiche necessarie, vedi parcheggi, e arredi, bloccherà quasi tutti gli altri investimenti sulla città! Non vedo dove sia la grande occasione per la città, considerando che la sala maggiore non è tanto più grande di quella che era la sala dell'ex cinema VIP. Inoltre in provincia esistono già sale convegni praticamente inutilizzate (Palacongressi di Stresa, Fabbrica di Villdossola, Tetro Galletti di Domodossola, Forum di Omegna a cui vanno aggiunti Famiglia studenti, Centro Sant'Anna, Aula MAgna Cobianchi e Sala Convegni di Santa Maria a Verbania)...dov'è l'opportunità? Per tornare al nostro tema, vi pongo un problema da scuola elementare: se invece di costruire il CEM, si fosse offerto il viaggio gratuito, in aliscafo, ai cittadini di Verbania per andare ad assistere a spettacoli ed eventi al Palacongressi di Stresa, a 1000€ a viaggio, quante volte avrei potuto andare a Stresa gratuitamente? Saluti Maurilio

Torna "La Notte dei Ricercatori" - 26 Settembre 2014 - 06:51

X il saccentone.
Rilegga le sue prediche prive di logica. La Commissione è dotata di fondo propri (dazi e multe) e contribuiti degli Stati membri. SI tratta sempre di risorse di utilizzo pubblico, anche se di livello sovranazionale, che si potrebbero utilizzare verso obiettivi più utili come potrebbero essere le borse di studio a studenti che scelgono facoltà scientifiche. E' vero che gran parte della ricerca scientifica è finanziata dai fondi europei... e con questo che vuole dire? Stiamo parlando di una'altra vicenda, di una spesa che appare superflua.

Torna "La Notte dei Ricercatori" - 25 Settembre 2014 - 21:17

Soldi
Come non c'entrano niente i nostri soldi? E chi finanzia la Commissione Europea? Quei soldi non era meglio investirli direttamente in programmi di ricerca scientifica? Non era meglio investirli in borse di studio di studenti in materie scientifiche? La solita inutile saccenza di paolino.

Regione: niente fondi per il "Buono scuola" - 7 Settembre 2014 - 10:29

Se in regione....
Se in regione, negli anni scorsi, TUTTI avessere rubato un po' meno forse i soldi per gli studenti oggi ci sarebbero.

Il sindaco ringrazia i volontari di panchinando - 5 Settembre 2014 - 14:39

le cose fatte bene ?
Le cose fatte bene devono essere fatte dai professionisti. Che costano. Il comune affonda. L Italia va avanti a volontariato x tutto. Le panchine? Se non le facevano studenti , pensionati e casalinghe stavano li a marcire.

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 13:05

X Pedretti.
Ok. Via auto 50 minuti.. Che si possono trasformare in 2 ore però! 50 minuti in aliscafo con fermata a Luino, Cannobio, Brissago e Ascona. Da noi non c'è solo la Intra-Laveno ma anche la Arona-Angera (che trasporta 200 studenti dal paese lombardo alla città del Sancarlone), la Stresa-isole-Intra (anche qui trasporto pubblico locale) e la navetta Locarno-Magadino in Svizzera. Il battello in realtà fa 2 corse: infatti si fermerà a Locarno per poi tornare. Solo a settembre, ottobre e poi da aprile in poi l'aliscafo una volta in Svizzera partirà tutti i giorni per Arona in servizio turistico per poi ritornare alla sera a Locarno per fare poi la corsa in questione. Io proporrei di fare un abbonamento speciale che includa: aliscafo, treno, autobus e, perché no, un car pooling! Insomma vediamo un po' cosa faranno quei quattro o cinque! @antonio ha giustamente notato che il Voloire era al crepuscolo, non di certo la Freccia delle Valli qua sotto

Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 09:24

Trasporti in Italia
Io proverei. Tanto peggio di così è difficile che si possa fare per i pendolari. Facendo parte della categoria degli eroi sfigati della linea Domo-Milano i problemi del pendolariato li conosco a menadito. Tutti li conosciamo, meno chi dovrebbe offrire il servizio. Tanto inutile discutere quando alla base c'è disinteresse totale per le persone che viaggiano per lavoro. In fondo il pendolare è quanto di più multiculturale e multiclassista che possa esservi. Operai, studenti, badanti, impiegati, manager, avvocati, camerieri, dipendenti pubbici (io). tutti uniti da un solo scopo: arrivare al lavoro sani e salvi, con meno ritardo possibile e cin meno disagli possibili. Perchè oggi è questo il livello del servizio offerto dai vari Trenord, ATM, Trenitalia & C: pessimo con qualche punta di infimità. Come cantava Jovanotti: "c'è qualcuno che fa di tutto per renderti la vita impossibile". Parole sante. Comunque dalla sperimentazione dell'aliscafo si possono ricavare indicazioni utili per metetre in piedi altri servizi. Come dice Renzi: Abbasso i gufi!

Immovilli: Rincari per il trasporto pubblico - 4 Luglio 2014 - 12:56

portoghesi
Propongo una soluzione a Michael. Considerato che il biglietto non lo paga nessuno , a parte gli studenti abbonati e pichi altri, si potrebbero utilizzare le persone in disoccupazione x fare i controllori. Se tutti pagassero magari si andrebbe un po' meglio invece a aumentare a quei pochi che già pagano. Cornuti e mazziati.

Ministro dell'Istruzione a Verbania - 15 Maggio 2014 - 08:48

il ministro a Verbania
La scuola? Solo docenti e studenti!

Arrivati i 50 profughi a Verbania  - 13 Aprile 2014 - 17:26

E se fossimo stati noi al loro posto?
Più di trent'anni fa, alla Fam. studenti, durante una conferenza Alex Zanotelli diceva che intere popolazioni, povere, premevano alle frontiere dell'Europa e che nemmeno le cannonate le avrebbero fermate. non ho molte riflessioni da fare su quello che qui è stato scritto. Lavoro da quasi 40 anni nel Centro d'ascolto di Trobaso e mi sono spesa tanto per le persone in difficoltà della mia zona, conosco perfettamente la situazione attuale in cui viviamo, noi e il resto dell'Italia, però non riesco a guardare gli occhi di questi ragazzi senza provare tenerezza. Datemi pure della buonista, non mi interessa, preferisco "buonista " a dura di cuore. Senza andare tanto lontano pensiamo a quante cose inutili possediamo , a tutto quello che sprechiamo, cibo compreso, e a quanto stramangiamo, poi riscrivete i vostri commenti.

Il 7 marzo il Movimento Cinque Stelle presenta la propria Lista - 7 Marzo 2014 - 06:06

Ricca
Non so se si candidera' lui ma ricordo che in una conferenza in Famiglia studenti di parlamentari grillini lo stesso Ricca era perplesso su alcune posizioni come quella della rappresentanza parlamentare.8799

Sei di Verbania se .... - 8 Febbraio 2014 - 18:33

Altro, ancora, ancora.........
Che meraviglia i ricordi di allora..... Quando abitavo all'incrocio tra via Muller e via per Premeno, aspettavo che passasse sferragliando il tram con il suo "tuut " ripetuto agli incroci. E quando a Pallanza alle scuole medie lo statuario bidello ( se ben ricordo si chiamava Orazio, e se sbaglio qualcuno mi corregga ) raccoglieva le nostre prenotazioni di studenti per poi andare a procurarci le " veneziane" con i fiocchi di zucchero alla panetteria in cima alla " Ruga ". E poi l'allora grandioso corso fiorito, dove una mia sorella un anno era stata eletta reginetta della manifestazione. Poi il pratone del poligono di tiro a Renco, dove noi ragazzotti andavamo a far scoppiare petardi e tirarci i sassi. Sempre a Renco il " Pozzone " nel torrente S.Bernardino, dove ti tuffavi senza grossi pericoli, ed incontravi il primo amore, e dove potevi ancora pescare le sanguignole solo con un fazzoletto aperto, tanto erano numerose. Brrrr !!!!! Mentre ricordo e scrivo, mi viene la pelle d'oca.

M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 29 Gennaio 2014 - 21:40

UG
Come volevasi dimostrare…al "Cavalieri" non ci sono dieci aule…come le creerete? Dal nulla? Forse lei non capisce che dietro questa operazione c'è l'incapacità di ottusi amministratori di seguire una logica decisionale. Si informi meglio sulla scuola , quasi tutte le scuole, ed è un concetto molto moderno, hanno al loro interno corsi liceali e tecnici, si chiamano istituti d'istruzione superiore, nella nostra provincia ci sono esempi ovunque.Prima di parlare , si informi. S'informi anche su altri fatti: le industrie al momento non godono di buona salute, e caso mai è il settore terziario a crescere, lei pensa davvero che un istituto tecnico possa accrescere le iscrizioni e accogliere un numero illimitato di studenti? Non sa che laboratori ed officine sono tarati su un certo numero di studenti? E quale sarebbe il privilegio degli insegnanti? Quello di lavorare? L'antipolitica la creano i politici che parlano a vanvera, senza cognizione di causa , e poi purtroppo decidono. L'intelligenza non è di destra né di sinistra, e lo dimostra l'intervento odierno di Michael Immovilli, che ha colto benissimo il punto.Se adesso lei avesse anche firmarsi.. e usare qualche lettera maiuscola

M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 29 Gennaio 2014 - 15:08

Preioni
L'assessore dal fazzoletto e dalle mutande verdi ( speriamo non pagate da noi) non denuncia i rimborsi spese! Come mai, privilegiato politico che non riesce a elaborare un 'idea che é un'idea? Compagno di partito di Bendotti, che, assessorre alla protezione civile , mentre Verbania era sotto alluvione, non abbandonava l'adorata " Sagra della patata? " O come il suo collega di Giunta Cottini, che afferma di avere a cuore la sicurezza di una scuola , e afferma , candidamente, che due classi in meno ( su 1900 studenti) sono la soluzione al problema del sovraffollamento dell' Istituto "Cobianchi"? E la mente geniale che ha partorito un'idea . Mettere 13 classi del Liceo delle Scienze Umane in 4 aule del Cavalieri? Un ricorso al TAR bisogna fare, e mandare a casa questi dilettanti . La Lega Nord rimarrá in mutande!

M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 28 Gennaio 2014 - 21:59

Scienze unane
Il problema della sicurezza e del sovraffollamento ( 1950 studenti) o si affronta seriamentw o non di risolve con un paio di classi in meno.Se la cosa non interessa ed è stucchevole, chi si lamenta puô interessarsi ad altro. Spesso leggo commenti di persone che non sono minimamente interessati all'argomento su cui scrivono, ma parlano per avere dieci secondi dell'attenzione altrui. Che cosa c'entrano i privilegi e la comodità ? Nulla

De Magistris: Regione conferma spostamento Scienze Umane - 23 Gennaio 2014 - 10:55

Scienze umane
La Provincia non ha voluto capire che al Liceo Cavalieri non ci sono spazi sufficienti a contenere le 13 classi attuali di questo corso.Tra un anno , massimo due, il problema si riproporrá e allora che cosa deciderete?Oppure prevedete giá di ridurre 13 classi in 5-6 aule ( che sono le aule disponibili? ) Occorreva una decisione presa non in emergenza, da una Giunta Provinciale giunta a fine corsa , con un bilancio dissestato . Viene premiata l'Ossola , e , se leggete bene la delibera della Giunta Provinciale, c'é scritto che il Liceo Sportivo va a Domodossola anche perché il vicino Lago di Mergozzo consente di andare in canoa agli studenti di questa scuola. Ma i nostri amministratori conoscono la geografia della zona, almeno quella? Verbania penalizzata e Ossola premiata, non sará che l'Assessore é ossolano?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti