Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

amministrative

Inserisci quello che vuoi cercare
amministrative - nei commenti

Aldo Reschigna vice Presidente Regione Piemonte - 11 Giugno 2014 - 18:56

il vecchio trascinato dal nuovo
La mia anlisi è molto semplice. Renzi ha messo il turbo a un PD sull'orlo della frattura, dopo il disastro elettorale di Bersani. Tutti i rematori contro si sono inchinati al suo strapotere e nelle ultime elezioni c'è stato un effetto Renzi straordinario. Il Pd rimane il PD. Fragile e senza identità. Ma ha avuto la fortuna di avere un leader trascinante e forte, che poco ha a che vedere con la storia del PD. Effetto collaterale dello tzunami renziano è stata la vittoria bulgara alle europee e alle amministrative, dove tutti, ma proprio tutti, hanno approfittato della tirata. L'uomo nuovo, il rottamatore, ha portato alla vittoria Chiamparino, vecchio marpione del PCI e di riflesso Reschigna, che conosciamo tutti e che da decenni naviga nel mare della politica verbanese e ora piemontese. Non entro nel merito delle persone e delle loro capacità, ma osservo che si è create una sorta di cordata di "vecchi" che nulla avevano a che fare con Renzi. Persone certamente valide, ma che non hanno nulla a che fare con il rinnovamento. La carriera politica di Reschigna è un graduale susseguirsi di successi. Ma dopo decenni si credeva., o forse si sperava in qualche novità e qualche passo indietro. Il vero problema del PD è questo. di facciata ci sono i giovani rottamatori energetici, quasi arroganti nella loro vitalità. Ma nella pancia del partito ritroviamo sempre e solo i soliti notabili-noti. L'effetto Renzi non durerà per sempre, e quando finirà il PD tornerà ad essere il solito partito diviso e ingessato. E dal'altra parte chissà che un erede di Berlusconi non possa emergere dal marasma. Vi sono giovani interessanti come il neosindaco di Perugia e l'immeritatamente sconfitto Cattaneo di Pavia.Tempo al tempo. Comunque in bocca al lupo al vecchio Reschigna.

Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 16:03

Bentornato Zanotti
Nelle elezioni del 1999 ho votato Aldo Reschigna, ottimo Sindaco, scegliendo, come sempre nelle amministrative, la persona più che il partito. Non ho seguito la campagna elettorale del 2004, anno in cui non ho votato, a differenza del 2009 quando mi sono "gustato" i duelli Zanotti-Zacchera. Ricordo sulla tv locale un confronto tra i due candidati che mi ha fatto decidere di votare per Zacchera. Zanotti mi era parso supponente e presuntuoso, personalizzando un confronto che non doveva essere tra singoli ma tra idee, sullo sviluppo futuro di Verbania. Mi ricordo l' enfasi con cui propugnava lo sviluppo del turismo " en plein air " e le sue due frasi simbolo: 1 " non farò di Verbania una città di camerieri " 2 " non permetterò la dormellettizzaione di Verbania " ( inteso come proliferare di capannoni all' ingresso della città ) Certamente passerà alla storia, però come colui che dopo 64 anni ha permesso a Verbania di avere un Sindaco di destra In ultimo: non sono grande estimatore della politica statunitense, ma vi ricordate il nome di un candidato sconfitto alle elezioni presidenziali? Ma possibile che solo da noi sono decenni che circolano sempre gli stessi nomi?

Elezioni Europee 2014 - risultati definitivi di Verbania - 26 Maggio 2014 - 11:54

Aspettando il Sindaco
Mi permetto, da non votante felice, di analizzare brevemente i dati elettorali. Stravince Renzi che traina il partitino dei perdenti da solo. Tonfo dei riccioloni maleducati e dell'amico dei cagnolini abbaianti. Bene Salvini che si è liberato dal fantasma del boss. Poco altro se non il dispiacere (mio) per Fratelli d'italia e per Tsipras (pare purtroppo ce l'abbia fatta..). A livello europeo la sinistra moderata vince solo in italia e quella radicale solo in Grecia. I popolari tengono e la destra trionfa in quasi tutto il paese. LePen disintegra Hollande e L'UKIP annienta tutti in GB. Il vero sorpresone è l'Italia, in controtendenza rispetto a tutti. Ora le amministrative, che credo non abbiano sorprese, con il nuovo che avanza Chiamparino alla regione e la Marchionini che forse passa al 1 turno. Ha vinto il partito della pagnotta, come si diceva un volta per la vecchia DC. Hanno perso i maleducati e gli arroganti. E in fondo questo non mi dispiace.

Confronto coi quartieri, dichiarazione di Mirella Cristina - 16 Maggio 2014 - 19:47

"Brignone zero!?"
Da un lato il Sig. Brignone ci spiega cosa insegnare ai nostri figli, ci dice quali termini sarebbe corretto utilizzare, ci insegna a contare, spesso fa il moralista e si ritiene portatore di verità assolute, dall'altro, più o meno tutti, comitato Mirella Cristina compreso (sic!), lo rincorrono e si sentono in dovere di rispondere, precisare, argomentare. Ciò detto, non conoscendolo personalmente, sarei portato a ritenere trattarsi di una persona influente, importante, conosciuta e carismatica. Mi chiedo: ma il Sig. Brignone è lo stesso che si è candidato nel 2004 a Verbania con il centrodestra (risultato 6 voti), poi nel 2009 a Verbania con il centrosinistra (risultato 10 voti), poi sempre nel 2009 a Vogogna (provinciali-risultato zero voti) e per finire nel 2011 alle amministrative di Domodossola (risultato zero voti)? Non sarà mica lo stesso Sig. Brignone che ora si candida per le amministrative di Verbania nella la lista Sinistra e Ambiente? Vi prego, ditemi di NO

Stefano Gaggiotti - 30 Aprile 2014 - 19:31

Sicurezza e decoro
Buongiorno Sig. Gaggiotti, ho posto la stessa questione a Restelli, perchè siete le due liste a cui mi sento più vicino. Il problema sicurezza, vedo che è trattato in modo articolato e mi pare sia rilevante nel vostro programma. Qualcosa di più concreto, come i vigili di quartiere, l'inasprimento delle sanzioni amministrative, la chiusura notturna dei parchi sono previsti nella vostra proposta? Grazie Roberto

Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 23:42

....pareri....
Marchionini: «…dimmi quello che vuoi sentirti dire…» Brava ma i suoi concetti potrebbero andar bene ovunque Proposte generiche, accomodanti e tra l’altro alcune già valutate e non realizzabili. ( ...i bond, non si possona fare per vincoli imposti sull'indebitamento/gli edifici dismessi di Trobaso i proprietari hanno dato il diniego anni fà/ etc etc....se gli stessi discorsi li facesse ad Abbiategrasso andrebbero bene comunque....per chi vuol sentirsi raccontare la storiella.... ) Sul CEM: Qualsiasi cosa se la fai funzionare bene, va bene….ma come?.... la proposta vaga di ristorante e discoteca mi sembra puerile….(...forse peggio degli aliscafi....) Ottima parlatrice, chiara e determinata….sostenuta da un apparato importante al quale deve render conto....vecchia politica, vecchi sistemi, vecchie logiche….. >testa di serie< Cristina: e va bè…. « tutti insieme possiamo farcela» > ??? < Campana: presuntuoso e arrogantino, pericoloso perchè ha il piglio per catturare il voto di protesta, ma senza contenuti e senza esperienza…chi si affiderebbe ad un sindaco così sprovveduto?...un salto nel vuoto... L'approccio BeppeGrillo alle amministrative non mi sembra costruttivo... >outsider< Bava: persona valida, sicuramente, perfetto nel sociale, accattivante sulla visione dello sviluppo della città sostenibile, condivisibile per tante concetti, ma sul discorso CEM troppo ingenuo sulle conseguenze economiche di una scelta drastica >oggettivamente populista< p.s. non mi sembra coerente l'allegoria della malattia: trovare il modo migliore di gestirlo, è chi non si rassegna ma cerca rimedi alla "malattia", la sua mi sembra la soluzione di chi scoperto il male si vuole tirare un colpo per non affrontare il problema Parachini: non va bene per chi cerca un imbonitore, un comico simpatico o un simpaticone, un bravo politico tutto sorrisi e frasi fatte. L’unico che sa di cosa si sta parlando, di quello che si può realizzare e di come si deve fare, a Verbania, proprio qui. >concreto< Gaggiotti: >imbarazzante< Ahhh…bella l’idea della settimana bianca…. Restelli: sicuramente una brava persona, ma con l'approccio ragionieristico e pragmatico con Parachini non c'è partita... >serio<

Cattaneo: "Zacchera cerca alibi politico" - 16 Aprile 2014 - 13:59

808 volte no!
Io credo a Marco Zacchera. D'altronde, di quale credibilità complessiva può godere questo figuro che si faceva rimborsare dalla Regione Piemonte pure i vestiti che comprava? Nessuna! Anzi, mi stupisco pure che abbia ancora il coraggio di pontificare nonostante il suo coinvolgimento in una vicenda moralmente censurabile quale Rimborsopoli. Non prova disagio ad apparire in pubblico? Non si rende conto, che appena passa per strada, fioccano i commenti della gente: "Ah, è quello degli 808 scontrini"? Io, al posto suo, sarei già andato a nascondermi: dalla vergogna! E, a proposito di sonora sconfitta elettorale, forse giova ricordare come finirono le amministrative del 1999: Aldo Reschigna 53,9%, Valerio Cattaneo 46,1%. Ho il vizio della memoria, per non dimenticare. Perché se si conosce la storia diventa più facile comprendere il presente.

Movimento 5 Stelle raccoglie firme per elezioni - 12 Aprile 2014 - 13:25

popolo serio
Ancora una volta mi ritrovo con Galilelio: se fossimo un popolo serio avremmo già ri-attuato la rivoluzione francese e tantissme teste di politici a quest'ora sarebberoi già rotolate. Ma mi accontenterei pure se nei loro confronti si tornasse ad applicare l'esiliuo o quantomeno il confino in qualche sperduta isoletta : li lasciamo lì, gli portiamo da manigare e da bere ma togliamoceli dalle palle. Ho però paura che ancora una volta, alle prossime elezion i amministrative ed europee, gli italiani torneranno a votare PD, PDL, Lega,NCD,SEL, ecc, insomma tutta la solita baracconata di guitti, pagliacci, nani, ballerini ed animali da circo equestre. Basta vedere come la maggior parte degli italiani sta facendosi infiocchettare dal Matteo....

Marchionini: presentato parte del programma e candidati - 7 Aprile 2014 - 19:18

e la sicurezza?
Manca il tassello fondamentale della sicurezza e del rispetto delle leggi. Come al solito, nota dolente della sinistra. Vigili di quartiere? Videocamere? Controlli notturni su schiamazzi? Chiusura notturna dei parchi pubblici devastati la notte? inasprimento delle sanzioni amministrative per chi imbratta i muri? O dobbiamo aspettarci un bel campo nomadi copiando la grandiosa idea della Mellano ad Omegna? Fateci sapere, visto che siete la metà di mille!

Reschigna candidato del PD Vco alle regionali. - 2 Aprile 2014 - 12:46

Primarie?????
Per le primarie alle amministrative di Verbania il PD ha fatto tante " storie" e ha sventolato Lo statuto del partito per evitarle di farle con Carlo Bava , ora in per le regionali tutto va bene : Reschigna , Chiamparino e il sù richiamato statuto del partito dove và a finire ? Come al solito le regole vengono adottate o adattate secondo le proprie necessità e convenienze. ormai il pd può più pretendere "il primato morale" che ha spesso sventolato. alegher.......

Nasce la lista civica "Determinazione Verbanese" - 1 Aprile 2014 - 14:40

Buontemponi ma non troppo
Qualcuno riderà pure. Ma questo fantasmagorico programma non è molto distante da quello presentato dalla Lega Nord Piemont - allora si chiamava così - in occasione delle elezioni amministrative del 1990.

Fermati taccheggiatori seriali - 25 Marzo 2014 - 11:56

Come al solito
L'immigrazione selvaggia ci sta creando problemi infiniti. Tanto da far vincere le elezioni amministrative ai signori di destra in Francia. O si inaspriscono le leggi in Italia, o tra poco ci troveremo tutti i giorni ladri e stupratori stranieri nelle nostre case. Ed è una situazione insopportabile.

Comitato Bava: preoccupazioni per Verbania nel Parco - 22 Marzo 2014 - 11:20

Chi vivrà, vedrà.
Tarquinio, è evidente che lei è un sostenitore politichese del quarantenne Renato, e di Bava. Eppoi prima di emettere sentenze, tipo " sterili discorsi ", che farebbe bene a tenere per sè, visto che non ha compreso quello che volevo esprimere, dovrebbe tenere i piedi appoggiati a terra, evitando pericolosi voli pindarici. A questo punto, visto che lei è convinto sostenitore dei neofiti della politica, non credo che sia d'accordo con Alberto, che esprime la sua giusta nausea nei confronti del malessere civile che imperversa nelle nostre politiche locali. Comunque ognuno ha il libero arbitrio, anche politico, per cui atteniamoci alle prossime elezioni amministrative, e restiamo tutti ognuno convinto di avere ragione. Ah, dimenticavo : W la Marchionini, W l'Italia !!!

Fra Comunisti e Marchionini è rottura - 20 Marzo 2014 - 10:11

...la decadenza dell'impero
Premetto che non voterò a Verbania, perchè abito 300m fuori dai confini della città. Non so chi in questa discussione abbia ragione o il vero perchè di questi accadimenti. Ma una cosa sono sicuro! Il nostro sistema politico e amministrativo va rifondato! 8, ma potrebbero essere di più, candidati sindaco per una città di 30.000 abitanti sono una follia!!! Sono una follia perchè poi, nei fatti, chiunque venga eletto, sarà costretto a fare più o meno le stesse cose; questo perchè le risorse economiche a disposizione del comune sono limitate, così come è limitata la capacità decisionale nell'ambito di politiche economiche e sociali. Poi si possono lo stesso fare danni assurdi, si veda il CEM, ma questa è un'altra storia! Quindi condivido la tesi di Renato, dove nelle politiche amministrative conta più la persona che l'appartenenza. Detto questo, sarebbe utile sentire parlare i candidati di idee forti per far uscire Verbania, ma direi tutto il VCO, da questa crisi che non è solo economica, ma soprattutto di idee, di voglia, di "fame",...tipiche di un "impero in decadenza". Sento ancora troppo, quasi tutti parlare di banalità o di idee troppo alte per essere realizzate a Verbania, non le cito perchè, per "par condicio", come vi ho detto non voterò a Verbania. Qualcuno dirà, quali potrebbero essere queste idee? Una, tanto per iniziare, si potrebbe parlare di aggregazioni territoriali, non solo per cercare risparmi, ma soprattutto benefici, come una pianificazione integrata del territorio e migliori servizi, la possibile fusione tra Domodossola e Villadossola, benchè ancora lontana, è una delle cose migliori sentite ultimamente. Insomma, per ora sono abbastanza deluso da tutti i candidati, se fosse, non saprei chi votare, e questi "giochi" per le liste, non fanno che aumentare questa delusione. Saluti Maurilio P.S. Non so chi vincerà, ma la storia della sinistra insegna che è meglio non cantare vittoria troppo presto! (Politiche 2013, Politiche 2006, ... docet)

Fra Comunisti e Marchionini è rottura - 19 Marzo 2014 - 11:32

Unità della sinistra.
La ricerca dell'unità della sinistra a tutti i costi, affrontata con le lenti del Novecento, produce qualche cantonata. La realtà è che le elezioni amministrative devono andare al candidato, che ha il miglior programma, la maggiore aggregazione di persone diverse ed il maggiore carisma. A Verbania uno c'è . E non è quello che alle primarie della sinistra chiede voti alla destra.

Sottocornola passa ai Comunisti Italiani - 2 Marzo 2014 - 18:22

Galilelio... :D
Siccome conosco i miei polli, so che il soggetto si riferisce a me , normalmente potrei semplicemente far finta di nulla, ma giusto per sottolineare la differenza di spessore tra me e lui, un paio di cose gliele dico: All'epoca proposi prima al centrosinistra , poi al centrodestra la trasparenza ( fare i nomi degli assessori prima delle elezioni) per me questo era un contenuto che andava oltre gli schieramenti (le amministrative non sono politiche ) , e solo Alberto Zacchera accettó questa innovativa proposta , allora non ero iscritto ad alcun partito, salvo poi costretto dai partiti di allora , tirarsi indietro all'ultimo , e io mi ritirai con coerenza dalla competizione elettorale. Oggi c'è una lista che propone questo stesso contenuto e io la sostengo, chi é coerente? Non aggiungo altro , anche se potrei. sottolineo solo che io sono sempre disponibile a confrontarmi, e mi faccio sempre riconoscere, le critiche sibilline fatte dai codardi le accetto una volta giusto per dimostrare che non ho nulla da nascondere né di cui vergognarmi, se qualcuno vuole saperne di più non c'é problema, basta che si firmi col minimo della decenza che si richiede a persone che vogliono il confronto e non la polemica.

Parcheggio ospedale: pannelli solari fermi "con le 4 frecce" - 16 Febbraio 2014 - 13:08

Abbiamo notato in tanti
E' veramente vergognoso predisporre a spese dei cittadini un impianto fotovoltaico in una struttura pubblica, bello da vedere, ma inutile, come quello in questione. Ci stiamo avvicinando alle elezioni amministrative, ma voglio vedere cosa succederà a quell'impianto nei prossimi mesi. Siamo tutti stanchi di vedere la classe politica, soprattutto locale, che se ne frega dei nostri problemi di tutti i giorni e pensa solo a far parole. Le strade di Verbania sono tutte una buca, sono pericolose ed alla finfine fanno veramente schifo. Come fanno schifo le strade, la stessa cosa generano i pannelli fotovoltaici, che sono costati una valanga di euro senza servire a nulla.

Lega: "io corro da sola" - 8 Febbraio 2014 - 17:57

Già sanno di perdere.
Si sa già che il centrodestra perderà le amministrative. E' quindi logica la mossa della lega. Perché perdere tempo e diluirsi in coalizioni?

Chiuse le indagini sul corvo di Zacchera - 8 Gennaio 2014 - 10:54

Andiamo al sodo ...........
Se Zacchera s'é opposto alla archiviazione delle accuse qualche ragione ci sarà, non penso si diverta a rompere le scatole solo per il gusto di farlo sul tema delle denunce penali; sul contenuto della lettera anonima si sa quello che é uscito sui giornali, cioé poco; dicono che il tempo però sia galantuomo ............ magari più avanti ne sapremo di più e a leggere tra le righe dei comunicati di Zacchera pare di capire che di materiale ce ne sia parecchio ............. Sarebbe giusto che a tempo debito però le carte venissero scoperte, anche perché con le prossime elezioni amministrative alle porte sarebbe il caso di sapere se qualcuno deve essere preso a calci nel c...!!! Però mi sa che come tempistica ci siamo .......

Comitato Carlo Bava Sindaco rompe con il PD - 22 Dicembre 2013 - 11:55

Oppure il PD é miope e rigido?
Al di là di quanto si sente in giro, di quello che i "meglio informati" vorrebbero far credere, ovvero strani meccanismi politici , "cadreghismo", rancori, ruggini e personalismi, ci troviamo di fronte uno stallo banale: il PD desidererebbe che ci fossero delle primarie di coalizione ma con le regole di partito (ovvero quelle del PD). Sarebbe quindi più corretto chiedere ai diversi candidati di partecipare alle primarie del PD, ma ciò non avviene, primo perchè probabilmente chi non è del PD potrebbe legittimamente chiedersi perchè partecipare a primarie di un altro partito? Secondo, perchè per fare una cosa insieme bisogna sapersi venire incontro. Sono abituato ai politici che dicono a chiacchiere di voler fare una determinata cosa, poi la negano nei fatti. Ecco, questo è lo stallo del centrosinistra oggi. E' un peccato, io credo che il PD stia facendo un enorme sforzo per rinnovare se stesso, credo che questo sforzo vada riconosciuto, ma ciò non significa che fuori da quel partito possano o debbano valere le sue regole in virtù di un "unione di schieramento" , che se è solo di facciata è francamente inutile se non addirittura dannosa sul lungo periodo. Questo è un tema davvero innovativo in forma e contenuto: "...il criterio che prima delle elezioni amministrative il vincitore delle primarie si impegni a comunicare alla città le persone che dovranno ricoprire la carica di assessore, sulla base del principio della competenza e dello spirito di servizio. Costoro non dovranno aver fatto più di due mandati amministrativi nel Consiglio o nella Giunta Comunale e non dovranno sommare in sé conflitti di interesse, anche di tipo etico". Personalmente sono molto stanco che le logiche che sottendono la scelta degli amministratori siano oscure ai più, trovo quindi eccellente la scelta etica del comitato "Carlo Bava Sindaco" di non arretrare su questo qualificante punto. Come ho già detto non ho dubbi che candidati qualificati come Brignoli e Marchionini sapranno esprimere progremmi di governo della città di qualità, ma questo non basta, anche il comitato "Carlo Bava Sindaco" presenterà un programma credibile, di ampio respiro e qualità, magari anche il programma del centrodestra sulla carta sarà buono... la differenza da cosa può venire? semplice, dal comunicare la squadra amministrativa prima delle elezioni. Questo segnerà il coraggio verso il futuro e la differenza col passato. Non so se ci siano margini a che il PD riveda la sua posizione sul tema qualificante in oggetto, registro 2 dati oggettivi: 1-Le primarie proposte dal PD sono a tutti gli effetti primarie di partito e non di coalizione 2-per accordarsi bisogna essere almeno in due, e non a chiacchiere, ma servono fatti concreti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti