Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ss34

Inserisci quello che vuoi cercare
ss34 - nei commenti

SS34: Secondo il Sindaco di Cannero difficile aprire la strada per Natale - 19 Dicembre 2014 - 17:23

Mi piace
Mi piace l'idea dell'avvocato del diavolo, mi si addice. Comunque non sono un geologo ma uno che sa guardare le cose nella loro realtà e che, nel caso specifico, non vorrebbe essere nei panni di chi dovrà assumersi la responsabilità di far riaprire la strada ; ma ho fiducia in questo geologo, e penso proprio che non si farà intortare da pressioni politiche e che alla fine sceglierà di riaprire solo nel momento in cui il rishcio sarà minimo, perchè il rischio "zero" in quel punto non esiste. Ma del resto, l'intera ss34 almeno da Verbania al confine, è e sarà sempre una strada a rischio: del resto è stata progettata e realizzata in anni e con tecniche per cui il traffico e le esigenze odierne non erano neppure immaginabili. Negli ultimi 30 anni poi, solo interventi minimi e rappezzature, manutenzione costante paria a zero: i risultati sono questi, ha ragione Enzo.

SS34: Secondo il Sindaco di Cannero difficile aprire la strada per Natale - 19 Dicembre 2014 - 16:20

ss34
Oltre il lago c'e' la Lombardia, Torino e' lontana e di noi non glie ne importa nulla, per loro esistono solo il Sestriere Limone Piemonte e i Sabaudi.

Colombo: lettera aperta al Prefetto per SS34 - 5 Dicembre 2014 - 14:16

Disarmante!
E' veramente disarmante vedere come taluni pensano di risolvere il problema di questa frana con semplicità ed incompetenza, improvvisandosi esperti di un settore del quale neppure conoscono l' abc, suggerendo ipotesi o soluzioni fantasasiose quando non al limite del ridicolo. Solo chi non si è recato sul posto ed ha assistito all'evento può esprimersi con tale leggerezza, invocando per il Dio Denaro una riapertura che sarebbe comunque in condizioni ad alto rischio per chi transita sulla ss34 ma soprattutto per chi sulla frana sta lavorando fin dal primo giorno per tutti noi. Che pena!

SS34: Frana a Cannero: apertura entro la prossima settimana - 2 Dicembre 2014 - 17:47

novità di oggi
Nel tardo pomeriggio un nuovo enorme masso si è staccato dalla parte superiore della frana ed è finito, come il precedente, nella villa sottostante la ss34: per fortuna nessun ferito tra chi stava lavorando alla base ma stop ai lavori almeno fino a domani quando si farà di nuovo il punto della situazione. I rocciatori addetti al disgaggio, quindi personale altamente specializzato,in pieno accordo con i tecnici, hanno pensato bene di non risalire in queste condizioni. Con buona pace dei faciloni che a sentire loro a quest'ora avrebbero già liberato la strada.

SS34: Frana a Cannero: apertura entro la prossima settimana - 28 Novembre 2014 - 20:48

Frana a Cannero - riapertura record della ss34
Ciao Lupisinfabula, non posso scommettere poiché nutro i tuoi stessi dubbi ma......tutto è possibile! Basterebbe solo che i sogni si tramutassero in realtà. Mi sovviene un canzone di Vasco Rossi: "......cambiare la politica è quasi impossibile.....", no forse non è questo il testo, forse il mio è ancora un sogno.

Cristina su SS34 e aliscafo - 24 Novembre 2014 - 18:13

Verissimo
Sarà stato quello che sarà stato ma è innegabile che se l'autrostrada è arrivata nel VCO il merito è di Nicolazzi, così come gli ultimi, veri, interventi sulla ss34: onore al merito di un politico (non della mia parte) che ha interpretato il giusto senso dell'essere eletto, vale dire fare qualcosa per la terra e la gente che ti ha votato. In questo siamo molto indietro rispetto ai politici eletti al sud che invece sanno sempre portare nella terra da cui provengono soldi e benefici.

Cannero: frana, SS34 interrotta - 19 Novembre 2014 - 15:00

il sogno della galleria per Robby72
La storia è questa: quando 20 /25 (non ricordo con precisione) anni fa scese la prima frana a Cannero proprio nel punto in cui è scesa quella attuale (...ma guarda un po!) qualche amministratore locale cominciò a lanciare l' idea di una strada a mezza costa che partendo dal confine (ed eventualmente raccordandosi con la viabilità elvetica) avrebbe dovuto raggiungree Verbania ricollegandosi alla già da allora prevista circonvallazione della città. La strada si sarebbe snodata per lunghi tratti in galleria ed in corrispondena di ogni paese sottostante ci sarebbero stati degli svincoli di accesso entrata/uscita; al termine dei lavori la ss34 sarebbe stata sdemanializzata dall'ANAS e sarebbe rimasta solo una strada per il traffico locale/turistico. Il traffico veloce, quello pesante, che andava diretto all' autostrada ed i frontalieri, ovviamente avrebbero fruito della strada a mezza costa. Ma subito insorsero gli pseudo ambientalisti urlando contro i tratti che, in viadotto, avrebbero dovuto, ovviamente, attraversare le valli; neppure commercenti, operatori turistici ecc, videro bene l'idea perchè sostenevano che così anche il traffico turistico avrebbe "sorvolato" la sponda del lago e le loro attività ne sarebbero state danneggiate. Non se ne fece nulla: la strada a mezzacosta è rimasta e rimarrà un sogno: così ci teniamo le frane, la ss34 come è, un allargamento di 650 mt lineari spacciato come chissà quale conquista e..... amen.

Cannero: frana, SS34 interrotta - 17 Novembre 2014 - 17:57

ss34 interrotta
Ora possiamo solo sperare nel recupero delle corse in aliscafo. Che dio ci aiuti.

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 4 Novembre 2014 - 21:24

Chiusura ss34
Comunque è appena stato comunicato che la ss34 sarà chiusa, in via precauzionale, in località Campagna (Cannobio) dalle 23 del 4/11 alle 5.30 del 5/11.

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 4 Novembre 2014 - 16:53

rischio dirogeologico
in ata martedi,cioe' il giorno dell'Apocalisse.Lady Oscar'.ciao,sei per caso quella che un tempo"facevi CQ..CQ? e non dico dove potesti essere perche' se sei tu faccio la spia,ma s neon sei tu diffamo quella persona.A italo di curiosiate siccome ognuno pensa ai suoi interessi pur solidarizzando con chi AVRA' PROBLEMI PIU' SERI,il sottoscritto questa mattina,n previsione di eventuali nuove frane sulla ss34 è corso oltre confine a fare il pieno al sui Jeeppino.Circa 20 lt nel serbatoio che con quelli rimasti sono 40 in tutto+ 10 lt nella tanica militare + prodotti vari e tabacco da pipa che metto da parte per quando la protesi dentale stara' piu'salda e non mi brucerò' le gengive=50 franchi che sono si e no 35-40 euro.in Italia a Santino 1,69,50 al lt.Penso spesso a chi ha acquistato un diesel per risparmiare...ah ah ah Ma pro lissamente parlando,la strada da Intra a Cannobio è stata stupendamente avventurosa,con ondate delle altre auto di 3-4 mt di altezza causa allagamento stradali.Troppo bello sembrava di assere in aliscafo.Daltronde senza voler prendere in edere vip' che per molti altri in questi giorni SARA' TRAGEDIA,soprattutto sul Po',se non c'è caos non è bello usare il fuoristrada.Il fatto è che se non si sta' attenti con motore anteriore e trazione posteriore,abituato da anni con quella anteriore,è molto facile fare il fuoristrada finendo direttamente nel lago.Beh,queste volta sono stato breve...ci sono ancora tante parole a disposizione ah ah ah...UUhh mamma mia,Ultime parole famose...che tuono ragazzi!Qui incominci ia la paura.Beh,speriamo che il nostro tetto rifatto 20 anni fa "non voli via!"

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 21:05

Risposta
Eh mannaggia, mentre scrivevo già sapevo che ti avrei servito un assist perfetto per la risposta! Sulla ss34 di smottamenti ce ne sono, piu' o meno grossi, ogni volta che piove. Basta farsi un giretto nei boschi appena sopra la strada per rendersi conto nelle condizioni in cui versano, oggi puo' succedere qui e domani li. Fossi Anas o Provincia, oggi sfrutterei i miei mezzi per fare un controllo alle cunette, gli scarichi a bordo strada ecc. ma dubito fortemente che cio' sia stato fatto.

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 18:58

Ieri..
Il bollettino viene emesso quotidianamente con validità di 36 ore. Ora, ribadisco che non volevo assolutamente sottvalutare questa previsione, ma sottolineare che con una prevenzione fatta come si deve, forse dormiremmo sonni piu' tranquilli nonostante l'allerta. Questa volta la provincia ha predisposto la chiusura preventiva di alcune strade, non mi risulta (ma potrei sbagliarmi) che cio' fosse stato fatto qualche settimana fa in occasione della frana in Val Strona o sulla ss34; entrambe le strade erano si state chiuse ma ormai a fattaccio avvenuto.

M5S: su Movicentro e Variante SS34 - 22 Agosto 2014 - 13:27

ss34
Credo che i 50.000.000 di euro sarebbero ben spesi se la galleria terminasse dalla parte opposta del monte Rosso nei pressi della ex Tubor

Cannobio fa giurisprudenza in cassazione: Anas paghi! - 30 Luglio 2014 - 20:16

si, però....
Giusta la sottolineatura di Lady Oscar, ma se anche ANAS facesse un po' più di manutenzione alle sue strade forse avremmo una viabilità più scorrevole e meno incidenti: basta guardare la ss34........

Situazione disastrosa della statale nel tratto Cannero - Cannobio - 8 Maggio 2014 - 14:05

se......
....se si fosse partiti 30 anni fa con una strada a mezza costa per lo scorrimento veloce lasciando la ss34 solo per il traffico locale, come qualcuno aveva proposto, magari non del tutto, ma forse a quest'ora il problema sarebbe in parte risolto. Ma anche lì è stato un po' come per la TAV: cìè chi la vede utile e chi la ritiene inutile e dannosa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti