Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giochi

Inserisci quello che vuoi cercare
giochi - nei commenti

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 10 Ottobre 2014 - 18:26

X Sibilla
Ma si, credo sia tempo sprecato. Il Consigliere ha le idee chiare e non le cambia. Coerente, ma non sempre la coerenza è un pregio. Comunque non voglio parlare di lui ma delle proposte per far andare a pieno regime il CEM. Oramai ci siamo, se lo mettano in testa che il CEM ci sarà. Quello che propone lei cara Sibilla, è ottimo, anche se andrei pure sui nomi commerciali (non trovo Emma così scarsa). Non facciamo gli snob. Se la cosa ingrana perchè un Antonacci, una Amoroso, e anche un Liga non dovrebbero venire in una location del genere? Magari presentati dai dj di radio 102.5? E perchè non potrebbero venire i vecchi gruppi storici del rock americano o inglese come i Lynyrd Skynyrd, che ho visto a Vigevano in mezzo al campo e alle zanzare? Si possono fare tante cose. Pensa che bello spettacolo una sinfonia di Beethoven sul lago con giochi di luce! Anche a ma piacerebbe che i denigratori e i contrari a prescindere si assumessero la responsabilità di contribuire allo sviluppo del progetto CEM, una volta realizzato. Ma dai toni la vedo dura, anzi impossibile.

Canile: sulle cifre di Sau, Loredana Brizio puntualizza - 9 Ottobre 2014 - 17:03

inaudio 3
forse la sindaca ignora la determina famigerata che parla di € 58.800? come potrebbe modificare ora, a giochi fatti? ignora ogni e qualsiasi legge e regola amministrativa. il consiglio comunale, la giunta e le commissioni che cosa serve? per lei assolutamente a nulla, tanto decide lei... Non vi sono parole... è davvero pazzesco ed ancor più pazzesco è come i consiglieri tollerino questo modo di gestire la cosa pubblica! help help...

Arcigay Nuovi Colori: "Gay e lesbiche sono buoni genitori" - 17 Settembre 2014 - 15:29

Normale?
Penso che un bambino debba avere una madre e un padre? Lo pensavo prima di diventare madre e scoprire che il mio essere genitore è diverso da quello di un'altra madre e il suo diverso da un'altra. Che un padre ad ogni costo non è per forza la scelta giusta, che una madre lavoratrice a volte è una super mamma ma a volte è solo una mamma che non ha tempo per suo figlio che viene intanto cresciuto da nonni iper permissivi . Che madri e padri terrorizzati da mostriciattoli viziati stanno preparando una generazione di bambini che non si sono mai sentiti dire no! Mamme che spendono un capitale per comprare cose futili ai figli e poi si lamentano della crisi. Padri che ...mio figlio è il nuovo dio del calcio e se non sei alla sua altezza non giochi. Insomma io da madre cerco, ci provo a non giudicare ma trovare esempi genitoriali positivi non è così facile e NORMALE come vorreste fare credere voi. E allora mi giro e vedo madri single che fanno egregiamente anche la parte del padre... Vedo padri essere presenti e affettuosi a supporto di madri troppo occupate a fare Zumba. E vorrei che il desiderio, l'amore, la devozione di un genitore fossero a disposizione di un bambino sempre qualsiasi tipo di amore caratterizzi quel genitore gay, etero, basta che sia positivo e intelligente, voluto e consapevole. Se poi non è normale dico che la normalità a volte fa proprio schifo.

Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 12 Settembre 2014 - 14:24

Ringrazio
Grazie Micol per la spiegazione. Immagino però che in Germania o in Trentino o in qualsiasi altro luogo dove ci sono piste ciclabili che si intersecano tra di loro, da qualche parte "sbucheranno"; per esermpio in un bel parco all'aperto dove fare un pic nic? Un centro storico ricco con negozi carattestici? un parco giochi per bambini lontano dalla strada? Qui da noi..oltre al lago cosa c'è?? Le piste ciclabili dove portano? Si parte dalla loro costruzione per poi fare tutto il contorno??? Non dico che non debbano essere costruite, ma che siano la priorità no...

Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 11 Settembre 2014 - 22:50

Maggiore attenzione ai bambini
Verbania cittá dei bambini: ma avete visto quanti parchi giochi ci sono a pallanza zona lungolago? Solo uno (la famosa barca!) piccolo e sempre super affollato. Perché l'amministrazione non ne installa uno bello, nuovo e diversificato nello spazio verde della "torretta" in via Cadorna? Sarebbe in una zona sicura rispetto al traffico, vicino a tutte le scuole (materna, elementare, media..) e soprattutto valorizzerebbe molto quella via che piano piano sta morendo!!!! Povera Pallanza.

Vandali al Parco Alpi Giulie - 8 Settembre 2014 - 21:02

io mi sveglio alle 5....
.....e alla notte voglio dormire, senza essere svegliato da ubrachi e casinisti, dato che abito vicino ad un parco giochi. Elio, si tranquillizzi e valuti oggettivamente la situazione. Lasciamo stare i lager e i fili spinati, ma il rispetto delle regole e soprattutto l'educazione che anni addietro veniva impartita è altra cosa rispetto all'anarchia totale e al disprezzo per le regole che c'è adesso. E si ricordi che la politica non c'entra, perchè conosco e conoscevo fior di comunisti intransigenti riguardo rispetto, onestà e rettitudine. Gente come Berlinguer, Almirante, e prima ancora De Gasperi, Salvemini ed Einaudi erano, da posizioni differenti, galantuomini ma soprattutto maestri di educazione civica. E' la sinistra di oggi che disprezza le regole e difende gli indifendibili. Ha mille ragioni l'amico Lupus ad elogiare l'educazione ed il rispetto che non tanti anni fa si davano ai ragazzi. Ma non per schavizzarli o fargli il lavaggio del cervello. Semplicemente per cercare di renderli buoni cittadini e uomini e donne liberi e pensanti. Cosa che oggi è sconosciuta. Ultima cosa, prima di dare dei giudizi tipo razzista, sessista e violento a uno che neppure conosce beh, io starei attento. A me non ne importerebbe nulla, dato che sono razzista e sessista (violento no) nonchè ricettacolo di tutti i turpi difetti destrorsi, ma non nè bella cosa.

Vandali al Parco Alpi Giulie - 8 Settembre 2014 - 13:22

la moda
Ieri correre in casa rompere un vetro o altro danno verso altri era punito in primis dai genitori e poi veniva il resto. Oggi la mamma che si ritrova un bambino/a tale non lo castiga ma anzi lo protegge con un (è un ragazzo vivacie mica lo posso legare). Forse una sana lezione di educazione civica e comportamentale la scuola la potrebbe fare. Iniziando dall'asilo gli fanno fare certe applicazioni senza senso quando sarebbe più costruttivo una base come il comportarsi a tavola o allacciarsi le scarpe senza tralasciare che anche il più tranquillo impara non a giocare tranquillo ma a gridare come un folle anche quando parla e crrere in casa come al parco giochi. Forse il castigo o le bacchettate sulle mani della maestra era troppo ma un poco di buon comportatmento troverebbe il consenso di tanti genitori. Un ultimo commento per i genitori che vestono la bambina come una diva oppure che conciano i capelli del bambino come il calciatore di moda (penosi non i calciatori ma i genitori) per loro un controllino al cervello sarebbe utile.

M5S: Campo sportivo di Fondotoce tra abusi e sigilli… - 22 Agosto 2014 - 00:08

da oggi onestà
da come si è presentata il nuovo sindaco mi sembra una persona onesta, non penso si presti a questi giochi di mettere toppe su situazioni poco chiare, certo che se chi doveva controllare lavora in comune è da licenziare, come minimo.

Gemellaggio Verbania - Spinazzola - 21 Agosto 2014 - 14:21

GEMELLAGGIO CON SPINAZZOLA-
esiste il gruppo facebook associazione le radici e un libro pubblicato nel 2007 da Guuido Origgi, storico del gemellaggio insieme al Cav. Bianchi che racconta delle iniziative svolte dal gemellaggio. per quanto riguarda Spinazzola, il rapporto con Verbania è cominciato prima che fosse ufficializzato il gemellaggio; nel 1989 un gruppo di spinazzolesi residenti a Verbania con il Collettivo Teatrale Spinazzolese e poi con la costituzione dell'associazione le radici, ha cominciato lo scambio portando anche a Spinazzola una compagnia teatrale di Verbania, nel 1993 una scolaresca è venuta in gita a Verbania alloggiando al chiostro e poi anche nel 2005 all'Ostello, nei giochi in occassione del gemellaggio del 2008 nel 2006 sono arrivati bue e macchine di Spinazzolesi anche il parroco di Spinazzola che ha concelebrato messa a Madonna di Campagna, Pulman di Spinazzolesi sono arrivati da Milano, Torino e città limitrofe in occassione del corso fiorito; ogni anno arrivano presso l'associazione per l'anniversari , per mercatini, gruppi di Spinazzolesi e poi si puo' chiedere agli albergatori, ristoratori ed esercenti se in occassione dei gemellaggi arrivano Spinazzolesi che in qualche modo fanno turismo, incrementando i fatturati. Ho citato solo alcuni esempi concordando incontro presso la sede ho tutto l'archivio delle iniziative svolte. Spero di essere stato esauriente e non polemico. Come diceva prima Bruno il gemellaggio non ha colore e serve per l'integrazione nord \ sud e per l'Europa unita.

M5S: "La folla" di Ferragosto - 20 Agosto 2014 - 12:00

X Andrea
Che tu sia o non sia esperto non è importante. Il messaggio principale è che non serve un esperto per capire la desertificazione turistica attuale. Non servono grandi statistiche o studi per comprendere che certe strade sono sbagliate (come gli eventi sportivi, giochi senza quartiere ecc.). IL M5S HA DATO VOCE AI CITTADINI. Chiaro!

Verbania "declino" turistico? - 19 Agosto 2014 - 09:51

giochi senza Quartiere
Mi sono posto anche io questa domanda. I turisti sono attirati da questi giochi, peraltro accompagnati da voci urlanti e megafonate dei presentatori?

Gemellaggio Verbania - Spinazzola - 19 Agosto 2014 - 00:33

GEMELLAGGIO CON SPINAZZOLA-
Certo che sono venuti bus di Spinazzolesi giustamente a loro spese, intere scolaresche che poi hanno anche recitato alle Tomasetti e alloggiando all'Ostello, altri al Chiostro, a Villa Lidia, al Belvedere anche in occassione del corso fiorito per i giochi con altri paesi gemellati. Poi se volete sono disponibile ad un' incontro per dimostrare quello che si è fatto e si stà facendo, forse è poco pubblicizzato.

Verbania "declino" turistico? - 18 Agosto 2014 - 23:09

giochi Senza Quartiere
Purtroppo sono stati funestati dal cattivo tempo, ma cerchiamo di riflettere anche sull'impatto turistico di questi giochi. E' stato un altro spettacolo soprattutto per i nostri cittadini verbanesi (come penso) o può avere anche un impatto turistico? Per la prima volta potrei in questo caso dare una minima ragioni ai solito lamentosi pallanzesi, ma parlo da spettatrice. Forse si è un po' esagerati con quella come si dice... telecronaca troppo gridata.

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 17:58

Panem et circenses
Chi trasuda vecchiume, Filippo?Panem et circenses, ricetta di demagogia dal tempo degli antichi romani...qui poi si tratta solo di circenses...come vede, Filippo,è lei ad avere mentalità radicata in un passato molto remoto..l'ingenuità la fa credere"moderno" , al massimo sarebbe "bambino"(viva i giochi!). E sia ben chiaro che non sto parlando contro di essi,nè contro l'organizzazione verbanese, come qualcuno ha ben intelletto, ma contro la fenomenologia deteriore che dappertutto può venire assunta quando non v'è moderazione....

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 16:08

Sega elettrica
Beh certo, per essere di mentalità aperta e non far morire ancor di più Verbania, ore di sega elettrica nel pomeriggio di sabato sul lungolago di Pallanza, sono un incentivo per attirare gente da ogni dove...ma i giochi non si possono criticare! Guai a chi lo fa!

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 15:03

C' e' tanto spazio in montagna
Io penso che sia stato un bellissimo evento che ha svegliato una città morente per tre giorni!mi piange il cuore sentire delle critiche sul volume quando le serate si concludevano al massimo alle 23!le persone che vogliono vivere nel completo silenzio per tutto l anno dovrebbero trovare una bella baita in montagna così l unico rumore molesto sarebbero i grilli!ma sono sicuro che riuscirebbero a lamentarsi anche li!infatti questo è' un problema di mentalità!queste persone dovrebbero capire che verbania sta morendo e senza questi eventi sarebbe una situazione tragica!sopportare per 3 giorni un po' di rumore non mi sembra una cosa impossibile! Ringraziamo le persone che hanno organizzato queste bellissime giornate utilizzando il proprio tempo libero!le critiche sono prese in modo positive solo se sono costruttive e per migliorare l evento!alcuni di verbanesi dovrebbero imparare a essere più flessibili se davvero tengono al futuro di verbania!perché in tutte le città turistiche che si rispettino c' e' movimento!il giorno che non si sentiranno più rumori durante l estate significa che verbania sarà' morta definitivamente!cordiali saluti e W i giochi

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 10:45

Yannis
Con vecchiume non intendevo l'anagrafica, ma la mentalità. Quella che trasuda dalle sue parole caro Yannis. Verbania ha bisogna di cambiar rotta e smetterla di fermarsi per colpa dei soliti pochi lamentosi. W i giochi

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 10:11

W i giochi
Si all'animazione in piazza VIA LE AUTO dalla Piazza sempre e comunque. Riaprite la Discoteca Kursaal!

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 12 Agosto 2014 - 01:26

Grazie agli organizzatori
giochi divertenti e coinvolgenti che hanno richiesto una preparazione lunga e laboriosa. Complimenti a chi ha lavorato. In tutti gli eventi, specialmente in quelli appena nati, c'è sempre qualche cosa da migliorare, L'esperienza aiuta. Forse sarebbe meglio partecipare e cercare di aiutare, per poter fare ancora più bella la manifestazione. Far girare i giochi potrebbe essere interessante, ma nella maggior parte dei quartieri si perderebbe l'attrattiva dei giochi in acqua. L'idea di coinvolgere tutti i quartieri è veramente bella, speriamo che aiuti a considerarci un unico paese e non solo un gruppo di frazioni messe insieme per forza. Ripeto i complimenti agli organizzatori per il lavoro svolto e speriamo, per l'estate 2015, tanto sole e tanto caldo.

Giochi Senza Quartiere: vince Cavandone - 11 Agosto 2014 - 20:43

Mentalità vecchia
Caro Yannis questo suo commento rappresenta il classico "vecchiume" di cui Pallanza e Verbania non ha bisogno. I residenti erano molto contenti dell'iniziativa e si sono complimentati con gli organizzatori. Naturalmente qualche scontento come Lei è normale che ci sia, ma di poco conto rispetto al numero di persone entusiaste per la riuscita dei giochi. Quindi viva i giochi e bravi tutti i partecipanti! Sul far girare i giochi potrebbe essere interessante.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti