Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

senso unico

Inserisci quello che vuoi cercare
senso unico - nei commenti

Comitato Salute Vco 5 domande ai candidati - 30 Aprile 2014 - 21:40

Campagna a senso unico...
È curioso vedere candidati e "portavoce" che dicono bravo al loro candidato (non solo qua, in ogni singola notizia...) e allo stesso tempo contestano se qualcuno apprezza candidati avversari. Anzi no, non è curioso: è pietoso

Comitato Salute Vco 5 domande ai candidati - 30 Aprile 2014 - 21:40

Campagna a senso unico...
È curioso vedere candidati e "portavoce" che dicono bravo al loro candidato (non solo qua, in ogni singola notizia...) e allo stesso tempo contestano se qualcuno apprezza candidati avversari. Anzi no, non è curioso: è pietoso

Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 13:41

ANONIMO di VB lei c'era? (o è grillino?)
commento la serata partendo in ordine di posizione sul palco dei candidati .. Campana: oltre la poca cortesia dimostrata già all'inizio della serata (e poi per tutta), arrivando in ritardo, ho notato in lui pochi contenuti e tanta volontà di sviare nelle risposte (facendo campagna elettorale per le regionali ed europee ove non sapeva cosa rispondere). Gaggiotti: spesso inesistente e titubante, sinceramente non ho capito quali siano le sue proposte. Cristina: più preparata rispetto ad altre serate, meno spot elettorali ma contenuti veramente pochi.. Marchionini: devo ammettere che la candidata del centro sinistra sa cavarsela bene nei confronti, ma i contenuti espressi mi sono sembrati spesso un copia e incolla da altri programmi già letti. Parachini: buona preparazione e dialettica, evidente la sua lunga presenza nell'amministrazione. Di fatto però nessuna reale soluzione innovativa ai problemi della città. Bava: mi aspettavo un boom pauroso sulla questione CEM, sono rimasta delusa.. Sugli altri punti tante parole e contenuti, ma a volte fuorvianti. Restelli: brutta cosa la lettura dei punti, ma quanto meno ha dimostrato di avere già i punti del programma e di non copiare sul momento. Punto a favore, è stato l'unico che ha parlato seriamente di bilancio. A riguardo dello scontro Campana Restelli, sulla democrazia diretta direi che ANONIMO di vb non ha capito il senso della frase di Restelli ma sopratutto loda un Campana che NON HA RISPOSTO (non è stato in grado) alla precisazione presa dalla costituzione.

M5S: cerca assessori tra i cittadini - 14 Aprile 2014 - 19:17

Giorgio Restelli
Ad oggi per quanto ho potuto leggere e per la qualità dei contenuti, ritengo il Dott. Giorgio Restelli una persona dotata di buon senso ed intenzionata a costruire il futuro cittadino su basi solide con un occhio al futuro. Credo che sia per questo che si riferisca spesso ai dati di bilancio. Come consulente aziendale posso affermare che se non si conosce ciò che si ha, difficilmente si può costruire qualcosa, solo sulle parole, sui sogni e sul nulla ho visto fallimenti. Il dottor Restelli parla della figura dell'imprenditore ed è l'unico a farlo in modo concreto e non astratto cosa, che per una città allo stremo è fondamentale. Non si può continuare a pensare di vivere sulle spalle della cosa pubblica o di un turismo senza imprenditori e non si può continuare a sperare in fondi pubblici e/o europei. Non continuiamo sulle orme del recente passato. Per questi motivi e per la passività dimostrata da altri su argomenti di sostanza, sto valutando di votare e far votare Restelli.

Silvia Marchionini tra Renzi e Chiamparino - 14 Aprile 2014 - 09:30

nell'ultimo "buon senso"
Ricordo un certo Bersani che a "buon senso" avrebbe vinto a mani basse... il mio buon senso mi dice che il migliore dei candidati sindaco, il più concreto e con progetti più credibili (per chi non ha partecipato agli incontri il programma è in stampa) al minimo va al ballottaggio, ma secondo me vince. Non fosse altro perchè è l'unico che non coprirà le porcate sul CEM , perchè non fa parte della filosofia "cane non mangia cane"... e qualcosa con Bava può cambiare davvero ;)

Arrivati i 50 profughi a Verbania  - 13 Aprile 2014 - 20:50

Proposte, non soluzioni a senso unico
Signora Piera, ho parlato in generale dicendo che chi non sa cosa dire ripiega dando del razzista a chi sempicemente dice che l'immigrazione, come è strutturata oggi, è un problema. In quanto alle soluzioni certe sono solo idee e proposte, secondo me oramai tra le poche praticabili, ma è sempre una mia opinione, come tante altre. Quanto dice lei sul rispetto reciproco, purtroppo la realtà pare lontana da questo. In quanto agli stranieri onesti è anche nel loro interesse che i disonesti non mettano piede in Italia. Ma questa non è responsabilità loro, ma esclusivamente nostra, che siamo incapaci a distinguere, separare e aiutare solo chi davvero lo merita. La situazione non la posso certo risolvere io, ultima ruota del carro. Ma mi permetta neppure chi ci ha governato (parola grossa) negli anno del boom immigrazione. Era allora che bisognava mettere in piedi una politica razionale e seria. E, se il caso, puntare i piedi contro questa inetta Europa che ripeto, è la causa maggiore dei nostri mali. Roberto

Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 10:04

A parte che ....
Paolino con tutto il male che ti voglio, detto in senso benevolo ovviamente, tu non mi sembri un membro dell'Accademia della Crusca e neppure uno dell'Accademia dei Lincei, quindi fai pure le tue sconclusionate osservazioni ma lascia stare il resto. Infine, pur nella penosità della situazione descritta da Zacchera, mi permetto di ricordare che nella storia di Verbania l'unico sindaco ARRESTATO e l unico vicesindaco CONDANNATO erano amici tuoi. Va beh che come la storia ha provato avete poca memoria, ma un minimo di pudore ci va.

Scuola Toscanini: cinema e musica - 9 Aprile 2014 - 07:14

Introduzione di Augusto Bruni
Visto che il tema della serata sono le colonne sonore per film, parleremo di film solo in modo incidentale. Ci interessa cioè capire qual è il ruolo della musica all'interno della narrazione di una storia, e non tanto quindi il senso o l'estetica di una storia o delle immagini che la raccontano . Verrà spontaneo chiedersi chi e quando ha cominciato a mettere assieme la musica e le immagini. Ci chiederemo con altrettanta curiosità se le prime colonne sonore dei film sono state costituite da musiche scritte appositamente per i film oppure se il regista ha scelto delle musiche che si adattavano alla storia. Potremo incuriosirci apprendendo che ci sono delle convenzioni più o meno ricorrenti anche per gli effetti sonori e per commentare i generi più appariscenti. Potremo infine chiederci cosa significa “narrare” in senso musicale. Nel corso dell'esposizione verranno utilizzati numerosi esempi filmici tratti da generi assai diversi – dalla storia d'amore all'horror – e verrà poi esaminato un film unico come esempio dell'uso combinato di tutte le strategie sonore di un film.

Cristina sul patto di stabilità - 29 Marzo 2014 - 18:55

Sallusti, Mills e Einaudi
Caro paolino, il mio modesto armamentario comprende chiunque abbia qualcosa di intelligente da dire, da qualsiasi parte provenga. Essendo liberale leggo molto i classici come Mill, Tocqueville, Locke e tra gli italiani Croce ed Einaudi, ma mi sono letto anche Marx e Keynes. Come vede, oltre Sallusti c'è di più. Purtroppo la vedo dura con quelli come Lei, ma se c'è riuscito un ignorante come me forse c'è qualche speranza. Si tenga pure la Sua legalità a senso unico e la Sua solidarietà pelosa. Meglio Buzzanca che l'accozzaglia di pseudo intellettuali e branchi di torquemada dei poveri a cui vi rifate. Auguri!

Comitato Bava: preoccupazioni per Verbania nel Parco - 21 Marzo 2014 - 23:13

A senso unico
Si vede che sei ancora molto giovane. La tua è un'età di mezzo, dove si è convinti, come lo sei tu, di sapere già tutto e di essere i migliori in campo, ma è solo una mera illusione. Tu ad esempio non hai vissuto il fresco dopoguerra, la salita verso il boom economico, i favolosi ma discutibili anni 68-70, le disoccupazioni a raffica, e ( perchè disprezzarlo ? ) persino il servizio militare obbligatorio. Quindi non puoi fare il vissuto, perchè altrimenti saresti comico. Una domanda laconica : tu stai combattendo ? Dove e come ? Non mi sembra. Di cosa stai parlando o fantasticando ? Certo che per Bava sono preziosi supporti fantastici come il tuo !!! E' logico. Quindi lui potrebbe dire " ARMIAMOCI E PARTITE ".

PdCI: in Provincia sciagurato accordo - 3 Febbraio 2014 - 11:39

Giunta provinciale
L'unico commento possibile é che è bene che le Province chiudano. Un insieme di politici sensibili solo al paesello di riferimento- la Giunta si riunisce a Seppiana perché il vicepresidente é di Seppiana, tutte le scelte fatte vanno solo nel senso del campanilismo e del tentativo di monetizzare elettoralmente successivamente le decisioni della Giunta. Ci auguriamo concluse alcune carriere. Raccomanderei a Crozza il Presidente Nobili.

Sel: Comunicato Stampa primarie di Verbania - 21 Gennaio 2014 - 19:05

fantapolitica?..
fantapolitica...in 5 fasi (tutte ipotetiche ovviamente): fase 0 Brignoli è indicato dal PD quale unico candidato alle primarie [candidatura con tutto il rispetto un po' debole perchè capace di raccogliere solo i voti dell'elettorato di Centro Sinistra...in gergo televisivo si potrebbe dire che non buca...ovviamente si tratta di un opinione sia chiaro] fase 1 Bava ha l'appoggio di Comunisti e Sel ed un buon appoggio anche al di là di tali partiti (la chiamano società civile) ma molto probabilmente (io non ne sarei stata così sicura) contro lo schieramento PD non ce l'avrebbe fatta [ripeto questo in fantapolitica, per me avrebbe potuto] fase 2 alle primarie, nonostante tutti i pareri contrari (anche e soprattutto quelli del PD?), si candida anche Silvia Marchionini. Da subito raccoglie simpatia e consensi soprattutto nell'area moderata (il centro degli indecisi che potrebbero votare per la persona al di là delle idee - ben più di Bava e indubbiamente più di Brignoli che rappresenta l'estabilishment) fase 3 strategia di uscita: Brignoli e Bava stringono un accordo (si direbbe sottobanco...si direbbe ma è fantapolitica sia chiaro) fase 4 il segretario del PD (di certo espressione dell'estabilishment) chiude le porte ad un accordo su Bava per le primarie per motivazioni oggettivamente poco comprensibili fase 5 i potenziali elettori di Bava alle primarie, ora escluso, possono (finalmente e tranquillamente, dando seguito all'accordo di cui sopra) votare Brignoli ma....il protagonismo della politica alcune volte fa uscire dichiarazioni magari controproducenti (come questa?) fase 6 gli elettori di SEL (tra cui la sottoscritta) che, detto per inciso, non mangiano di certo erba, trovano questa uscita parecchio strana ed anche poco in linea con le dichiarazioni di partenza anche perchè SEL non ha espresso un candidato alle primarie e quindi che senso ha esprimere ORA una preferenza tra i due?. Conclusione voterò lo stesso Silvia (e con me molte compagni e compagne)

Mottarone: sequestrati gli impianti da sci - 4 Dicembre 2013 - 14:54

Paladino
Direi che qui l'unico che si prodiga ad essere un paladino, dei Borromeo, sei tu. E' evidente che per case, possedimenti agricoli, stabilimenti, etc. ognuno rispetta la proprietà privata. Quando si parla di intere montagne, isole, spiagge, il buon senso porta a pensare che sarebbe bene che ne fruisse la collettività non una singola famiglia.

Senso unico alternato SS 34 - 18 Novembre 2013 - 11:09

senso unico alternato
Sarebbe opportuno sapere anche gli orari dei lavori.

Dumera – Antenna Ericsson - 10 Novembre 2013 - 16:36

In effetti
..é chiaro...per lei,cara Letizia, la democrazia é a senso unico...come é capitato in tante occasioni, o si é d'accordo con lei o si é "boccalone"...non potete pensare di essere i depositari della verità. La democrazia é un 'altra cosa...

Dumera – Antenna Ericsson - 8 Novembre 2013 - 13:43

COLLABORARE e STRADA
Carissima Letizia, prendo atto del tuo livore, così come prendo atto che per te il termine "collaborare" ha un significato a senso unico: o si fa come dici tu o, per te, non si "collabora". Io invece ritengo che collaborare significhi trovare un accordo tra le parti. Prendo altresì atto che ora stai già spostando le tue mire sulla strada Piazza-Dumera: peccato che ancora una volta esprimi giudizi e lanci sospetti infondati senza esser informata. Infatti, nè tu nè tuo figlio, Tommaso Merlo (che pure era il paladino delle pubbliche assemblee), eravate presenti alla serata in cui è stato pubblicamente presentato il progetto della strada: in quella sede, come molti altri hanno fatto, avresti potuto prendere visione di tutta la documentazione, porre tutti i quesiti che volevi, dare suggerimenti o fare proposte, sempre ammesso e non concesso che ne avevi da fare. Un vero peccato perchè ora potresti parlare a ragion veduta e non a vanvera. Per quanto poi concerne il rispetto e la stima degli oggebbiesi, mi permetto di darti un semplice ed umile consiglio: alle prossime ed ormai imminenti elezioni amministrative candidati alla carica di Sindaco o presenta comunque una tua lista come farò io: in quella sede vedremo di chi gli Oggebbiesi hanno più stima e rispetto. Gisella Polli

IL PUNTO N. 463 – di MARCO ZACCHERA - 19 Ottobre 2013 - 10:47

demagogia e "senso unico"
leggerlo tutto è troppo! bastino 2 o 3 considerazioni: se si arriva a parlare delle preferenze sessuali della Pascale è perchè per 20 anni ci avete abituato a digerire tutto! la legalità sotto i governi berlusconi era una pagliacciata, avete depenalizzato il FALSO IN BILANCIO , questo è lo scandalo. attaccare poi la regione sul porto turistico quando le forzature per far accettare alla stessa l'Arena come "area in degrado" è quanto di peggio si possa fare. Se poi i paladini del liberismo non comprendono che bisogna distinguere tra soldi spesi per incapaci e soldi (anche troppi) dati a chi ne fa guadagnare di più e paga le tasse... beh la propaganda è formidabile. Si ricordi solo che Brunetta e il governo Craxi sono stati al top nella spesa pubblica clientelare. Fare la morale ora, a tutto e tutti dopo una così triste stagione amministrativa e dopo aver difeso per anni un pregiudicato perennemente "ingrifato", non è un bel modo di lasciare la politica.

Suna: senso unico non rispettato - 11 Luglio 2013 - 10:18

senso unico non rispettato
Abituarsi alla nuova segnaletica non è immediato, il cambio di senso di viabilità su lungolago e Via Trento era ancora molto giovane e sin dallo scorso anno spesso non rispettato. Ora questa nuova variazione ha creato ulterirore scompiglio. In particolare su Via Trento quotidianamente, la sera, le auto transitano in ambedue i sensi. Ho, in qualche occasione, assistito a battibecchi tra gli automobilisti perchè ciascuno era convinto di procedere nel senso giusto .. Comunque la maggioranza non rispetta la segnaletica e con il buio della sera, sopratutto nei giorni di fine settimana quando il flusso è maggiore, auto in tutte le direzioni e velocità sostenuta rappresentano un grosso rischio per tutti.

Prossima Verbania: dalla circonvallazione alla viabilità alternativa - 7 Aprile 2013 - 17:48

dove va la strada
la circonvallazione di verbania, per come e' concepita, non serve per spostarsi da una parte all'altra di verbania, ma per bypassarla per andare in svizzera. La strada pero' dopo Cannero diventa poco piu' di una strada a senso unico, un tale progetto avrebbe senso se pensato tenendo conto della meta finale, sarebbe prioritario iniziare a pensare di sistemare quel tratto per uno scorrimento veloce, per le merci ed i frontalieri, e la strada attuale sarebbe bellissima da percorrere in bicicletta senza traffico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti