Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

rosso

Inserisci quello che vuoi cercare
rosso - nei commenti

Sinistra Unita: "Monocolore PD a Verbania" - 15 Giugno 2014 - 19:31

Lambrusco e Pinot Nero
Beh,devo ringraziare i vari Ciro,Roberto,Paolino,Renato Brignone,ReG etc.ed in primis Verbania Notizie,perche',grazie a questo ''libero blog''ed a tutti voi,intanto mi fate divertire da pazzi a leggere i botta e risposta(certamente vi conoscete al di la' dei nomi di fantasia,ovvio),ma poi, cosa piu' importante,mi avete risvegliato un ''senso civico social-politico''(non saprei definirlo)che avevo perso dai tempi del Liceo,o giu' di li'.Preistoria ormai.Brignone non ne lascia scappare una,da ammirare perché SI FIRMA,senza timore.Non condivido quasi nulla della sua area politica,ma almeno nelle analisi ci mette la faccia.Anche Ciro ,Roberto etc sono spassosissimi e mi hanno cmnque aiutato a meglio comprendere i meccanismi della governance di Verbania...sono indeciso se sia un fatto positrivo o negativo..mah.Tornando al Lambrusco,non sono sommelier né tantomeno un ''gran bevitore'',anzi,pero' so per certo che e' un vino di sinistra per antonomasia,modena,Guccini,Feste dell'Unita',rosso sangue e schiumoso...eheheh.Per quanto riguarda la classe del Pinot Nero,se non erro,da un cuore rosso una vinificazione BIanca...beh,l'aggettivo NERO identifica certamente la parte politica,e' quel cuore rosso che confonde un poco......continuate a bloggare,grazie di cuore a tutti,mi state tenendo ''vivo''...politicamente e polemicamente parlando...eheheh!!!!!P.S. occhio a far paragoni coi vini xche',a quanto ricordo di aver capito/sentito nel blog,c'e' qualcuno che era abituato a far bisboccia con qualcun altro in passato,non vorrei tornasse all'ovile....forse ho capito male....mah

Centrodestra e le differenze tra candidate - 4 Giugno 2014 - 00:17

Soccorso rosso? :)
Proprio stasera si discuteva che del "rosso" abbiano paura solo gli animali con le corna... Ma credo che la presente battuta non possa competere con quella presente e già fatta rilevare nel comunicato: i partiti che dicono che il valore aggiunto sia il non essere di partito. Mmmmmmmmm ci penso? Anche no!

Centrodestra e le differenze tra candidate - 3 Giugno 2014 - 23:33

Soccorso rosso
Eccolo qua, immancabile il soccorso rosso con la Bava alla bocca. E hanno pure il coraggio di negare l'evidenza...

Silvia Marchionini presenta il programma - 28 Aprile 2014 - 14:51

Zacchera / Zanotti, stiamo ancora a sto punto?
1- il progetto in piazza mercato (al quale ero comunque contrario) riqualificava una zona in vero degrado della città e aveva un piano di gestione credibile , per questo chiudeva prudenzialmente in rosso... era un investimento in cultura e aveva un costo. Si fosse realizzato (e si poteva fare) coi soldi del PISU (finanziamento che quando il teatro è stato concepito non esisteva), oggi sarebbe in funzione e non sarebbe costato un euro alla città. 2- il piano di gestione del CEM è pura fantasia, per questo produce utili e costa 1/3 di più (da 12 a 18 milioni - se bastano) Il piano di gestione per il CEM che è ben altra opera rispetto il teatro in piazza mercato, prevede (tra l'altro) 5 serate mese per 12 mesi di "tutto esaurito" di spettatori paganti nella sala da 300 posti , più 6 serate mese per 12 mesi di "tutto esaurito" di spettatori paganti nella sala da 600 posti... serve un commento ulteriore? secondo voi questi numeri sono basati sul teatro in piazza mercato? Ricordiamoci poi che non ci sono parcheggi, non c'è un gestore e si contemplano SOLO 7 nuovi posti di lavoro per la gestione di una struttura che costrerà più di 18 milioni... se secondo voi sta roba è seria e sta in piedi... ?

Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 18:28

Aurelio Tedesco
Anche se mi ero ripromesso di non intervenire nelle discussioni riguardanti il dibattito elettorale in genere, mi trovo a doverle rispondere mio malgrado. Ricordo perfettamente di aver fatto parte della precedente amministrazione e l’ho più volte dichiarato anche in questo blog, spiegando che proprio quell’esperienza mi ha spinto, disgustato, ad uscire dalla logica dei partiti, TUTTI I PARTITI. Con riferimento all’episodio da lei citato, ho volontariamente cercato di impedire una rissa, ricordo in particolare un signore rosso in viso, con i capelli arruffati che urlava gesticolando in modo violento. Era forse lei? Non mi sono mai prestato al gioco dei violenti, non mi sembrava il caso di iniziare in quell’occasione, posso capire che taluni siano abituati ai politici che, fingendo di difendere gli ultimi, fanno carriera, la “vecchia politica”, purtroppo ancora ben presente , insegna. Io sono ed intendo rimanere, ben lontano da tali esempi. Aborro ogni forma di violenza ed esagitazione, i DIRITTI sono sacrosanti così come i DOVERI e vanno difesi, ma con civiltà e discernimento. Ritengo la valutazione complessiva di tutti i candidati e dell’incontro di ieri sera, superiore ai commenti da blog che ho visionato. Mi fa in particolare piacere riscontrare come alcune mie proposte del passato e che ripropongo siano a tutt’oggi valide e vengano riprese anche da altri. Mi è stato fatto inoltre l’appunto a proposito dell’incontro di ieri sera, di aver letto alcune parti del mio programma e di essere troppo “ragioneristico”, la lettura è stata fatta volutamente, il nostro programma ha punti semplici e fattibili, ma spiegare in due minuti come attuarli non è possibile, il futuro di Verbania non è un gioco a quiz. Il confronto delle due delibere, sarebbe stato impossibile senza leggerle almeno in parte. Parlare del bilancio in questo particolare momento è indispensabile, non si può ricostruire con le promesse, con i tavoli o con i vedremo. Bisogna partire con basi solide, fatto questo ben vengano i sogni, e i progetti. Banda larga, importante, ma se non hai nulla da offrire a che serve? Aggiungo inoltre, che conoscere la Costituzione in Italia è forse un reato, ma finché non verrà legalmente cambiata io continuerò a rispettarne i dettami.

Il CEMento è arrivato al CEM - FOTO - 23 Aprile 2014 - 10:54

daccordo con Angelo
Serve chiarezza, può piacere o no, ma ad oggi l'unica posizione chiara è quella di Bava (l'idea di Cristina di fare gestire il CEM a FIERA MILANO è bizzarra). ma ha ragione anche Emanuele quando dice che se andava bene prima deve andare bene pure dopo (infatti io ero contrario anche al precedente progetto), ma ci sono 2 differenze enormi: 1- il progetto in piazza mercato riqualificava una zona in vero degrado della città e aveva un piano di gestione credibile , per questo chiudeva prudenzialmente in rosso... era un investimento in cultura e aveva un costo. Si fosse realizzato (e si poteva fare) coi soldi del PISU (finanziamento che quando il teatro è stato concepito non esisteva), oggi sarebbe in funzione e non sarebbe costato un euro alla città. 2- il piano di gestione del CEM è pura fantasia, per questo produce utili e costa 1/3 di più (senza parcheggi), non è proprio quella che Emanuele definirebbe "la vernice metallizzata". Per scelte di indirizzo così importanti è necessario sentire cosa ne pensano i cittadini, ricordate le più di 3500 firme di verbanesi raccolte e bellamente ignorate? queste cose non devono più accadere. Oggi siamo di fronte a un emergenza che si chiama CEM, magari stasera al confronto tra candidati ne sapremo di più sulle posizioni dei "nostri eroi". A titolo di promemoria poi, ricordo che siamo in italia, quindi lo schemino quì sotto dovrebbe insegnare qualcosa...

Parco giochi chiuso per ferie - 18 Aprile 2014 - 10:43

la consuetudine
ad integrare il parco ci sarà ,come già spiegato il giorno dell'inaugurazione uno spazio coperto che fungerà da laboratorio per i bambini e sarà acura di Cuori di donna o dichi sarà disponibile . A questo proposito l'erba si semina quando il tempo lo permette ........ nel parco delle meraviglie piccolo villaggio da fiaba si presta bene la presenza del lupo ugo ,ma nessuno vuole il ruolo di cappuccetto rosso apprezziamo gli sforzi che vengono fatti ! tu li fai ? passo e chiudo superalegar

Presentata la Lista PD che sostiene Marchionini - 16 Aprile 2014 - 08:49

La sinistra del paraocchi
Capisco dover difendere una posizione sig. Giovanni, ma dire che la sinistra non ha nessuna colpa nell'attuale situazione della città è come dire (esagero nell'esempio) che hitler tutto sommato era un bravo ragazzo. Tutti a dare la colpa di quanto sta succedendo a 4 anni di amministrazione... E gli altri 70? Chi c'era ad amministrare? Chi c'era quando si è deciso di abbattere il teatro in piazza don minzoni, costruendo un eco mostro giusto per dire abbiamo fatto qualcosa? Chi ha massacrato un'intera generazione di imprenditori, a favore di grandi aziende (scappate tutte), per poi scoprire che senza queste piccole realtà si era arrivati alla canna del gas e come li ha sostituiti? Ma con la provincia (ricchezza reale o derivata?)... Chi non ha salvato il vip dal fallimento ma avrebbe voluto costruire un teatro il cui costo sarebbe caduto interamente sulle tasche dei cittadini? (Non mi dica che il CEM è peggio, li almeno i soldi sono dell'Europa). A livello paesaggistico, chi ha permesso una costruzione indiscriminata ovunque e comunque massacrando il monte rosso e mangiando km e km di terra? Questa è la sinistra che non ha colpe, immacolata e che lei difende. Ripeto, avere una posizione e difenderla è giusto, deridere qualcuno buttando sabbia negli occhi è da sciocchi.. Veda lei dove vuole stare. Inoltre per quanto riguarda i vecchi della politica, vorrei aggiungere che sia di destra sia di sinistra sono troppo legati all'interesse dei partiti piuttosto che a quello dei cittadini, diversamente non ci troveremmo nell'attuale situazione. Buona giornata

Sei di Verbania se .... - 7 Febbraio 2014 - 13:17

sei di Verbania
se vivevi nel Quadrato a Possaccio e hai fatto la prima e la seconda elementare a Trobaso con il maestro Manara Ercole, la terza la quarta e la quinta a Suna e dal Monte rosso per arrivare a scuola non attraversavi la statale, ora corso Nazioni Unite, perchè non c'era.

Sei di Verbania se .... - 6 Febbraio 2014 - 18:56

se ti ricordi
del Carletto che abitava in piazzetta Pasquè, "alticcio" da mane a sera portava sempre un garofano rosso infilato nel nastro del cappello, di paglia in ogni stagione, letteralmente "piantava" una michetta al chiodo che stava sopra la porta di casa sua e quando la riteneva rafferma la cambiava. Un personaggio molto simpatico, oltre ad infilare facezie una dietro l'altra emetteva il suo caratteristico fischio che faceva più o meno così: YAOOOO, e contemporaneamente alzava una gamba.

Protesta dei "Forconi": code a Fondotoce - 11 Dicembre 2013 - 16:31

ALCUNE TESTIMONIANZE DI QUELLO CHE è ACCADUTO A T
Mio padre prova ad andare all’Auchan e lo trova chiuso perché qualcuno ha sfondato diverse vetrine, oltre al traffico bloccato e deviato ormai da stamattina. Se è questa l’Italia diversa, ridatemi pure la merdosa routine. Ieri, alle 10 del mattino, in Corso Orbassano mi hanno bloccato, tentando di “aggredirmi” mentre ero in macchina. Figurati che stavo andando al centro fisioterapico! Ho abbassato il finestrino e ho detto loro che non accetto violenze di sorta. Alla fine mi sono divincolato tramite un benzinaio e mi sono infilato in una vietta laterale. Torino Borgo S.Paolo: mercato non pervenuto e negozi chiusi perché i manifestanti li hanno costretti a chiudere…ora, va bene lo sciopero, ma credo che i negozianti debbano poter aprire l’attività senza temere di vedersi distrutte le vetrine! Tra l’altro i poveri vecchietti del quartieri vagavano alla ricerca del pane… Libera manifestazione e libero diritto al lavoro. Video https://www.facebook.com/photo.php?v=10202347492990789 Dopo aver impiegato quasi un’ora per percorrere circa 500m arrivo al semaforo, dove alcune persone stavano bloccano il traffico, ed essendo scattato il rosso con me in mezzo alla strada cerco di aggirarne una, la quale si volta e mi prende a pugni la macchina e il vetro anteriore buttandosi davanti al mio cammino. Incazzato nero, apro la portiera per chiedere spiegazioni e tre uomini di merda, accessoriati da birra e patatine (tipo cinema), mi aggrediscono urlandomi in faccia; uno di questi dice alla mia compagna di prendersela nel culo e la minaccia dicendo frasi tipo: “tu non sa chi sono io!!”Dopo alcuni istanti di urla i tre mi hanno lasciato andare; SEMAFORO SUCCESSIVO: un gruppo di tamarri, tifosi di merda da stadio (con tanto di sciarpe della juve) bloccano la mia vettura. Leggermente incazzato dalla precedente scena, scendo immediatamente e senza avere il tempo di parlare si fiondano verso di me in 5/6 e mi dicono :”e tu che cazzo vuoi?”; io chiedo con gentilezza: “potete per favore farmi passare per favore?” Sapete qual è stata la loro risposta? Dacci 20 euro! Dopo avergli ripetuto con aria incazzata di rifarmi passare, uno di questi (il capetto del cazzo) ha fatto cenno e mi ha fatto passare. Ovviamente le altre macchine non hanno beneficiato dello stesso trattamento e sono state bloccate. Mio padre mi chiama per dirmi: non partire, né con l’auto né con il treno.Non so com’è la situazione e sono preoccupato. Alle porte di Torino (tipo davanti alla Auchan, lui lavora lì vicino!) ci sono le persone coi manganelli che spaccano le auto (con la gente sopra!) per impedire loro di entrare nei negozi, di lavorare e di girare. Ora cercherò di far rientrare a casa tua madre. Alla Falchera alcuni manifestanti bloccano le auto chiedendo soldi per passare e minacciando di dare fuoco alle auto In via Bologna, hanno lasciato passare dopo solo 40 minuti le macchine più vecchie e trattenuto noi che secondo i loro criteri le abbiamo relativamente più nuove per oltre 1 ora perché…a detta loro…noi che le guidiamo siamo la rappresentazione del capitalismo che ha rovinato le loro vite…ma non dovevano protestare contro il governo? E appoggiarsi sul cofano della mia macchina urlandomi contro che lei (forconiana donna) quella macchina che io guidavo non ce l’avrà mai perché si rifiuta di fare le marchette che io evidentemente faccio. Ieri sono stata fermata in una rotonda di corso Giulio Cesare, bloccata, mi hanno detto di spegnere la macchina, mi hanno chiesto se avevo dei panini da offrire. Ho detto loro che mi scappava tanto la pipì, mi hanno fatto passare. La metto sul ridere ma questo modo di manifestare non mi piace per niente.

Verbania seconda città più verde d'Italia - 18 Ottobre 2013 - 09:35

verde......
Verbania è sempre più verde in senso economico, se si riferisce al "verde" speriamo non abbiano conteggiato il Monte rosso!

M5S: "Questo CEM non s'ha da fare" - 19 Luglio 2013 - 09:30

E io inizio a pensare ...............
E io inizio a pensare che tra i mille comitati anti tutto, sia nato anche quello per decidere le balle più grosse da sparare così da obbligare poi gli altri a precisare, controdedurre, smentire in un gioco all'assurdo che premia solo ..............gli assurdi; dò quindi il mio personalissimo contributo al surreale comitato Bri.Pa.Zo.: dopo aver ipotizzato di poter sistemare previo acquisto il Santa Maria, l'ex Cinema Sociale, l'Isolino San Giovanni, perché non comprare anche l'area ex Acetati e il Monte rosso ............. Ci facciamo un superparco e, come diceva la mia nonna, più gente entra e più bestie si vedono ...... Benito Rizzo (nome e cognome), per gli amici Benzo.

Fondazione Banca d'Intra dona auto ad Ass. Carabinieri - 11 Luglio 2013 - 14:04

auto nuova
sono un socio di veneto banca, sono rimasto sconcertato sapere che sti tizi, anche con i miei soldi, hanno ottenuto un contributo di €. 11.500 per l'acquisto di un'auto nuova, non ne avevano già una ? (panda), Tra l'altro quest'auto è sempre stato lo specchio fedele e l'immagine di questo gruppo locale; la vedevi passare a volte con un lampeggiante blu e qualche ora dopo la rivedevi con lampeggiante rosso non parliamo poi del comportamento del loro "coordinatore"..... è proprio vero, contano di più le spinte che i reali motivi per i quali si dovrebbero investire dei denari con vere finalità. Siamo proprio in Italia!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti