Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Sbernini: NO alla chiusura seconde e terze medie

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere Comunale di Alleanza civica Verbania, Adriano Sbernini, contrario alla chiusura della frequenza in presenza per le seconde e terze classi delle scuole medie nel VCO.

Verbania
Sbernini: NO alla chiusura seconde e terze medie
In qualità di Consigliere Comunale dissento fortemente sulla decisione del presidente della Regione Cirio di vietare le lezioni in presenza per gli studenti delle seconde e terza media, Una follia abbandonare gli adolescenti a loro stessi per un altro mese . Questa scelta impedisce la socialità ,il confronto diretto e l'empatia tra docenti e discenti . Il tasso di contagiosità fra l'altro nelle medie è tra i più bassi. La Regione fa pagare anche e ancora di più agli adolescenti e nega a loro di fatto il diritto allo studio per 'incapacità di organizzare i trasporti locali , e gli orari ..
Lo sappiamo tutti che i ragazzi delle medie spesso vanno a piedi o accompagnati da genitori o parenti in quanto sono studenti di zona principalmente e quindi sono toccati meno dal problema trasporti.

Il Piemonte in questo momento nega il presente ed il futuro agli studenti per l'incapacità di governare la sanità ed i trasporti e non sembra che continuare a tenere le scuole chiuse sia la strada da seguire. Rivolgo un appello affinchè Cirio riveda la sua decisione e valuti l'opportunità di una deroga alla chiusura per il Vco, visto che siamo la provincia con indice di contagiosità e ricoveri tra i più bassi.

Adriano Sbernini
Consigliere Comunale Alleanza civica Verbania



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Filippo 1Parlano i numeri
Filippo
1 Dicembre 2020 - 11:30
 
La follia è quella di chi parla a sproposito. Infatti, con riguardo alla sua dichiarazione riguardante il tasso di contagiosità, basta vedere la tabella contagi pubblicata su https://www.verbanianotizie.it/n1558453-piemonte-prudenza-riapertura-scuole.htm?utm_source=site&utm_medium=email&utm_campaign=20201201.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Parlano i numeri
SINISTRO
1 Dicembre 2020 - 12:35
 
Ciao Filippo

certamente, oltre alle scelte tanto dissennate quanto discriminatorie sulle riaperture: l'affollamento dentro e/o fuori un centro commerciale sicuramente è più pericoloso di quello che si potrebbe creare in un bar o un ristorante dove, essendo lo spazio più contenuto, la situazione sarebbe sicuramente sotto controllo e più gestibile.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Parlano i numeri
SINISTRO
1 Dicembre 2020 - 13:00
 
Ciao Filippo

purtroppo spesso si lascia parlare ai soldi....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti