Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

turismo

Inserisci quello che vuoi cercare
turismo - nei post
I parchi naturali per una nuova etica della montagna - 19 Ottobre 2018 - 13:01
Convegno per i 25 anni del Parco Nazionale Val Grande e dei 40 anni del Parco Veglia-Devero.
DESY: la piattaforma digitale per il turismo - 18 Ottobre 2018 - 15:03
La provincia del Verbano Cusio Ossola partner di un progetto finanziato dal programma Interreg Italia-Svizzera sul turismo per innovare la promozione del territorio insubrico. Si chiama DESY, consentirà di realizzare una piattaforma digitale TCRM per gli operatori del comparto turistico.
"Montagna & dintorni" 2018 - 18 Ottobre 2018 - 08:01
E' giunta alla XIII edizione la rassegna culturale "Montagna & dintorni", appuntamento organizzato dal Comune di Vogogna in collaborazione con il Parco Nazionale della Val Grande per affrontare i più importanti temi legati al futuro delle terre alte.
Per Lonely Planet la Vigezzina tra le 10 ferrovie più belle del mondo - 15 Ottobre 2018 - 10:23
Il 16 ottobre uscirà negli Stati Uniti d'America, Amazing Train Journeys, la nuova guida del rinomato e seguitissimo editore di turismo e viaggio. Nella top ten c'è la Ferrovia Vigezzina-Centovalli.
Prima assoluta della commedia Bella Figura - 15 Ottobre 2018 - 09:16
Dopo il successo della prima della stagione del centro eventi Il Maggiore 2018/2019 (con il balletto Tour de danse à la Rossini), la stagione prosegue con un’altra prima, ovvero il debutto nazionale della commedia teatrale BELLA FIGURA.
Con Silvia per Verbania su referendum Lombardia - 13 Ottobre 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, che si dice contrario al Referendum per il passaggio alla Regione Lombardia.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 13 al 21 ottobre - 12 Ottobre 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 13 al 21 ottobre 2018.
Tour de Danse à la Rossini. Apertura stagione 18/19 Il Maggiore - 4 Ottobre 2018 - 09:16
Compagnia EgriBiancoDanza presenta "Tour de Danse à la Rossini". Spettacolo di apertura della stagione 2018/2019 del centro eventi Il Maggiore Verbania. Venerdì 5 ottobre 2018 dalle ore 21:00 alle 23:00.
Devoto cammino Sacri Monti piemontesi - Verbania c'è - 2 Ottobre 2018 - 15:03
Incentivare il turismo slow significa camminare nelle nostre vallate meravigliose. Alla scoperta di territori nuovi." Cosi ha detto l'Assessore alla Cultura e al turismo Antonella Parigi, intervenendo alla conferenza sul Devoto cammino dei Sacri Monti piemontesi.
PD su referendum Lombardia - 2 Ottobre 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO, riguardante il Referendum per il passaggio alla Regione Lombardia.
VCO fuori da Fondazione Cariplo - 30 Settembre 2018 - 18:06
Riportiamo alcune reazioni politiche alla recente esclusione del VCO dalla rappresentanza di Fondazione Cariplo.
Il Parco Nazionale Val Grande premiato in Svizzera - 11 Settembre 2018 - 10:03
L'8 settembre 2018, a Pontresina (Alta Engadina), la fondazione svizzera King Albert I Memorial Foundation ha conferito le medaglie d'oro dell'Albert Mountain Award a quattro persone e a un’istituzione che si sono distinte per considerevoli meriti nell'ambito del mondo della montagna: l'arrampicatrice Nasim Eshqi (Iran), il ricercatore Mark Carey (USA), i cineasti Mario Casella e Fulvio Mariani (Svizzera) e il Parco Nazionale Val Grande (Italia).
Gran Tour: 30 nuovi itinerari - 7 Settembre 2018 - 08:01
Dall'8 settembre tornano oltre 30 nuovi itinerari a piedi e in bus a Torino e in Piemonte per ripercorrere il meglio dei percorsi effettuati in tutte le precedenti dieci edizioni di Gran Tour, che prosegue i festeggiamenti dei suoi primi 10 anni dopo il successo del ciclo primaverile, concluso a luglio con oltre 2.000 presenze.
Settimane Musicali Ascona 2018 - 5 Settembre 2018 - 10:23
La musica di Johann Sebastian Bach sarà il fil rouge delle 73. Settimane Musicali di Ascona. Dal 6 settembre al 15 ottobre la storica rassegna proporrà 13 concerti con grandissimi nomi della musica classica internazionale. Fra le novità di questa edizione, anche un concerto gratuito per i bambini e le famiglie al Teatro di Locarno.
Cognetti accoglie i partecipanti a ReStartAlp - 4 Settembre 2018 - 15:03
Una giornata in Val d’Ayas con lo scrittore Paolo Cognetti alla scoperta di alcune realtà virtuose che contribuiscono alla valorizzazione e allo sviluppo sostenibile della montagna. È questa l’esperienza vissuta ieri dai 14 giovani partecipanti a ReStartAlp, l’incubatore temporaneo per facilitare la creazione di nuove imprese sulle Alpi, promosso e finanziato da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone.
Concluso il Summer Program della Macugnaga Monte Rosa School - 3 Settembre 2018 - 17:36
Damiano Oberoffer, presidente della Macugnaga Monte Rosa School si dice contento dei primi passi mossi a Macugnaga dalla nuova entità professionale: «Le nostre innovative Conferenze all’aperto sono state seguite da oltre settanta partecipanti che hanno attentamente seguito il programma dedicato all'ospitalità e il turismo».
Summer School Italian Mountain Lab - 2 Settembre 2018 - 19:06
Si è svolta mercoledì 29 agosto, presso il Palazzo Pretorio di Vogogna la conferenza stampa di presentazione del progetto formativo che vede la stretta collaborazione dell’Università del Piemonte Orientale con quelle di Milano e della Tuscia.
Arte contemporanea nel Parco Nazionale Val Grande - 1 Settembre 2018 - 11:04
Questa settimana il Parco Nazionale Val Grande ha dato il suo sostegno a collaborare con l'Associazione Terre Alte Laghi e con il comune di Caprezzo per realizzare insieme un percorso d' che avrà il suo centro ideale nella foresta di Pian Cavallone, sopra Caprezzo.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 31 agosto al 9 settembre - 31 Agosto 2018 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 31 agosto al 9 settembre 2018.
turismo: positivo l'andamento della stagione estiva - 28 Agosto 2018 - 08:01
Gli operatori piemontesi tracciano un primo bilancio positivo della stagione estiva, con il patrimonio naturalistico regionale a fare da principale attrattore nei confronti dei visitatori, tra i quali si sono registrate alte percentuali di stranieri, in particolare nella valli e sui laghi.
turismo - nei commenti
FdI: Interrogazione in Regione Lombardia sul VCO - 17 Ottobre 2018 - 11:00
e naturalmente...
...dovrebbero rispondere entro 4 giorni in modo da informarci entro il 22 (contando solamente i giorni lavorativi) per questioni legate ad un territorio che ad oggi (e nemmeno lo sarà dal 23) non è di loro competenza su argomenti che riguardano svariati settori della regione Sanità, Finanza, turismo, Sociale. E' già buono che non rispondano: nel caso di vittoria del sì al referendum ogni nuovo lombardo dovrà versare X come quota di ingresso
PD su referendum Lombardia - 4 Ottobre 2018 - 19:30
Re: Torino è lontana. quindi?
Ciao paolino Non hai tutti i torti. C'è confusione. Io ho le mie convinzioni magari legate più al sentimento che ai dati. Non mi voglio certo mettere in politica. Ti contesto solo l'affermazione che i collegamenti ferroviari non misurino l'appartenenza ad un territorio. Le ferrovie hanno cambiato intere nazioni e collegato paesi. Basti pensare agli Usa. Ricordi C'era una volta il West? Ferrovia significa vicinanza, turismo, lavoro. E non è questo un simbolo di un territorio? Di unire realtà diverse? Perché Milano è vicina soprattutto per il collegamento ferroviario. Università, uffici...e Torino no?Perché?
Triathlon Internazionale di Mergozzo - 18 Settembre 2018 - 15:10
il bel lago di Mergozzo
Non può vivere ne dare da vivere senza un indotto. Capisco perfettamente la voglia di un turismo tranquillo che non disturbi lago e abitanti. Ma probabilmente con quello non si mangia a sufficienza e il lago non basta a se stesso, va mantenuto esattamente come il Paese.... Da qui le manifestazioni (sono poche, dai!!!) per farlo conoscere (triathlon) o portare gente (pesciolata). Ciao a tutti.
Triathlon Internazionale di Mergozzo - 15 Settembre 2018 - 18:34
Re: X lady oscar
Ciao Giovanni. Possibile che non capisci che Mergozzo ha bisogno di turismo? Non solo quello dei vecchi tedeschi o dei campeggiatori che si portano da casa anche la spesa e più che il gelato non comprano? Sono vetrine per la vostra splendida cittadina. Porta pazienza cinque giorni l anno 😊
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 7 Settembre 2018 - 16:27
Re: posso votare nì?
Ciao paolino Fidati di me. So che abbiamo idee molto diverse e che ci scontriamo aspramente. Almeno in passato. Io ho per lavoro rapporti con la regione lombardia e ti assicuro che in Italia è la meglio organizzata. Finanzia progetti ovviamente validi e diciamolo..ha soldi da investire. Noi siamo il lago maggiore e siamo una risorsa. Il Piemonte ha un tipo di turismo diverso. Montagne e Torino. Siamo fuori dalle loro logiche. Io non voglio convincere nessuno ma credo di avere espresso motivazioni almeno decenti. Poi ovviamente a ciascuno la decisione.
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 7 Settembre 2018 - 16:19
Re: Voto un SI non convinto.
Ciao Giovanni% Mi basta vedere come si stanno agitando i vari Reschigna e Chiamparino e anche vari politici che non sanno neppure cosa sia il.vco. ..con le loro elemosine e promesse. Spero la gente non ci caschi. Vogliamo parlare dei pendolari che ogni mattina vanno a milano a studiare o lavorare? A Torino no? Ah già...non ci sono treni Verbania Torino. .. Dai. ParliamoCi chiaro. Non ci considerano! Fontana lo ha detto chiaramente. Sarete trattati come le province di confine lombarde. Cioè bene. Perché non crederci? Perché è leghista? Vogliamo parlare dell'irpef che in Lombardia è più bassa? Dei fondi che lombardia da al turismo? Lombardia ha un bilancio corposo. Visitando il.sito per lavoro ci sono decine di finanziamenti per progetti di ogni tipo. E' la regione più ricca d'Europa assieme alla Baviera e forse la catalogna! Non è l'eldorado. Sia chiaro. Ma meglio che essere trattati come pezze da piedi dai sabaudi...
Palio Remiero a Verbania - 17 Agosto 2018 - 18:22
bravi tutti
Come i bambini all'asilo. Faccio io e tu copi... Che pena. E dovrebbe essere turismo.... Fate ridere
Proclamata la Riserva della Biosfera MAB “Ticino Val Grande Verbano” - 30 Luglio 2018 - 15:40
Quante parole
Quante parole al vento tanti proclami poi viviamo in comuni dove fra poco non riusciremo nemmeno a percorrere le strade dai buchi e dalla fatiscenza dei cartelli stradali, senza parlare dell'assenza di lavoro, senza fabbriche dove la massa lavora non vi è futuro. Il turismo dei "fighetti "non basta purtroppo.
Bona su passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 17:49
lombardia
Ma!, che la Lombardia, dia una prospettiva diversa da quello che siamo oggi credo che sia fuori di dubbio, ma i mali di questa provincia, mai decollata, la sanità i servizi, distribuiti un po qui, un po là, il turismo che viene ancora visto in separate zone, i trasporti, la viabilità, Verbania ne è un gioiello, non possono essere risolti da "un miracolo Lombardo", le idee e idee serie non come i campanilismi assurdi a cui abbiamo assistito alla nascita della nuova provincia, devono venire dal territorio, diversamente speriamo in un miracolo che ci devono regalare altri. In ultimo, vedevo più logico, per un fatto geografico, che l'intera costa da Cannobio ad Arona passasse alla Lombardia.
Bona su passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 08:49
Priorita'
Il legame sia culturale che logistico dell' area VCO con Milano e' un dato di fatto. Pragmaticamente credo che passare ad un altra regione non sposterebbe di molto il problema di una provincia "alpina" e quindi con esigenze e situazioni specifiche che purtroppo sono difficili da perorare nel contesto di due regioni cosi economicamente rilevanti ed indirizzate verso obiettivi di diverse dimensioni. Vedo come chance una maggiore autonomia sui nostri temi: turismo, piccola impresa specializzata, valorizzazione patrimonio naturale , agricoltura e floricultura intensiva di qualita' etc. Piemonte o Lombardia non credo sia il problema, A sinistra o a destra l'importante e' ottenere davvero concreta autonomia sui temi specifici
Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 15 Luglio 2018 - 16:20
Mi basta questo..
Da il giorno. COMMENTO Verbano in Lombardia, quando una regione sa essere attrattiva "Dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta" di GUIDO BANDERAPubblicato il 15 luglio 2018 Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 ore 08:29 2 min Milano, 15 luglio 2018 - LETTERA HO LETTO sulle pagine del Giorno della proposta di referendum per staccare l’area del Verbano Cusio Ossola dal Piemonte e farla diventare un pezzo di Lombardia. Mi domando che senso abbia oggi e quale differenza possa fare, in un mondo che si misura in competizioni planetarie, fra Cina, India, Stati Uniti e Russia, andare a ripescare i confini del Ducato di Milano, o discutere se il dialetto del Lago Maggiore sia più simile al torinese o al meneghino. Lucia, Varese RISPOSTA DIALETTO e tradizioni in età di globalizzazione possono apparire relitti di epoche lontane. Ma, a parte il fatto che elementi di apparente folklore sono oggi una bussola per molti che si sentono smarriti in un mondo troppo grande, dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta: soldi, affari e business. Inutile negare che quell’area tanto vicina a Milano e tanto distante da Torino risenta del benefico influsso di una regione capace di offrire buoni servizi, con un tessuto di imprese vitale e in grado di competere in Europa e non solo, forte di una riscoperta vocazione al turismo (anche grazie a Expo) che quelle terre un tempo patria estiva delle élite internazionali vogliono riscoprire. Sia che questa operazione riesca, sia che salti, per il sistema lombardo è già un successo. guido.bandera@ilgiorno.net
Spiaggia di Suna e divieti - 26 Giugno 2018 - 14:48
Re: Re: Re: ...non perdiamo il sentiero....
Ciao annes, viaggio parecchio e sono fermamente in disaccordo con molte cose che lei ha scritto ma ha esposto nella sua risposta una questione giusta e sacrosanta. Come afferma lei a Verbania mancano SPIAGGE degne di questo nome. Le spiagge sono una delle principali fonti di attrazione per il turismo lacustre e questo a Verbania non è stato mai compreso mostrando notevole ottusità per quanto concerne le politiche turistiche.. Per questo obiettivo importante sto con lei
Spiaggia di Suna e divieti - 26 Giugno 2018 - 11:29
Re: Re: ...non perdiamo il sentiero....
Egr. sig. Giovanni, non sono inesattezze, sono constatazioni circa il nostro tessuto urbano. Le politiche sul turismo non si fanno concedendo di poter fare ciò che si vuole, quando si vuole. Perché è di questo che stiamo parlando. Ci fosse stata più lungimiranza da parte di chi ci ha amministrato (qui a Verbania) in questi ultimi 73 anni probabilmente non ci troveremmo nell'attuale situazione. Avremmo ancora la ferrovia per Premeno, Omegna e il Mottarone, avremmo ancora un bellissimo teatro in centro e soprattutto avremmo un'organizzazione urbanistica tale da poter contemperare la presenza sia della movida che della tranquillità. Lei pensa che ad IBIZA sia solo chiasso e movida? Si vada a fare un giretto e si accorgerà che convivono in zone separate sai la movida che la tranquillità. E' questione di visione......di progetto. Che certamente qui manca! Non si tratta di NON VOLER organizzare mai nulla ma di conciliare due realtà opposte e quindi si impone un compromesso che, in buon stile italiano, lascia scontenti entrambe i contendenti. Vi sembra normale che il locale più frequentato e rumoroso della città abbia inquilini che sopra ci abitano (e c'erano prima loro) oppure che una città lacustre come la nostra abbia solamente una spiaggetta ridicola dove spesso non si trova nemmeno il posto dove posare un telo o una spiaggia alla foce di un fiume dove il bagnasciuga e lungo 10 metri (ridicolo). C'è più sabbia a Unchio (parco giochi) che sulle spiagge di Intra e Pallanza messe assieme. Ridicolo. Circa ciò che succede all'estero le confermo ciò che ho scritto.....in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Polonia Danimarca, Slovenia e Croazia è certamente così. In spagna e grecia certamente no ma hanno PROGETTATO in maniera tale da poter gestire in maniera idonea le situazioni critiche. Un esempio? Sopra e intorno alle attività rumorose notturne ci sono solo uffici e negozi così da non generare contrasti con chi, alle 02 della mattina, vorrebbe dormire. Alegar
VCO Lombardo: Interrogazione a Chiamparino - 24 Giugno 2018 - 10:06
Re: Torpore piemontese
Ciao Giovanni% veramente il turismo c'è eccome,e molto ben supportato dalla regione. ma il punto non è quello che può fare la regione,ma cosa fanno gli operatori sul territorio. le istituzioni possono darti tutto il supporto che vuoi,ma se poi tu dormi i turisti non arrivano per incanto. questa storia del passaggio in lombardia fa ridere i polli,tu puoi anche iscriverti nella palestra più super attrezzata ma se poi passi le giornate sul divano e resti un rottame,la colpa non è della palestra...bisogna darsi una mossa,giù dal divano e mettersi al lavoro! ovvio che chi è abituato a stare con le mani in mano in attesa che qualcun altro ci pensi preferisca la scorciatoia lombarda,ma non cambierebbe nulla,nessuno regala niente.
Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 10 Giugno 2018 - 09:56
Passerella sul S.Giovanni
Ancora una volta chiedo scusa per il disturbo. Il mio fine era sempliciemente di ricordare un problema che mi sembrava dimenticato. Io dispongo di una macchina e per mè non è difficile raggiungere la città. I problemi legati al turismo o ai pargheggi sono letteralmente insignificanti. Allungare il giro di 250 mt. o di 700mt.,dopo averne percorsi parecchi di più per scendere dalla via Intra-Premeno, può essere faticoso.Se poi non si è perfettamente in gamba (come si diceva una volta) il tutto diventa più difficile. Mario C.
Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 9 Giugno 2018 - 17:22
errore
"Pensare solo ai Pontini come luogo abbandonato o buono solo per farci parcheggi vuol dire (secondo me) che una città ormai votata al turismo si deve puntare sullo sport e sulla natura". Volevo scrivere: Pensare solo ai Pontini come luogo abbandonato o buono solo per farci parcheggi vuol dire (secondo me) non comprendere che una città ormai votata al turismo si deve puntare sullo sport e sulla natura. Scusate la fretta...
Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 9 Giugno 2018 - 17:10
Pontini
Egregio Sig. Giovanni, 1. le transenne sono antiestetiche vero, ma garantiscono la sicurezza dei pedoni, disabili anziani bambini turisti. Ancora per poco, che i lavori sono stati appaltati e si sono rivisti gli operai. 2. Il ponte nella sua interezza non esiste più vero, ma rimangono due arcate con su la lapide in marmo dell'anno di costruzione. Se lei poi pensa che non esiste più in quanto incompleto, la invito a scrivere al comune di Roma per far abbattere quei brutti ruderi dei Fori Imperiali (scherzo!). 3. I campi da tennis son brutti, vero. L'attuale piano regolatore non prevede parcheggi ma area verde e sportiva. Ora, o si cambia destinazione d'uso,, oppure li si concede in concessione, magari a chi da tempo ha manifestato interesse, ovvero il bar sul fiume a trenta metri dai campi. Apro e chiudo una parentesi sui parcheggi: ci sono già e bastano e avanzano, visto che a pochi passi c'è il parcheggio di villa Simonetta (anticamente...campi da tennis) ed il parcheggio proprio sotto il ponte della SS34. Inoltre, segnalo che di fronte ai campi da tennis c'è un parcheggio privato di un albergo quasi sempre vuoto...magari riaprirlo al pubblico non sarebbe una cattiva idea, fermo restando il lasciare tot parcheggi al privato. Pensare solo ai Pontini come luogo abbandonato o buono solo per farci parcheggi vuol dire (secondo me) che una città ormai votata al turismo si deve puntare sullo sport e sulla natura. I turisti, che forse apprezzano più di noi residenti, d'estate ci vanno a prendere il sole, proprio sotto il ponte seicentesco.
Frecce tricolori VIDEO - 21 Maggio 2018 - 16:05
emozioni?
personalmente non ci ho trovato niente di emozionante nelle frecce tricolori; ma forse sono io fatto male perché non mi appassiona né l'automobilismo, né il motociclismo e tanto meno l'offshore; trovo che una manifestazione del genere regala un piacere effimero e dietro c'è il nulla; non un aggancio con il territorio o il suo associazionismo. Ho una visione del turismo legata alla natura dei nostri monti, delle valli e del nostro lago che francamente non c'azzecca con una esibizione aerea; contenti voi.
Frecce tricolori: cartina, parcheggi e viabilità - 16 Maggio 2018 - 08:45
Incentivare il turismo
Non è stato esposto un manifesto per evidenziare l'evento .Forse qualche interessato avrebbe prenotato qualche pernottamento per visitare verbania e seguire la manifestazione. SILENZIO ASSOLUTO , E poi palano di turismo
M5S su Palio Remiero - 3 Maggio 2018 - 08:54
Re: Proclami su nulla
Ciao Giovanni% a me piaceva, qualcosa di diverso rispetto ai banali, arcaici (come direbbe paolino) e strainflazionati fuochi. Se per fare turismo si deve ricorrere ai fuochi d’artificio vuol dire che la proposta di base è fiacca
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti