Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata

Nella mattinata di martedì 21 marzo la viabilità a Verbania sarà fortemente modificata a causa della manifestazione organizzata da Libera Piemonte in occasione della “XXII giornata dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, che prevede un corteo molto partecipato con partenza da p.zza Ranzoni ed arrivo in p.zza Garibaldi.
Verbania
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata
Queste le indicazioni della Polizia Municipale:

- divieto di circolazione durante il passaggio del corteo nelle strade interessate al percorso (presumibilmente dalle 9.15 alle 11.30): P.za Ranzoni, C.so Mameli, V.S.Bernardino, V.Olanda, V. Guido Rossa, C.so Europa, V.le Azari, V.Marconi, V.Manzoni, arrivo in P.za Garibaldi.

- Istituito un senso unico di marcia con direzione Pallanza-Fondo Toce in Via Troubetzkoy da Via Castelli alla località “Beata Giovannina”.

- Divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata sul lungolago di Pallanza in C.so Zanitello, P.zza Garibaldi, V.le Magnolie e Via Manzoni ( nel tratto da Via Albertazzi P.zza Garibaldi) dalle ore 08.00 al termine della manifestazione;

- Divieto di sosta con rimozione forzata in Via Marconi nel tratto da Via Ruga a Via Manzoni, in Via Manzoni da Via Marconi a Via Albertazzi dalle ore 08.00 fino al passaggio del Corteo.

- Divieto di sosta con rimozione forzata, con esclusione dei pullman inerenti alla manifestazione in Via Troubetzkoy da Via Castelli a V.lo Cuzzi a da Via Scalpellini alla località “Beata Giovannina”.

Ad organizzare la manifestazione Libera Piemonte, “per accendere un campanello d’allarme su tutti quei territori che, come il VCO, hanno bisogno di costruire un tessuto sociale più forte, consapevole e impermeabile alla penetrazione mafiosa”; una manifestazione con il patrocinio del Comune di Verbania il quale, nelle settimane scorse, ha aderito ad Avviso Pubblico, la rete degli Enti locali per la formazione civile contro le mafie.

Una manifestazione importante ed imponente quella che si svolgerà la mattina del 21 Marzo a Verbania, come da decenni non si vedevano in città, e che partirà alle ore 9.00 da P.zza Ranzoni per raggiungere p.zza Garibaldi a Pallanza. Vedrà la partecipazione di migliaia di cittadini e studenti (sono previsti più di quaranta pullman da tutto il Piemonte) e la presenza di ospiti illustri sia alla manifestazione sia ad alcuni seminari, previsti nel pomeriggio in vari luoghi della città.

Queste alcune delle personalità previste: il Procuratore Giancarlo Caselli, il Procuratore Sparagna, la famiglia Ambrosoli (in particolare Umberto Ambrosoli), il Giornalista Giuseppe Legato de La Stampa, l’On. Davide Mattiello membro Commissione Antimafia e Giustizia, Aldo Reschigna Vicepresidente della Regione Piemonte, Monica Cerutti Assessore della Regione Piemonte, il Prefetto Saccone della Provincia di Torino, il Prefetto Olita della Provincia del VCO, Domenico Rossi Consigliere Regionale del Piemonte (che ha seguito le vicende del Castello di Miasino), Marella Caramazza Direttore di ISTUD, Giovanni Campagnoli di RIusiamo L'ITALIA, Diego Montemagno Referente della Rete non Solo Asilo per il Piemonte.

Durante la giornata si svolgerà la diretta di RaiNews24 con cinque piazze d'Italia che saranno collegate, e una di queste sarà Verbania.

Per Libera Piemonte non è stato semplice designare la città che ospitasse la XXII edizione. Dopo aver marciato nel capoluogo piemontese, è importante che la celebrazione della giornata si estenda ad altre aree del territorio regionale, orientando lo sguardo e l’attenzione di tutti su ciò che sta fuori dalle mafie: connessioni e interazioni, relazioni e collaborazioni con il tessuto sociale, economico, politico di una realtà provinciale.

Tutte le informazioni sul sito di Libera Piemonte ( cliccare qui )

VERBANIA, 21 MARZO: PROGRAMMA DELLA GIORNATA

– Ore 9.00 Ritrovo in Piazza Ranzoni, Verbania-Intra e partenza del corteo
– Ore 11.00 Arrivo in piazza Giuseppe Garibaldi, Verbania-Pallanza: Interventi dal palco e LETTURA DEI NOMI DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE. Collegamento con Locri per ascoltare insieme le conclusioni di Don Luigi Ciotti
– Ore 13.00 Conclusione musicale a cura delle scuole del territorio
– Dalle ore 13,30 animazioni e giochi in Piazza

A seguire dalle 14.30 WORKSHOP POMERIDIANI (tutti a numero chiuso e già esauriti - cliccare qui per prendere visione ).

L’Amministrazione Comunale Verbania



38 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco bene
marco
20 Marzo 2017 - 17:42
 
non bastano i disagi da feriolo a cannobio, ora ci si mette anche questo: dimenticavano che orami siamo un commemorificio, ogni giorno uno diverso, a che pro???
Vedi il profilo di Giovanni% Rito
Giovanni%
20 Marzo 2017 - 18:26
 
Certamente il fine è nobile; il proposito è giusto ma trovo tutto questo rituale e inutile.
Vedi il profilo di Virgilio Rito 2
Virgilio
21 Marzo 2017 - 06:05
 
Pur riconoscendo la correttezza del fine, credo che paralizzare una città, già in difficoltà per svariati motivi, non sia giusto. I tanti disagi provocati chi li ripagherà ? Non certo la mafia dai colletti bianchi che persiste e persevera in ogni angolo, che fa danni incommensurabili ma che è intoccabile, anzi....
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele Corteo...
Massimiliano Gabriele
21 Marzo 2017 - 09:07
 
...Mafia che...
senza "MAGARI"...,
"SFILA" indisturbatamente...
...in PRIMA FILA!
Daltronde si sa che,il posto migliore dove si nasconde la volpe...
é..."ATTACCATO" al CACCIATORE...
Vedi il profilo di Bibi Re: Corteo...
Bibi
21 Marzo 2017 - 09:55
 
Ciao Massimiliano Gabriele;
i tuoi commenti sono difficili da comprendere. Per cortesia cerca di scrivere frasi di senso compiuto senza virgolettare ogni parola, utlizzare decine di punti di sopensione e utilizzare lo stampatello senza motivi evidenti.
Aiuta i tuoi lettori.
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele Corteo...
Massimiliano Gabriele
21 Marzo 2017 - 11:59
 
Anche se si suol dire:"A buon intenditor ,poche parole"!...(a meno che,ora,anche un inciso di un COMUNISSIMO DETTO,non venga RECEPITO...)...,vorrà dire che,d'ora in poi,farò lo "SPELLING" delle PAROLE...
Sempreché,ciò che scriverò...non "LEDA" ttrppo le ORECCHIE FODERATE e gli OCCHI SBARRATI dei più...
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Sai le risate....
lupusinfabula
21 Marzo 2017 - 13:18
 
Sai le risate che si stanno facendo i mafiosi veri, gli 'ndranghetisti di rango e molti politici con loro di fronte a queste manifestazioni?!?! Sentirò oggi per telefono alcuni amici calabresi che abitano proprio nella Locride che da sempre diffidando di quelli di loro che stanno in prima fila nelle cosiddette organizzazioni anti-mafia, e già pregusto i loro sarcastici commenti. So già che mi sentirò dire per l'ennesima volta: -Di fronte al fiume in piena, chinati giunco che tanto prima o poi passa.-C'è un motto su una casa a Piran in Slovenia che è contro l'invidia, ma si adatta bene a chi fa la lotta alla mafia con le parole: -Lassa pur dir...-
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele ...Cortei..."MANIFESTI"...
Massimiliano Gabriele
21 Marzo 2017 - 14:05
 
Occhio Lupus...
Non scrivere trpppo difficile..,che poi,chiedono anche a te di ESSERE PIÙ CHIARO..
Ah ah ah...
Vedi il profilo di lupusinfabula 1So già che ...
lupusinfabula
21 Marzo 2017 - 14:28
 
So già che i miei amixci calabresi mi diranno nel loro stretto dialetto:-Sono venuti, superscortati anche se non era necessario perchè ai boss non interessa far la guerra agli alti papaveri, hanno fatto il loro teatrino, recitato le loro parti imparate a memoria e se ne sono andati. Noi qui invece dobbiamo restarci anche domani, dopodomani e dopodomani ancora e per il resto della nostra vita. E non si sono neppure accorti che tra quelli che li applaudivano più calorosamente molti sono quelli che da sempre ci hanno condizionato e ci condizionerano la vita.- Così è la realtà immutabile di quei luoghi. In fondo lamafia non è riuscito a sconfiggerla neppure zio benito che poteva usare ben altri mezzi, figuriamoci questi che ci fanno affari.
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele E vvaiii!
Massimiliano Gabriele
21 Marzo 2017 - 14:37
 
Discorso,DIRETTO,CHIARO...
e...
"CIRCONCISO"!
Grande Lupus!
Vedi il profilo di lady oscar due cose
lady oscar
21 Marzo 2017 - 14:41
 
Una per Gabriele. Se vuole accusare qualcuno di essere mafioso abbia il coraggio di fare nomi e cognomi invece che insinuare "quelli in prima fila alka manifestazione". Seconda x Lupus. La mafia se ne frega altamente di questa manifestazione ma ti posso garantire che nelle classi di questa manifestazione gli studenti ne hanno parlato. Ed e' questo il punto. I giovani devono sapere. Devono parlare. La mafia si bea dell ignoranza e della indifferenza e i nostri ragazzi la conoscono, ne parlano, e non sono indifferenti. Potevano stare a casa da scuola oggi. Invece tantissimi ragazzi erano la. Lo trovo un enorme risultato.
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: due cose
Giovanni%
21 Marzo 2017 - 14:46
 
Ciao lady oscar;
ti garantisco ch enei territori mafiosi la mafia la conoscono e non ne sono affatto indifferenti.
I ragazzi hanno fatto un apasseggiata.
Gli organizzatori hanno svolto il loro rito e si sono dati visibilità.
Risultato: zero
Vedi il profilo di lady oscar Re: Re: due cose
lady oscar
21 Marzo 2017 - 15:01
 
Ciao Giovanni%. Alcuni pullman sono partiti alle sei del mattino per tornare in serata. Era meglio andare a scuola. Perché sempre denigrare i nostri ragazzi? Ma che razza di adulti siete?!
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele PASSEGGIATA...DIDATTICA
Massimiliano Gabriele
21 Marzo 2017 - 15:31
 
La differenza tra me e te,
"CARA" LADY OSCAR,
é che IO,come penso tanti altri che seguono e scrivono su questo Forum,VIVO nel MONDO REALE!
Tu,a quanto pare,"REALIZZI" SOLO,
dal punto di vista,del mondo dei CARTOON a cui,probabilmente,appartieni!
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Ragazzi e mafia
lupusinfabula
21 Marzo 2017 - 16:06
 
Cara Lady prova a parlare di questo argomento con i ragazzi che in quelle contrade sono costretti a viverci e poi mi dirai: c'è una bella differenza tra essere ragazzi al nord ed esserlo in certe regioni del sud.Chi può magari cerca di mandare i propri figli a studiare altrove ma chi non può....teatro, molto teatro ma la realtà quotidiana è un' altra. E pure le forze dell'ordine hanno comportamenti diversi e faccio un banalissimo esempio che riguarda proprio i ragazzi e le forze di polizia: quanti ragazzi vedi girare in motorino a Verbania e dintorni senza casco (pochissimi e vengono subito pescati) e quanti invece in certe città e zone del sud? Sono piccole, piccolissime cose ma dalle quali si dovrebbe forse partire.....
Vedi il profilo di Maurilio Ovvio che non servirà a nulla!
Maurilio
21 Marzo 2017 - 18:11
 
Ovvio che non servirà a nulla!

Ma non farla, sarebbe stato peggio.

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di marco mah
marco
21 Marzo 2017 - 18:34
 
in italia è dal 1945 che si fanno manifestazioni ed il risultato è sotto gli occhi di tutti .... sempre peggio .... hanno forse migliorato qualcosa?
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Affinchè....
lupusinfabula
21 Marzo 2017 - 19:31
 
Sempre sullo stesso tema ed affinchè non si creda che parlo solo per presa di posizione racconto un piccolo esempio, puramente accademico senza riferimento a persone e/o fatti concreti, ma che mi è stato riferito da gente del posto, di come laggiù avvengono certe cose: ingiunzione a Tizio perchè non ha pagato la bolletta dell'acqua. Tizio ricorre avverso l'ingiunzione al Giudice di Pace competente per territorio. Da noi per una beghetta simile andrebbe in udienza il funzionario comunale dell' ufficio tributi a costo zero per l'amministrazione e molto probabilmente il ricorso verrebbe cassato. Invece no: il sindaco nomina un avvocato quale difensore del Comune di fronte al GdP; in udienza il GdP da ragione al ricorrente ed annulla l'ingiunzione di pagamento. Morale della favola, così sono contenti tutti: il sindaco, doppiamente perchè ha fatto lavorare l'avvocato amico e l'ha fatto guadagnare ed in più di fronte al cittadino fa la bella figura di non farlo pagare; il GdP perchè ha accontentato un cittadino..... che non si sa mai a quale 'ndrina posssa appartenere; il cittadino perchè alla fine ha avuto l'acqua senza pagare.E poi voi credete ancora che chi propone il ponte sullo stretto di Messina lo fa perchè gli importa qualcosa dell' isolamento della Sicilia? Ma quando mai! Soprattutto ora che è finita la tetta della Salerno-Reggio Calabria c'è bisogna di un'altra tetta statale da cui le beneamate consorterie possono succhiare linfa per il prossimo decennio. E quando io, ingenuo come pochi, ho accennato ai miei amici calabresi del certificato antimafia richiesto alle imprese, mi hanno guardato e sorriso di compatimento come si fa quando i bambini parlano con un adulto di Gesù Bambino e della cicogna.Sic tansit gloria mundi Italiae.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1E poi....
lupusinfabula
21 Marzo 2017 - 19:36
 
E poi, caspita! Sono partiti alle sei!!! Mizzica un'alzataccia: sicura che non ne resteranno scioaccati per il resto della vita?? Ma va là: anch'io ai miei tempi per andare in gita mi sono alzato alle sei del mattino!!!! Se poi alla gita partecipava anche una compagna che mi interessava mi trovavo alla fermata del bus anche mezz'ora prima.....
Vedi il profilo di Andrè la Mafia uccide il silenzio pure
Andrè
22 Marzo 2017 - 09:32
 
questo era lo striscione che accompagnava la bara di Peppino Impastato il giorno del suo funerale .Peppino fu ammazzato il 9 maggio 1978 , il suo omicidio passo in silenzio , perchè quel giorno ben più importante omicidio venne commesso , quello di Aldo Moro. Fu Gaetano Badalamenti il mandante, già ma voi che c....o ne sapete chi era Peppino , il coraggio di sua madre ... La mafia vive grazie all'omertà di talune persone e le manifestazioni servono eccome, la Mafia ha paura dell'isolamento . LA MAFIA UCCIDE E IL SILENZIO PURE . E taluni con le loro critiche da 4 soldi aiutano ad uccidere
Vedi il profilo di paolino 1per fortuna
paolino
22 Marzo 2017 - 10:05
 
gli adulti di oggi (non tutti ovviamente) ,arrabbiati con la vita per la serie infinita di sconfitte e fallimenti,riversano la loro frustrazione sui giovani.
per fortuna i giovani,non tutti ovviamente,sono di gran lunga migliori di come li vorrebbero certi adulti.
Vedi il profilo di Von Ludendorff 3OFF TOPIC
Von Ludendorff
22 Marzo 2017 - 10:30
 
Verehrter Massimiliano Gabriele,
non ti si può leggere. Non tanto per i contenuti (anche se.....), bensì per il tuo modo, diciamo, pittoresco di rappresentare per iscritto quello che probabilmente vorresti esprimere a parole. Non abbiamo le ORECCHIE FODERATE (sic!) ma abbiamo una morale grammaticale di sintassi e di periodo. Inoltre evita di gridare al GOMBLODDO (sic!) ogni tre per due e di sentirti vittima di POTERI FORTI (sic!) ogni pochi istanti, bitte.

Auf wiedersehen (che non è un insulto)

P.S Lupus è nettamente su un altro gradino, grammaticalmente parlando.
Vedi il profilo di Danilo Quaranta minorenni
Danilo Quaranta
22 Marzo 2017 - 11:19
 
manifestazione contro le mafie e per la legalità......io ho visto tantissimi ragazzi con la sigaretta in bocca e anche con superalcolici sicuramente minorenni........
Vedi il profilo di Giovanni% 2Re: OFF TOPIC
Giovanni%
22 Marzo 2017 - 12:28
 
Ciao Von Ludendorff,
questi cosiddetti poteri forti, mentre governano il mondo e interi popoli, leggono Verbanianotizie per zittire il sig. Massimiliano. Sono proprio potenti!
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: Re: due cose
Giovanni%
22 Marzo 2017 - 12:30
 
Ciao lady oscar;
non sono contro i ragazzi ma contro chi li illude e li utilizza per questi eventi mediatici.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: la Mafia uccide il silenzio pure
Giovanni%
22 Marzo 2017 - 12:37
 
Ciao Andrè;
la sfilata di ieri rientra in una altro contesto. Il silemzio, l'omertà mafiosa, la denucia coraggiosa e l'effettiva lotta alla mafia sono altra cosa.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1gli eroi antimafia ed il saccente Andrè
lupusinfabula
22 Marzo 2017 - 14:13
 
-....già ma che c...o ne sapete voi di chi era Peppino...- eccolo il solito saccente Andrè che pensa di essere l'unico erudito o quantomeno informato e considera tutti gli altri ignoranti: la solita spocchia sinistrorsa. Ma lasciamo perdere che tanto raglio d'asino in ciel non sale. I veri eroi dell'antimafia/'ndragheta/camorra/sacra corona unita ecc, non sono i personaggi che ieri hanno fatto la loro sfilatina ben protetti recitando le loro scontate litanie e poi sono tornati nei loro lontani ed accoglienti nidi: i veri eroi antimafie sono i tanti cittadini calabresi, siciliani, campani, pugliesi, onesti (e ce ne sono tanti, credetemi) che tutti i giorni restano al loro posto attaccati alla loro terra, alle loro origini, alle loro tradizioni, al loro lavor in terra o sul mare e che ogni giorno si sforzano di convivere come possono, non collaborando con certa gente, ma che sono obiettivamente impossibilitati a mettersi di traverso perchè quelli non ci pensano un secondo a fare la pelle a te, ai tuoi figli, a tutta la tua famiglia, quei cittadini che non hanno alle loro spalle una scorta h24, che semplicemente subiscono perchè ribellarsi potrebbe essere ferale per chi amano.Eroi sono quelle forze dell'ordine che ogni giorno rischiano la pelle per difendere i loro conterraei onesti. Tutte cose che tipi come Andrè non possono capire perchè di certe realtà hanno solo sentito parlare a distanza ma non le hanno mai constatate direttamente.E allora via con le sfilate, le bandiere, i coretti e gli slogan: e le mafie si sganasciano dal ridere.
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele Topic STURMTRUPPEN
Massimiliano Gabriele
22 Marzo 2017 - 15:03
 
Al buon Von Ludenmilka
(...ma cosa sei?,un altro personaggio da Cartoon?)...
Abbi pazienza,ma se non sai scrivere in italiano,non nasconderti dietro idioni (o pseudonimi)...
Parla...cumm l'a t'ha insegnàa la tò màma!
X cortesia
GRAZIE!
Vedi il profilo di lady oscar Re: minorenni
lady oscar
22 Marzo 2017 - 15:44
 
Ciao Danilo Quaranta. E quindi? Il da sedicenne fumavo e facevo la stupida con l alcool ma ero contro l illegalità. Siamo tutti poliziotti come stile di vita.
Vedi il profilo di Bibi Re: Topic STURMTRUPPEN
Bibi
22 Marzo 2017 - 16:32
 
Ciao Massimiliano Gabriele
non dirlo a nessuno, ma secondo me Von Ludendorff è un agente del poteri forti. Ssssssss
Vedi il profilo di Bibi Re: gli eroi antimafia ed il saccente Andrè
Bibi
22 Marzo 2017 - 16:32
 
Caro lupus,
concordo!
Vedi il profilo di Bibi Re: Re: minorenni
Bibi
22 Marzo 2017 - 16:33
 
Ciao lady oscar,
e qui hai ragione pure tu!
Vedi il profilo di Danilo Quaranta 1x laura
Danilo Quaranta
22 Marzo 2017 - 17:25
 
vedo che non hai capito....i giovani sono le vittime ....qualcuno avrà venduto loro cose illegali per minorenni...se si cominciasse a rispettare le regole forse.....ognuno nel proprio piccolo....poi non mi vanterei del fatto che fumavi...visto che è una cosa stupida...e con costi sanitari per tutti molto alti
PS non so come ma mi trovo d accordo con Gio% sarà per quello che piove
Vedi il profilo di robi il problema è più complesso
robi
23 Marzo 2017 - 06:59
 
Nulla da obiettare. Le persone di buon senso sono tutte contro la criminalità. Manca però un pezzo sostanziale del problema. Oggi non è tanto la mafia nostrana e tradizionale che devasta la nostra società quanto la cosiddetta microcriminalità. Furti, rapine, violenze, omicidi oggi sono quasi monopolio di criminali stranieri di est Europa, Africa, America latina. E se vogliamo parlare di mafia Albania e Nigeria sono forti esportatori di organizzazioni criminali mafiose radicate da anni in Italia. La mafia di Riina non esiste più. Ma nessuno pare accorgersene. I criminali stranieri imperversano e devastano come orde di barbari e noi siamo ancora a parlare di Don Corleone. Ecco perché siamo un paese finito. Non guardiamo alla realtà dei fatti perché non ci piace. Non ho mai visto nessuno manifestare contro le rapine in villa e gli omicidi con stupro perpetrati da bande di stranieri. Mai. E questo nasconderla realtà è segno di debolezza e ipocrisia. Da parte di tutti.
Vedi il profilo di Von Ludendorff La me mama
Von Ludendorff
23 Marzo 2017 - 15:30
 
Ciao Giavanni%
Certo, l'occhio nel triangolo vede tutto fa balà l'oc

Ciao Mazzimo
mi scuso per averla spaventata con 2 paroline di tedesco, non era mia intenzione. Per quanto riguarda l'italiano direi che qualche domandina dovrebbe farsela Lei.

Post Scriptum (è latino)
vada a controllare sulla sua fonte unica di ogni sapere (internet) chi era Von Ludendorff, (ah, i cartoni la prossima volta li guardi, non li mangi)

Post Post Scriptum (ancora latino, mannaggia)
Mi può spiegare il nesso: non saper scrivere in italiano-nascondersi dietro idiomi/pseudonimi che, a quanto pare, sono per Lei sinonimi?

÷ cortesia

Danke Schon
Vedi il profilo di Massimiliano Gabriele La toa...
Massimiliano Gabriele
23 Marzo 2017 - 16:57
 
Chiunque tu sia...,se hai bisogno di "assumere" nome di qualcun altro...,tanto coraggio non ce l'hai!
E,questo!, è quanto avevo scritto io
"Abbi pazienza,ma se non sai scrivere in italiano,non nasconderti dietro idiomi (O pseudonimi)..."
NON TRAVISARE!
Anche una "O" in un contesto...
CONTA!
Magnacartoon!!!
Vedi il profilo di Magda Paciapiviun
Magda
24 Marzo 2017 - 07:41
 
Sig Gabriele
Mi pare che Von parlasse di qualcosa d'altro, impari a scrivere... non penso fosse un accanimento a priori... poi ognuno si fa i ragionamenti che vuole ma lei mi sembra tipo "ipotesi di complotto"
Saluti
Vedi il profilo di Von Ludendorff lasa sta i don
Von Ludendorff
24 Marzo 2017 - 08:57
 
Evitiamo di metterla sul personale (mamme etc) che l'è mej, giacché Lei pensa di esprimere più concetti con i puntini di sospensione che con delle frasi di senso compiuto.
Mi "scuso" per la svista della O, (e per l'uso di "idiomi" per lei incomprensibili) errore mio.
Rimane comunque valido il resto del ragionamento.
In ogni caso, siccome io e Lei non ci conosciamo (per fortuna), eviti di pensare a qualche sorta di accanimento nei suoi confronti per qualche recondito motivo, io mi sono solo allacciato al commento di BIBI.
Per quanto riguarda l'anonimato mi sembra prassi comune per la maggioranza degli utenti e non ci vedo niente di male.
Un ultimo appello: Lassa sta il CAPS LOCK

Saluti italianissimi



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/11/2017 - Forza Italia: "Zona economica speciale"
23/11/2017 - Libri natalizi per raccontare l’anzianità
23/11/2017 - “Adotta un Gatto Randagio”
23/11/2017 - Torna la Pista di Pattinaggio
22/11/2017 - In scadenza bando lavoro sgombero neve e spargisale
Verbania - Cronaca
22/11/2017 - Celebrata la Virgo Fidelis
21/11/2017 - Fials su esternalizzazione assistenza Muller
21/11/2017 - Marchionini incontra i vertici di Banca Intesa
21/11/2017 - Offerte di lavoro del 21/11/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti