Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Polo del Welfare nel Vco

Mantenere attivi sul territorio le sedi di INPS ed INAIL. Questo l’obiettivo che i comitati dei due enti si sono dati e per il quale hanno chiesto l’interessamento di comuni, province, e regione.
Verbania
Polo del Welfare nel Vco
Punto focale e innegoziabile è il mantenimento di un coordinamento amministrativo di area vasta che, si traduce anche nell’affermazione dei servizi oggi presenti su scala provinciale.” Così il presidente della provincia del VCO Massimo Nobili ha voluto commentare la volontà di far nascere un polo integrato del welfare che prevede la riorganizzazione degli uffici che attualmente operano nel VCO nel campo della previdenza sociale. “Se le Province, come speriamo, continueranno a sussistere nell’ordinamento costituzionale del nostro Paese – hanno detto i presidenti dei comitati di INPS e di INAIL Diego Caretti e Lucio Reggiori - dovranno ridefinirsi e riorganizzarsi. Il rischio per il VCO è quello di vedersi sottrarre uffici e servizi ha conquistato. Dobbiamo dunque precorrere i tempi, essere propositivi e non subire scelte che ci potrebbero essere imposte e che vorrebbero dire un deleterio ritorno al passato” Questo progetto per un ‘polo unico del welfare’, con il quale localmente attuare una riorganizzazione dei servizi di INPS, INAIL ma anche di INPDAP ed ENPALS (di cui oggi il VCO è sprovvisto) e della Direzione Territoriale del Lavoro, abbatterebbe i costi di gestione ed eleverebbe l’efficienza. Presente all’incontro anche il Senatore Zanetta, che insieme al collega Montani, si è adoperato per aprire contatti con la direzione di INPS e INAIL a livello nazionale ed ricevendo dal Presidente Nazionale INPS rassicurazioni sul mantenimento della sede di Gravellona nonostante un eventuale venir meno dell’attuale assetto delle Province. “Per quanto riguarda la sede provinciale dell’INAIL – ha concluso Zanetta - soggetta a una recente retrocessione che ha determinato il passaggio di giurisdizione degli uffici di Domodossola alla sede novarese, abbiamo avanzato la richiesta di una deroga alla legge in modo che questa continui a dipendere dalla quella del VCO” .
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Politica
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti