Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Primarie PD: i dati del VCO

Riportiamo la tabella con i dati del VCO reativi alle primarie del PD, svoltesi ieri, domenica 30 aprile 2017.
Verbania
Primarie PD: i dati del VCO
In sintesi questi i dati:
Orlando 716 (21,89%)
Emiliano 145 (4,40%)
Renzi 2432 (73,79%)

Nulle 15
Bianche 4

Totale votanti 3312
Immagine 1



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni MA !!!!!!!
Giovanni
1 Maggio 2017 - 10:50
 
Sicuramente ci conteremo quando ci lasceranno andare a votare, sino ad allora il PD si illuda pure di poter vincere.
Faccia piuttosto la legge elettorale ora se vuole la può mettere in cantiere , a dimenticavo prima si deve sentire con il compagno Berlusca.
Vedi il profilo di lupusinfabula Non farsi abbagliare
lupusinfabula
1 Maggio 2017 - 11:46
 
Dati a spanne ma comunque realistici: votanti alle primarie del PD circa 2 milioni; voti presi da Renzi circa 1,5 milioni. Aventi diritto al voto in Italia (dato apri. 2016) circa 51 milioni. la percentuale aventi diritto al voto/ voti dati a Renzi fatevela voi, il conto non è difficile. Bene, nonostante i toni trionfalistici e tonitruanti anche dei media nazionali, quasi si fossero tenetute le elezioni politiche nazionali, ad oggi non possiamo sapere come avrebbero votato ( o voteranno, se mai ci faranno la gentile concessione di farlo) i restanti 49,5 milioni di Italiani......
Vedi il profilo di privataemail coeRENZIe
privataemail
1 Maggio 2017 - 15:52
 
Bisogna ancora capire come possa partecipare uno che si è ritirato dalla politica, dopo il fallimento del 4 Dicembre, come promesso pubblicamente...Forse non era vero? Quindi tutti coloro che lo hanno votato, credono ancora in quello che dice ed alla sua parola?
Ma cosa dice?
"Ora inizia una storia nuova"
In che senso?
Che ci racconta un altra favola?
A quando la dichiarazione Gentiloni stai sereno?
Qui una piccola parte delle sue Storie...il resto a questo link http://www.direttanews24.com/il-fatto-stronca-matteo-renzi-il-falso-quotidiano-sei-tu-ed-elenca-tutte-le-balle/

La più grossa. “È del tutto evidente che se perdo il referendum, considero fallita la mia esperienza in politica” (29 dicembre 2015). “Ho già preso il solenne impegno: se perderemo il referendum lascio la politica” (15 gennaio 2016). “Se non passa il referendum, la mia carriera politica finisce. Vado a fare altro” (11 maggio 2016). “Se perdo il referendum, troveranno un altro premier e un altro segret ario ” (1 giugno 2016). “O cambio l’Italia o cambio mestiere” (2 giugno 2016) No comment

Seconda classificata. “Diamo un hashtag: # enrico stai sereno . Va-i avanti, fai le cose che devi fare. Io mi fido di Letta, è lui che non si fida. Non sto facendo manfrine per togliergli il posto” (16 gennaio 2014); “Sono tantissimi i nostri che dicono: ma perché dobbiamo andare al governo senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? Ci sono anch’io tra questi” (9 febbraio 2014) No comment/2

Stangata. “È impressionante il numero di 91 miliardi stimati di evasione fiscale. Bisogna cambiare approccio verso il cittadino che si deve sentire moralmente accompagnato. Per chi sbaglia non ci sono scappatoie, va stangato” (27 novembre 2014) Renzi ha triplicato la soglia oltre la quale l’evasione è reato (quintuplicata per l’omesso versamento Iva) e per l’uso del contante (da mille a 3 mila euro) e varato 4 condoni: due sui capitali nascosti all’estero, la rottamazione delle cartelle di Equitalia e l’ultimo, in fieri, sui contenziosi tributari.

Poltrone. “Sogno un Paese in cui conta cosa conosci e non chi conosci” (slogan preferito); “Se governerò avrò un grande obbligo morale con gli italiani: quello di mettere nei posti di responsabilità persone libere, indipendenti, capaci di competenza e autorevolezza” (28 ottobre 2012), “Via i partiti dalla Rai, via da Finmeccanica via dalle nomine dei cda” (19 aprile 2012) Poi c’è stato il governo degli amici toscani (Luca Lotti, Maria Elena Boschi, l’ex capo dei vigili di Firenze a capo dell’uf fic io legislativo di Palazzo Chigi) e l’occupazio n e dei cda di Enel, Eni, Finmeccanica , FS e Poste riempiti di sodali: Alberto Bianchi, presidente della sua Fondazione; Fabrizio Landi, suo finanziatore; Federico Lovadina, socio del tesoriere Pd Bonifazi nello studio BL (in cui c’è il fratello della Boschi); Marco Seracini, il suo commercialista; ecc. Giustizialista “Filippo Penati deve rinunciare alla prescrizione e dimettersi da consigliere regionale: gli auguro che possa provare la sua innocenza (…) C’è molta apprensione nel quartier generale (segretario Bersani, ndr): “La questione è umorale oltreché morale”( 29 agosto 2011); “In effetti, la Idem si è dimessa dimostrando uno stile completamente diverso” (14 gennaio 2014, Renzi critica Nunzia De Girolamo che rimane attaccata alla poltrona da indagata) Giustizialista/2. “Tecnicamente parlando, Berlusconi e Grillo sono entrambi pregiudicati. La questione etica, morale, giudiziaria è per me fondamentale come valore personale prima che politico. Non faccio il governo con Berlusconi , né con Grillo” (8 maggio 2014) “Non chiederò mai le dimissioni per un avviso di garanzia” (6 giugno 2015).

Preferenz e. “Uno dei temi più contestati è l a mancata espressione delle preferenze. Lo confesso: ne sono un sostenitore ” (21 gennaio 2014) Ora non vuol togliere i capilista bloccati... L’invidia. “Se ci rivediamo tra cinque anni con la legge elettorale provata e sperimentata,
Vedi il profilo di SINISTRO 1Beh...
SINISTRO
2 Maggio 2017 - 12:55
 
fin quando ci si autofinanzia, non ci vedo nulla di male, visto che a casa sua ognuno fa ciò che vuole, carte o blog che dir si voglia. Che poi si sia trattato di un qualcosa in formato minore e scontato rispetto al 2013, è del tutto evidente!
Vedi il profilo di robi 1Re: Non farsi abbagliare
robi
2 Maggio 2017 - 19:52
 
Ciao lupusinfabula
Si va bene. Ma non possiamo paragonare le due cose. È ovvio che nelle elezioni nazionali il PD prenderà più di 10 milioni di voti. Se ragioniamo come fai tu allora la sinistra radicale avrebbe più voti del PD. Sono cose diversissime. La vera conta si fa alle elezioni nazionali. E purtroppo con questa legge siamo messi male. Io maggioritarista uninominalista secco all'inglese vedo come nutella andata a male il proporzionale ma a questo punto mi va bene anche una legge che si chiami merdellum. ..
Vedi il profilo di Giovanni% 2Re: coeRENZIe
Giovanni%
3 Maggio 2017 - 09:03
 
Ciao privataemail
perché stai insinuando che il Movimento 5 Stelle è democratico? Ha ha ha ha ha

P.S.
Non ho partecipato alle primarie e non mi piace questo PD centrista.
Vedi il profilo di livio 1chiarimento..
livio
3 Maggio 2017 - 10:23
 
non so niente di politica, ma se non erro hanno abolito il finanziamento ai partiti e poi si paga due euro per votare?
Vedi il profilo di Giovanni% Re: chiarimento..
Giovanni%
3 Maggio 2017 - 12:35
 
Ciao livio
la contribuzione volontaria di due euro (nessuno ti costringe a votare) non c'entra nulla con il finaziamento pubblico ai partiti a carico del bilancio dello Stato.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: chiarimento..
SINISTRO
3 Maggio 2017 - 12:42
 
Ciao livio

in effetti quello abolito era obbligatorio, questo è volontario, come se avessi una tessera.
Vedi il profilo di lupusinfabula l'abbaglio per Robi
lupusinfabula
3 Maggio 2017 - 13:44
 
Evidentemente sono io che mi sono espresso male: intendevo dire che 1,5 milioni di voti sono una nullità confronto al restante 49,5 milioni restanti: quindi c'è ben poco da enfatizzare il risultato. Credo poi che in questo momento, se la dx si presentasse unita in tutte le sue componenti ad un'elezione nazionale vincerebbe facilmente su uno schieramento di sn. oltremodo diviso e debole ; anche ammettendo poi che per fronteggiare la dx tutte le anime della sn si unissero ben difficilmente accetterebbero di concedere la leadership al noto bauscia fiorentino, fosse anche solo per rivalsa interna:volete i nostri voti? Ve li diamo ma non a lui. Sempre che non ci siano altre variabili, ad esempio che l'ex cav ( di cui bisogna sempre diffidare) non si butti ancora una volta a sn per sostenere il suo figliolo prediletto. Penso poi che un governo dx eM5S non sarebbe poi così inviso agli Italiani, pur nella diversità di vedute su alcuni temi: alla fine la quadra la potrebbero trovare.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: l'abbaglio per Robi
SINISTRO
3 Maggio 2017 - 16:25
 
Ciao lupusinfabula

con la Lega? Durerebbe ben poco.....
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Durata
lupusinfabula
3 Maggio 2017 - 18:01
 
Poco o tanto, perchè non provare? Tanto noi Italiani ne abbiamo viste e subite talmente tante dai nostri governanti che una più una meno.....
Vedi il profilo di privataemail Re: Re: coeRENZIe
privataemail
3 Maggio 2017 - 20:45
 
Ciao Giovanni%

Non insinuo nulla!! È un dato di fatto... Renzi non a caso detto il ''Bomba"" ne spara in continuazione, la sua parola vale come una firma sul ghiaccio sotto il sole. Non riesco proprio a comprendere come persone dotate di intelletto, diano un voto e fiducia al personaggio
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: coeRENZIe
SINISTRO
4 Maggio 2017 - 13:24
 
Ciao privataemail

forse perché rappresenta il meno peggio? Tanto, visto il panorama desolante.....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
21/11/2017 - Offerte di lavoro del 21/11/2017
20/11/2017 - Lo stambecco alpino e i cambiamenti climatici
20/11/2017 - Metti una sera al cinema - Paterson
20/11/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sesta vittoria
20/11/2017 - LegalNews: Utenze luce, gas e acqua: l’introduzione della nuova procedura decisoria
Verbania - Politica
16/11/2017 - Interpellanze sicurezza stradale
16/11/2017 - Rifiuti: nuovo metodo di calcolo differenziata
15/11/2017 - M5S torna su fusione Verbania - Cossogno
13/11/2017 - "Casa Della Salute a Verbania, di cosa parliamo?"
09/11/2017 - Solidarietà all'Assessore
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti