Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Cronaca

Nuovo prelievo multiorgano all'ASL VCO

In data 12 ottobre 2018 è stata accertata la morte cerebrale su una giovane persona che recentemente aveva espresso in vita all'anagrafe del proprio Comune di riferimento la sua volontà favorevole alla donazione degli organi in caso di morte.
Domodossola
Nuovo prelievo multiorgano all'ASL VCO
E' stato così procedere, al termine dell'accertamento compiuto dalla Commissione di medici nominata dalla Direzione Sanitaria, alle operazioni di prelievo di organi e tessuti che, dopo le valutazioni cliniche e strumentali richieste dal Coordinamento Regionale della regione Piemonte, sono stati ritenuti idonei.

Nella notte varie equipes di chirurghi provenienti da diversi ospedali italiani, anche della nostra ASL, si sono alternate nelle sale operatorie dell'Ospedale San Biagio con la collaborazione del personale strumentista del nostro Ospedale per eseguire i prelievi di organi e trasportarli nelle loro sedi di provenienza per l'effettuazione dei conseguenti trapianti sui riceventi compatibili iscritti nelle liste d'attesa nazionali.

Considerata la giovane età del donatore è stato possibile prelevare numerosi organi oltrechè i tessuti (cornee e cute) e ciò ha reso possibile in alcuni Centri Trapianto d'Italia l'effettuazione di diversi trapianti che hanno salvato altrettante vite.

Quindi una sola persona col suo gesto d'amore espresso volontariamente in vita ha potuto ridare speranza a molti pazienti in attesa di un organo per loro di estrema importanza per la sopravvivenza. Queste persone non sapranno mai chi ringraziare ma conserveranno per sempre nel loro cuore un posto per la persona che li ha salvati.

Rinnoviamo a tutti l'invito ad esprimere la propria volontà alla donazione attraverso le varie modalità che la legge italiana consente (tessere AIDO, Sportelli ASL, Sportelli Anagrafe Comunale; etc) affinchè nelle situazioni di potenziale donazione non si perda l'opportunità di offrire la speranza di vivere ai numerosi pazienti ancora in attesa di un organo.

La Direzione Generale ringrazia il personale delle equipes intervenute per il prelievo degli organi, dando così concretezza alla manifestata generosa volontà del donatore.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti