Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Eventi

Commemorazione Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze armate

Manifestazione a Cannobio sabato 3 novembre 2018 dalle ore 10,15. Al termine inaugurazione mostra al Parasi: “Mancava ai vivi il soldato”.
Cannobio
Commemorazione Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze armate
Si segnala la Celebrazione della festa dell’Unità d’Italia e delle forze armate che si terrà a Cannobio sabato 3 novembre 2018 con il seguente programma:

ORE 10,15 RITROVO AL PALAZZO MANDAMENTALE CANNOBIO CORTEO ALLA CHIESA DI S. VITTORE
ORE 10,30 S. MESSA PARROCCHIALE DI CANNOBIO PARTECIPA IL CORO STELLATRAFFIUMESE
ORE 11,30 CORTEO AI MONUMENTI DEI CADUTI AL PARCO DELLA MEMORIA DI AMORE

DEPOSIZIONE CORONE D'ALLORO - INNO NAZIONALE CANTATO DAL CORO STELLA TRAFFIUMESE

ORE 12,00 INAUGURAZIONE MOSTRA “MANCAVA AI VIVI IL SOLDATO........” AL PALAZZO PARASI

La mostra “Mancava ai vivi il soldato…”, realizzata dal gruppo alpino di Cannobio e valle, ricorda i caduti della grande guerra negli ex comuni del mandamento di Cannobio, una suddivisione amministrativa rimasta in vigore fino al 1923, formato da tredici comuni: Cannero, Cannobio, Cavaglio San Donnino, Cursolo, Falmenta, Gurro, Orasso, San Bartolomeo Valmara, Sant’Agata sopra Cannobio, Spoccia, Traffiume, Trarego, Viggiona.

Questo territorio, dove risiedevano poco più di 9 mila persone, ebbe ben 191 morti di guerra.

Il primo a cadere fu un soldato di Cannobio, Fernando Bergonzoli, sulla riva destra dell’Isonzo, colpito a morte il 5 giugno del 2015. Il Comune più martoriato, rispetto al numero di famiglie, fu Socraggio, con 8 morti (il 4%) Tra i caduti del Mandamento 5 sono morti in Francia e 1 in Marocco. ben 11 famiglie ebbero due figli fra i caduti. Cinque le medaglie d’argento e 9 quelle di bronzo al Valor militare assegnati ai soldati del mandamento.

Fra le cause di morte oltre a quelle delle ferite in combattimento (77) elevato fu quello delle malattie contratte nelle trincee e sul terreno di combattimento (80). Un soldato morì a seguito dell’affondamento di una nave, 8 nei campi di prigionia, 3 travolti da valanghe. Di 17 dispersi non si seppe più nulla.

La mostra alle 12 sarà brevemente illustrata da Silvano Dresti che ne curato l’allestimento

Si segnala inoltre che il 10 novembre 2018 a Cavaglio San Donnino, si terrà una commemorazione unitaria dei Comuni dell’Unione del Lago Maggiore con il seguente programma:

ORE 9,30 UNA DELEGAZIONE DA CAVAGLIO SAN DONNINO VERSO GURRONE PER L’INAUGURAZIONE DEI CIPPI MONUMENTALI
ORE 10,30 S. MESSA - CHIESA DI CAVAGLIO SAN DONNINO
ORE 11,15 CERIMONIA AL MONUMENTI DEI CADUTI DEPOSIZIONE CORONE D'ALLORO
ORE 11,30 ORAZIONE TENUTA DAL PROF .ETTORE BRISSA DELLA SOCIETÀ DEI VERBANISTI



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti