Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Provincia VCO su Istituto Maggia

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Presidenza della Provincia del VCO, a seguito del mancato rinvio dell'Assemblea dell'Istituto Maggia.
Verbania
Provincia VCO su Istituto Maggia
Come già anticipatoVi verbalmente, l'attuale amministrazione provinciale in carica dai novembre 2018, ha in corso, congiuntamente a Comune di Stresa e Regione Piemonte, I dovuti approfondimenti in merito alle proposte che d sono state trasmesse e che abbiamo ereditato e per tale motivo vi avevamo chiesto di spostare la vostra assemblea di qualche giorno, ma prendiamo atto che ciò non é stato accettato.

Il primo obiettivo da tutti condiviso, sempre che l'esito delle verifiche in corso lo consentiranno, è cercare di mantenere a Stresa la nuova struttura edilizia che ospiterà il nuovo Istituto Maggia. Nella scorsa settimana abbiamo incontrato il Comune di Stresa e la Regione Piemonte per conoscere gli indirizzi e la volontà del Comune stesso che ci ha confermato ('indisponibilità del terreno ove oggi è ubicato lo "stadio Forlano" e le forti criticità relative ai vincoli monumentali gravanti sul compendio immobiliare °Rosmini.

Sulla terza ipotesi, in Comune di Stresa , relativa all'aera °Campetti", ritenuta dallo stesso la più idonea prima di esprimere i nostri giudizi e pareri, abbiamo chiesto all'Ufficio tecnico comunale e ai nostri uffici competenti, una verifica sulla fattibilità progettuale di natura urbanistica, tecnica, di sostenibilità economica e una ipotesi progettuale di massima della strada di accesso e dell'area di sosta delle auto ( opere a totale carico del comune di Stresa ).

Come già comunicatovi è stato programmato un nuovo incontro con Regione e Comune per il prossimo 8 febbraio. E' nostra intenzione avere un quadro chiaro sotto ogni aspetto per poterci confrontare su proposte concrete che permettano di stendere un realistico e definitivo cronoprogramma. In tal senso vi ribadiamo la nostra disponibilità ad incontrarci dopo il giorno 8 febbraio e comunque prima di assumere qualsiasi definitiva decisione anche per quanto concerne il sito dove collocare il nuovo edificio.

Sempre disponibili al dialogo e al confronto, cordialmente vi salutiamo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti