Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Giornata Cadorna - Foto

Si è svolta, domenica 7 aprile 2019, la “Giornata Cadorna” a Verbania. Evento organizzato e voluto dal col. Carlo Cadorna con l’adesione del Comune di Verbania e di vari enti e associazioni tra cui l’Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti di Cavour. Di seguito la nota dell'Associazione di Studi Storici Giovanni Giolitti.
Verbania
Giornata Cadorna - Foto
Alle ore 10 i partecipanti si sono radunati presso il Mausoleo, pregevole opera del Piacentini, dedicato a Luigi Cadorna per rendere omaggio alle spoglie del valoroso Comandante Supremo. Dopo un indirizzo di saluto del col. Cadorna, nipote del generale, e l’esecuzione del “Silenzio”, i presenti si sono spostati presso il Salone Nobile della vicina Villa Giulia. In questa prestigiosa sede sono stati presentati il volume di Carlo Cadorna “Caporetto: risponde Cadorna” (Editore BCS Media Grottaferrata) e “La guerra alla fronte italiana” (Bastogi Editore Roma) che fu scritto dallo stesso generale ed oggi è stato reso disponibile a storici e studiosi in un’importante ristampa curata dal prof. Aldo A. Mola.

Dopo il saluto del ten. col. Eros Greco, in rappresentanza del Comando Militare Esercito Piemonte, e del signor sindaco di Verbania, dott.sa Silvia Marchionini, i due autori hanno illustrato attraverso le loro relazioni i temi ed i contenuti dei rispettivi libri. Numeroso il pubblico in sala tra cui diverse autorità civili e militari. Oltre al direttore scientifico prof. Mola, erano presenti in rappresentanza dell’ASSGG anche il presidente Alessandro Mella ed il presidente onorario avv. Giovanna Giolitti. Dopo le domande del pubblico è seguito un breve momento conviviale. Si ringrazia per le immagini Carmine Passalacqua.

Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Immagine 5



9 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni 1Almeno
Giovanni
9 Aprile 2019 - 22:20
 
Almeno i nostalgici di questo personaggio si sono dovute bagnare le scarpe ,i giovani al fronte sono stati mandati al macello dal generale che non merita nemmeno di essere nominato.

Io penso che l'innominato generale sia stato solo una cattiva persona che rintrodusse la decimazione per i soldati che non avevano nessuna colpa, come è stato possibile dedicare una giornata a questa persona. Ho cercato di usare parole pacate ma avrei voluto dire le cose più duramente, ma mi avrebbero censurato.
Vedi il profilo di robi 1Re: Almeno
robi
10 Aprile 2019 - 06:33
 
Ciao Giovanni Eh. Pazienza. Qualcuno si sarà bagnato le scarpe manifestando per il comunismo o altre dittature sanguinarie simili...
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Almeno
SINISTRO
10 Aprile 2019 - 09:08
 
Ciao Giovanni ad ogni modo, sempre meglio che sporcarsi le mani........
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Almeno
SINISTRO
10 Aprile 2019 - 14:09
 
Ciao robi

e pensare che altrove ci si arrovella per cittadinanze onorarie di altri illustri defunti......
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Almeno
robi
10 Aprile 2019 - 16:20
 
Ciao SINISTRO
Allora rifacciamo tutto daccapo. Per me va bene. Niente commemorazione a Cadorna e niente cittadinanza onoraria a Mussolini. Va benissimo. Poi si prosegue con il togliere il nome alle varie vie Togliatti Lenin o Marx. Giusto?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Almeno
SINISTRO
10 Aprile 2019 - 16:50
 
Ciao robi difatti sfondi una porta aperta, problemi ideologici non ne ho mai avuti in proposito. In Ungheria la destra ha addirittura rimosso (all'alba) la statua di un eroe nazionale, socialista che si batteva per l'affrancamento dall'ex Urss.... Quando la contraddizione ideologica sfocia nel ridicolo!
Vedi il profilo di Giovanni 1tristezza
Giovanni
11 Aprile 2019 - 00:25
 
Sono veramente disgustato da come le persone non prendano posizione contro questa manifestazione.
Non credo che l'abbiamo letta solo io, sinistro e robi , possiamo avere idee diverse ma almeno le esprimiamo.
Vedi il profilo di Rocco Pier Luigi 1Ignoranza
Rocco Pier Luigi
15 Aprile 2019 - 13:29
 
Giovanni, in realtà è semplice ognoranza, la prima guerra mondiale si studia poco, ammesso che ci si arrivi alle superiori.

Finora avevo un giudizio neutro su Cadorna, ma dopo questo thread sono andato a informarmi (sto leggendo The White War, che tratta del fronte italiano e in effetti a leggere del suo sostegno per la decimazione il mio giudizio è alquanto sprofondato
Vedi il profilo di robi 1Re: tristezza
robi
16 Aprile 2019 - 07:54
 
Ciao Giovanni Beh. Io non ho preso posizione pro o contro. Figurati che detesto le manifestazioni. Dal 1 maggio al 25 aprile etc etc. Retorica buona per i piccioni. Giusto sapere la storia. Come dice Pierluigi Rocco bisogna avere almeno fatto le superiori? Non necessariamente. Io sono laureato e appassionato di storia. Ma molto ignorante su molte cose. Cerco di rimediare come posso. Per quanto riguarda luigi Cadorna sono molto neutro e oggettivo. Colpe si. Meriti meno. Capro espiatorio no.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti