Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Dieci migranti in città

Sono arrivati la notte scorsa, ospitati nella struttuta di Antoliva, dieci migranti provenienti dalla Siria.
Verbania
Dieci migranti in città
I profughi, tutti uomini tra i 18 e 50 anni tutti in buona salute, sono sbarcati lunedì sulle coste siciliane a Ponzallo, tristemente balzato agli onori della cronaca nazionale in questi giorni.

Dal profilo facebook di Chiara Fornara, diretrice del CSSV, riportiamo: "Abbiamo bisogno di scarpe da uomo in buono stato, ciabatte da piscina (per intendersi) tute e sacche o borsoni per il viaggio. Inoltre vi ricordo che è sempre attivo l'Iban del Vicariato (IT42V0503522414214570214316) per sostenere l'attività di accoglienza. Da aprile ad oggi abbiamo accolto 94 persone. Grazie per la vostra generosità".



83 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di andrea basta!,,
andrea
2 Luglio 2014 - 23:19
 
Non se ne può più povera italia!,,
Vedi il profilo di nadia disuguaglianze
nadia
3 Luglio 2014 - 03:30
 
la Dott.ssa Fornara può elencare le DIFFERENZE di trattamento fra verbanesi e profughi? trovo pietoso questo finto buonismo che denota invece grande pregiudizio E DIREI ANCHE MENEFREGHISMO O QUASI per chi in difficoltà vive QUI !
Vedi il profilo di donato basta
donato
3 Luglio 2014 - 06:05
 
profughi, pensiamo prima a noi. Cara sig.ra Fornara, se li ospiti a casa sua e a sue spese.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Profughi
Alberto Furlan
3 Luglio 2014 - 07:34
 
Una donna che va in quei paesi per ricongiungimento famigliare, per motivi di lavoro deve presentare alle rispettive ambasciate qui in Italia:
1) tutta una serie documenti personalità;
2) assicurazione personale che copra di tutto;
3) dichiarazione del marito, vidimato dal comune dove questo lavora, per autenticarne la veridicità;
4) presentare gli estremi del conto corrente, perché deve dimostrare che può autosostenersi economicamentetto;
5) copia del contratto di lavoro del marito.
Trovate qualcosina di strano con gli ingressi che avvengono in Italia?
A me sembra tutto uguale, che ne dite??
Che politica di emme!!
Vedi il profilo di Alberto Furlan Profughi
Alberto Furlan
3 Luglio 2014 - 07:39
 
Ah, intanto scusate alcune frasi poco corrette me scappano le lettere, poi, avete notato che compare sempre, dietro le quinte, LA CHIESA!
I bigotti sono come i gattari, talmente biechi che smistano da per tutto!
Vedi il profilo di Amelia a proposito di Chiesa
Amelia
3 Luglio 2014 - 07:52
 
Studiate, leggete la Storia dell'Italia da 1500 anni a questa parte e scoprirete che la Chiesa ha fatto il buono e il cattivo tempo in Europa finché glielo hanno permesso e in Italia...non ha mai smesso di farlo.
I suoi strumenti principali erano le armi, gli intrighi, corruzione, menzogne, falsificazione di documenti (vedi la donazione di Costantino, il più grande falso storico), le persecuzioni (vedi Tribunale dell'inquisizione).
La sua tattica era quella di mettere gli uni contro gli altri, provocare guerre, diffondere il terrore, usare la confessione per perseguitare ed eliminare le menti liberali e la costante era arricchirsi continuamente.
Ora le sue armi sono il buonismo ipocrita e lei, la Chiesa, continua ad arricchirsi, a plagiare e a fare il suo bene a spese dell'Italia. E le sue "opere di carità" sono briciole in confronto ai capitali di cui dispone, sono il "pedaggio" da pagare per circolare impune, con la faccia pulita e l'anima nera.
Ora che non c'è più l'Inquisizione che manda al rogo le persone che leggono libri non graditi alla Chiesa, LEGGETE! e ci si potrà difendere meglio dalla sua opera di plagio.
Vedi il profilo di Nicola "Buone condizioni,,
Nicola
3 Luglio 2014 - 09:14
 
Vorrei evidenziare, oltre a quanto già detto, l'aspetto SANITARIO.....
È stato fatto un accertamento e successiva profilassi obbligatoria o siamo nelle mani di Dio? Non vorrei sentire di prossime emergenze sanitarie..... Altro che buonismo!
Vedi il profilo di Alberto porgiamo l'altra guancia; COL CAVOLO!!!
Alberto
3 Luglio 2014 - 11:55
 
L'unica cosa che so è che gli danno: cibo, vestiti, soldi, schede telefoniche, sigarette, alloggio e tutte le visite gratis se necessitano. Altro che buonismo, qui è tutto a carico nostro, andate sul sito del Dipartimento o di qualunque tg che segue da vicino la vicenda e leggete quanti milioni di euro ci costa al giorno questa bigottata cristiana.
La chiesa rompe le palle con "portiamoceli a casa e diamogli accoglienza", tranquilla chiesa, questi nelle case ci sono già entrati e senza invito, PER RUBARE.
E' proprio vero, abbiamo una classe politica che non vale un tubo; ancora prima delle elezioni avevo detto: se non cacciamo tutta quella emme parassita che sta a Roma qui non cambierà mai niente, ho forse sbagliato?
Qui non c'entra l'idea politica qui è questione di ladrocinio legalizzato perchè questa melma è tutta uguale, a parte pochissimi.
Vedi il profilo di paolino quindi?
paolino
3 Luglio 2014 - 13:10
 
commosso da tutto questo buon cuore dei precedenti interventi,vorrei porre una domanda a tutti questi filantropi. quindi che cosa bisognerebbe fare? evitando risposte inutili e/o inattuabili,tipo "non farli partire" o "aiutarli a casa loro",qualcuno ha una soluzione sensata a questo problema?
Vedi il profilo di masi lino .migranti
masi lino
3 Luglio 2014 - 13:42
 
io, come ormai la maggior parte degli italiani non se ne può più di questi barconi strapieni di disperati e non vedo perchè dovremmo essere noi a risolvere i loro problemi...Basta con sto buonismo.. Avete mai sentito cosa spende il governo al giorno x aiutare questi disperati? E cosa ci guadagna la malavita? Io sono arrivato al punto che quando ne parlano al tg giro canale x non innervosirmi di più....
Vedi il profilo di luca Basta
luca
3 Luglio 2014 - 14:41
 
concordo! basta con questo buonismo ognuno a casa sua! chiudiamo anche le frontiere con la Svizzera e con l' Austria pero!
Vedi il profilo di sibilla cumana signor Paolino
sibilla cumana
3 Luglio 2014 - 16:23
 
cosa suggerisce lei? Grazie.
Vedi il profilo di lady oscar frontiere
lady oscar
3 Luglio 2014 - 19:13
 
Considerato che non c'èmodo di fermare le partenze ne di mantenerli tutti, io aprirei le frontiere. Non solo, ce li accompagnerei proprio. Visto che l Europa fa orecchie da mercante.. se ne prenda un po' .
Vedi il profilo di lupusinfabula i quindi di Paolino
lupusinfabula
3 Luglio 2014 - 19:50
 
Se divergenti sono le opinioni sulla 'accoglienza o meno da dare o meno a questa gente, credo, e spero, che tutti siamo d'accordo nel condannare però gli scafisti; la mia proposta è questa: se lo scafista viene individuato orami a terra, sia fucilato sice et simpliciter sul posto, se invece individuato ancora in mare, semplicemente lo si leghi strettamente mani e piedi e lo si getti fuori bordo senza perdere tempo inutile nelle solite lungaggini processuali italiane; di entrame le esecuzioni vanno trasmesse con grande risalto le immagini nei paesi di provenienza degli scafisti. Volete scommettre che nel giro di un mese i barconi diminuiranno del 90%? Ma certamente anche questa soluzione al buon Paolino ed ai suoi amici buonisti non andranno a genio.
Vedi il profilo di Kiryienka Lupus Pulp
Kiryienka
3 Luglio 2014 - 19:56
 
eheheh...Lupus...sei sempre drasticamente pulp...certo qualcosa bisogna fare.Quello che dice Lady e' ottimo,facciamoli ''scivolare'' in su,cosi' in Europa capiscono cosa succede qua da noi.Altra soluzione farli mantenere dai politici e loro sostenitori che appoggiano Mare Nostrum...che visto cio' che accade definirei Mare Mostrum....
Vedi il profilo di paolino sibilla
paolino
3 Luglio 2014 - 20:08
 
le soluzioni deve proporle chi si lamenta. io non mi lamento. ribadisco per chi finge di non capire (o proprio non ci arriva) che dare "soluzioni" palesemente irrealizzabili e anche un po' stupide,non serve,se non a riempirsi la bocca di nulla.
Vedi il profilo di lupusinfabula sarò pulp
lupusinfabula
3 Luglio 2014 - 20:10
 
sarò pulp, ma nella teoria e nella pratica del "bastone e della carota" per esperienza ho visto che funziona molto di più il bastone. Rileggetevi Giuanin Guareschi, la mia teoria la sosteneva e praticava perfino don Camillo che era un prete!
Vedi il profilo di Kiryienka Lupus pulp 2
Kiryienka
3 Luglio 2014 - 20:18
 
giusto Lupus,la mia voleva essere una battuta,milioni di italiani la pensano come te ,persino i politici che in tv appoggiano e difendono certe scelte.Loro sono un poco meno ''toccati'' dal problema perché vivono protetti in un mondo ovattato e ''garantito''.
Vedi il profilo di Valerio Migranti
Valerio
3 Luglio 2014 - 21:45
 
Io mi chiedo una cosa: ormai sono anni che va avanti la storia degli sbarchi, cambiano i luoghi di partenza, i porti di arrivo, ma la storia è sempre la stessa. Inoltre basta seguire le ultime cronache per vedere che sempre più spesso aumentano le disgrazie. Ma a questa gente possibile che nessuno li informi di cosa succede veramente? Di chi siano effettivamente questi scafisti a cui pagano fior di soldi per rischiare di morire in mezzo al mare? Viene da pensare che forse credano a tutte le favole!?!
Vedi il profilo di Alberto Furlan Migrazione
Alberto Furlan
4 Luglio 2014 - 01:08
 
I commenti sono molti, e ci sarebbe anche una soluzione, fermarli prima delle acque territoriali italiane e riportarli al traino al punto di partenza, così facendo si scoraggia chi sceglie l'Italia come mèta.
Il problema però è che non verrà mai attivata una simile procedura perché ci sono troppi interessi della malavita e dei politici.
È anche giusto, come qualcuno ha detto, aiutiamoli a casa loro; non tralasciamo però un particolare importante, la maggior parte di questi migranti arriva da paesi colpiti si da guerre interne, ma sono paesi ricchi, la povertà popolare è solo legata al fatto che i loro governanti pappano da soli lasciando il popolo alla fame e alla disperazione; e quindi è contro questi loro dittatori che andrebbe fatta un'azione massiccia, il resto del mondo non può accollarsi l'onere di aiutare tutto e tutti, a noi chi ci aiuta! certo non siamo ai loro livelli (anche perché ci saremmo già ribellati), ma economicamente parlando non siamo messi certo bene.
Vedi il profilo di Kiryienka Migrazione 2
Kiryienka
4 Luglio 2014 - 01:14
 
Bravo Furlan,condividoil tuo post,in pieno hai centrato il problema.Aiutarli la',riportarli al traino.Ma dopo i voti degli extracomunitari/migranti/nomadi/rifugiati andrebbero sprecati.....e fin li'......capito mi hai!!!!
Vedi il profilo di paolino le leggi,questi dettagli
paolino
4 Luglio 2014 - 07:48
 
sì certo,li trainiamo a casa. come no. peccato che esistano le acque territoriali (12 miglia dalla costa),oltre le quali non possiamo fare alcunchè. men che meno "trainare a casa" per un centinaio di miglia dei barconi stracolmi e traballanti,che alla prima onda un po' più grossa del normale si ribalterebbero trascinandosi dietro anche la nostra motovedetta o rimorchiatore.
come previsto,abbaiare assurdità è molto facile,proporre soluzioni appena appena sensate è molto più difficile.
rinnovo l'invito a formulare pensieri realistici,non strampalate ipotesi da terza media.
Vedi il profilo di Amelia credono alle favole
Amelia
4 Luglio 2014 - 07:56
 
si, ci credono. E credono anche che in Italia si possa fare tutto ciò che si vuole, in barba alle Leggi.
Un africano che finisce per vivere sotto un ponte o in un cimitero abbandonato, ridotto alla fame non rivelerà mai la sua disgrazia ai suoi parenti, manco morto!
Mi chiedo perché non si degnino di intervenire le Ambasciate IN LOCO con un'opera di informazione a tappeto che miri a scoraggiare l'esodo verso il nostro Paese.
Quanto ai ricchissimi, sconfinatamente RICCHI SIGNORI DI MOLTI PAESI ARABI, quelli che possono comprare intere squadre di calcio o compagnie aeree, loro vivono come príncipi, in un mondo a parte. I loro connazionali poveri li ammirano e li venerano e non si pongono domande.
Un po' come AVVIENE DA NOI CON L'ALTO CLERO: vivono come principi, LA CHIESA NON PAGA L'IMU (o tasse analoghe) e, quanti italiani che tirano la cinghia, li venerano, li ammirano e non si pongono domande?
Vedi il profilo di Alberto x Paolino
Alberto
4 Luglio 2014 - 10:05
 
Paolino, altre alternative realizzabili purtroppo non ne vedo, tenendo conto anche di chi ci governa.
Sono anch'io contrario a che il nostro paese venga continuamente invaso in maniera incontrollata, insensata ingovernabile (questo perchè il nostro governo fa schifo), non penso però sia percorribile la strada scelta dalla Grecia, dare ordine alle proprie navi da guerra di sparare non appena questi barconi si avvicinano alle loro acque territoriali: questo è il motivo perchè nessun barcone dirotta per quel paese, attenzione, che fa parte della comunità europea.
Non dobbiamo pensare a cristare quando sono già qua, dobbiamo andare più a monte, cioè obbligare la politica a fare e a pensare (se gli è di comodo e/o se c'è la fanno, viste le menti furbe per le loro tasche e contorte quando si tratta di salvaguardia del bene e dell'interesse comune), ad adottare una politica diversa sull'immigrazione.
Per giocare a pagamento a fare gli amministratori, prendono riferimento da tutti i paesi (come se non avessimo delle nostre idee e una nostra identità), ma, come delle calamite, recepiscono solo le parti più negativa e mai delle soluzioni o spunti le cose utili e sensate.
Vedi il profilo di paolino finalmente Alberto!
paolino
4 Luglio 2014 - 13:11
 
grazie Alberto per essere stato l'unico ad aver capito cosa intendevo,e per aver argomentato invece di abbaiare! ovvio che siamo d'accordo sulle soluzioni,che però sono a lungo termine. nel frattempo,prima che delle politiche di quel tipo diano i loro frutti,dobbiamo continuare a gestire questa continua emergenza nell'unico modo possibile,accogliendo alla meno peggio chi scappa da guerre,fame e violenze. alternative civili e praticabili io non ne vedo.
Vedi il profilo di nadia a proposito di aiuti
nadia
4 Luglio 2014 - 14:19
 
se non sbaglio questi "profughi" così idolatrati dai servizi sociali, ricevono 30 euro al giorno, una tessera telefonica da 15 euro settimanale, alloggio gratuito spesso in alberghi 3 stelle, servizio pulizia e pasti gratis e forse qualcosa ho anche dimenticato!)

Per i cittadini del vco oggi al centro impiego di Verbania c'era una offerta di lavoro per persone in difficoltà di 45 anni o seguite dai servizi sociali: 7 ore giornaliere per 5 giorni la settimana, stipendio 35 euro LORDE AL GIORNO. IN PRATICA 5 euro lorde orarie., a mio avviso è una porcheria tutto l'insieme !
Vedi il profilo di renato brignone dati sbagliati
renato brignone
4 Luglio 2014 - 14:47
 
per i profughi ci sono 30 euro al giorno, di cui 27,5 vanno in servizi ai profughi (x cibo alloggio accoglienza), quindi vengono dati ad Italiani che si occupano di questo e sono soldi che non spendono gli enti locali ma arrivano dal governo Nazionale, e 2,5 euro vanno ai profughi per spese personali. Troppo?
p.s. ora i servizi sociali stanno pensando a forme di lavoro volontario nella manutenzione del territorio, se organizzata bene questa pratica sarebbe davvero una cosa bella.
Vedi il profilo di jules mah
jules
4 Luglio 2014 - 14:48
 
Scusate l'intromissione, ma qui praticamente funziona che se come incipit scrivo "mi sembra" oppure "se non sbaglio" o ancora "mi hanno detto" poi si può scrivere tutto e il contrario di tutto che tanto chi se ne fotte se poi inveve mi hanno detto male oppure mi sbaglio oppure mi è sembrato, ma non era? mah...
Vedi il profilo di lady oscar mettiamoli al lavoro?
lady oscar
4 Luglio 2014 - 15:11
 
Se però si fanno lavorare bisognerà pagarli e, scusate, ci sono verbanesi che lavorerebbero per la stessa paga. Anche se si trattasse di rimborso spese.
Vedi il profilo di nadia renato brignone
nadia
4 Luglio 2014 - 15:25
 
le risulta che una persona qualsiasi NON profuga ma italiana, abbia ricevuto alloggio gratuito in albergo,pasti gratis, servizio pulizia ,tessera telefonica x chiamare i parenti e un tot di euro giornaliere ?
Vedi il profilo di renato brignone ora esagerate...
renato brignone
4 Luglio 2014 - 16:06
 
1-ho parlato di forme di "lavoro volontario" che rimborso spese vuoi dare per pulire i tombini (per esempio), ci sarà giusto un assicurazione per l'ente che potrebbe ospitare i lavoratori occasionali.
2-mi risulta che diversi italiani abbiano servizi gratuiti della natura citata, continuo a non capire cosa ci sia di difficile comprensione nella frase: "...27,5 vanno in servizi ai profughi (x cibo alloggio accoglienza), quindi vengono dati ad Italiani ..."
davvero qualcuno non vorrebbe dare 27,5 euro ad italiani e sapere che in cambio extracomunitari muoiono?
Vedi il profilo di lady oscar fin troppo chiaro
lady oscar
4 Luglio 2014 - 16:30
 
Sig Brignone, è tutto fin troppo chiaro. Quelli che non capisco è dove sta la differenza nel dare 27.50 euro a loro direttamente o i a italiani che li useranno cmq per loro... Non sono contraria , personalmente, a una prima accoglienza. Le immagini in Tv le vediamo tutti. Ma poi li accompagnerei alle frontiere francesi, ad esempio... Alla svizzera.... In Austria.... O , perche no? un bel pullman in germania. Per quanto riguarda il lavoro ne riparleremo tra qualche settimana se sarà volontariato o si tramuterà in altro.
Vedi il profilo di lady oscar x jules
lady oscar
4 Luglio 2014 - 16:39
 
Carissimo. Nadia non la conosco ma i saccenti mi irritano. Devo farle notare che nonostante abbia iniziato il suo commento con "se non sbaglio" i dati portati erano giusti. Quindi il suo commento è fuori luogo. Mah...
Vedi il profilo di renato brignone la differenza
renato brignone
4 Luglio 2014 - 16:58
 
la differenza sta nel fatto che 27,50 euro dati a un profugo vegono "spacciati" per un affrondo alla decenza, dati a un italiano che lo assiste muovono un economia locale... che piaccia o no.
Vedi il profilo di lady oscar non fa differenza (secondo me)
lady oscar
4 Luglio 2014 - 17:11
 
Non offenda la nostra intelligenza.
Vedi il profilo di renato brignone come potrei
renato brignone
4 Luglio 2014 - 17:20
 
ci riesce benissimo da sola :D
Vedi il profilo di paolino tranquillo Renato
paolino
4 Luglio 2014 - 17:28
 
non preoccuparti Renato,tranne che per un paio di casi non corri il rischio di offendere l'intelligenza di nessuno.
curioso atteggiamento di chi,quando si parla del CEM tratta i soldi dello stato come fossero di qualcun'altro ( "a noi verbanesi costa solo 1 milione.." ),e quando lo stesso stato paga 27,50 euro al giorno per persona a ditte (locali) fornitrici di servizi improvvisamente si ricordano che quei soldi sono i nostri.
in mano a questi disperati finiscono ben 17,50 euro a settimana,che in effetti sono una bella sommetta per la quale indignarsi.
Vedi il profilo di lady oscar cafone
lady oscar
4 Luglio 2014 - 17:38
 
Sig Brignone, lei è un vero cafone.
Vedi il profilo di renato brignone Razzista
renato brignone
4 Luglio 2014 - 17:46
 
Meglio cafone che razzista. Ammesso che l'uso del l'ironia con un minimo di capacità possa fare di me ciò che lei pensa.
Vedi il profilo di renato brignone Ps maleducazione
renato brignone
4 Luglio 2014 - 17:50
 
Certo che utilizzare epiteti offensivi come "cafone" rimanendo nel l'anonimato é indice di poca educazione, ma mi limiterò a constatare l'assenza di autoironia di Lady Oscar, e lascerò perdere il poco civismo del soggetto ;) be happy lady
Vedi il profilo di jules 1lavorando per il ministero dell'interno...
jules
4 Luglio 2014 - 17:54
 
Posso assicurarvi che quanto detto dalla signora Nadia non corrisponde alla realtà (la realtà trasfigurata non è più tale). I richiedenti asilo non lavoreranno perché la legge vieta loro di lavorare o di cercare lavoro. Presteranno opera di volontariato, a titolo assolutamente gratuito. E ribadisco mah... informarsi, leggere, studiare fa bene all'animo gente, che rancori e astio e risentimenti vi faranno invecchiare male.
Vedi il profilo di lady oscar razzista.
lady oscar
4 Luglio 2014 - 17:56
 
Le chiedo di indicare in che occasione ho fatto commenti razzisti. Fare commenti con uno smile non li tende più simpatici se il contenuto non lo è. Se vuole il mio recapito invito la redazione a darglielo e glielo ribadisco a voce davanti ad un caffe quello che ho dt. Non uso il mio nome x evitare di essere disturbata privatamente in altre sedi fuori dal blog. Distinti saluti.
Vedi il profilo di renato brignone La coda di paglia
renato brignone
4 Luglio 2014 - 18:05
 
Mai detto che lei sia razzista , ho detto che dovendo scegliere é meglio essere confusi per dei "cafoni" piuttosto che per dei razzisti. Se però mi chiede cosa penso del suo pensiero, me lo chieda quando ci incontreremo (lei può fin d'ora riconoscermi) e mi darà del "cafone" in diretta, così avrò modo di spiegarle per bene che io non insulto l'intelligenza di nessuno, al massimo faccio del mio meglio per palesare i limiti dei ragionamenti altrui. Cordialmente Renato Brignone
Vedi il profilo di lady oscar scusi.
lady oscar
4 Luglio 2014 - 18:14
 
Chiedo scusa per il fraintendimento credevo razzista fosse per me. Ho tanti difetti ma questo no. Quanto al primo commento lo leggo e lo rileggo ma non riesco a trovarlo ironico ma offensivo.. Ma sa, sono un'anziana signora.. Buonasera
Vedi il profilo di nadia dati corretti
nadia
4 Luglio 2014 - 20:52
 
I dati sono corretti, affermo che ad un italiano qualsiasi in difficoltà questi servizi NON vengono erogati ma gli stessi sono lasciati , piuttosto, alle opere compassionevoli di amici e parenti.

(il testo integrale lo trovate a questo link http://www.prefettura.it/verbanocusioossola/news/152639.htm#News_42676 )
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOGLIENZA IN FAVORE DI CITTADINI STRANIERI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

La Prefettura del Verbano Cusio Ossola intende espletare apposita indagine conoscitiva fra gli Enti pubblici nonché di mercato nell'ambito del privato-sociale per l'individuazione di strutture idonee ad accogliere cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale, in attesa di inserimento nei centri governativi ovvero nel circuito SPRAR.

Il servizio oggetto del presente avviso rientra tra quelli indicati nell'allegato II B del codice dei contratti pubblici e, pertanto, è applicato l'art. 20 del richiamato codice.

I predetti centri di accoglienza dovranno avere una capacità ricettiva per un numero medio di 20/50 ospiti, con una ricettività minima di 20 ospiti.

Il gestore dovrà assicurare agli ospiti stranieri i seguenti servizi obbligatori:

- Vitto (rispettoso dei principi e abitudini alimentari) e alloggio;

- Gestione amministrativa degli ospiti;

- Assistenza generica alla persona compresa la mediazione linguistica, l'informazione, primo orientamento ed assistenza alla formalizzazione della richiesta di protezione internazionale;

- Servizio di pulizia;

- Fornitura di biancheria e abbigliamento adeguato alla stagione;

- Prodotti per l'igiene personale;

- Pocket money di € 2,50 (due/50) al giorno;

- Una tessera/ricarica telefonica di € 15,00 (quindici/00) all'ingresso.

Per le specifiche tecniche dei sopraelencati servizi si rinvia al Capitolato Generale d'appalto approvato con decreto del Ministero dell'Interno 21 novembre 2008, reperibile sul sito internet del Ministero dell'Interno.

Per la gestione dei centri sarà corrisposto, previa sottoscrizione di apposita convenzione,

un importo massimo pro-capite e pro-die di € 30,00 (trenta/00), oltre IVA, ove dovuta.

E' ammessa la partecipazione di consorzi o di R.T.I. - raggruppamenti temporanei di imprese.


Vedi il profilo di Renato Brignone Quindi?
Renato Brignone
4 Luglio 2014 - 21:12
 
I soldi vanno all'economia locale non ad altro... Cara Nadia alimenti inutile intolleranza... Beh certo, 2,5 euro cash e 15 euro di telefono in tutto sono forse un intollerabile privilegio per gente scampata alla morte. Provo pena
Vedi il profilo di paolino rileggere
paolino
4 Luglio 2014 - 21:58
 
consiglierei a Nadia di rileggere bene quel che ha postato,anche più volte. magari lo capisce.
Vedi il profilo di nadia 1paolino
nadia
5 Luglio 2014 - 00:51
 
ritengo di avere letto molto bene ciò che ho scritto e postato, specialmente nell'elenco di servizi e beni che viene elargito a profughi e chi se ne occupa., Quello che mi chiedo invece è perchè un QUALSIASI italiano/a in difficoltà debba essere lasciato magari a vivere in auto e per i bambini debba ricorrere all'aiuto di amici e parenti perchè le istituzioni ,non solo quelle locali, questi PRIVILEGI piccoli o grandi che siano non li riservano minimamente a soggetti italiani.
In questi casi direi che il razzismo è piuttosto quello di lasciare gli italiani ad arrangiarsi riservando invece aiuti ai cosiddetti profughi ( che molti altri paesi europei rifiutano a priori ) e sottolineo che lo stesso CSSV che se ne occupa con altre associazioni, non riserva nessuno di questi aiuti ai cittadini del vco che sono stati magari sfrattati o sono esodati o pensionati con una minima pensione insufficiente ad avere una qualità di vita sufficientemente degna di essere chiamata tale.
Vedi il profilo di paolino villeggianti siriani
paolino
5 Luglio 2014 - 07:36
 
i "cosiddetti profughi" che addirittura "godono di privilegi",secondo Nadia,non sarebbero quindi dei siriani in fuga da una guerra civile condotta a colpi di stermini di massa con armi chimiche (segnalo all'attentissima Nadia che giusto questa settimana una nave carica di 800 tonnellate di gas siriani è giunta a Gioia Tauro),ma dei villeggianti attratti dalle bellezze locali,oltre che dal principesco trattamento.
auguro a Nadia di profondere lo stesso impegno,magari un po' meno rabbioso,nel segnalare a chi di dovere i numerosi casi di concittadini allo sbando e bisognosi di assistenza che sostiene di conoscere.
Vedi il profilo di robi Un disegno preciso
robi
5 Luglio 2014 - 09:58
 
Mah. Mi pare che nessuno abbia colto il punto. Vi è ovviamente un disegno preciso, una strategia politica a livello mondiale che vuole e determina questa situazione. Lo scopo è la globalizzazione e il multiculturalismo ad ogni costo. Solo dei babbei possono credere che sia tutto lasciato al caso. la guerra in Libia, la caduta dei regimi nordafricani, la cosiddetta primavera araba. Davvero non avete capito? Davvero credete che non vi siano i mezzi militari e tecnologici per fermare l'immigrazione? Davvero credete che le barchette arrugginite che salpano non siano controllate? E l'Italia che sembra regga tutto il peso con la "straordinaria" operazione mare nostrum mentre spagnoli, greci e maltesi menano e bombardano e i francesi respingono donne incinte alla frontiera di Domodossola credete sia composta da inetti come appare in superficie o che non abbia ricevuto ordini precisi da qualcuno più in alto? Si tratta di invasione pianificata, e quando vorranno fermarla lo faranno. Si vuole semplicemente creare a forza un nuovo ordine mondiale, in cui l'Europa diventerà un crogiolo disordinato di razze e culture, debole mollusco tra le superpotenze USA, Russia e Cina. D'altro canto anche i mondiali sono diventati uno spot per l'immigrazione. Avere visto la nazionale Svizzera con 9 stranieri su 11 o il Belgio, per non parlare della nera e musulmana Francia? Tutto per caso? Suvvia. Tutto è indirizzato allo scopo, con tanti saluti alla nostra agiata vita da europei occidentali. Ultima cosa. Andate a fare un giro in stazione centrale a Milano e vedrete il futuro che ci aspetta..........
Vedi il profilo di Renato Brignone :)
Renato Brignone
5 Luglio 2014 - 10:33
 
Per non parlare di UFO e scie chimiche :)
Vedi il profilo di robi A proposito di babbei
robi
5 Luglio 2014 - 13:38
 
A proposito di babbei, Brignone, pensa a fare il consigliere comunale visto che lo stai facendo poco e male, per giunta con i nostri soldi, e piantala di rompere.
Vedi il profilo di Renato Brignone Ti avviso
Renato Brignone
5 Luglio 2014 - 14:05
 
Appena farò ODG su UFO, scie chimiche e complotto nazi/giudaico per la vittoria sui rettiliani :D . Robi, be happy :D
Vedi il profilo di robi Brignone persona poco seria
robi
5 Luglio 2014 - 14:25
 
Sei una persona poco seria, come del resto immaginavo. Il fatto che tu sieda in Consiglio comunale a Verbania raschiando quei quattro soldi di presenza nostri, e ti ripeto nostri, mi da un immenso fastidio. Hai raggiunto il tuo scopo di integrare il gruzzolo e di farti conoscere a livello politico per eventuali e future "magnate e bevute" alla faccia nostra. Del resto anche il tuo mito Di Pietro sta facendo una ben misera fine. Chi di moralismo ferisce di ruberie perisce. Quindi per favore evita di perdere tempo in internet lasciando questo piacere a noi poveri e normali cittadini-sudditi e datti da fare.
Vedi il profilo di lupusinfabula riappaio
lupusinfabula
5 Luglio 2014 - 14:52
 
Scusate se riappaio, l'argomento mi appassiona, ma vedo che ormai siamo solo agli insulti reciproci: che senso ha continuare così?
Vedi il profilo di sibilla cumana quoto......Robi
sibilla cumana
5 Luglio 2014 - 15:22
 
al 100% Robi del 5 luglio, ore 9,58. A chi giova destabilizzare l'Europa? A quelli a cui un'Europa forte, farebbe concorrenza,,,,,,,,,Costoro stanno comprando gratis l'Africa e ci stanno facendo una guerra spietata, silenziosa, combattuta con l'arma non convenzionale di far scontrare etnie e culture diverse: Etnie e culture che se non fossero depredate, perseguitate, schiavizzate da autentiche canaglie che credono di essere i padroni del mondo (con la fattiva, prezzolata e immonda collborazione dei Governi locali) potrebbero vivere decentemente e dignitosamente a casa loro, dal momento che sono i veri signori e padroni delle loro Nazioni di origine e che possiedono enormi ricchezze naturali. Ricchezze che faanno gola, delle quali si stanno appunto impadronendo a basso costo le "canaglie mondiali": Si impadroniscono dei territori di questa gente e trovano alcuni allocchi europei che non se ne accorgono (o meglio, se ne accorgono e colpevolmente fanno finta di niente) Questi migranti sono vittime due volte; dei loro farabutti di là e dei nostri farabutti di qua. Dimenticavo: gli italiani sono già vittime, da almeno cinquant'anni , dei loro politici, corrotti, inetti, imbelli. Ci sono eccezioni, ma sono troppo poche. Questi pochi politici onesti, in genere, vengono emarginati, ostacolati, se non messi in condizioni di non praticare la loro onestà e capacità in quanto ciò scoperchierebbe una moltitudine di Vasi di Pandora, luogo di residenza dei lestofanti.........

Vedi il profilo di Tarquinio il Superbo Cattivo gusto
Tarquinio il Superbo
5 Luglio 2014 - 15:38
 
Robi hai fatto veramente delle considerazioni gratuite, qualunquiste e di cattivo gusto.
Non sono d'accordo con alcuni obiettivi politici di Renato Brignone ma ritengo con sicurezza che lui faccia parte della parte sana della politica. Ci vorrebbe altre 100, 100 persone come lui in città.
Attaccare in modo così sgradevole una persona solo perché non si è con lui è veramente scorretto.
Fa parte di un certo modo di interpretare in maniera superficiale il grillismo opponendo una miscela fatta da pseudocultura complottistica e condanna a prescindere di tutti coloro che si occupano di politica non riuescendone a intravedere neanche la parte sana.
Vedi il profilo di Marco Chi comanda l'ordine mondiale?
Marco
5 Luglio 2014 - 16:15
 
Non certo alcuni stati .. guardate questo video


https://www.youtube.com/watch?v=PI42RiggOjo
Vedi il profilo di Renato Brignone Serio
Renato Brignone
5 Luglio 2014 - 16:15
 
Io? Sempre serio e sempre ( o quasi) col sorriso ;) non saranno insulti o complottisti vari a farmi cambiare rotta ... Una vita dura tempra a ben altro dei " robi di turno " . Be happy . Ps mai voluto piacere a tutti, essere chiaro si!
Vedi il profilo di robi Mancanza di rispetto detestabile
robi
5 Luglio 2014 - 19:17
 
Quoto altrettanto sibilla cumana, che vedo ha capito molto. Non conosco Brignone ne la sua claque, ma io ho fatto una mia analisi, condividibile o meno. Non vedo perchè mi si debba prendere per il sedere con UFO e cose varie da uno che si crede di essere chissà chi perchè ha in posticino di potere. Il cattivo gusto è da parte di chi non rispetta le idee altrui. Se si crede l'unico ad avere la tempra dura si sbaglia. Ciascuno affronta la vita a modo suo, ma è certo che da un politico locale mi aspetto un altro comportamento con le persone che in qualche modo rappresenta e dalle quali è pagato. il vittimismo poi cozza con chi si considera serio, duro e chiaro.
Comunque rimango della mia idea complottista, con tanti saluti.
Vedi il profilo di Renato Brignone No problem
Renato Brignone
5 Luglio 2014 - 19:48
 
Io non faccio il medico , quindi va bene così , perché non so che non è curabile nemmeno la mancanza di umorismo. Ps ovviamente tizio senza nome e cognome per me può anche essere un "cartone animato", difficile offendere un cartone ;)
Vedi il profilo di Emmeggì lasciamo perdere i complotti
Emmeggì
5 Luglio 2014 - 22:02
 
non servono a nulla, le migrazioni ci sono sempre state e non possono essere fermate a monte. condivido che occorre essere seri e altruisti, anche perchè in passato - e forse in futuro, a dare ascolto e seguito a certi agitatori irresponsabili - nel pieno di una guerra civile inutile potrebbero esserci an che giovani italiani, futuri migranti
Vedi il profilo di Kiryienka emmeggi(con due G?) e l'ottimismo
Kiryienka
6 Luglio 2014 - 00:27
 
leggendo il post sopra mi e' venuto spontaneo toccare ferro....per cosi' dire....alla faccia degli jellatori professionisti.....xche' mai dovrebbe venire una guerra civile ,con tutto cio' che ne consegue in Italia?....ma va a ciapa' i ratt.......,
Vedi il profilo di sibilla cumana emmegi e le migrazioni
sibilla cumana
6 Luglio 2014 - 09:39
 
qui non siamo in presenza di migrazione. Siamo in presenza di invasione. E le invasioni sono sempre state fermate. Ad esempio dall'antico Egitto e più indietro ancora, sino a Napoleone, Hitler, gli Usa in Vietnam e via discorrendo.
Mi è ancora oscuro perchè se questi sono profughi che scappano dalle zone di guerra, sono in maggioranza giovani, in buona salute, muniti di telefono ultima generazione, sigarette ecc.
In proporzione, poche donne (giusto qualcuna incinta, per avere il soccorso assicurato) qualche bambino.
Vecchi, ammalati, donne e bambini dovrebbero essere in maggioranza. Dove sono invece?
I giovani vigorosi scappano e abbandonano a se stessa la parte debole delle loro famiglie?
Quantomeno sono vigliacchi.
Ricordo che durante la guerra di Bosnia le file di profughi erano composte appunto da donne, vecchi, bambini ed ammalati. Quelli erano credibili, questi....no!
Vedi il profilo di Amelia non tutte le invasioni sono state fermate
Amelia
6 Luglio 2014 - 09:47
 
Quelle barbariche non sono state fermate. No perché sono avvenuta in silenzio, poco a poco.
I Barbari erano stati messi dai Romani sui confini dell'impero romano e loro si sono infiltrati poco a poco.
Quando sono comparsi i vari "Attila" il barbari abitavano già da tempo sul territorio Romano, facevano dapprima lavori umili...poi sono diventati anche Re. Mentre tutto ciò avveniva, a Roma....si era impegnati nelle "lotte di potere".
E questa invasione lenta, umile, silenziosa, quella dei nostri giorni è.....inquietante!
Vedi il profilo di Amelia a proposito di Robi
Amelia
6 Luglio 2014 - 10:06
 
Ho appena letto il battibecco che ha suscitato Robi.
Robi forse ha ragione (in 5 luglio, ore 9,58) anche se, penso sia il primo che vorrebbe tanto sbagliarsi!
Non commento le parole di alcuni altri: ognuno scrive ciò che "è in grado di scrivere".
Lo stesso vale per i ragionamenti e le battute, che ben rispecchiano il livello del loro autore!
Quanto ai politici inetti....qualcuno li avrà votati, NO?
Io personalmente ritengo che, quando una persona ricorre a battute cretine e fuori luogo, significa che ha esaurito (o che non ha del tutto) le risorse mentali e culturali per far fronte ad una discussione civile.
Vedi il profilo di sibilla cumana gentile Amelia, buon giorno
sibilla cumana
6 Luglio 2014 - 10:43
 
per barbari intendevo i vari Ostrogoti, Visigoti, Unni, Vandali ecc. ecc. che si è tentato di fermare se non con le armi, con la cultura ed il pensiero latino (vedasi ad es. i Longobardi) . Per Napoleone ed Hitler ci è voluta la strenua resistenza russa.
Vedi il profilo di sibilla cumana gentile Amelia, ho scordato
sibilla cumana
6 Luglio 2014 - 10:54
 
di aggiungere qualcosa per quel che concerne il voto. Chi ha votato Monti? Chi ha votato Renzi? Il nostro voto ormai non conta più nulla (se mai è contato qualcosa)
E sarebbe il caso di abolire gli assurdi senatori a vita. Persone votate da nessuno che però hanno potere decisionale come quelli votati dal popolo italiano. Vero Presidente Napolitano?
E dovrebbe essedre proibito ai nostri Onorevoli di passare da un partito all'altro. Se si trovano in disaccordo con il partito di elezione, non emigrano in un altro. Vanno a casa! Sic et simpliciter!
Vedi il profilo di lady oscar europa
lady oscar
6 Luglio 2014 - 12:32
 
Ma mi spiegate cosa stiamo a fare in Europa se non a farci bacchettare di continuo e quando c'è da aiutarci in un'emergenza del genere ci lasciano ad arrangiarci tra noi? Se fossimo come greci, spagnoli e maltesi che ne sarebbe di questa gente??? Il mediterraneo sta diventando una fossa comune a cielo aperto e la comunità europea tace. Vergogna.
Vedi il profilo di paolino agghiacciante
paolino
6 Luglio 2014 - 13:13
 
scorrendo i vari commenti,ve ne sono alcuni che denotano un'ignoranza terrificante.
questa gente,purtroppo, vota.
non è poi così difficile capire la causa dei nostri (tanti) problemi.
Vedi il profilo di sibilla cumana sig. Paolino
sibilla cumana
6 Luglio 2014 - 13:38
 
buon giorno. Può indicare quali sono i commenti che Lei ritiene siano il frutto di una ignoranza terrificante? e possibilmente indicarne il perchè. Lo scambio di opinioni sarà così più fruttuoso. Grazie in anticipo.
Vedi il profilo di Alberto migranti
Alberto
6 Luglio 2014 - 17:51
 
Purtroppo, leggendo i vari commenti, deduco che si è arrivati alla degenerazione collettiva; è giusto che ognuno di noi esprima il suo concetto, senza travisare nel ridicolo e nello squallido, detto questo, il problema caldo che si sta affrontando è una emergenza e che nessuno è più in grado di sostenere e affrontare.
Sopra ho letto di italiano che nel passato e ancor oggi, varcano confini di tutti i paesi per cercare un lavoro; MA VOLETE METTERE CHE ENORME DIFFERENZA C'E'??
E' vero che apparteniamo tutti a questo pianeta e quindi, sarebbe "giusto" andare per il mondo in cerca di fortuna, ma in questo caso specifico è tutto l'opposto:
1) perchè economicamente siamo già noi in emergenza
2) proprio per via di questa crisi non possiamo più sostenere queste enormi spese di sostentamento per questi disperati.
Queste sono le basi per creare una discussione; certo però, finchè al governo non si metterà in moto una macchina capace di capovolgere le cose relativamente a questa emergenza, il tutto rimarrà solo una discussione su blog.
Vedi il profilo di sibilla cumana Alberto
sibilla cumana
6 Luglio 2014 - 18:32
 
nella (temo) vana attesa che il Governo metta in moto una macchina capace di capovolgere le cose....che si fà?
In aggiunta: se nessun Governo è stato ancora capace di definire la questione dei nostri due marò .........ho il dubbio (che è quasi certezza) che nessuna "macchina" verrà messa in moto, vista la scarsa abilità di autisti e meccanici. Spero di sbagliarmi.
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Sibilla
Alberto Furlan
6 Luglio 2014 - 23:14
 
L'unico problema nostro, purtroppo, è pagare sempre più tasse e lo stipendio a sti incapaci, oltre a subire.
Detto questo, non penso che con gli attuali politici italiani si possa raggiungere un qualche risultato, ci sono troppi interessi dietro, anche all'emergenza immigrati.
Vediamo questa emergenza in prospettiva su un qualunque altra nazione, penso che in nessun altro paese che si rispetti avviene quello che sta accadendo in Italia in tema di immigrazione.
Qui tutti si allargano la bocca gridando a squarciagola di non essere razzisti ma democratici; voglio chiedere a sta gente, gridando anch'io a squarciagola, ma che democrazia stanno usando verso noi italiani???
Vedi il profilo di lupusinfabula affare extracom; la "differenza" di Brignone
lupusinfabula
7 Luglio 2014 - 18:19
 
Insomma a sentire Brignone ìti extracom che arrivano sui barconi alla fin fine sono un affare perchè muovono l'economia con il denaro dato a chi li assiste: finalmente la verità è uscita e ne prendo atto..."che mi piaccia o no" (Brignone dixit)
Vedi il profilo di renato brignone Brignone dice, ma qualcuno non capisce...
renato brignone
7 Luglio 2014 - 18:32
 
Il titolo era solo per la rima :) sta di fatto che le conclusioni che lupus "tira" , non sono ciò che io ho detto e/o penso! Per la precisione sostengo che l'accoglienza sia un dovere etico e che il costo di questa azione non é un mero "dono" fatto ai migranti, ma muove economie e non regalie di denari. Pregherei a chi ha desiderio di strumentalizzare le miei parole, quantomeno di presentarsi così come faccio io, diversamente di astenersi... Questione di correttezza.
Vedi il profilo di sibilla cumana egr. sig. Brignone
sibilla cumana
7 Luglio 2014 - 19:27
 
Lei insiste con il metterci la faccia.
Vorrà ammettere che per Lei, il mettere la faccia in questo sito (non so in altri) quando si scende in politica e quando si ha un geniale prodotto da vendere (a proposito, complimenti, ho visto il sito) costituisce una grande cassa di risonanza.
Attenzione però: se non farà bene in Amministrazione e calerà la qualità del suo prodotto....la cassa di risonanza potrebbe trasformarsi in cassa da morto (ovviamente in senso ironico e sopratutto astratto, ci mancherebbe)
Signor Brignone, Lei è una persona senza dubbio molto intelligente....ma è anche un gran furbacchione.
Vedi il profilo di renato brignone Molto più semplicemente
renato brignone
7 Luglio 2014 - 19:47
 
Per abitudine non mi vergogno di ciò che penso e di ciò che dico, mi hanno educato a sbagliare mettendoci la faccia. Vorrei però precisare che le che opinioni in astratto , restano tali. Se però l'oggetto del nostro disquisire é una persona e non un pensiero astratto, o meglio sono le parole di una persona con nome e cognome , é profondamente scorretto "interpretarle" , "rigirarle" senza assumersi la responsabilità di metterci la faccia. Ma certo, tutti coraggiosi nel l'anonimato. Per essere preciso, le dirò quello che mi disse una volta mia madre mettendomi a confronto con uno dei miei cugini: Renato, tu non sei particolarmente intelligente, sei in questo senso una persona normale , ma hai molta maturità e molto coraggio. Io sono cresciuto con la convinzione di essere una persona normalissima, ma ho sempre difeso quel "coraggio" che mi venne attribuito da quella donna eccezionale che era mia madre... É per questo che firmerò sempre i miei pensieri anche quando dirò minkiate, ed é per questo che non me ne frega nulla di finire nel "dimenticatoio (bara) politica" , perché non sono é non sarò un politico. Quindi, rivolgendomi a tutti i Nik name che frequentano questo blog, la cortesia che vi chiedo é: se volete citarmi, insultarmi , stravolgermi , presentatevi o tacete! Per sfottere va bene anche il Nik ... L'uomorismo e l'auto ironia non mi mancano ;)
Vedi il profilo di lupusinfabula scritto e pensato
lupusinfabula
7 Luglio 2014 - 19:53
 
io non so se ci sia correlazione tra ciò che Lei pensa e ciò che Lei scrive, ma ciò che ha scritto io mi sono limitato semplicemente a riportarlo e , se la cosa non La offende, Lei mi sta pure simpatico fin da quando l'ho conociuta molti anni fa.
Vedi il profilo di renato brignone la cosa è oggettivamente diversa!
renato brignone
7 Luglio 2014 - 20:04
 
Lei ha riportato un interpretazione di ciò che ha capito, ed evidentemente ha capito male... anche se questa cosa che le ho appena detto rischia di rendermi meno simpatico ai suoi occhi caro lupus ;)
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti no Renato...
Emanuele Pedretti
7 Luglio 2014 - 20:49
 
... Non c'erano dubbi interpretativi. Tu hai scritto che era un bene avere i clandestini in mezzo alle palle perché fanno girare l'economia. Suggerirò il tuo nome per il prossimo Nobel per l'economia.
Vedi il profilo di renato brignone Saper legge non é saper capire...
renato brignone
7 Luglio 2014 - 21:02
 
Io ho scritto: "I soldi vanno all'economia locale non ad altro..." Ciò in risposta a chi diceva che si dessero 30 euro (+ svariati servizi) agli immigrati, alimentando l'ostilitá per ciò che io definisco un atto di mera civiltà . Si é sostenuto che io abbia detto che l'immigrazione sia "un affare perché muovono l'economia..." ( NOTARE LE VIRGOLETTE NELLA CITAZIONE) . Se qualcuno non comprende la differenza suggerisco corsi di ripetizione. Rispetto Pedretti perché pur avendo mal compreso e facendo lecitamente pessima ironia, si firma ;)
Vedi il profilo di paolino che uomo
paolino
7 Luglio 2014 - 22:53
 
wow! Emanuele si sentirà molto figo dopo aver scritto che abbiamo "i clandestini in mezzo alle palle". sono soddisfazioni.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
Verbania - Cronaca
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
23/07/2017 - Centro estivo Virtus Verbania
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti