Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Piazze a Colori

Con l’estate torna – tagliando il traguardo delle quindici edizioni – l’appuntamento con PIAZZE A COLORI, il teatro di figura promosso dalla Provincia con spettacoli itineranti in diverse località del Verbano Cusio Ossola.
Verbania
Piazze a Colori
Dodici quest’anno gli incontri con marionette e burattini, organizzati da ‘Le Teste di Legno’ e ‘Unoteatro’ di Torino, grazie al sostegno del Comune di Beè, Cannero Riviera, Crevoladossola, Crodo, Domodossola, Malesco, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premeno, Santa Maria Maggiore, Varzo, Vogogna, delle ProLoco di Beè, Crevoladossola, Crodo, Premeno, dell’Ecomuseo di Malesco e del Gruppo Amici in Piazza di Piedimulera.

“Come ormai consuetudine PIAZZE A COLORI prevede una serie di eventi teatrali di teatro di figura, declinati in diversi stili e linguaggi di immediata comprensione per pubblico di ogni età e cultura: dal burattino tradizionale in baracca al teatro d'ombre, al teatro di marionette da tavolo, alla baracca aperta” spiega la direttrice artistica della rassegna, Paola Lemetre.

“La varietà delle proposte teatrali fa il paio con quella dei luoghi in cui saranno ospitate: piazzette, centri storici, castelli, giardini, ville, vecchi cortili. L'idea della rassegna è infatti quella di offrire alla popolazione locale un’occasione per rivalutare e riscoprire sotto una luce diversi scorci del nostro territorio e alle famiglie di turisti, anche stranieri, momenti di emozione e fruizione culturale di istintiva comprensione. Punto di forza del teatro di figura è infatti richiamarsi a un linguaggio universale, pur affondando le proprie radici nella tradizione italiana” commenta l’Assessore alla Cultura Claudio Cottini.

L’ingresso è libero e in caso di pioggia lo spettacolo si terrà in un locale al coperto.

Spostandosi di piazza in piazza in tutto il territorio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, il cartellone prevede :

Giovedì 5 luglio ore 21 CRODO - Foro Boario

IS MASCAREDDAS

ARESTE PAGANOS E I GIGANTI

Spettacolo di burattini a guanto

Due ragazzi nel loro paese fanno cattiverie di tutti i tipi. Arroganti e prepotenti, se la prendono con uomini e cose. Stanchi dei soprusi, gli abitanti decidono di rivolgersi ad Areste Paganòs, l'eroe-burattino della cultura della Sardegna. Così l’intelligenza e l’ironia del nostro eroe avranno la meglio sulla forza bruta e riusciranno a ristabilire la pace e l’armonia nel paese.

Venerdì 6 luglio ore 21.30 PIEDIMULERA – Centro storico

TEATROMBRIA (Empoli-FI)

LA BESTIA E LA BELLA

Spettacolo di pupazzi e ombre.

Ispirato alla fiaba “la Bella e la Bestia”, racconta di un maleficio, di una magia: un principe crudele è trasformato in una bestiola…un ridicolo bastardino spelacchiato, affamato e derelitto. La ragazza selvaggia che vive nel bosco è l'unica a prendersi cura di lui. Questa trasformazione e questo incontro faranno scoprire al principe le cose importanti della vita. Incontrerà l’amore ed imparerà ad amare rinascendo come persona nuova e migliore.

Sabato 7 luglio ore 21.30 VARZO – Sagrato della chiesa

TEATROMBRIA (Empoli-FI)

IL TOPO AMERIGO

Pupazzi, ombre e attori

Amerigo è un topolino curioso che intraprende un viaggio alla scoperta del mondo, divertente, avventuroso e popolato di incontri straordinari. Il lavoro dell’attore si interseca con abilità con il ritmo “burattinesco“ dei pupazzi, creando un contrasto poetico e comico, intervallato da momenti di interrelazione con il pubblico infantile. Gli elementi naturali sono i protagonisti di questo viaggio che servirà al simpatico protagonista per scoprire il mondo ma soprattutto se stesso e quindi a superare le proprie paure.

Venerdì 13 luglio ore 21 DOMODOSSOLA - piazza Mercato

IL DOTTOR BOSTIK (TO)

ARIE

Spettacolo di burattini e biciclette

Tre biciclette ma anche tre velieri leggeri, sospinti dal soffio delle arie più famose e orecchiabili della lirica, permettono di avvicinare in modo piacevole e coinvolgente il pubblico al melodramma. Tre burattinai-ciclisti - sulle diverse musiche - compongono quadri scenici e gag in un percorso che realizzano dall’interno delle loro biciclette-teatrino. Il pubblico assiste alla rappresentazione seguendo in piedi il movimento scenico delle biciclette e dei burattini – i veri protagonisti delle opere - che vengono animati all’interno dei teatrini.

Venerdì 20 luglio ore 15 CREVOLADOSSOLA – PREGLIA – parco di Villa Renzi

TEATRO DEI BURATTINI DI COMO

BACCA ROSSA

Teatro di animazione con burattini

Per scoprire la vita segreta dei boschi, un grande libro teatro, una baracca di burattini e una scala verso il cielo, sono il luogo magico dove prendono vita i simpatici personaggi della storia: alberi, animali, elementi di natura, stagioni. Si narra la vicenda di una bacca che vuole diventare albero, nonostante mille difficoltà tentino di impedirglielo. La rappresentazione si sviluppa attraverso diversi piani di racconto, grazie anche all’utilizzo di personaggi costruiti con tecniche diverse. Ne risulta una esperienza visiva ed emotiva davvero coinvolgente per tutti .

Sabato 21 luglio ore 21 SANTA MARIA MAGGIORE - Parco di Villa Antonia

OLTREILPONTE TEATRO (TO)

LA GATTA CENERENTOLA

Spettacolo di narrazione con pupazzi e musiche dal vivo

Tutti conoscono la storia di Cenerentola, ma pochi sanno che ne esiste una versione più antica, italiana, la cui protagonista è Zezolla. Zezolla non ha una sola matrigna, ne ha due. Non ha due sorellastre, ma sei. Come Cenerentola viene segregata e disprezzata all'interno della famiglia. Così Zezolla, il cui soprannome è Gatta Cenerentola per il suo andarsene randagia per le cucine, col volto sporco di cenere, diventerà adulta fra tutte queste difficoltà, e capirà che - anche se la sua vita non può essere una fiaba - sarà, pur sempre, una bella vita da vivere.

Sabato 28 luglio ore 21 PREMENO – VILLA BERNOCCHI

LA FURATTOLA (VB)

BALLATA PER UN LUPO E UNA BAMBINA

Spettacolo di burattini e attori

Che grandi occhi hai, cara nonnina!” “È per vederti meglio, nipotina!” “Che denti lunghi hai, cara nonnina! “È per mangiarti meglio, piccolina!” La fiaba di Cappuccetto Rosso è riproposta con l’allegro ritmo di una filastrocca, punteggiata qua e là da briose canzoncine e si sviluppa su due piani fisici: quello nella baracca (il luogo della fiaba), dove gli interpreti sono burattini, e quello fuori dalla baracca (il mondo dei grandi, della vita adulta), dove i personaggi come per magia si trasformano in attori in carne ed ossa.

Domenica 29 luglio ore 21 PIEVE VERGONTE – Piazza della Chiesa

ORTOTEATRO (PN)

HANSEL E GRETEL FRATELLI DI CUORE

spettacolo con pupazzi, burattini e attori

Lo spettacolo rivisita la fiaba classica dei Fratelli Grimm in una nuova veste che non ne toglie il fascino antico. Non siamo più nel Medioevo, non c'è la matrigna, ma la mamma dei due fratelli. Una mamma come tante che è amorevole e dolce, ma che qualche volta perde la pazienza, perché è nervosa e stressata dai ritmi di lavoro e da tutte le incombenze domestiche. Succede così che la mamma sgrida i due bambini, che decidono di scappare di casa, una simpatica casetta/baracca per burattini. La riconciliazione finale invita alla comprensione reciproca.

Giovedì 2 agosto ore 21 CANNERO RIVIERA - Piazzetta degli Affreschi di Togliano

IL DOTTOR BOSTIK (TO)

HO VISTO IL LUPO

spettacolo musicale per marionette

Con le tecniche del teatro di figura, marionette scolpite in legno e animate a vista, la storia è raccontata solo da immagini, movimento e musica, senza parole. La scena di ispirazione metafisica, il grande risalto dato alla musica e agli strumenti, la complicità che si instaura tra l’animatore e i suoi pupazzi, un finale ribaltato rispetto alla fiaba classica, caratterizzano questa particolare interpretazione del notissimo racconto.

Sabato 4 agosto ore 21 VOGOGNA - Piazza Pretorio

COMPAGNIA GIORGIO GABRIELLI (MN)

SEGUENDO LE LUCCIOLE

Spettacolo di narrazione e animazione

Un signore, per farsi passare l’insonnia, si aggira tra fossi e boschi. Qui s’imbatte in una piccola lucciola che lo guida in luoghi magici dove dagli alberi e dai fossi escono storie che il signore ricostruisce con gli oggetti della sua camera da letto: il lenzuolo diventa un fondale sostenuto dalla rete infilata nella cassapanca; con tutto il resto costruisce i personaggi per raccontare le storie sentite. Ecco la vita di un pesciolino sognatore e di una rana giramondo, di un camaleonte variopinto, di una lumachina ambiziosa e di un bruco molto… ingord … e poi la lucciolina in persona che verrà a raccontare una bellissima filastrocca.

Mercoledì 8 agosto ore 21 MALESCO - Frazione Finero

HABANERA TEATRO (PI)

LE NOVELLE DELLA NONNA

Burattini e attore

Due storie tratte dalla tradizione toscana introdotto da due personaggi: Gianni Stento (il progenitore della maschera toscana della Commedia dell'Arte: Stenterello) e il Grillo, pronipote del più famoso Grillo di Pinocchio. La prima storia dal titolo “La gallina e la volpe”, che sembra sia originaria della Val d'Arno, narra di una gallina che riesce a ingannare una volpe. La seconda storia, Buchettino e l'Orco, originaria della parte occidentale della Toscana narra di un bambino che riesce a sconfiggere nientemeno che un Orco.

Giovedì 9 agosto ore 21 Beè – Piazza Barozzi

COMPAGNIA TIEFFEU (PG)

RAPERONZOLO

Spettacolo di figure e attori

Lo spettacolo, che propone la nota fiaba dei Fratelli Grimm, è allestito in un’ambientazione scenografica di pregio, con una macchinistica complessa e con artistiche marionette da tavolo: delle vere e proprie sculture meccaniche, che, pur utilizzando tecniche innovative di manipolazione, sono state costruite basandosi su uno studio di tipologie settecentesche. Si combinano così apparati moderni, anche con uso particolare delle luci, con il recupero dell’artisticità delle forme antiche.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/09/2017 - Ripristinare il Nonno Vigile
25/09/2017 - Miele, anno nero
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
25/09/2017 - Giovane giornalista verbanese su La Stampa
25/09/2017 - LegalNews: Attività lavorativa svolta durante il periodo di malattia
Verbania - Eventi
24/09/2017 - Corsi di minivolley al via
23/09/2017 - Evento per Gianni Callini
23/09/2017 - Letture itineranti a Pallanza
23/09/2017 - Il Vermouth sul Lago
23/09/2017 - Caccia al Tesoro "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti