Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Movicentro e cambiali in bianco

Comunità.vb polemica con Marchionini e la sua giustificazione del “bisogna fare in fretta” e “tocca fare tutto a me perché chi c’era prima era incompetente” rispetto al Movicentro
Verbania
Movicentro e cambiali in bianco
Abbiamo chiesto almeno un rinvio per poter discuterne ancora, ma non siamo stati ascoltati. La nuova convenzione del Movicentro, su cui siamo stati critici nei giorni scorsi, è stata approvata in Consiglio Comunale da maggioranza e 5 Stelle.

Con vaghe (per noi risibili) motivazioni tecniche non suffragate da atti dell’assessore Forni e con una certa insistente arroganza del sindaco che, in perfetto stile Renzi, si giustifica sempre con il “bisogna fare in fretta” e “tocca fare tutto a me perché chi c’era prima era incompetente”, la maggioranza – e chi gli è andato dietro – ha votato.

Per Comunità.vb non c’era alcuna urgenza, si poteva rinviare di due-tre settimane, tornare in Commissione e ridiscuterne. Almeno avremmo visto tutte le carte della Provincia.

Questa pratica del Movicentro è stata gestita dalla giunta con un’imbarazzante superficialità. Sindaco e assessore ci hanno portato in Commissione una convenzione peggiorativa di quella del 2002 che consisteva essenzialmente in due cambiali in bianco per Verbania.

La prima, macroscopica, erano i costi di manutenzione ordinaria e straordinaria trasferiti dalla Provincia al Comune. Costi non quantificati per stessa ammissione della Provincia.

Costi non quantificati perché anche il progetto è una cambiale in bianco. Potete non crederci, ma il Consiglio comunale ha votato per ridurre il Movicentro togliendo 50 parcheggi e la galleria commerciale senza che i consiglieri – ma nemmeno gli uffici – abbiano visto il quadro economico dell’opera, che la Provincia non ha ritenuto di trasmettere (perché?). Non si sa quanti soldi ha speso finora la Provincia per quali parti del vecchio progetto. Non si sa quanti, e per quali parti, dovrà spenderne di quello nuovo.

Eppure Verbania, con un gesto che il sindaco considera di responsabilità, s’è espressa e ci ha messo i soldi. Quale sia la responsabilità di votare numeri sconosciuti non lo sappiamo. Per questo abbiamo chiesto che la discussione fosse rinviata. Non sarebbe stato un dramma, né una sconfitta della giunta.

La vera sconfitta, che l’assessore Forni ha tentato di mascherare con la presunta vittoria del dialogo e della partecipazione in Commissione, è stata la retromarcia sui costi di manutenzione.

Tutti i gruppi consiliari hanno concordato sull’assurdità che, senza che fossero quantificate, le manutenzioni venissero imputate a Verbania. La giunta però, o non l’aveva capito, o aveva valutato diversamente, tanto che inizialmente così ha proposto. È servito il nostro intervento-denuncia affinché sindaco e assessore aprissero gli occhi e dicessero no. Ma se non l’avessimo sollevato? Pantalone – come abbiamo scritto – avrebbe pagato ancora perché l’importante, caro sindaco, non è andare in fretta, ma andare avanti con una rotta precisa, non alla cieca.

Soddisfatti di aver scongiurato un danno, politicamente restiamo del nostro parere: Verbania paga troppo. Abbiamo aggiunto 145.000 euro a una convenzione (quella del 2002) che prevedeva un progetto da 2,9 milioni firmandone una per un progetto da 1,8. E sapete qual è il bello? Che nemmeno la Provincia risparmia perché – Verbania e Rfi a parte – l’opera è interamente finanziata dalla Regione, cosa che sindaco e assessore si sono ben guardati dal dire, impegnati a convincere tutti i consiglieri che si doveva fare così per salvare la povera, derelitta, Provincia.



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Troppa autostima
cesare
26 Agosto 2014 - 20:18
 
La sindachessa deve ringraziare uno di quelli "incompetenti" che c'erano prima se , dopo con una chiara e competente esposizione , la sua maggioranza ha dovuto fare retromarcia sui costi di manutenzione ."pubblica ammissione di incompetenza" .
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti 1solo 3 parole
Emanuele Pedretti
26 Agosto 2014 - 21:37
 
Dilettanti allo sbaraglio
Vedi il profilo di isabella filosofo cinese
isabella
27 Agosto 2014 - 14:52
 
se ascolto dimentico
se vedo ricordo
se faccio capisco





diamo fiducia
Vedi il profilo di sibilla cumana questo Sindaco...
sibilla cumana
27 Agosto 2014 - 17:54
 
non dura.........



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
Verbania - Politica
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti