Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : AstroNews

AstroNews: la nostra stella Sole

Come accennato in un precedente articolo nella rubrica Astronews, da quando esiste, l’uomo ha sempre considerato il Sole come una suprema divinità, per il suo calore e la sua luce, fonti di vita animale e vegetale sulla terra.
Verbania
AstroNews: la nostra stella Sole
Per circa 30 anni ho osservato e disegnato le macchie solari, compilando migliaia di schede osservative con lo scopo di studiare l’andamento dell’attività solare, e con l’intento di inviare periodicamente i dati ed i disegni registrati ad enti astronomici per confrontarli con quelli rilevati da osservatori di diverse nazioni mondiali.

Ma da qualche anno ho deciso di addentrarmi nella contemplazione e registrazione dei fenomeni solari, e parallelamente alle macchie solari ho intrapreso l’esperienza della visone e della ripresa fotografica di altri fenomeni che avvengono sulla fotosfera solare, che è la superficie della nostra stella.

Ora utilizzo un telescopio solare che funziona in H-Alfa, con filtri particolari che permettono di vedere e quindi fotografare fenomeni come le protuberanze solari ( le immense “ fiammate “ che si staccano dal bordo della nostra stella ) , i filamenti solari, che si rivelano come lunghissime striature scure visibili sulla sua superficie, le macchie solari ed altri aspetti della immensa fornace solare.
Immagine 2
Gruppi di macchie solari fotografati al fuoco diretto di telescopio Newton con filtro solare Astrosolar da Verbania-Possaccio il 22 novembre 2014. ( V. Schemmari )
Ora l’attività solare sta uscendo dal suo periodo di massima, ma offre ancora interessantissime visioni, ed è opportuno registrare giorno per giorno i fenomeni ospitati dalla sua superficie, che ogni giorno compaiono sempre di dimensioni e con aspetti diversi, similmente alle macchie solari in luce bianca.
L’osservazione e la ripresa fotografica delle immagini solari si possono realizzare da una finestra, da un balcone o dal cortile di casa nostra, molto più agevolmente rispetto a quella fatta di sera, con il buio e la temperatura più bassa rispetto a quella del giorno. Personalmente realizzo la maggior parte delle mie sessioni solari dal cortile della mia abitazione, a Verbania - Possaccio, ma colgo qualche occasione nei week end per spostarmi in altura, prediligendo il belvedere di S.Salvatore, a Premeno, che offre spazio, ombra, e una comoda porzione di cielo particolarmente adatta all’osservazione solare, perché rivolta da Est ad Ovest, permettendo di seguire la nostra stella dall’alba al tramonto.
Immagine 3
Belvedere di S.Salvatore di Premeno. La mia attrezzatura per l’osservazione e le riprese fotografiche è pronta, ed il telescopio in H-Alfa è puntato sulla stella Sole.
Una rara occasione per godere della vista della nostra stella e del panorama del nostro bellissimo lago Maggiore ( V. Schemmari )
Immagine 1
Foto di protuberanze effettuata da Verbania –Possaccio con telescopio in H-Alfa il 26-07-2012.( V. Schemmari ).
Immagine 4
Il sole fotografato sempre alla stessa ora del 26-07-2012 con lo stesso strumento, ma con differente tempo di esposizione, per mostrare altri fenomeni sulla superficie solare, come filamenti , brillamenti e granulazione. ( V. Schemmari ).

Da alcuni mesi collaboro con la BAA Solar Section ( British Astronomical Association Sezione Solare ), alla quale invio le immagini fotografiche del Sole, riprese da Verbania, sia in luce bianca per le macchie solari, che in H-Alfa per gli altri fenomeni della superficie solare. Ora io sono uno dei 4 italiani che collaborano con l’invio di dati, e che fanno parte di una schiera di 74 astrofili che osservano e fotografano il sole da tutto il mondo ( Nuova Zelanda, USA, Australia, Sud America , Giappone, Polo Nord, Asia, ecc. ).

Nonostante il tempo meteorologico inclemente che da settimane imperversa su Verbania, spero presto di poter riprendere ad osservare e fotografare la nostra stella, l’unica che noi possiamo vedere e studiare relativamente da vicino, la nostra fonte di vita e di luce.

Valter Schemmari



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Andrea Cuozzo elementi
Andrea Cuozzo
20 Gennaio 2015 - 16:39
 
E poi è pazzesco pensare che nel cuore del nostro Sole ( i primi 8), cosi come in tutte le altre stelle si formano i 92 elementi conosciuti ( 26 fino a poco prima del collasso in supernova ). È proprio vero che siamo polvere di stelle



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/05/2017 - Master di Volley by Rosaltiora
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Al Teatro il Chiostro il Quartetto Ariel
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
Verbania - AstroNews
18/04/2017 - AstroNews: Didattica astronomica nelle scuole del Verbano
10/07/2016 - AstroNews: 3 pianeti nelle sere d'estate
08/05/2016 - AstroNews: 9 Maggio - Mercurio passerà davanti al Sole
24/04/2016 - AstroNews: le comete del 2016
24/12/2015 - AstroNews: Per Natale una nuova cometa in arrivo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti