Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia

In allegato l'ordinanza della Polizia Municipale in merito al passaggio e all'arrivo del Giro d'Italia a Verbania.
Verbania
Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia
ORD. N. DSI/POL/226/2015

IL DIRIGENTE

PRESO ATTO che il giorno giovedì 28 maggio 2015 transiterà e si concluderà, sul territorio comunale della Città di Verbania, la 18° tappa del “98° GIRO CICLISTICO D'ITALIA - Melide – Verbania”.

VISTA l’istanza, presentata dal Dr. Mauro VEGNI, organizzatore responsabile della Società Sportiva "R.C.S. Sport" S.p.A., avente sede a Milano in Via Solferino n. 28, inerente la necessità di vietare il transito e la sosta ai veicoli circolanti sulle carreggiate interessate al passaggio della carovana rosa.

VISTI gli allegati, sui quali sono indicati dettagliatamente gli orari, le strade interessate ed i tratti ove, per questioni logistiche, è necessario vietare la circolazione e la sosta dei veicoli.

TENUTO CONTO della necessità di adottare gli opportuni provvedimenti per salvaguardare la Sicurezza Pubblica e l’Ordine Pubblico, sia per gli organizzatori che per gli atleti partecipanti, nonché per gli spettatori e per l’utenza in generale.

TENUTO CONTO altresì, delle esigenze di carattere tecnico connesse al montaggio e successivo smontaggio delle

attrezzature e strutture necessarie per consentire lo svolgimento della manifestazione sportiva sul territorio comunale di competenza.

RITENUTO pertanto, necessario vietare il transito e la sosta sulle strade interessate dal passaggio della gara ciclistica, per l’intero ambito temporale di svolgimento della stessa e per i tempi tecnici di allestimento e smontaggio delle strutture occorrenti.

PREMESSO CHE nel luglio 2012, la Regione Piemonte ha emanato con D.P.G.R. n. 5/R del 23/07/2012 il nuovo Regolamento per l’impiego dei volontari di Protezione Civile, nel quale, tra l’altro, viene normato l’impiego dei volontari durante le manifestazioni (art. 17 - “Impiego del volontariato in occasione di eventi a rilevante impatto locale che possano comportare grave rischio per la pubblica sicurezza e privata incolumità in ragione di eccezionale afflusso di persone e scarsità o insufficienza di vie di fuga”).

CONSIDERATO il rilevante impatto locale comportante rischio per la pubblica e privata incolumità in ragione del considerevole afflusso di persone previsto, nonché della gestione della criticità legata alla necessità di interdire al traffico per alcune ore i principali assi viari cittadini, pur dovendo garantire le principali funzioni di pronto intervento e soccorso nei confronti della popolazione, si rende necessario l’impiego del Personale Volontario di Protezione Civile, con il coordinamento delle Forze dell’Ordine, onde poter sopperire alle varie necessità.



CONSIDERATO il momento di aggregazione sociale connesso alla manifestazione sportiva in oggetto.

VISTO il Decr. Leg.vo N° 285 del 30/04/92 (Codice della Strada) e s.m.i.

VISTO il D.P.R. N° 495 del 28/12/92 (Regolamento di Esecuzione ed Attuaz. del Codice della Strada) e s.m.i.

VISTO il D.P.R. N° 610 del 16/12/96 (Modifiche al Regolamento di Esec. ed Attuaz. del Codice della Strada).

VISTI gli artt. 50 e 54 del Decr. Leg.vo N° 267 del 18/08/2.000 (Testo unico degli Enti locali)



ORDINA

i seguenti provvedimenti di viabilità:



- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU PIAZZALE FLAIM E VIA SIRONI, dalle ore 22.00 del 27.05.2015 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU PIAZZALE FLAIM, dalle ore 22.00 del 27.05.2015 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA E DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE SU VIA BRG. VALGRANDE MARTIRI, DA VIA SIRONI A IMBARCO TRAGHETTI, dalle ore 14.00 alle ore 18.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU PIAZZA GARIBALDI, dalle ore 19.00 del 27.05.2015 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU PIAZZA GARIBALDI, dalle ore 05.00 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA E DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA MANZONI, DA VIA ALBERTAZZI A PIAZZA GARIBALDI, dalle ore 19.00 del 27.05.2015 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU VIA CAVALLINI, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA NEL POSTEGGIO MULTIPIANO DI VIA CAVALLINI, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA CAVALLINI, ECCETTO I VEICOLI DELL’ ORGANIZZAZIONE E DELLA STAMPA, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA VITTORIO VENETO, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DALL’INGRESSO DI VILLA TARANTO A VIA CAVALLINI,

- DIVIETO DI SOSTA SU VIA CASTELLI, DA VIA VOLLENWEIDER A VIA PASUBIO, dalle ore 08.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA CASTELLI, DA VIA VOLLENWEIDER A VIA PASUBIO, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA SU VIA TROUBEZTKOY, DA VIA PASUBIO A VIA TRENTO, dalle ore 08.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA TROUBEZTKOY, DA VIA PASUBIO A VIA TRENTO, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA E DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIALE DELLE MAGNOLIE, dalle ore 05.00 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA E DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU LARGO TONOLLI, dalle ore 05.00 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU VIA VOLLENWEIDER, dalle ore 05.00 alle ore 23.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU VIALE AZARI, DA VIA MAZZINI A VIA DELLE MONACHE, dalle ore 06.00 alle ore 22.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU VIA ALBERTAZZI, DA VIA MANZONI A VIA RUGA, dalle ore 06.00 alle ore 22.00 del 28.05.2015;

- SENSO UNICO DI CIRCOLAZIONE SU VIA CASTELLI, DA PIAZZA GRAMSCHI A VIA CROCETTA dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- SENSO UNICO DI CIRCOLAZIONE SU VIA TROUBETZKOY, DA VIA TRENTO A CORSO NAZIONI UNITE dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI ACCESSO AI PEDONI AL PARCO DI VILLA GIULIA, dalle ore 06.00 alle ore 20.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU VIA DE NOTARIS, DA VIA SASSO DI PALA A VIA REPUBBLICA, dalle ore 12.00 alle ore 18.00 del 28.05.2015;

- DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU C.SO CAIROLI, DA VIA COLOMBO AL CIV. 24, DAL CIV. 46 A VIA QUATTRINI, E DA VIA FARINELLI A VIA REDIPUGLIA, dalle ore 12.00 alle ore 18.00 del 28.05.2015



I provvedimenti adottati con la presente ordinanza hanno efficacia anche nei confronti dei veicoli e/o loro conducenti in possesso di "Autorizzazioni al transito e/o sosta", a qualunque titolo rilasciati o posseduti.

Per l'ambito temporale di validità della presente ordinanza, per far osservare i provvedimenti adottati, ad esclusione dell'accertamento e contestazione delle infrazioni, gli organi di Polizia Stradale, nell'espletamento delle mansioni di competenza, saranno coadiuvati da personale volontario dei Gruppi di Protezione Civile e di altre Associazioni a carattere volontario; agli stessi viene riconosciuta la qualifica di "Ausiliari del traffico", a norma dell'art. 12 comma 3 del C.d.S.)

Ulteriori provvedimenti di viabilità, conseguenti a problematiche tecniche dovuti a fattori imprevedibili, potranno essere adottati dagli organi di Polizia Stradale con apposizione di segnaletica, transenne o presenza di proprio personale.

I provvedimenti verranno resi manifesti con collocazione di idonea segnaletica stradale, transenne e cartelli di informazione, oltre che con presenza di personale abilitato, pubblicità preventiva tramite mass-media e u.r.p. della Città di Verbania.

Dai provvedimenti sono esclusi i veicoli utilizzati dagli organizzatori della manifestazione e stampa, i veicoli appartenenti alla “Carovana pubblicitaria e commerciale”, le ammiraglie al seguito della corsa ciclistica, i veicoli di emergenza e soccorso, i veicoli utilizzati dal personale delle Forze di Polizia e quelli utilizzati dal personale dei Gruppi di Protezione Civile ed altre Associazioni volontarie.

APPOSIZIONE E RIMOZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE

Il personale dell’ufficio Tecnico del Comune, ovvero quello di altre imprese abilitate e/o facenti parte dell’organizzazione della manifestazione sportiva, è incaricato per l’apposizione della segnaletica stradale (con relativi pannelli integrativi) sulle strade interessate - la transennatura - la copertura/rimozione della segnaletica contrastante.

PUBBLICITA'

La presente ordinanza viene resa nota al pubblico mediante collocazione della segnaletica stradale sulle strade interessate, presenza di personale di Polizia Stradale e Ausiliari del traffico, notifica di copia del provvedimento al responsabile organizzatore rappresentante la Società Sportiva "R.C.S. Sport" S.p.A. di Milano, pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale Elettronico e all’u.r.p., consegna di copia agli Organi di Polizia e Gruppi di Protezione Civile e altre Associazioni volontarie impegnati sul territorio comunale, qualsiasi altra forma di pubblicità che non sia in contrasto con le vigenti norme di legge.

Dalla Sede Municipale li, 16.05.2015

IL DIRIGENTE
Dr. Ignazio Cianciolo



46 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di gennaro scognamiglio quindi
gennaro scognamiglio
25 Maggio 2015 - 23:48
 
quindi come cacchio faccio ad andare a lavorare.......indecente buffonata.......
Vedi il profilo di caterina giro d'italia
caterina
26 Maggio 2015 - 01:54
 
Ci sono persone che devono recarsi al lavoro e giungono dai Comuni limitrofi, turisti che non conoscono le vie, allegare una cartina con percorsi proibiti ( in rosso ) e soluzioni alternative ( in verde o giallo ) era troppo difficile?
Vedi il profilo di Giovanni% Abbasso il Giro
Giovanni%
26 Maggio 2015 - 08:14
 
Bisognerebbe fare una seria riflessione su queste manifestazioni. A mio avviso impedire la circolazione nelle strade per ore è pericoloso e deleterio. Pensiamo solo alla chiusura della SS34, importante strada internazionale per LAVORATORIe turisti e unica via per dirigersi negli ospedali.
Spero che non passi più qui il Giro d'Italia.
Vedi il profilo di Valerio Giro D'Italia chiusura strade
Valerio
26 Maggio 2015 - 09:50
 
Cavoli ma è mai possibile ke a Verbania non si possa fare niente di diverso senza ke qualcuno non si lamenti? Se non fanno niente non va bene, se fanno qualcosa non va bene incredibile. Tutti pronti a criticare solo x il gusto di farlo. Chiudono le strade pazienza,si tratta di poche ore non di settimane. Chi deve andare lavorare,ospedali, o semplicemente a cazzeggio si organizza x tempo, le alternative ci sono, i comunicati su orari e strade interessate girano da un mese basta interessarsi. Pensiamo forse di essere gli unici ad avere disagi? Pensiamo forse ke in altre città anche più grandi di Verbania tutto ciò non succeda? No,e allora facciamocene una ragione.Hanno chiuso il lungo lago di Suna x oltre un anno con altrettanti disagi e maggior pericolo dato il dover transitare contro mano ma non ho mai letto tanti commenti negativi. E ke ben vengano manifestazioni come questa. Buona giornata a tutti ;-)
Vedi il profilo di gennaro scognamiglio mah
gennaro scognamiglio
26 Maggio 2015 - 10:34
 
sig valerio cosa centra a verbania non si può fare nulla....sono il primo che si lamenta perché non si fa nulla...ma quando si fa va fatto bene non come il giro.....una città chiusa al traffico praticamente tutta la giornata lavorativa è una cosa assurda....al lavoro ci vai in elicottero?......p.s. manifestazione tra l'altro che non porterà nessun beneficio al territorio come già in passato.......
Vedi il profilo di lady oscar 1viva il giro
lady oscar
26 Maggio 2015 - 12:01
 
Ogni morte di papa passa il giro di qui... Godiamocelo. Tra parentesi anch io non ho modo di tornare da dove lavoro alle due... Mi fermerò lì a vederlo 😊
Vedi il profilo di Giovanni% "Tassa" da pagare
Giovanni%
26 Maggio 2015 - 12:04
 
E' un evento che non rende alcuna opportunità concreta ma solo un effimero e breve spettacolo.
Mi sambta più quasi un atassa che pagano a turno i vari comuni dello Stivale per mantenere questo importante evento sportvo. Una "tassa" che sarebbe meglio, quando è possibile, evitare di pagare.
Vedi il profilo di gianni r. 1io sono disoccupato
gianni r.
26 Maggio 2015 - 12:14
 
e non mi crea nessun problema l'arrivo del giro.
però solidarizzo con quella povera gente che ha un lavoro e ha tutte queste difficoltà.
mi dispiace davvero, vi auguro per la prossima volta che arriverà il giro in città ,di rimanere senza lavoro ,cosi non avrete problemi come me.
Vedi il profilo di Giovanni% Ecco il troll
Giovanni%
26 Maggio 2015 - 12:30
 
Ed ecco il messaggio di un troll
Vedi il profilo di cesare Assurdi i 2 passaggi in centro
cesare
26 Maggio 2015 - 12:31
 
2 passaggi a Intra comportano troppi disagi.
Vedi il profilo di lupusinfabula Una volta tanto
lupusinfabula
26 Maggio 2015 - 20:04
 
Una vilta tanto sono d'accordo con gennaro S. quando dice che il giro non porterà nessun beneficio al territori, se non un' effimera visibilità che durerà un battito di ciglia.
Vedi il profilo di Giovanni% Effimera visibilità
Giovanni%
26 Maggio 2015 - 20:34
 
"Effimera visibilità che durerà un battito di ciglia."
Efficacissima frase. Hai riassunto la sostanza fi tutta questa vicenda. Complimenti Lupus!
Vedi il profilo di paolino peraltro..
paolino
26 Maggio 2015 - 21:31
 
..ma qualcuno ha dato un occhio all'asfalto da Villa Taranto a Pallanza? tolte le transenne fisse , i buchi sono stati coperti alla viva il prete con una manciata di sabbia/ghiaietto fine,e tra giunture tra varie asfaltature e buchi vari rappezzati con catrame a me sembra in condizioni pietose. considerando che sono gli ultimi km,e che verosimilmente i ciclisti andranno forte,non mi sembra per nulla sicuro.
Vedi il profilo di GIORGIO TIGANO Interruzione di Pubblico servizio
GIORGIO TIGANO
27 Maggio 2015 - 08:39
 
Anche ai medici di base operanti sul territorio sarà impedito di visitare gli ammalati per una intera giornata. Gravi o no pare poco interessare agli organizzatori che non hanno pensato di consentire, almeno per i casi urgenti, la circolazione alle auto dei medici di famiglia già dotate di permesso di circolazione e sosta in aree vietate. Ambulatori pubblici chiusi o non raggiungibili.Medici impediti di circolare. Una mia richiesta di deroga al Sindaco è stata respinta. Eppure l'ordinanza del Prefetto parla di deroga ai mezzi di emergenza e soccorso. Questa si chiama interruzione di pubblico servizio". Poco importa se per il giro d'italia. Se accadesse qualcosa di grave la responsabilità dovrà ricadere sugli organizzatori. DR Giorgio Tigano
Vedi il profilo di cesare Si assumono grave responsabilità
cesare
27 Maggio 2015 - 09:48
 
Impedire ai medici la circolazione in caso di necessità è assurdo ! Il Giro ha fatto perdere il buonsenso ?
Venerdì ,quando la sbornia del giro sarà passata , saranno tutti in depressione.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen x Giorgio Tigano
Hans Axel Von Fersen
27 Maggio 2015 - 13:00
 
"Questa si chiama interruzione di pubblico servizio".
Ne è convinto? Lo denunci alla Procura della Repubblica e poi faccia pubblicare la denuncia dal sito. Altrimenti rimangono solamente inutili chiacchiere.
Conte di Fersen
Vedi il profilo di lupusinfabula Per quanto ne so....
lupusinfabula
27 Maggio 2015 - 13:37
 
Per quanto ne so, il transito dei mezzi di soccorso in caso d'urgenza è comunque permesso e garantito: chi avesse problematiche di questo tipo può tranquillamente chiamare il 118 che interverrà. se del caso, anche con l' elicottero. Le visite ordinarie dei medici di famiglia possono benissimo essere svolte prima o dopo la chiusura delle strade.Se si cominciasse a dare deroghe per i medici di famiglia, sai quante altre categorie di lavoratori si sarebbero fatte avanti...
Vedi il profilo di Maurilio Chissa se...
Maurilio
27 Maggio 2015 - 16:01
 
Oggi il Giro fa tappa a Lugano, chissà se anche lì ci sono tutte queste discussioni...Ah, dimenticavo, lì sono più stupidi di noi...

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Giovanni% SS34 - grande importanza strategica.
Giovanni%
27 Maggio 2015 - 16:21
 
Concordo con le valutazione di Lupus sull'amministrazione delle emergenze che si determineranno nel fragente del blocca stradale cittadino.

Iinvece solleverei un altro problema. La SS34, nel tratto che da Intra arriva fino alla Svizzera, è una strada troppo importante dal punto di vista economico, turistico e per la pubblica utilità. E' l'unica strdada che collega quei comuni costieri, è percorsa dai frontalieri ed è un canale di arrivo d tanti turisti.
Considerata la sua importanza strategica non dovrebbe mai, dico mai, essere chiusa alla circolazione.
Vedi il profilo di lupusinfabula SS34
lupusinfabula
27 Maggio 2015 - 16:41
 
Caro Giovanni%, come sai e come ho già detto pubblicamente, non sono un fanatico del giro; detto questo aggiungo che la SS34 è stata chiusa per mesi a causa di una frana; se domani sta chiusa qualche oretta in più od in meno non mi pare sia una gran differenza. Il tragico è che del deciso e netto interevnto di miglioramente ed adeguamento al fine di renderla una strada di collegamento internazionale, degna di questo nome e della sua importanza, non si sente neppure parlarne.
Vedi il profilo di lady oscar 1ma daiiiiiiiii
lady oscar
27 Maggio 2015 - 17:58
 
Ma guardate che clima di festa x la città. Le rotonde sono piene di fiori bellissimi (quella del tribunale e' uno spettacolo).. I bambini delle scuole hanno addobbato con fiori fatti di piatti e bicchieri di plastica quella della banca di Novara. Il quartiere intra quella centrale... Vogliamo remare tutti dalla stessa parte x una volta?ormai il giro passa. Godiamocelo!
Vedi il profilo di Giovanni% Se...
Giovanni%
27 Maggio 2015 - 19:20
 
Ci fossero pure quelle ballerine di qualche giorno fa ci sarebbe anche un po' più di contentezza. 😇😈
Vedi il profilo di lupusinfabula Ballerine
lupusinfabula
27 Maggio 2015 - 19:35
 
Non disperare Giovanni%, magari le ballerine arrivano e poi....balletti rosa!! (.... ma questa i più giovani non la capiranno!)
Vedi il profilo di lady oscar occhio ragazzi
lady oscar
27 Maggio 2015 - 19:38
 
Facciamoci chiudere anche questo a parlar di ballerine....
Vedi il profilo di lupusinfabula E perchè?
lupusinfabula
27 Maggio 2015 - 20:01
 
Ma possibile che al mondo ci siano solo baciapile bigottoni che guai a parlare di ballerine??? Caspita siamo nel 2015....e poi basta guardare la TV, la RAI per intenderci meglio, e si vedono e sentono cose ben più esplicite di quello che compare su VBN: vogliamo far contento il clero ripristinando la censura e spegnere anche quella?
Vedi il profilo di lady oscar dai lupus..,
lady oscar
27 Maggio 2015 - 20:25
 
Se non ricordo male in quell occasione si era andati un po' oltre.... Ciao
Vedi il profilo di Giovanni% Infatti...
Giovanni%
27 Maggio 2015 - 20:33
 
Infatti mi ero perso i messaggi successivi che avevano fatto chiudere la discussione... per questo motivo ho provveduto a riproporla 😈😈😈 ...scherzo!
Ovviamente concordo in tutto con il caro Lupus, in tema di donne (sia gagliardi!) e per le sue valutazioni sulla circolazione stradale (anche le controrepliche che mi ha fatto).
Vedi il profilo di lupusinfabula Forse, Lady
lupusinfabula
27 Maggio 2015 - 21:08
 
Forse Lady, si era andati un po' oltre, ma chi aveva alzato l'asticella era una donna che faceva la perbenista quando non era proprio il caso.
Vedi il profilo di Giovanni% Si Lupus
Giovanni%
27 Maggio 2015 - 23:44
 
Infatti non è che quelle ballerine (da me non viste in quanto non presente all'evento) erano poi così importanti. Non ho mai sopportato il perbenismo e il moralismo basato sul NULLA. Io la morale le coscienze le indirizzo su ben altri elementi. Le ballerine è stato un pretesto per stanare tanto VUOTO presente in tante persone. Forse qui io e Lupus concordiamo.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Poro disagio per una grande festa
Claudio Ramoni
28 Maggio 2015 - 12:59
 
Questa mattina mi sono recato regolarmente al lavoro, ma non poteva essere diversamente visto che le strade chiuderanno dalle 13.00 in poi; e riapriranno alle 18.00 per cui si potrà rientrare senza problemi. Interventi per emergenze sanitarie assicurati da 118 ed elisoccorso. Scuole chiuse dalle 12,30 proprio per evitare problemi alla circolazione e pericoli nel pomeriggio. Poche ore di disagio per una bella festa di sport e divertimento che per tutto il mese di maggio ha coinvolto i Verbanesi e richiamato molti turisti. W il Giro!
Vedi il profilo di lady oscar grazie ai vigili
lady oscar
28 Maggio 2015 - 14:18
 
Elasticità mentale. Facevano passare anche se la strada ufficialmente doveva essere chiusa. Grazie a loro vedrò l arrivo a Pallanza. Ma quanto movimento c'è x le strade???? Che meraviglia! Viva il giro😊
Vedi il profilo di cesare Richiamato molti turisti?
cesare
28 Maggio 2015 - 14:21
 
Scusi Sig. Ramoni , dove ha visto tanti turisti? La normalità di questa stagione:
Vedi il profilo di gianni r. 3cari verbanesi deceduti dentro...
gianni r.
28 Maggio 2015 - 19:09
 
oggi e stata una festa meravigliosa, bambini festanti in ogni dove, ristoranti e bar che non lavoravano cosi da chissà da quanto, tutto il lago preso d'assalto da gente allegra e appassionata, verbania e dintorni ripresi per ore ,per far vedere che posto incredibile che abbiamo.
peccato solo per i verbanesi, gente morta e deceduta dentro, del non toccatemi il mio orticello, e io come faccio ad andare a lavoro e i bambini come fanno con la scuola e quanto avremo speso e via cosi.
continuate cosi e prenotate il posto al cimitero che li non vi disturba nessuno.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Obiettività
Claudio Ramoni
29 Maggio 2015 - 08:37
 
Sig. Cesare per rispondere alla sua domanda legga quanto ha scritto il Sig. Gianni r., è molto obiettivo e dirimente della festa di ieri. Se tutto ciò lei lo trova "nella normalità" probabilmente era da un'altra parte.
Vedi il profilo di cesare Obiettività
cesare
29 Maggio 2015 - 11:52
 
Io ho risposto esclusivamente al suo commento dove affermava che per tutto il mese di maggio ha richiamato turisti .
La giornata di ieri era scontata come partecipazione ma è una giornata , veramente bella, ma quale ritorno turistico darà ? Era stata una bella giornata di sporto anche quella del 1992 ,ma ritorno turistico zero.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni La festa di ieri
Claudio Ramoni
29 Maggio 2015 - 12:35
 
era il corollario di tutte le iniziative messe in campo a Verbania da Amministrazione e Associazioni varie, e tutti ce ne siamo accorti. Sul fatto che non vi sarà alcun ritorno turistico i fatti la stanno già smentendo. Buona giornata.
Vedi il profilo di Anonimo quindi
Anonimo
29 Maggio 2015 - 12:48
 
Quindi attività di mia moglie ieri grazie al giro zero incasso.....mi auguro che non venga mai più organizzato. ....e chi dice che bar e ristoranti hanno fatto grandi incassi dice una falsità. ...la gente non comprava manco le magliette rosa le voleva omaggio....barboni
Vedi il profilo di Anonimo scherzetto
Anonimo
29 Maggio 2015 - 14:36
 
tutto molto bello. qualche ora di movimento,qualche locale pieno,gente festante e allegra.
bene,ora che è tutto finito (molto breve,ma bello) qualcuno sa dirci con certezza quanto ci è costato questo scherzetto? no perchè all'ultimo controllo gli sponsor privati,che nei progetti del sindaco dovevano accorrere a frotte,stavano a zero,con la conseguenza che tutto il costo dell'ambaradan è a carico nostro,e si parla di un paio di centinaia di migliaia di euro,se non ricordo male. attendo delucidazioni.
Vedi il profilo di VALERIO Giro d'Italia
VALERIO
29 Maggio 2015 - 18:15
 
OK il giro è passato,possiamo fare la conta dei danni...strade effettivamente chiuse x ore? poche,forse giusto il lungolago di Pallanza. Gente ke non ha potuto andare/tornare dal lavoro con conseguente perdita dello stesso? 0. morti o feriti xke i medici non potevano visitare i pazienti? 0. Quanti di tutti i commentatori negativi di questo forum sono andati anche solo a curiosare??? Ki piu ki meno penso tutti. Ki ha detto ke la gente non comprava nemmeno una maglietta beh oltre al costo 10/15€ in ogni caso il ricavato non va certo al comune quindi.. E allora basta. Il giro è passato Verbania ha vissuto una giornata di festa,si sono viste immagini in tv ke nemmeno abitandoci ci si rende conto di quanto sia bella. Forse arriveranno pochi turisti o forse solo pochi curiosi,va bene facciamocene una ragione.
Vedi il profilo di cesare Giusto spendere 200.000 euro?
cesare
29 Maggio 2015 - 19:05
 
Ovvio che il passaggio del Giro attiri tifosi e non , nessuno critica l'evento , solo una domanda :giusto spendere 200.000 euro ? in questo momento di crisi.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Sì è gousto
Claudio Ramoni
30 Maggio 2015 - 14:46
 
se una'amministrazione lungimirante vuole investire nell'unica risorsa economica rimasta a Verbania, il turismo, e lo ribadisco per chi ancora non vuole capirlo (o fa finta). Si è giusto! Ed è una cifra enormemente interiore dei 16 mln di euro ottenuti dall'Europa per CEM, che siamo stati costretti ad ereditare e sobbarcarci, con il dubbio del ritorno economico, sicuramente meno probabile del ritorno che ci darà il Giro. E in tempo di crisi.
Vedi il profilo di lupusinfabula Dubbi
lupusinfabula
30 Maggio 2015 - 16:05
 
Bella manifestazioni e molto pubblico, l'altro ieri. Ma sul ritorno d'immagine e sull'incremento delle presenze turistiche nel futuro ho molti dubbi.
Vedi il profilo di cesare Investire x turismo
cesare
30 Maggio 2015 - 22:02
 
Investire nel turismo una bella pensata, ma come/cosa fare per aumentare il flusso turistico a Verbania? Vogliamo il turista che sorseggia un caffè e fugge o vogliamo il turista che soggiorna 2/4 giorni , visita la città e spende?
Per la prima soluzione meglio lasciare le cose come stanno ,per la seconda soluzione bisogna partire dai posti letto .
Ci sono circa 1000 posti letto e sono veramente pochi .Avete provato a prenotare ,per dei conoscenti ? Esistono delle difficoltà , non ci sono posti . Gli alberghi ,con le comitive , sono sempre al TOP ed a loro la situazione sta bene così e quindi non vogliono cambiare .Questo è il vero problema da risolvere per incrementare il turismo redditizio per tutti , sono i posti letto .
Vedi il profilo di Kiryienka millantato ritorno economico
Kiryienka
31 Maggio 2015 - 01:26
 
da tifoso e da incallito ciclista,corro da quando avevo 8 anni,esordiente,sono strafelice che il Giro sia approdato da noi.Ma da cittadino,ovvero ,persona comune,perche' ''cittadino'' riporta subito ead un movimento politico,mi chiedo........quando ci diranno le ''cifre reali'' ,di tutto questo ''ritorno economico'',che l'impegnativo investimento sulla tappa avrebbe dovuto o ha portato?....Dai primi personalissimi sondaggi,presso commercianti ed affini,mi sembranon ci sia stato.E non venitemi a dire...''si',pero' hanno visto Verbania in tutta Italia/tutti i paesi collegati''.....emerita cazzata,hanno visto anche altri bellissimi posti ,non certo secondi a nessuno........
Vedi il profilo di Giovanni% Obiettività, sopravvalutazioni e turismo
Giovanni%
31 Maggio 2015 - 08:40
 
Valutando con la mia obiettività personale, la vicenda ha proceduto in questo modo:
1) indubbiamente è stato un bel pomeriggio. la cittadinanza si è divertita ad adornare e assistere al Giro;
2) l'evento è stato enormemente SOPRAVVALUTATO nella sua portata. Gli effetti di tutta la manifestazione hanno avuto "utilità" quasi esclusivamente locale. L'evento è stato fruito dai cittadini locali e si sono divertiti. Per piacere non citatemi gli effetti turistici derivanti dalla visualizzazioni delle immagini del bel lago. Per piacere cerchiamo di non essere così sempliciotti.
3) questo spettacolo dato alla cittadinanza ha avuto un costo. Conveniva spendere cosi tanti soldi? Intanto inisziamo a non considerarla più come RISORSA ma come una specie di TASSA che si paga a turno per porre in essere questo importante evento sportivo.
4) è essenziale PURTROPPO sviluppare seriamente il turismo a Verbania. Ho utilizzato l'avverbio purtroppo in quanto il turismo appare come risorsa ultima del nostro territorio impoverito e deindustrializzato. Non abbiamo altra via e insisto ancora con il "purtroppo" in quanto è risaputo che posti di lavoro dipendente nel settore turistico (tranne i posti ad alta professionalità come gli chef) sono da sempre stagionali e malpagati.
5) E' vero, come è stato detto da altri, che non solo non è stato fatto nulla di efficace per sviluppare il turismo ma i vari politici sembrano non capire nulla circa la strada da percorrere.
Siamo di fronte scelte errate come il Cem, che non è brutto come dicono ma rende un bell'effetto estetico, ma è perfettamente INUTILE. inutile e costoso. Intanto tanti danno importanza a eventi inutili e inefficaci come il Giro d'Italia e LETTERALTURA.
Tutto da rifare
Vedi il profilo di lady oscar sbornia collettiva
lady oscar
31 Maggio 2015 - 09:26
 
Condivido il commento di kiri. Ma, ragazzi, ne e' valsa comunque la pena. Saluti 😊



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti