Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Eventi

Al Maggia “La scuola in tavola: l’Unità d’Italia nel piatto e nel bicchiere”

L'Istituto Tecnico Enogastronomico “Erminio Maggia” di Stresa è stato selezionato con altre dieci scuole alberghiere dal Ministero dell'Istruzione per far parte attiva del progetto nazionale: “La scuola in tavola: l’Unità d’Italia nel piatto e nel bicchiere”, per il quale sarà istituto capofila nell'area nord occidentale.
Stresa
Al Maggia “La scuola in tavola: l’Unità d’Italia nel piatto e nel bicchiere”
L’iniziativa coinvolge, via via, una quarantina di scuole superiori della penisola, suddivise in 10 gruppi, ognuno dei quali è coordinato da un istituto enologico e comprende anche una scuola alberghiera, un liceo classico ed un liceo artistico.

L’obiettivo è quello di celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, al termine dell’anno dedicato a questo importante traguardo. La strutturazione del progetto prevede che ogni quaterna d'istituti organizzi, nella giornata del 17 marzo 2012 (151 anni dopo la proclamata Unità del Paese) un evento, a livello locale, comprendente un convegno ed una serata gastronomica a tema. Nel nostro caso si è deciso di anticipare al 16 marzo, con un Convegno che si terrà nella Palazzina Liberty di Stresa (in via De Amicis al 33), offerta dall'Amministrazione stresiana; seguito da un pranzo, una colazione d'onore presso l'Istituto “Erminio Maggia”.

Agli studenti del “Maggia” spetterà l'accoglienza e la gestione del Convegno; poi il servizio e la realizzazione della Colazione. Ai ragazzi dell’Istituto Enologico di Alba, l'Umberto I, tocchera, invece, il compito di presentare, tramite schede, altrettanti vini provenienti da vitigni autoctoni: Nebbiolo, Pigato, Majolet, Uvalino, Arneis, Nascetta e Dolcetto. I primi quattro saranno abbinati ai piatti storici (e per ora tenuti segreti!) preparati dall’Istituto di Stresa. Il liceo classico “Carlo Botta” di Ivrea predisporrà invece elaborati su eventi storici che hanno influenzato e contribuito all’Unità d’ Italia; mentre il liceo artistico di Imperia realizzerà opere artistiche inerenti al titolo del progetto.

Poiché il progetto è promosso direttamente dal Miur (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca), dopo questa prima fase “regionale”, proporrà un secondo momento nazionale, sempre a Stresa, nel quale convergeranno docenti e studenti dei quaranta istituti partecipanti. Centinaia di persone che daranno vita ad una kermesse enogastronomica in alberghi e ristoranti stresiani. In quella che sarà una ricca giornata finale, prevista a fine maggio, si terrà anche una grandiosa cena di gala, nel corso della quale ogni gruppo presenterà il resoconto di quanto realizzato il 17 marzo: arte, ricerca, gastronomia. Si prevede la partecipazione del Ministero ai suoi più alti livelli.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
18/10/2017 - Eccellenze alberghiere USA a Stresa
15/10/2017 - Stresa - Arona 5-1
08/10/2017 - Biellese - Stresa 1-3
04/10/2017 - Arresto per spaccio
04/10/2017 - Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa
Stresa - Eventi
06/09/2017 - Stresa Festival: Khachatryan family
05/09/2017 - Stresa Festival: Alba e tramonto della polifonia barocca
04/09/2017 - Stresa Festival: I Quintetti d’archi nel Romanticismo
03/09/2017 - Stresa Festival: incontro con Erri De Luca
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti