Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Questa notte torna l'ora legale

Questa notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo 2013 alle ore 02.00 scatta l'ora legale. Le lancette andranno spostate avanti di un ora, e resteà così per i prossimi sette mesi.
Verbania
Questa notte torna l'ora legale
Si dormirà un ora in meno, ma in Italia si risparmieranno 543,8 milioni di kilowattora, pari al fabbisogno annuo di 180mila famiglie, per una cifra superiore ai 90 milioni di euro.

"L'inventore" fu Benjamin Franklin, anche se ai tempi l'idea non ebbe seguito visto i pochi risparmi che avrebbe portato essendoci pochi consumi.

In Italia l'ora legale è stata adottata per la prima volta nel 1916 e rimase in vigore fino al 1920, per poi tornare definitivamente nel 1966, durante gli anni della crisi energetica.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
27/03/2017 - LegalNews: Locazioni commerciali e indennità di avviamento
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti