Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Eventi

Convegno su pazienti in stato vegetativo

Giovedì 26 novembre 2015, dalle ore 13.00 alle ore 22.30, si terrà presso l’Hotel Regina Palace di Stresa un importante e innovativo convegno e momento di condivisione tra operatori del settore, dedicati ai “DISORDINI DELLA COSCIENZA NEI PAZIENTI IN STATO VEGETATIVO, MINIMA COSCIENZA E ALTA COMPLESSITÀ NEUROLOGICA”.
Stresa
Convegno su pazienti in stato vegetativo
L’evento – che è rivolto principalmente per scopi formativi a tutte le professioni sanitarie in ambito regionale alle quali offre nove crediti ECM - è realizzato in collaborazione tra tre strutture sanitarie piemontesi che hanno al loro interno i cosiddetti Nuclei SA-SMC e NAC:

L’ EREMO DI MIAZZINA, Gruppo Garofalo;
L’RSA “Virgo Potens” di Moncrivello (VC) che fa capo all’Associazione Silenziosi Operai della Croce Onlus.
Le due Case di Cura di Volpiano e Santena (TO) del Gruppo ANNI AZZURRI.

L’obiettivo della giornata di lavori è quello di proporre un Protocollo di Valutazione e trattamento normato dal Sistema Sanitario Regionale, ma non solo: sviluppare una profonda consapevolezza circa quanto sta emergendo dai Nuclei delle tre strutture Piemontesi in senso clinico, etico e gestionale.

Infatti, non a caso, il titolo dell’evento è un riferimento esplicito al Salmo 8 della Bibbia: “Cos’è un uomo, perché te ne curi”, questo per porre subito sullo stesso piano sia i contenuti scientifici, sia quelli morali e di senso umano necessario per assistere le persone in particolari condizioni neurologiche, tra il coma e la minima coscienza.

Saranno presenti molte Autorità Istituzionali e responsabili del Sistema Sanitario pubblico, ad integrazione dei contenuti più scientifici in programma nel pomeriggio.

La serata, invece, è totalmente orientata al trattamento del tema su un piano più filosofico e spirituale con una conferenza trasmessa in diretta televisiva da VCO Azzurra TV e aperta al pubblico che desidera partecipare di persona, con una conversazione tra:

MASSIMO DIANA, Analista Filosofo, formatore e saggista;
Fr. MICHAEL DAVIDE SEMERARO, ben conosciuto monaco benedettino della Koinonia de la Visitation, di Rhemes Notre- Dame in Valle D’Aosta;
REGINE GUILLEVIN, direttore sanitario Anni Azzurri, Volpiano e Santena (TO).

L’ingresso è aperto al pubblico che ne ha interesse, versando all’ingresso della sala una offerta oppure associandosi alla Associazione La Fenice – Onlus (Associazione a favore di persone in stato vegetativo e di minima coscienza), che organizza la conferenza e che, soprattutto, è presente da anni in stretta collaborazione con il personale sanitario dei Nuclei dell’Eremo di Miazzina.

*

Il dottor ANGELO VILLANI, responsabile scientifico dell’evento dichiara:

«Abbiamo pensato a questa giornata di lavoro e anche di sensibilizzazione, per valorizzare e condividere le ricerche e le esperienze acquisite, a volte con una intensa componente esplorativa, nei Nuclei attivi in Eremo di Miazzina e nella altre due strutture piemontesi. L’interesse mostrato in ambito ASL VCO e regionale, ci fa ben sperare che i nostri vissuti si possano trasformare presto in veri e propri protocolli di valutazione e trattamento normati dalla Sanità Pubblica».


La dottoressa PIERANGELA CAVALLINO, direttrice sanitaria della RSA e della Casa di cura “Mons. Luigi Novarese” di Moncrivello dichiara:

«L’assistenza a questi pazienti rappresenta a tutt’oggi un problema di grande rilevanza sanitaria e sociale poiché il loro numero è crescente e la loro aspettativa di vita si allunga, ponendo in evidenza problemi importanti anche di ordine etico. A queste persone è necessario fornire programmi di assistenza a lungo termine, offrendo anche ai familiari un piano personalizzato di sostegno e di aiuto».



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
06/12/2017 - Fecero saltare il bar: presi
04/12/2017 - Giapponesi a scuola di cucina al Maggia
02/12/2017 - "Cosa pensano gli stresiani"
19/11/2017 - Stresa - Juve Domo 2-0
18/11/2017 - Stresa a tema gorgonzola
Stresa - Eventi
10/11/2017 - II° Trofeo Optimist Giovani Velisti
02/11/2017 - “Stresa Choco Fest”
28/10/2017 - "Quando l’arte è lettura della vita"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti