Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Amatori Rugby Verbania successo esterno

Domenica 31 gennaio, sono i giorni della merla ma la temperatura è primaverile, c'è un bel sole e non un alito di vento sul terreno del Gattico Rugby, che ospita agli Amatori Verbania Rugby.
Fuori Provincia
Amatori Rugby Verbania successo esterno
I biancoazzurri del lago maggiore vengono da due sconfitte consecutive con le prime della classe, partite nelle quali pur avendo messo in mostra un buon rugby non sono riusciti a concretizzare la superiorità nella fasi di conquista. Il Gattico si trova a fondo classifica ma ha un pacchetto di mischia solido e, in questo scontro che ha il sapore del derby vero, puo' far valere la propia aggressività e voglia di riscatto.

La partita comincia subito in discesa per i ragazzi di coach Cirino, al 4' l'apertura Scalia attacca la difesa di casa, aggira li avanti del Gattico e si infila tra le maglie larghe dei trequarti, viene fermato a pochi passi dalla meta ma riesce a scaricare per Giovanni "il Bau Bau" Duca che schiaccia la prima meta di giornata. Scalia trasforma per il 0 a 7.

Non passa molto tempo che da una touche non perfetta scaturisce l'azione della seconda meta, il mediano Sergiampietri sotto pressione si infila nelle maglie della linea di touche di casa, scarica per Scalia che innesca la potente corsa di Minosse, che, come nelle piu' classiche delle vicende sportive si invola verso la meta sbaragliandola la difesa avversaria fino a segnare la meta dell'ex. Scalia trasforma per il 0 a 14.

L'impressione sugli spalti è che si assisterà ad una lotta impari, con l'attacco del Verbania che sembra essere nettamente superiore alle possibilità di difendere del Gattico, ma questo è rugby, la tenacia e l'orgoglio sono fattori decisivi.

I padroni di casa mettono in campo la loro voglia di combattere e il pacchetto di mischia di casa si dimostra prorompente sia nelle fasi statiche che nei punti d'incontro, il Gattico riesce a mantenere il possesso palla per tutta la seconda parta del primo tempo costringendo i verbanesi ad una difesa faticosa nei propri 22, fino al fischio dell'arbitro che mette fine al primo tempo.

Nel secondo tempo i biancoazzurri ritrovano il controllo del gioco, utilizzando efficacemente i calci di spostamento, riescono a mettere in difficoltà la difesa dei padroni di casa, la pressione è forte e costante fino a che al 50' Fabrizio "Pippen" Franchi intercetta il calcio di alleggerimento dell'apertura del Gattico, il pallone carambola tra le possenti braccia di Mauro "Talpa" Morandi che, lottando con caparbietà, riesce a schiacciare l'ovale in area di meta per il momentaneo 0 a 19. Scalia trasforma ancora per il 0 a 21.

Il Gattico ha però una reazione di orgoglio, il pacchetto di mischia ruba palloni e attacca vicino ai punti d'incontro, il peso della mischia di casa si fa sentire e dopo alcune fasi concitate riesce a portare l'ovale oltre la linea di meta per il momentaneo 5- 21.

Alla ripresa del gioco è ancora lo scontro fisico a guidare la partita, la mischia di casa dimostra una gran forza e buona tecnica nel recuperare palloni e attacca senza risparmiarsi fino a segnare la seconda meta, trasformata per il 12 - 21, quando mancano ancora 5 minuti alla fine della partita.

Gli spettri della partita con Cesano Bosconi sono ancora vivi nei cuori dei tifosi del Verbania, che, incitando la squadra dagli spalti, vivono con apprensione gli ultimi minuti di una partita che sembrava poter essere archiviata rapidamente, ma che la prova di grande coraggio dei padroni di casa la tiene ancora viva.

Gli AVR si lanciano alla ricerca della meta che vale il bonus, giocano una touche sui 5 metri organizzando un carretto che viene respinto fuori dal campo, sulla touche che ne segue un errore del tallonatore regala un pallone invitante alle mani di Loris Pauselli, migliore in campo, che può schiacciare per la vittoria e il punto di bonus.

Risultato finale Gattico Rugby 12 - Amatori Verbania Rugby 26.

La formazione messa in campo da coach Cirino: Vasciaveo, Perazzi, Piturro, Minosse, Borgialli, Scalia, Sergiampietri, Duca, Pauselli, Giacomello, Franchi, Rombolà, Roncaglioni, Ferrulli, Morandi. A disposizione Vasciaveo, Valentino, Perelli F., Depoi, Lapidari, Martinoli, Tallini, Perelli F., Depoi, Lapidari, Martinoli, Tallini.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
27/03/2017 - Giovane verbanese diplomata Scuola Internazionale di cucina
27/03/2017 - Insubika Nuoto al Trofeo Senago Nuoto
26/03/2017 - Gelato World Tour: dal VCO alla Finale Mondiale
26/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta 3-1
26/03/2017 - Fondi europei: Il GAL Laghi e Monti a Bruxelles
Fuori Provincia - Sport
25/03/2017 - Zucco ritorno sul quadrato con il “botto”
25/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora a Torino
24/03/2017 - Altea Altiora va ad Acqui
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti