Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

L’associazione 21 Marzo risponde a De Magistris e Minore

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte dell'associazione 21 marzo rispetto a quanto dichiarato dal segretario provinciale della Lega Nord Roberto De Magistris e dal consigliere comunale Stefania Minore
Verbania
L’associazione 21 Marzo risponde a  De Magistris e Minore
Alla cortese attenzione del Segretario provinciale della Lega Nord Roberto De Magistris

Alla cortese attenzione del consigliere comunale Stefania Minore

In seguito al Vostro comunicato del 16 febbraio precisiamo quanto segue:

1) Come già sottolineato nella risposta successiva alle vostre illazioni del 22 dicembre invitiamo voi – e chiunque avesse piacere e interesse – a rivolgersi direttamente ai nostri uffici per ogni tipo di dubbio ed esigenza conoscitiva sul nostro operato e sulla nostra storia.

2) Confermiamo che l’associazione 21 Marzo, a seguito di gara d’appalto pubblica, si è aggiudicata la gestione dello Spazio Giovani Comunale Il Kantiere per gli anni 2015 – 2020. La cifra assegnataci è di € 97500, ossia € 19500 annui necessari per pagare le utenze del Comune di Verbania (tra i 4000 € e i 5000 €) investimenti strutturali (oltre 6000 € contando solo i primi 2 mesi di gestione) e personale (2 operatori per due servizi a 600 € lordi al mese).

3) Il socio fondatore Davide Lo Duca che ha firmato l’atto costitutivo nel 2007 non è più socio dal 2012. Il socio fondatore Alice De Ambrogi che ha firmato l’atto costitutivo nel 2007 non è più socia da prima di Davide Lo Duca. Nessuno dei due quindi siede nel CDA dell’associazione.

Sottolineiamo inoltre come non sia da ritenersi sospetto il fatto che un’associazione che faccia dell’educazione alla cittadinanza l’essenza del proprio agire possa far nascere in alcune persone il desiderio di prendersi cura della propria città abitandone gli spazi politici preposti.

Per tutelare l’operato di queste persone e l’ente che rappresentiamo è però nostra prassi recidere, in questi casi, il rapporto associativo per garantire piena autonomia alle parti in causa; nei casi sopra citati l’operazione è avvenuta con grande preavviso.

4) L’attuale CDA dell’associazione è composto da Giacomo Molinari (presidente), Federico Locatelli (vice Presidente), Luigi Bacchetta (tesoriere), Silvia Muzzarini (consigliere) e Oliviero Mazza (consigliere).

Non tollereremo ulteriormente un modo di agire che non soltanto infanga le singole storie ed i volti di chi da anni si impegna volontariamente a favore della comunità in cui viviamo, ma che attacca il valore insito nel mettersi al servizio degli altri.

Questo atteggiamento è spregevole e indegno, soprattutto da parte di chi ricopre una carica pubblica.

Per qualsiasi altro documento e informazione ritenetevi non più invitati ma obbligati a contattarci; la nostra apertura al dialogo, figlia dell’abitudine al confronto che ci contraddistingue, non vi autorizza a proseguire in questo sistematico e gratuito discredito delle nostre attività.

Riteniamo che il nostro passato e soprattutto un presente fatto d’incontro e costruzione quotidiana di percorsi partecipativi ci ponga al di sopra di ogni sospetto; qualora riteneste non fosse così e proseguiste con questi atteggiamenti infondati, vi invitiamo ad essere pronti ad assumervi la responsabilità delle vostre parole in ogni sede.

Il Presidente, Giacomo Molinari



31 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone era facile
renato brignone
17 Febbraio 2016 - 14:41
 
mi sembra che questo comunicato sia esaustivo sul tema specifico, suggerirei che queste informazioni basilari e di trasparenza siano fornite di default da enti/ associazioni che percepiscono soldi pubblici e operano nel territorio comunale. Mi è capitato in prima persona di ricevere risposte elusive a domande molto chiare, questo è il vero danno, il vero "fumo". Chiarezza e trasparenza , come nel caso specifico, credo siano risolutivi.
Vedi il profilo di Maurilio Mi viene da scrivere...
Maurilio
17 Febbraio 2016 - 15:01
 
Mi verrebbe da scrivere "ennesima figuraccia", ops ormai l'ho scritto, di questa opposizione un po' naif!

Dopo Immovili che si dimette da presidente della Victor Intra, e perchè non da consigliere comunale, ecco

Sindaca e Giunta non saranno granchè, ma all'orizzonte non vedo niente di meglio in giro!

FORZA RAGAZZI, datevi da fare!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di maffy era facilissimo
maffy
17 Febbraio 2016 - 15:44
 
Bastava chiedere direttamente. Certo una interpellanza fa più scena.
Vedi il profilo di menestrello libero sarà. ... ma 19.500 euro
menestrello libero
17 Febbraio 2016 - 15:47
 
Certo non sono pochi 19.500 euro annui.... per un ritrovo associativo (bar con possibilità di concerti) .... a spese di tutta la comunità!!
Vedi il profilo di menestrello Re: sarà. ... ma 19.500 euro
menestrello
17 Febbraio 2016 - 16:21
 
Ciao menestrello libero

19500 al mese
- 4000 utenze comune vb
- 14400 due operatori a 600 mensile lordi

indovina un po' quanto fa?
ora moltiplica questa SPESA PER LA COMUNITÀ per tutti i servizi offerti: musica, arte, cultura, sala studio, internet l, integrazione con altre entità del territorio e non (disabili, stranieri, enti).

tutto gratis, a disposizione di tutti ed in un contesto slacciato dalle ottiche commerciali. essendo un'ASSOCIAZIONE eventuali proventi bar vanno reinvestiti, quindi non provare a mettere il volontariato sullo stesso piano di un locale, magari facendolo passare come un modo per non pagarci sopra le tasse (ci sono già rodatissimo circoli ARCI per quello)

vacaghér va, ti e guyfagwkes
Vedi il profilo di menestrello libero 1piangem
menestrello libero
17 Febbraio 2016 - 19:02
 
Mi dispiace che la gente come Voi possa insultare chi esprime un concetto.... se questa è la cultura che fate preferisco Arci.....
Vedi il profilo di cesare 2 Operatori stipendiati??
cesare
17 Febbraio 2016 - 20:35
 
A cosa servono 2 operatori a libro paga , scherziamo?
Vedi il profilo di Simona76 Re: Re: sarà. ... ma 19.500 euro
Simona76
18 Febbraio 2016 - 06:07
 
Ciao menestrello
Scusa se mi permetto ma spese di utenze fra 4000 e 5000 €... Le utenze non puoi quantificarle in tot fissi all'anno, fai una stima. E se arrivi a spendere di più?
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Mi viene da scrivere...
Giovanni%
18 Febbraio 2016 - 06:48
 
Ciao Maurilio
hai c'entrato il problema.
Non riesco a essere un fan di questo sindaco ma intorno non vedo nulla di meglio, anzi....
Vedi il profilo di Virgilio Mah...
Virgilio
18 Febbraio 2016 - 07:18
 
Chi sono gli operatori? Che fanno per il comune per poter fruire di una somma così elevata? Tutto ciò stride con le finalità e gli scopi di una associazione di volontariato. Mi pare che comunque ci sia poca chiarezza in tutto, senza parlare del resto che viene segnalato nella comunicazione. Non è corretto che siano i soliti noti a ricevere incarichi o appalti. Mi chiedo perché il comune non inviti tutte le imprese del territorio interessate a lavorare per il comune ad iscriversi in un elenco, in modo che le commesse siano date a più imprese...
Vedi il profilo di Simona76 Ma scusate
Simona76
18 Febbraio 2016 - 07:44
 
Un'associazione (in generale) non può assumere per svolgere l'attività prevista? E i dipendenti dovrebbero essere pagati in base al lavoro svolto giusto? Ora, non per fare i conti all'oste, ma 600€ lordi mensili non è che siano proprio sta gran cifrona
Vedi il profilo di Virgilio Dupende...
Virgilio
18 Febbraio 2016 - 08:26
 
Sempre chi siano, cosa fanno e come siano stati assunti... Normalmente i volontari non vengono pagati... Ci vuole chiarezza e spero che questa amministrazione risponda alle legittime domande effettuate e non si sottragga come al solito...
Vedi il profilo di Maurilio 1Re: Dupende...
Maurilio
18 Febbraio 2016 - 12:28
 
Ciao Virgilio

non ci siamo, le amministrazioni, e parlo in generale, non possono entrare nel merito della gestione dell'associazione, può solo porre confini ben chiari.

Tutte le società sportive (calcio, basket, pallavolo, canoa,...) "pagano" i propri allenatori e alcuni collaboratori, per esempio i magazzinieri che lavano le maglie, puliscono gli spogliatoi,...in questi ambiti c'è anche chi prende ben di più delle cifre indicate.

L'amministrazione deve essere garante che questo non avvenga al di fuori di norme e regolamento ben precisi, cioè che nessuno sia pagato in nero e che non ci sia fine di lucro al di là di un equo compenso per la prestazione svolta. E che le sovvenzioni pubbliche siano utilizzate per garantire un servizio sia utile alla collettività, cioè che qualcoono non si compri il macchinone con quei soldi.


L'amministrazione dovrà anche garantire che il
Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di Andrea 3- polemiche + proposizioni
Andrea
18 Febbraio 2016 - 15:46
 
Io credo che, purtroppo, le opposizioni non cerchino altro che fango da gettare sulla maggioranza. E' un gesto bieco, meschino e culturalmente barbaro - cercare di infangare il lavoro di persone volontarie che cercano (riuscendoci anche molto bene) di portare un po' di vita, di cultura e di spazio per i giovani in questa città.

Ma di cosa ci lamentiamo? Che il Comune abbia speso 19500€ al fine di investire su cultura e intrattenimento? Scusate ma io non ci vedo assolutamente niente di male. Ok, le spese devono essere messe in chiaro, ma una volta che queste sono accessibili a tutti, ditemi cosa e come potreste farne delle buone considerazioni in merito, se non avete mai vissuto la gestione di una tale attività dal suo interno?

Se la gente aprisse bocca con cognizione di causa, potrei accettarlo, eppure ho l'impressione che qui dentro siano tutti "nati imparati"... Per questo, a chi fa polemica, chiedo una cosa: evitate di spargere pessimismo e negatività e rimbocchiamoci le maniche. Tutti quanti possiamo dare una mano - attraverso le nostre capacità e seguendo le nostre competenze - per migliorare la qualità di vita di Verbania
Vedi il profilo di Robert 2Ora è tutto chiaro!
Robert
18 Febbraio 2016 - 17:25
 
Ho assistito alle risposte del presidente dell'associazione 21 Marzo sul profilo facebook di Minore.
Parrebbe proprio che la consigliera non sia ancora convinta.. nonostante il fatto che grazie a quanto riferito ora sappia che:
nel 2012 il contributo per il kantiere e l'informagiovani sia stato dimezzato (da 40mila € sono stati dati 20mila € per gestire due servizi)
per partecipare si ottiene un certo AVCpass (ho cercato, è il pass dell'anticorruzione, solo gli operatori economici possono averlo quindi 21 Marzo dev'essere per forza iscritta in camera di commercio)
sul sito del registro imprese si può verificare l'iscrizione di 21 Marzo
c'è differenza tra un'associazione di promozione sociale e una di volontariato (la prima può avere dipendenti soci la seconda no)
nello schema di convenzione si parla espressamente dell'obbligatorietà di avere dei dipendenti
NESSUN ALTRO OLTRE A 21 MARZO HA PARTECIPATO AL BANDO!
Se avesse avuto davvero voglia di far luce sulla vicenda e incontrare i ragazzi come da loro richiesto a quest'ora avrebbe già chiesto scusa.. i ragazzi nonostante tutto l'hanno nuovamente invitata a prendere visione di tutto presso la loro sede e lei ha detto che si rivolgerà unicamente in comune.. allucinante! ha il doppio dell'età e sono i ragazzi a dover dimostrare il buonsenso mentre vengono ricoperti di insulti per fare quello che nessun altro ha avuto la voglia, e a questo punto il coraggio di fare.
Per quanto possa valere... forza ragazzi, avete tutto il mio supporto!
R.S.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Il vero "danno"
Claudio Ramoni
19 Febbraio 2016 - 02:53
 
per questa città sono quei gruppi consiliari d'opposizione (e i "partiti" che stanno alle loro spalle manovrandoli come poveri burattini) privi non solo della minima capacità politica ma anche di onestà politica e nemmeno intelligenza nel tacere quando sarebbe opportuno, magari evitando di dare lezioni di correttezza e legalità nell'amministrare la cosa pubblica. Chi fa uso di questi biechi mezzucci per attaccare politicamente gli avversari dimostra molto ma molto chiaramente di mancare totalmente di solide argomentazioni politiche, oltre che di correttezza. E questo è solo un esempio di come opera sistematicamente una parte dell'opposizione consiliare verbanese. Fortunatamente non tutti sono così.
Vedi il profilo di renato brignone confusione
renato brignone
19 Febbraio 2016 - 09:01
 
La confusione regna sovrana. Si mescolano questioni, persone e atteggiamenti. Se da un lato l'associazione 21 marzo e il Kantiere meritano un plauso per il lavoro che svolgono, non tutte le questioni poste dalla Minore sono prive di fondamento. L'ho già detto, ma per alzare il livello politico basterebbe poco: risposte tempestive e trasparenza. Questa amministrazione è tutt'altro che trasparente, l'ultima prova c'è stata in capigruppo quando il PD non ha accettato l'inversione di un punto specifico sulla trasparenza all'ODG del prossimo Consiglio (vedi articolo http://www.verbaniafocuson.it/n555155-trasparenza-no-puo-attendere.htm). Se poi vogliamo discutere di chi manovra chi, sia chiaro che più di una volta ho visto Consiglieri Comunali cambiare la loro intenzione di voto col mutare dell'umore del Sindaco. La situazione è difficile e imbarazzante per molti aspetti, e il grottesco è che le domande sono solo domande, fastidiose, tendenziose quanto si vuole ma solo domande restano. L'associazione 21 Marzo ha ben risposto, quello che credo manchi è una risposta puntuale ed esaustiva dell'Amministrazione. Infine, e sia ben chiaro: se le Commissioni lavorassero di più e seriamente, queste questioni si risolverebbero al loro interno senza clamori e con molta più buona politica... la caciara non può dipendere solo da domande, fastidiose quanto si vule, ma che tali restano.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni La strumentalizzazione regna sovrana
Claudio Ramoni
19 Febbraio 2016 - 13:05
 
Si mescolano questioni (Associazioni che agiscono nella legalità e trasparenza dei bandi pubblici), persone (che del volontariato fanno la loro bandiera per sostenere le persone) e atteggiamenti. Ecco appunto atteggiamenti, parliamo di questi: usare una vicenda che riguarda un'Associazione che definirei, per usare un termine tanto caro alla minoranza, a dir poco trasparente per attaccare politicamente e tentare di delegittimare questa Amministrazione è un atteggiamento a dir poco vergognoso. Pare ormai per una parte dell'opposizione (non tutta fortunatamente) che l'uso di ogni mezzo sia lecito, finanche denigrare, infangare e citare persone (vive o defunte) che con le questioni in essere nulla hanno più a che fare. Mi aspettavo una risposta dai diretti interessarti, mi aspettavo da parte loro delle scuse formali e ufficiali (al pari della loro interpellanza) nei confronti dell'Associazione 21 Marzo per tutte le inesattezze scritte (finanche citare la defunta Presidente come assente dagli atti del bando), gettando fango e discredito sulla sua storia, sui loro componenti passati e presenti e attaccando il tanto riconosciuto e apprezzato valore del suo operato nel campo della diffusione della cultura. Come giustamente afferma il Presidente Molinari, un comportamento il loro spregevole e indegno, soprattutto da parte di Consiglieri Comunali e politici aggiungo io che dell'onestà intellettuale dovrebbero essere paladini. Lo stesso Molinari afferma come già lo scorso Dicembre invitarono, a seguito di precedenti illazioni, la Minore e il De Magistris a consultare presso i loro uffici tutta la documentazione disponibile per chiarire posizioni e operato dell'Associazione, ma non lo fecero preferendo l'interpellanza consiliare dimostrando così l'uso strumentale della vicenda. E non lo faranno nemmeno ora che gli corre l'obbligo morale di chiarire questa meschina vicenda montata ad arte. Infine, giustificare tali atteggiamenti del tutto indifendibili affermando che non tutte le questioni poste dalla Minore sono prive di fondamento, il livello politico lo affossa in un sol colpo invece che alzarlo come auspicato. Ma una cosa è vera, viste le esternazioni di una certa minoranza: la situazione è difficile e a dir poco imbarazzante!
Vedi il profilo di renato brignone etica e politica
renato brignone
19 Febbraio 2016 - 13:49
 
sul fatto che la situazione sia imbarazzante , concordo. E non da oggi. Veda Sig. Ramoni, nel merito trovo veramente fastidiose alcune affermazioni della Minore, ma non tutte. A qualcuno fa buon gioco non distinguerle e metterle tutte insieme, ma mi picco di essere differente. Sta di fatto che mentre Lei si aspetterebbe delle scuse (che per alcuni aspetti ci stanno tutte, soprattutto per aver tirato in mezzo defunti di specchiata storia e moralità), io mi aspetterei una parola dall'Amministrazione. Se mi consente, vorrei una parola anche sul fatto che un gruppo di persone tra cui Lei , che tanto auspica un livello politico più "alto" (come me del resto), invita ad astenersi su un importante quesito referendario , che non dimentichiamoci è accorpato ad altro referendum di carattere nazionale... Quindi è lecito accettare lezioni etiche da Lei? Facciamo così, diciamo che minKiate ne hanno fatte tutti e partiamo da zero? partiamo dal fatto che le domande sono lecite? dal fatto che se le commissioni lavorano è lì che si pongono? Che per fortuna di brave persone ce ne sono tante e che la trasparenza è utile a tutti , perchè come è ovvio ci sono brave persone simpatiche e brave persone antipatiche, ma tutte hanno pari diritti. Ecco, ripartiamo da un confronto sempre negato su ogni tema (si legga il mio post sulla trasparenza). Vedrà che non ci sono buoni e cattivi.
Vedi il profilo di cesare 1Perchè accade?
cesare
19 Febbraio 2016 - 13:56
 
Tutto questo accade esclusivamente per la mancanza di trasparenza . Se vengono negate le dovute spiegazioni e l'accesso a tutti gli atti ( non è l'associazione che deve dare ai leghisti copie degli atti ma l'amministrazione ) le opposizioni giustamente denunciano tale comportamento e pretendono delle risposte.
Cosa dovrebbero fare ? Rimanere zitti ?
Vedi il profilo di gabriele a mio avviso
gabriele
19 Febbraio 2016 - 14:49
 
ciò che ha scritto la Minore è più che legittimo. Possibile che questa amministrazione continui a fare ciò che vuole, senza fornire la documentazione e le giustificazioni richieste. In fondo il sindaco è votato da noi, è quindi come se fosse una nostra dipendente, per cui non può fare ciò che vuole! Mi sovviene che ad oggi tante e tante richieste siano rimaste prive di riscontro. Non mi pare che il rendiconto del Giro d'Italia sia stato fornito e tanti altri rendiconti... In fondo sta usando soldi nostri e NOI abbiamo diritto di vedere e di sapere. Se ci fosse trasparenza sicuramente tante diatribe sarebbero evitate... Mi spiace poi che alcun consiglieri di maggioranza accettino pedestramente di seguire gli umori del sindaco, senza alcuno spirito critico e quando ci vuole anche di ribellione.
Vedi il profilo di Andrea a caccia di notorietà
Andrea
19 Febbraio 2016 - 15:39
 
Ma come si fa a difendere certi personaggi? Non comprendo... Secondo il mio parere, moltissimi (senza guardare troppo l'orientamento politico) vanno a caccia di polemica, in cerca di notorietà: chissà mai che un domani casualmente, sempre questa tal gente, non la ritroveremo in testa alle campagne elettorali.
Io personalmente sono arcistufo di vedere gente mossa solo per sedere ad una poltrona. Un buon politico dovrebbe avere bontà di fare proposizioni pro-attive, non sempre e soltanto puntare il dito contro qualcuno
Vedi il profilo di Giordano Andrea FERRARI Trasparenza e Legalità
Giordano Andrea FERRARI
19 Febbraio 2016 - 17:22
 
Credo che sia sempre un errore non diffondere tutte le notizie, sulla cosa pubblica, che vengono richieste da cittadini o consiglieri comunali. Trasparenza e Legalità "disarmano" ogni ardore polemico. Disarmano poiché mettono di fronte chiunque alla necessità di fare ragionamenti intelligenti o proposte alternative serie.
Certo se si pensa di poter operare senza dare conto a nessuno, si scatena la polemica l'accidia,
il risentimento anche personale.
Io nel solco dell'insegnamento di Filippo Turati ( "La Casa di Vetro " ) sono per la Legalità
e la trasparenza, che si attua dando tutta l'informazione possibile.
Giordano Andrea - Socialista a Verbania
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Renato..
Hans Axel Von Fersen
19 Febbraio 2016 - 18:13
 
Che vuol dire? "ma mi picco di essere differente."
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Etica: a chi manca in realtà?
Claudio Ramoni
19 Febbraio 2016 - 20:12
 
E a qualcun altro Sig. Brignone fa invece molto comodo distinguere solo talune affermazioni della Minore (in questo caso specifico, di altri in ogni possibile altra occasione) usandole a proprio agio per attaccare l'Amministrazione con il solito metodo "a prescindere" senza considerare sufficientemente la gravità di talaltre affermazioni fatte. In questo senso non mi pare poi così differente, anzi. E infatti dalla gravità delle illazioni fatte dai leghisti nei confronti dell'Associazione 21 Marzo è sapientemente giunto a criticare il mio appartenere al Comitato pro esternalizzazione del forno crematorio e alla mia mancanza di etica nell'appartenervi... questo si che è alquanto etico! In merito alla questione forno trattasi di altra storia, lei è andato ancora una volta fuori tema, in tal senso ho già risposto nel post dedicato.
Vedi il profilo di Maurilio Trasparenza dei bandi pubblici
Maurilio
19 Febbraio 2016 - 22:24
 
Leggendo alcuni commenti, in particolare quelli dove si parla di trasparenza e di risposte, mi sono posto una domanda:

Un bando non è già di per se un atto pubblico?

E' corretto fare richieste all'amministrazione che in realtà sono già atti pubblici?

Non dovrebbe essere difficile avere accesso certe informazioni (gare, appalti, ...), oppure queste informazioni sono secretate?

Sarebbe corretto chiedere il perchè un bando è stato strutturato in un certo modo, ma anche quello che è accaduto dopo?

Guardate, non voglio difendere l'amministrazione, ma mi sto solo ponendo semplici questioni di forma, forma che spesso diventa sostanza! Magari, rispondendo a queste domande, aiutiamo l'opposizione a fare meglio il proprio lavoro!

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di menestrello libero brignone fuori tema????
menestrello libero
20 Febbraio 2016 - 20:54
 
si rende conto di cosa sta dicendo sig Ramoni?????
Vedi il profilo di Alberto Furlan X 21 marzo
Alberto Furlan
21 Febbraio 2016 - 09:18
 
Capisco che in quella data inizia la primavera e quindi una rinascita, non con questo dev'esserci anche economica a scapito della cittadinanza; solo x una questione di giustizia sociale: che mi risulti siete solo voi a prendere dei denari pubblici per fare le vostre attività, tutte le altre organizzazioni regolarmente iscritte all'Albo del Volontariato i contributi li trovano aggregando associati, non con questo però fanno delle iniziative meno importanti delle vostre, (escludo dalla lista le cosiddette associazioni di soccorso, queste sono delle vere e proprie società che fanno attività d'impresa, con tanto di stipendiati messi in conto spese d'esercizio alla ASL, ma sono camuffate da associazioni no profit per non perdere le agevolazioni fiscali), leggendo quanto sopra scritto noto che voi e queste ultime traspare una sorta di somiglianza, tranne forse in un particolare, loro hanno anche la partita iva!
Vi do solo una notizia, è dal 1989 che io la mia Organizzazione omaggiamo il turismo dell'intero nostro territorio (laghi Maggiore, Orta e Mergozzo), con un libretto di prevenzione e turismo multilingue di 112 pagine SENZA PUBBLICITA' (Estate Sicura - Vivere i Laghi); sapete quanto viene in tasca alla nostra associazione? 0 €., ed è uno strumento riconosciuto a livello europeo come unico.
Quindi, se volete fare delle attività, usate lo stesso metodo che usano tutte le altre vere associazioni, TROVATEVELI VOI I SOLDI PER LE VOSTRE INIZIATIVE!
Vedi il profilo di Simona76 Ma
Simona76
21 Febbraio 2016 - 13:53
 
Questa associazione non ha vinto un bando?
Vedi il profilo di Alberto Furlan x Simona
Alberto Furlan
21 Febbraio 2016 - 16:02
 
Proprio perchè ha partecipato ad un bando di una così cospicua somma mi piacerebbe capire che genere di attività volontaristica fa questa 21 marzo; perchè tutte le associazioni che conosco e che fanno attività assistenziale e solidaristica prendono dal Comune e da altri Enti e/o Fondazioni cifre da mancia. I dubbi e tanti, mi vengono quando leggo: "Sottolineiamo inoltre come non sia da ritenersi sospetto il fatto che un’associazione che faccia dell’educazione alla cittadinanza l’essenza del proprio agire possa far nascere in alcune persone il desiderio di prendersi cura della propria città abitandone gli spazi politici preposti"; una frase questa che non ha alcun significato, ma lo ha ancora meno analizzando nello specifico le parole: COSA SIGNIFICA UNA ASSOCIAZIONE CHE PRENDE TANTO DENARO PER FARE EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA, preferisco non addentrarmi nella ricerca di una risposta perchè potrebbero spaventarmi le risultanze. Sicuramente posso capire le titubanze dei contestatori e, da cittadino, chiederei agli Organi di controllo che si faccia chiarezza anche di come sono stati spesi i denari che fino ad ora hanno preso, visto che sono soldi pubblici!!
Vedi il profilo di Virgilio Certo..
Virgilio
21 Febbraio 2016 - 16:40
 
È più che legittimo porsi delle domande, visto che utilizzano i soldi pubblici, cioè di tutti. Visto che è nata qualche anno fa, non mi pare di aver mai visto un rendiconto e/o bilancio i questi anni. Sarebbe interesasante una risposta da parte del comune . E' ora di finirla di usare i soldi pubblici senza un rendiconto. A proposito a quando quello del giro d'italia???



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/05/2017 - Il Festival Milanesiana “sbarca” al teatro Il Maggiore
23/05/2017 - A Verbania raccolte 358 tonnellate di oli usati
23/05/2017 - Offerte di lavoro del 22/05/2017
23/05/2017 - Presentazione Centri Estivi Comunali
23/05/2017 - SS34: Senso unico alternato notturno
Verbania - Politica
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
16/05/2017 - "Gatto ferito e responsabilità del cittadino"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti