Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Baveno : Eventi

"Sapori di Lago"

Sono due weekend ad alta intensità di piaceri gastronomici, nel giusto rapporto tra tradizione e innovazione, quelli proposti da ‘Sapori di Lago’.
Baveno
"Sapori di Lago"
La rassegna che torna all’area Feste delle Fonti di Baveno i prossimi venerdì 30 agosto (con apertura serale della cucina a partire dalle 18.00), sabato 31 agosto e domenica 1° settembre (la cucina apre alle 12.00 e chiude alle 22.00); si replica con orario non stop dalle 12.00 alle 22.00 il fine settimana successivo (il 6,7,8 settembre).

“Alla guida e ai fornelli di questa manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, c’è l’Associazione Cuochi Alto Basso Novarese e VCO, sempre partner competente e disponibile di numerose iniziative messe in campo in questi anni dalla Provincia.

A loro il merito di aver ideato questa rassegna che si propone di comunicare il territorio attraverso i suoi sapori più distintivi e di promuoverlo attraverso un suo prodotto che possiede ancora ampi margini di valorizzazione nella ristorazione locale di qualità: il pesce d’acqua dolce.

Nella ‘pentola’ di questa manifestazione ‘bollono’ sempre nuove idee per far meglio conoscere il patrimonio ittico del Verbano Cusio Ossola, consegnare questa ricchezza ambientale e di biodiversità alle future generazioni, mantenere vive attività tradizionali come la pesca, che per alcune famiglie è ancora fonte di reddito e per il turismo un aspetto di sicuro interesse, da integrare – evidenzia l’Assessore provinciale al Turismo Guidina Dal Sasso – in un’offerta capace di far presa su un pubblico, da ‘stuzzicare’ nell’appetito e nella curiosità, perché dietro a un carpione, a una frittura, a un ragù di lago si apre un mondo che vale la pena di raccontare”.

In questo senso va inteso il seminario dal titolo ‘Acqua/Pesce dei nostri laghi’, aperto a tutti, promosso dalla Provincia, che si terrà alle 17.00 di venerdì 6 settembre, sempre presso l’area Fonti di Baveno e i due venerdì (il 30 agosto e il 6 settembre) di uscite di pesca turistica notturna organizzate dai ‘Pescatori dell’Isola Itticultori e Pesca Turismo Fratelli Ruffoni’ che, nella persona di Stefano Ruffoni, presidente della cooperativa, ha ottenuto l’autorizzazione all’esercizio di quella che per il Lago Maggiore è una novità.

“Lo scorso aprile abbiamo deliberato il regolamento, con il quale abbiamo consentito l’avvio, su richiesta degli stessi titolari di licenza da pescatore professionista (gli unici con permesso all’utilizzo delle reti), di aggiungere alla propria attività anche quella di ‘pesca turismo’. Si tratta di ospitare a bordo della propria barca, nei momenti di posa o ritiro delle reti, turisti interessati a comprendere tecniche e saperi di questo antico mestiere nelle sue peculiarità lacuali” rimarca l’Assessore Provinciale alla Tutela Faunistica Alberto Preioni.

Per prenotare un’uscita con la cooperativa ‘I Pescatori dell’Isola’ si può direttamente contattare il numero 339.2022684.

“’Sapori di Lago’, che abbiamo il piacere di accogliere anche quest’anno nell’area ampia e funzionale delle Fonti, si arricchisce nella sua edizione 2013 anche di un aspetto sociale con il pranzo offerto venerdì 30 agosto a una trentina di ospiti della Casa di Riposo di Baveno. I nostri nonni e le nostre nonne, nel menu messo a punto dai cuochi ‘motore’ di questa manifestazione, troveranno la memoria di tanti piatti semplici e gustosi, ma oggi quasi scomparsi dal consueto consumo in famiglia. Piatti che li riporteranno alla loro infanzia e gioventù: un ‘amarcord’ gastronomico che vuole trasmettere affetto e attenzione” commenta Massimo Zoppi, Sindaco di Baveno.

“Musica, ballo, bancarelle e delizie (per occhi e gola) al cioccolato sono il pendant di ‘Sapori di Lago 2013’, iniziativa con la quale crediamo – spiega Vittorio Stellini, presidente dell’Associazione Interprovinciale Cuochi – di aver ‘smosso le acque’ nell’ambito della ristorazione, e non solo di quella locale, e di avere dato un aiuto alla pesca professionale sul Lago Maggiore e a tutto il suo indotto. La manifestazione ha al suo centro la proposizione di ricette riscoperte, attualizzate e create ‘ad hoc’, frutto di un serio lavoro di ricerca storica e di sperimentazione creativa.

A questo si aggiunge la parte più propriamente operativa e organizzativa della manifestazione: entrambi gli aspetti sono davvero impegnativi per i nostri chef, ma siamo soddisfatti dei risultati raggiunti, sia in termini di risposta del pubblico che di promozione territoriale e di prodotto. Siamo riusciti a realizzare un’interessante intesa tra tradizione e novità. Vicino ai piatti più classici, citati anche da Pellegrino Artusi, nella lista delle vivande abbiamo inserito degli ‘inediti’ quali la pizza ‘lago e zola’ e il salmerino al cacao.

Un grazie va dunque a tutti coloro – enti pubblici e partner privati – che ci sostengono in questo progetto, agli instancabile colleghi ‘maestri di cucina’ e ai buongustai che verranno a trovarci in questi due weekend di gastronomia e cultura del territorio”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Baveno
18/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 al 29 ottobre
08/10/2017 - Baveno: cinema in biblioteca dal 9 ottobre al 6 novembre
07/10/2017 - Famiglie al Museo all'Ecomuseo del Granito
02/10/2017 - Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 15 ottobre
01/10/2017 - Luke Rhinehart – L' uomo dei dadi
Baveno - Eventi
29/09/2017 - California Suite a Baveno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti