Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Torna l'ora solare, lancette indietro di un ora

Torna l'ora solare. Alle 3 della notte tra sabato 27 e domenica 28 si dovranno dunque spostare un'ora indietro le lancette dell'orologio e si dormirà quindi per 60 minuti in più.
Verbania
Torna l'ora solare, lancette indietro di un ora
Sonno che si «perderà» di nuovo nella notte tra il 29 e il 30 marzo del 2013.

Nei circa sette mesi (l'ora legale è scattata il 25 marzo scorso) in cui l'ora legale è stata in vigore, l'Italia ha risparmiato 102 milioni di euro, grazie ai minori consumi di elettricità per 613 milioni di kilowattora, un valore pari al consumi medio annuo di 205mila famiglie.

Del resto l'ora legale nacque proprio come strumento per risparmiare energia: ad avere l'idea fu Benjamin Franklin nel '700, ma fu solo nel 1916 che la Camera dei Comuni della Gran Bretagna la approvò.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
29/05/2017 - M5S su incompatibilità in Consiglio
29/05/2017 - LegalNews: Assegno divorzile e rifiuto di un lavoro da parte dell’ex-coniuge
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
Verbania - Cronaca
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti