Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Mergozzo : Eventi

"La Via del Marmo"

L'Ecomuseo dei graniti dei laghi, con il museo della veneranda fabbrica del duomo, propone alle scuole del territorio "La Via del Marmo".
Mergozzo
"La Via del Marmo"
Per l’anno scolastico 2016/2017 l’Ecomuseo dei Graniti dei Laghi, comprendente nella sua attuale estensione i territori comunali di Mergozzo (con il Civico Museo Archeologico e i percorsi del granito bianco e del marmo rosa) e Baveno (con il Museo Granum e i percorsi del granito rosa), ha attivato una collaborazione con il Museo della Veneranda Fabbrica del Duomo, per formulare alle scuole di ogni ordine e grato del territorio una proposta educativa che, sotto il titolo di “La via del marmo”, possa rappresentare uno stimolo di conoscenza della storia edificatoria del Duomo di Milano e, più in generale, delle risorse lapidee del territorio verbanese e ossolano che, dall’età romana, hanno seguito la grande via d’acqua del lago Maggiore e del Ticino per raggiungere la pianura Lombarda.

Mercoledì 28 settembre alle ore 17 si terrà un incontro aperto agli insegnanti del territorio per presentare la proposta presso il Museo Granum, piazza della Chiesa 8 a Baveno. L’incontro sarà curato, per il Museo del Duomo, dalle dott. Giulia Benati e Cristina Moretti, e vedrà inoltre la partecipazione per il territorio del Verbano-Ossola dell’Ecomuseo dei Graniti, con i Musei Civici di Mergozzo e Baveno ed il Sesia-Val Grande Geopark, di cui è ente capofila il Parco Nazionale Valgrande.

Il progetto si propone di riunire un gruppo di esperti di diversa formazione e professionalità che lavora, in partenariato, per costruire insieme un percorso didattico interdisciplinare condiviso, rivolto agli alunni della scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado, che si apra al territorio coinvolgendo utenti diversi in un continuo scambio di saperi ed esperienze e renda la scuola protagonista nel processo di produzione culturale, con l’obiettivo di ricostruire la vicenda costruttiva del Duomo individuando le connessioni tra la cattedrale di Milano e il territorio direttamente coinvolto nella costruzione e nell’organizzazione del suo cantiere, dall’estrazione al trasposto alla lavorazione dei materiali, ai diversi aspetti del lavoro legati a questi ambiti, ai meccanismi economici connessi;

ricostruire le reti di approvvigionamento del materiale lapideo della città di Milano attraverso i secoli con l’utilizzo della rete idroviaria dei Navigli-Ticino-Lago Maggiore, anche in riferimento ad altre varietà (quali i Graniti dei Laghi) che ebbero largo impiego nell’edilizia milanese dal Rinascimento all’età Moderna (ad es. nel Lazzaretto, nel cortile del Filarete all’Ospedale Maggiore, in numerosi edifici sacri, nella Galleria Vittorio Emanuele…);

rendere accessibili i risultati del lavoro per coinvolgere cittadini e visitatori in un’azione di conoscenza e tutela attiva del Duomo e del suo territorio in particolare dell’area urbana milanese interessata dal percorso del Naviglio Grande che rientra nel progetto dell’Ecomuseo della Città a sud, e dell’area del Verbano-Ossola, bacino estrattivo e punto di partenza dei materiali del Duomo, attraverso una condivisione sui siti internet istituzionali di tutti i partner di progetto e su pagine social dedicate.

Le fasi di lavoro previste si articolano in una lezione introduttiva nelle classi; percorsi personalizzati sul territorio di estrazione delle pietre (con possibilità di scelta di diversi itinerari e punti di visita sui territori di Baveno / Mergozzo / Vogogna, in collaborazione con Ecomuseo dei Graniti dei Laghi e Parco Nazionale Val Grande / Sesia Val Grande Geopark); percorso personalizzato sul territorio di Milano lungo il Naviglio Grande alla scoperta delle tracce del passaggio dei marmi utilizzati per la costruzione del Duomo; la visita all’esterno del Duomo e al suo Museo, con eventuale attività laboratoriale da programmare in base agli interessi delle classi.

I Musei toccati dal progetto offriranno l’ingresso gratuito e tariffe agevolate per le attività e gli accompagnamenti alle classi aderenti, le quali, a loro volta potranno divenire protagoniste della costruzione e condivisione di conoscenze mettendo a disposizione i prodotti del loro lavoro (video, foto, testi…) per una diffusione attraverso i siti istituzionali dei partners e su pagine e gruppi social appositamente dedicati al progetto.

Info: tel. 0323 840809; museomergozzo@tiscali.it; www.ecomuseogranitomontorfano.it

Post correlati
03/04/2014 - A Fondotoce "La via del Marmo"



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Mergozzo
24/03/2017 - Ciclisti Solidali Mi&Ti
17/03/2017 - Nati per leggere Mergozzo - "Storie Piccine"
16/03/2017 - Corso per Utilizzo Defibrillatore
24/02/2017 - Filare e Cucire nell’Archeologia e nell’Arte
11/02/2017 - La Shoah nelle terre novaresi e i giusti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti