Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Poste VCO: ordine del Giorno in Regione

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato oggi all'unanimità l'ordine del giorno promosso da Valerio Cattaneo (primo firmatario) e sottoscritto a numerosi colleghi Consiglieri di Palazzo Lascaris.
Verbania
Poste VCO: ordine del Giorno in Regione
"Sono certamente soddisfatto per questa piena condivisione delle problematiche relative alla riorganizzazione dei servizi postali con particolare riferimento al territorio del Verbano Cusio Ossola. - commenta Cattaneo - Ritenevo e continuo a ritenere che si debba intervenire urgentemente al fine risolvere la difficile situazione del VCO, superando quindi le difficoltà che incontrano gli utenti del Servizio Postale e i gravi problemi occupazionali che ricadono sul territorio!

Recentemente è stato presentato alle OO.SS. un progetto denominato "Interventi Servizi Postali" - dovuto, secondo Poste Italiane, alla diminuzione della corrispondenza - che prevede un significativo taglio occupazionale. A seguito poi del passaggio, nel 1998, di Poste Italiane da Ente Pubblico Economico a Società per Azioni, nel VCO c'è stato un forte processo di razionalizzazione che ha portato alla perdita di circa 250 posti di lavoro!

Nonostante il Verbano Cusio Ossola abbia già subito delle riorganizzazioni nel 2007 e nel 2010 che hanno ridotto in modo significativo i posti di lavoro - dice Cattaneo - gli "Interventi Servizi Postali 2012" prevedono una ulteriore riduzione degli organici che determinerà delle pesanti ricadute sul territorio.

Mi sono confrontato personalmente con il Dr. Sgroi, responsabile delle relazioni esterne di Poste Italiane SpA che incontrerò nei prossimi giorni a Torino per un utile confronto sulle ultime problematiche che hanno interessato i cittadini; per altro il Dr. Sgroi mi ha già confermato che non si dovrebbero registrare ulteriori disagi, tenendo proprio conto delle peculiarità del territorio, ma sarà importante fare insieme il punto della situzione.

Nel frattempo - conclude Valerio Cattaneo - con questo documento che ho presentato e condiviso con diversi colleghi Consiglieri, il Consiglio regionale impegna la Giunta ad adottare ogni iniziativa necessaria presso il Governo - socio azionista unico - affinché il piano denominato "Interventi Servizi Postali 2012" non pregiudichi ulteriormente la già difficile situazione occupazionale del Verbano Cusio Ossola e non riduca il livello del servizio offerto agli utenti del servizio Poste Italiane e a porre in essere ogni altra azione necessaria a risolvere la difficile situazione del VCO citata in premessa, superando quindi le difficoltà che incontrano i cittadini e i gravi problemi occupazionali che ricadono sul territorio."
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
19/01/2017 - “Sci Alpinismo Extra Europeo"
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
Verbania - Politica
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti