Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

“I grandi laghi profondi subalpini: dalla ricerca alla gestione”

Martedì 25 ottobre alle ore 9:30 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza, si terrà la conferenza: “I grandi laghi profondi subalpini: dalla ricerca alla gestione”.
Verbania
“I grandi laghi profondi subalpini: dalla ricerca alla gestione”
I laghi profondi subalpini (Maggiore, Orta, Lugano, Como, Iseo e Garda) sono la più importante riserva d'acqua dolce del Paese, costituendo l'85% del volume totale disponibile. Sono ecosistemi tra i più sensibili ai cambiamenti globali e preziosa riserva di biodiversità da custodire e tutelare.
La conferenza vuol essere un'occasione per presentare i risultati degli studi più recenti e le presenti criticità, in un confronto tra protagonisti di diversi Enti di Ricerca e degli Enti deputati alla gestione e alla tutela di questa vitale risorsa.
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
17/08/2017 - Bando regionale per contributi a manifestazioni sportive
17/08/2017 - Hop Hop Street Food
16/08/2017 - Cedimento in via San Vittore: ripristinato per domani
16/08/2017 - Comunicato: nubifragio e allagamento a Intra
16/08/2017 - PsicoNews: Giochi da spiaggia (3° parte)
Verbania - Eventi
15/08/2017 - Ultimo saluto a Carlo Suzzi "43"
13/08/2017 - Torna il "micro-teatro" a Intra
12/08/2017 - Ferragosto nel Parco Val Grande
12/08/2017 - Inaugurazione Rifugio del Cane
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti