Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Ancora vandalismi a Verbania

Dopo aver colpito aiuole, lungolago, illuminazione, barche, parchi gioco, bagni pubblici, immagini sacre e imbrattato muri, nei giorni scorsi i "soliti ignoti" si sono sfogati sulle auto in sosta a Suna e sulle fontanelle di Trobaso.
Verbania
Ancora vandalismi a Verbania
Palazzo Flaim, è già stato imbrattato con scritte gialle, ancora prima di essere a breve riconsegnato dopo i lavori di ristrutturazione. Altri danni di varià gravità a beni sia pubblici che privati, contro i quali il sindaco Marco Zacchera chiede che ci sia ferma condanna da parte di tutti.

"Invano da mesi lancio appelli al senso civico e alla responsabilità – commenta con amarezza il primo cittadino – trovando poco riscontro e purtroppo anche la derisione di alcuni consiglieri di opposizione dai quali, per esempio, non è mai arrivata una sola parola di condanna per questi vandalismi".

"Ciò che è accaduto a Suna è grave per la portata del danno che dovranno sobbarcarsi i proprietari dei mezzi, ma quanto accaduto per esempio a Trobasolascia esterrefatti: la fontanella dell'area sgambatura cani e quella del parco della Géra sono state reiteratamente danneggiate e parliamo di atti con una cadenza settimanale, che ogni volta costano denaro e tempo per la loro manutenzione. Sicuramente lanciare appelli non risolve il problema – sottolinea Zacchera – ma è comunque indispensabile e chiedo che ci sia, da parte di tutti critici compresi, condanna a simili gesti e segnalazione alle forze dell’ordine se si assiste a qualche danneggiamento".

Sul piano pratico il sindaco elogia gli sforzi della polizia municipale e dell´UfficioTecnico "che intervengono tempestivamente", ma ammette che gli strumenti percontrastare i vandali sono pochi. "A ogni segnalazione i vigili intervengono visionando i filmati delle telecamere se questi atti sono stati compiuti nelle zone video sorvegliate – aggiunge Zacchera – mentre l´Ufficio Tecnico provvede perquanto possibile a manutenzioni e sostituzioni. Certo, le telecamere non risolvono il problema anche perché appena vengono identificate i vandali si spostano anche solo di alcuni metri o si rendono irriconoscibili ed è impensabile coprire comunque di telecamere tutta la città".

A proposito di manutenzioni il sindaco conferma di aver effettuato, in questi giorni, un sopralluogo di tutti i quasi trenta parchi gioco cittadini. "Devo dire che la situazione è complessivamente buona nonostante le piogge che hanno ritardato lo sfalcio dell’erba. Ci sono però diversi giochi da sostituire e potremo farlo subito dopol’approvazione del bilancio dove abbiamo previsto finanziamenti specifici a questoscopo, sempre che non vi siano nuovi danni".
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/07/2017 - Per lo stadio Pedroli nessun rischio
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
Verbania - Cronaca
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
17/07/2017 - Annullato concerto Emis Killa, spostato lo show di Antonio Ornano
16/07/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo: il diario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti