Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

mani

Inserisci quello che vuoi cercare
mani - nei post
Vega Occhiali Rosaltiora vince a Torino - 13 Marzo 2017 - 10:23
Che partita strana a Torino, contro Volley San Paolo, formazione di bassa classifica invischiata nella lotta per la salvezza.
Paffoni vince il derby - 12 Marzo 2017 - 10:23
Si comincia con questi quintetti nel derby: Simoncelli, Gasparin, Dagnello, Arrigoni ed Andrea Bianchi per Omegna, mentre Domo si affida a Foti, Realini, Serroni, Bianconi e Tuci.
Alla Maratonda i corridoi umanitari - 8 Marzo 2017 - 19:06
L'incontro è organizzato dalla Maratonda, giovedì 9 marzo, alle 18, a Villa Olimpia, tratterà il tema dei corridoi umanitari
"8 marzo tutti i giorni" - 7 Marzo 2017 - 19:03
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'ufficio di Presidenza della Provincia del VCO, riguardante la Festa della Donna, "8 marzo tutti i giorni"
VerbaniaBau: Apprendimento socio-cognitivo: apprendere dall’Altro#2 - 7 Marzo 2017 - 08:01
L’esperienza con Tatone e Scila. Incontrai Tatone nel box del canile, per la verità nella cuccia del box : un biondo meticcio di taglia grande, ridotto pelle ed ossa, terrorizzato, rannicchiato sul fondo a nascondersi dal mondo. Si avventurava fuori da quella tana solo di notte, per bere e mangiare il minimo per la sopravvivenza.
“L’orto a scuola” - 5 Marzo 2017 - 13:01
Il comune di Verbania ha aderito ad una iniziativa innovativa di educazione alimentare dedicata agli alunni delle scuole con l’obiettivo di avvicinarli alla verdura e alla frutta, indispensabili per una corretta alimentazione.
Un Pensiero Senza Peso - 3 Marzo 2017 - 06:48
UN PENSIERO SENZA PESO Spettacolo teatrale in occasione della Giornata Internazionale della Donna.
“Le stanze delle meraviglie- Wunderkammern” - 5^ settimana - 21 Febbraio 2017 - 13:01
Inaugurata il 25 gennaio si conclude con domenica 26 febbraio la quinta settimana del grande evento artistico “Le Stanze delle Meraviglie” allestite nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
VerbaniaBau: Il Canile cognitivo - 21 Febbraio 2017 - 08:01
Il Canile cognitivo: più Dialogo e meno controllo in esperienze condivise nel bosco con Cani di canile. Sosteniamo fortemente l’importanza di puntare su aspetti emozionali, affiliativi, cognitivi anche nel volontariato con cani di canile.
VerbaniaBau: Dialoghiamo: elementi di comunicazione non verbale #2 - 14 Febbraio 2017 - 08:01
La comunicazione non verbale fra cane e uomo si realizza anche tramite la gestualità dei soggetti compartecipi: nell’essere umano sono soprattutto gli arti superiori e le mani che definiscono “segni” con un significato comunicativo per il cane; nel cane sono la posizione/movimento della coda, delle orecchie, della testa, della bocca/lingua, delle zampe, a creare un ampio “vocabolario”dialogico.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta con Arona - 13 Febbraio 2017 - 07:02
Seconda sconfitta stagionale tra le mura amiche per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D. La seconda in classifica Pallavolo Arona ha vinto 3-1 in un PalaManzini gremito di tifosi, con un grande tifo per la squadra di casa, corretto e rumoroso; qualcosa che va denotato positivamente.
Fronte nazionale su bilancio preventivo - 11 Febbraio 2017 - 17:38
Riceviamo e pubblichiamo, del Fronte Nazionale Verbania, riguardante il bilancio preventivo e le polemiche conseguenti ai tempi ristretti per presentare emendamenti
Altea Altiora torna da Santhià a mani vuote - 30 Gennaio 2017 - 13:01
Non solo non ha fatto punti in classifica ma raccoglie anche pochi punti nei set frutto di una prova decisamente insufficente ai cospetti di una formazione più completa ed in forma dei lacuali.
Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria - 30 Gennaio 2017 - 10:23
Una nuova vittoria, un altro 3-0 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel girone A della Serie D regionale che tra le mura amiche del PalaManzini ha interrotto il filotto di vittorie del Fenusma Pramotton che era reduce da quattro successi consecutivi.
"Luci fra le ombre" - 27 Gennaio 2017 - 10:23
"Per fare un po' di luce tra le ombre di una cattiva informazione", si terrà sabato 28 gennaio,alle ore 17.00, in piazza Ranzoni a Verbania Intra, una Fiaccolata per le vie del centro.
mani - nei commenti
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 18:09
Una disparità mai vista prima ?
Concordo sulla principale causa di questa disgrazia umanitaria, me che non si fosse mai vista prima proprio no, basta ripassare la storia e rivediamo i soliti vizi capitali. Già nel 2014 qualcuna aveva avanzato delle proposte, forse attuandole non saremmo arrivati a questi numeri, ovviamente inascoltate. https://youtu.be/Mfk-EDMkSCk 1. Superamento della cosiddetta Convenzione di Dublino: un accordo che sfavorisce tutti, l'Italia poiché primo Paese d'approdo, e i migranti che non hanno alcuna intenzione di trattenersi nel nostro Paese. E' risaputo, infatti, che i migranti si rechino nei paesi più ricchi come Germania e Svezia e frequentissimi sono gli episodi di autolesionismo pur di non farsi identificare; esseri umani disposti a bruciarsi le mani pur di non farsi identificare, questo avete creato; 2. Iniziative nei confronti dei Paesi di origine e di transito per contrastare le organizzazioni criminali che lucrano sul traffico di esseri umani; Il fenomeno degli scafisti è una causa del problema e le cronache recenti ci raccontano di tassisti del nord intenti a trafficare clandestini in Germania; Una misura efficace è la stipula di accordi bilaterali per il controllo delle tratte. 3. Istituzione di quote massime di migranti per Paese, definite sulla base degli indici demografici ed economici, così da ottenere un'equa distribuzione tra gli stessi e favorire le logiche di ricongiungimento familiare, etnico, religioso e linguistico, fondamentali per una reale integrazione sociale; 4. Istituzione di punti di richiesta d'asilo, finanziati dall'Unione Europea, anche al di fuori del territorio europeo e in collaborazione con le Nazioni Unite, per permettere, a chi ne ha diritto, di raggiungere i Paesi di accoglienza in modo sicuro e a noi di gestire le domande di protezione internazionale e di contenere il numero dei flussi migratori indistinti; 5. Revisione di tutti i bandi interministeriali destinati alla prima accoglienza e alla gestione dei servizi connessi, con particolare riguardo ai criteri di spesa; Razionalizzate o bloccate i finanziamenti finché non avrete le idee chiare e magari, a che ci siete, toglieteli dal controllo delle cooperative rosse come il consorzio Sisifo già al centro di scandali come quello di Lampedusa dove i migranti venivano denudati e lavati con l'idrante; 6. Trasferimento, a Lampedusa degli uffici dell'Agenzia Frontex e dell'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo, al fine di coordinare meglio le operazioni di salvataggio e assistenza ai migranti; 7. Concessione di beni e servizi per le famiglie italiane in difficoltà per evitare tensioni tra italiani e migranti. Un Paese in crisi economica è meno tollerante e ricettivo, occorre garantire agli italiani le condizioni di benessere necessarie affinché vivano meglio le relazioni con i migranti.
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 15 Marzo 2017 - 08:57
@@
Questa gente ha serie difficoltà mentali. In che mani siamo...!!!
Carabinieri interventi per prostituzione e antidroga - 28 Febbraio 2017 - 13:59
Sarebbe ore....
Sarebbe ora che in Italia il fenomeno "prostituzione" (che da sempre esiste e sempre esisterà) venisse regolato come avviene in altri paesi d'Europa se non altro per non lasciare un affare da milioni di euro nelle mani di delinquenti per lo più non autoctoni; sarebbero molti gli argomenti che interessano quello che gli "intelligentoni" chiamano " il popolino": la prostituzione appunto, la possibilità di scegliere di morire dignitosamente, la difesa personale soprattutto quella in casa propria, ma qui pare che il problema più grosso sia chio farà il segretario del PD..........
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 09:07
bene, bravi
interessanti i vari commenti che in realtà rivelano una situazione "all'italiana".spero che qualche "addetto ai lavori" legga questo sito, e se posso aggiungere ancora una chicca sottolineo "l'igiene" che viene adottata dagli ambulanti che ti affettano il prosciutto o tagliano il formaggio a mani nude e con le stesse di danno il resto
GDF: evasione per 580mila € - 6 Febbraio 2017 - 06:36
Re: 2 cose o forse di più
Ciao Hans Axel Von Fersen Forse in un mondo ideale tutti pagano le giuste tasse. In Italia ci sono tasse ingiuste pagate da non tutti. Inutile tifare per Agenzia delle entrate o per le cartelle esattoriali. Sappiamo come agiscono tali soggetti. Ti chiedono 100 sapendo che devi 10 e tu paghi 50 per non finire nei guai. Bello vero? Se il nostro sistema fiscale è degno dello sceriffo di Nottingham o degli spagnoli ai tempi di Renzo e Lucia bisogna cambiarlo. Io da dipendente statale ho dovuto dimostrare ai signori del fisco che avevo pagato una rata di studio alla statale. Lo dovevano fare loro. Per legge. Perché tra enti dello stato le informazioni devono essere prese dagli stessi e non dai cittadini. Capito in che razza di mani siamo? E mi venire a parlare di mettere alla gogna un PRESUNTO evasore in queste condizioni di terrore fiscale? Ma va....
M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo - 17 Gennaio 2017 - 11:49
finanziamento Fondazione vco per Emodinamica
Sono allibito! non sto a ripetere di chi potrebbe essere la colpa,perchè e per come: tutte riflessioni che risultano essere obsolete considerando in che mani siamo finiti ormai da tempo immemorabile.Ma una domanda me la voglio porre? mi pare che esista una assemblea dei Sindaci che ogni tanto si riunisce per parlare di Sanità del Territorio e quant'altro ,o no? E di questo mancato finanziamento non se ne è mai parlato? Ma cari Sindaci,Tutti indistintamente,ci siete o,come si dice,ci fate? Non sarebbe toccato anche a voi informarvi e sapere che fine aveva fatto quella montagna di soldi per l'Emodinamica? Domanda che giro anche ai Sindacati di categoria,se esistono ancora, e ai vari Servizi Sociali del Territorio.Qui ormai si respira L'abbandono. Noi ci sentiamo come quegli Eserciti mandati a combattere sul campo senza sapere contro chi e per cosa.
Agenda Digitale: le proposte del PD - 16 Gennaio 2017 - 18:29
Re: La maggioranza propone a se stessa?!
Ciao Carla Cerutti ,e' tutto un giro di partita,in realta'.......se vuoi,privatamente,ti posso gia' scrivere quale saranno i soggetti ai quali verranno affidate queste cose,a partire dalla solita cooperativa che ha le mani dappertutto,come il prezzemolo ,per finire con le smart city ,sempre ''agganciate '' alla suddetta cooperativa............il solito spartito........ehhh
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 14:27
Re: Peccato
Consigliere Brignone rispondo in quanto il suo tentativo di mischiare le carte in tavola e di portare l'acqua al proprio mulino (elettorale) non ripercorre le reali tappe amministrative. Mi permetta prima di farle notare che Verbania Protagonista, al quale lei fa riferimento, non ha nulla a che fare con la lista civica della quale faccio parte. Quindi su questo punto non rispondo in quanto non concerne con le nostre azioni. Per quanto riguarda invece l'incontro che il vostro gruppo ha avuto con l'amministrazione le comunico che siamo ben informati, in quanto sia Sindaco Marchionini che l'Assessore Sau fanno parte della Lista Civica ed hanno avuto modo di parlarci del vostro confronto. Avete chiesto un appuntamento per presentare un progetto sulle periferie, vi siete presentati in Comune ed avete esaminato (anche con dei dipendenti comunali) il bando da voi trovato. L'esito dell'incontro è stato che, dopo l'analisi dei criteri per la richiesta di finanziamento, il Comune di Verbania non aveva nemmeno la possibilità di presentare un qualsiasi progetto, in quanto le aree urbane degradate della nostra Città non erano candidabili. Diciamo che in conclusione è stata una perdita di tempo, da parte dell'amministrazione però c'è stato quantomeno l'ascolto, peccato che dall'altra parte non si aveva letto accuratamente il bando (forse non lo si era capito fino in fondo, non tutti sono dei tecnici ci mancherebbe). Dal suo intervento mi sembra proprio che ci si stia già preparando a mettere le mani avanti. Mi spiego meglio. Non vorrei che un domani vi prendiate i meriti di questo progetto periferie, approvato e finanziato, sul quale non c'è nessuna traccia di vostra proposta. Quando siete andati a parlare con l'amministrazione non avete presentato un progetto, avete solo presentato un bando. Mi sembra proprio che il messaggio che vogliate far passare sia "è anche merito nostro perché a novembre 2015 avevamo già iniziato a lavorare con questa amministrazione!". Questa è la prova che l'amministrazione comunale è ben disposta alle proposte, sempre che quest'ultime siano "fattibili" e non campate in aria. Saluti e buona domenica
Interpellanza deliberazioni di Consiglio Comunale - 10 Dicembre 2016 - 11:01
ssssssst
certo è meglio tacere piuttosto che dire castronerie o palesarsi di fronte alle solite arroganze e soprusi. Quel che mi spiace di più è vedere i consiglieri, eletti dalla gente, fungere da burattini nelle mani di sua maestà e non avere il coraggio o la dignità di intervenire per far rispettare le leggi e le sentenze. Accettare interferenze nefaste da parte di sua maestà costituisce anche favoreggiamento per tutte le illegalità evidenziate. Forza un minimo di dignità consiglieri e abbiate coraggio per far prevalere la legalità.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:10
Re: per privatemail
Ciao lupusinfabula Rispetto il tuo pensiero in questo commento, e fa piacere scambiare pareri in modo pacato e costruttivo, di solito sui social si sbraita troppo. E vero credo nel progetto 5stelle ma non ciecamante,a mio avviso ha un limite temporale in cui può essere attuato,dopodichè sarebbe un occasione storica persa, e sono convinto sia un buon tentativo per cambiare la società,la mentalità, e far partecipare sempre più persone alla vita politica, che non vuol dire poltrone ed incarichi politici, ma una partecipazione attiva e consapevole alle problematiche della propria città e Paese. Potrei e dovrei aggiungere molto di più per esternare il mio pensiero, ma sarebbe noioso per troppi di voi. Mi limito a ribadire concetti già espressi in altri commenti riguardo all'immigrazione, la quale è l'effetto e non la causa, non mi stancherò mai di dirlo, e con il tuo commento mi dai un assist per il reddito di cittadinanza. Il migrante a mio avviso non ha queste grandi differenze tra economico e profugo, si parla di persone ridotte alla fame e senza prospettive,proprio dal profitto esasperato del capitale e del consumismo, si forse il migrante economico non è cosi patito, ma se resta ancora in patria lo diventerebbe. Questo mi fà pensare ad un parallelo con i nostri giovani, che vanno in cerca di un futuro all'estero. Il nostro paese non ha futuro se continua a perdere diritti meravigliosi invidiatoci da quasi tutto il mondo,nonostante siano in declino e sempre più inefficienti, quali la sanità pubblica, l'acqua pubblica, la previdenza, l'istruzione,case popolari (ormai una chimera l'epoca delle Fanfani),tutele per chi lavora (i lazzaroni vanno sempre condannati ed in qualche modo penalizzati nonchè educati) l'energia con fasce di tutela, il walfare in generale ecc ecc Questo declino che ha subito pesantemente la Grecia (non si parla più di Grecia?)Quì http://contropiano.org/news/internazionale-news/2016/09/29/tsipras-svende-la-grecia-084111 e Quì http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/11/grecia-cosi-giornale-di-strada-shedia-sta-salvando-centinaia-di-persone-dallindigenza/393409/?pl_id=396590&pl_type=playlist Potrebbe essere il nostro futuro a breve, e dopo toccare con mano le difficoltà dei migranti che oggi accogliamo, ed essere noi l'uomo nero da cacciare. In questo contesto il reddito di cittadinanza "potrebbe"essere una soluzione ed un atto di giustizia sociale, a fronte di una ricchezza globale sempre in crescita e sempre più nelle mani di pochi, di una produttività del lavoro sempre più alta, e milioni di persone che non troveranno mai il lavoro, se non inventandosi ruoli burocratici che assillano tutti noi, un reddito di cittadinanza pagato dal profitto spregiudicato della finanza malata, ed improduttiva, e dal capitale che sfrutta le risorse che non gli appartengono arricchendosi in modo vergognoso per poi nascondere ed eludere i profitti, da società che con pochi dipendenti muovono miliardi di dollari per poi pagare le tasse in Irlanda come ad esempio Apple paga in tasse solo lo 0,005% del suo utile un metalmeccanico il 16%. http://agensir.it/europa/2016/09/07/multinazionali-fatturati-giganteschi-e-contributi-fiscali-ridotti-a-briciole-non-solo-apple/ Potremmo vivere dividendo la giornata di lavoro, tra più persone, diciamo si lavora solo 3 ore ciascuno, e lo stipendio,magari sommato ad un reddito di cittadinanza, dovrebbe essere sufficiente a mantenere una famiglia come accadeva negli anni del benessere, il padre di famiglia con la sua busta paga manteneva decentemente moglie e 2/3 figli. Forse dovremmo imparare anche ad accontentarci di più, e consumare meno rispettando il pianeta che abbiamo ricevuto in prestito. Ricordiamoci che possiamo cambiare la costituzione, come la legge elettorale, i partiti o movimenti,i politici, ma se le persone non cambiano, è inutile !!!!
Fratelli d'Italia: qualità della vita e prospettive - 28 Novembre 2016 - 12:12
...due domande!
Cara Clelia, ho due domande da sottoporti La prima domanda è quale classifica fa riferimento il comunicato? Di recente sono state rese pubbliche due classifiche, quella di Lega ambiente (Ecosistema Urbano 2016), dove Verbania si è classificata seconda e quella di Italia Oggi, con Verbania classificata 17.a, ma comunque nella fascia dove il risultato della qualità della vita risulta eccellente (si veda questo link: http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/infografica/2016/11/27/qualita-della-vita-italia-2016-classifica-province.html?social=facebook_skytg24) Nella prima si valuta, sostanzialmente la qualità del sistema ambientale, nella seconda si misurano diversi parametri, tra cui criminalità e disagio sociale. Scusa, ma dire " non sporcavano solo le loro mani e i loro volti, ma furono anche inquinanti, ahimè." la trovo una frase terribile!! Io mi ricordo perfettamente i cromatismi che le acque dei nostri torrenti sapevano regalare (verde, ramato, ciano da non confondere con l'azzurro,..), dei rifiuti industriali lasciati a cielo aperto (prova a dareun'occhiata a pag 142, 143 e 148 del libro di Enzo Azzoni "Verbania in Fotografie '70-'80-'90!), dei malati di tumore (fanno fede gli atti giudiziari e gli indennizzi dati a molti lavoratori ex Montedison) prima di lanciarti in certe affermazioni poetiche sull'inquinamento! In quanto a criminalità, basta ricordare certi quartieri cittadini negli anni '70, primi 80 (Renco, San Anna,...), e di colpo, ci sembra di vivere in un mondo idilliaco! La seconda è in quale città o paese europeo ci si puo permettersi di "potersi dimenticare di chiudere a chiave la porta, le finestre nelle afose notti estive, l’auto sotto casa."? Saluti Maurilio
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 20 Novembre 2016 - 15:48
Re: razzisti
Ciao Danilo Quaranta,fossi al governo,i soldati li ridurrei drasticamente,e manderei i ''buonisti'' a far servizio d'ordine,in zone ad alto rischio,tipo via/corso Padova......altro che chiacchere..........o piu' semplicemente,a pulire il canale,con le nutrie a morsicargli i piedini....tipo girone dantesco.................o al Prussian,a prendere le ratere con le mani.....eh eh eh ....ciao Danilo!!!!
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 17:57
Rivolta..."IMBOSCATI PROFUGHI"(???)...FINORA
Caro Lupusinfabula... c siamo capiti... Vuoi che... colorocheli"sponsorizzano" vengano a dir QUALCOSA (???!!!???)... ... e... PROPRIO (!!!) contro se stessi e contro il loro VERGOGNOSO "operato"??? MAPPERCARITA'delBUONBAMBINGESU'!!! Non hanno nemmeno la dignità di VERGOGNARSI (anzi!:ancora si VANTANO di dire di...GOVERNARE un PAESE,che GRAZIE A LORO..., "FALLA" -...owero fa acqua da tutte le parti!...-...)..., e ora, addirittura, ti vanno a INDIRE un Referendum dove, pur di salvarsi il deretano..., ti vengono a chiedere se..."saremmo d'accordo" con LORO..., per ELIMINARE (alcuni dei) tanti PARASSITI SUCCHIASOLDI INETTI e INCAPACI (ma purtoppo...ELETTI!)..., che,KOMUNQUE , al posto di DEFENESTRARE PUBBLICAMENTE,e mettere a "LAVORARE dawero" (semmai ne fossero CAPACI!),in qualche "posticino" (!!!), e stipendiati, come quasi tutti noi comuni mortali, a meno di 1000€/mese..., sposteranno senz'altro,da qualche altra parte...ugualmente ottimamente remunerati??? Daaaiii... Scendiamo dagli alberelli! Non siamo..."SCIMMIETTE" o poveri animaletti ammaestrati...,da circo!,come invece "LORO" vogliono farci "passare"... Ora... attendiamo il FANTASMAGORICO Referendum... Andiamo tutti a contribuire a quest'ennesima presa per il..., e a questo SPRECO di tempo (...e di soldoni!)..., per risvegliarci, il Lunedì successivo,incazzati come prima (se non di più),econ la certezza che,KMNQ! siamo nuovamente nelle mani di "GENTAGLIA" che, al posto di tutelarci...,non fa altro che fare soldi sulle nostre spalle... ... ACCOGLIENDO "PROFUGHI" (???)...
#IOVOTONO, A VERBANIA: INFORMARSI E INFORMARE! - 10 Novembre 2016 - 17:54
Re: Velocità delle leggi
Ciao Rocco Pier Luigi Forse continuare a legiferare non è positivo, forse sarebbe meglio se dopo aver approvato le leggi, non passassero anni prima dei decreti attuativi, forse gran parte delle leggi sono inutili ed ingolfano la vita quotidiana, forse basterebbe attuare e fare rispettare le leggi esistenti, d'altronde se vi fossero poche leggi chiare ed equilibrate come farebbero a vessarci continuamente, come potrebbero aggirare diritti basilari dei cittadini,come farebbero a favorire gli amici degli amici. L'ultima chicca è l'abolizione degli studi di settore a parole, perchè nei fatti cambia solo il nome INDICATORI DI COMPLIANCE solita parola inglese per confondere le acque, i commercialisti al solito non sapranno come fare ad applicarla fino all'ultimo momento utile, gli errori saranno molti, scatterà la solita moratoria per i ritardi e gli errori formali, due o tre anni prima di capirci qualcosa,poi faranno ulteriori modifiche ed altri problemi di applicazione, fino a quando arriverà il nuovo esecutivo e cambierà di nuovo tutto per non cambiare nulla, i piccoli imprenditori perseguiti per errori di ogni sorta, spesso dovuti ad interpretazioni errate della legge, produzione di dati, percentuali e liste varie da inoltrare al fisco facendo il loro lavoro, con livelli di burocrazia insostenibili per i piccoli imprenditori,una produzione cartacea di documenti immane da quando tutto e digitalizzato,il risultato è che sempre più artigiani ed imprenditori chiudono, dopo una vita di attività imprenditoriale. Siamo il Paese dove chi gestisce la burocrazia e le autorità di vari livelli e controlli occupano un numero impressionante di addetti, il problema è che a mantenerli sono i sempre meno imprenditori ed artigiani che si sporcano le mani, e questi devono far lavorare per un tozzo di pane i loro operai, ma sostenere costi assurdi per il cuneo fiscale oltre ai corsi, visite,registri,permessi,patentini,crediti formativi,abilitazioni ecc..ecc. Forse invece di legiferare continuamente e velocemente ci sarebbe bisogno di eliminare molte leggi ed una stabilità normativa negli anni
La lapide del battello "Genova" - 9 Novembre 2016 - 10:34
Re: lapidi
Ciao Max Lavecchia alla persona che aveva in mano un estintore gli hanno sparato in faccia .. perchè in quei giorni in cui venne sospesa la Costituzione e la democrazia si cercò a tutti i costi il morto .. io c'ero e so cosa è successo .. non come molti che commentano qui erano a casa a tifare per chi manganellava e prendeva a calci con gli anfibi , ragazzi, ragazze vecchi e donne inermi e con mani alzate durante le cariche
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti