Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

referendum

Inserisci quello che vuoi cercare
referendum - nei post
M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.
Candidatura Riserva MAB, Ticino, Lago Maggiore, Val Garnde - 1 Novembre 2017 - 18:06
Ieri al Centro Parco ex Dogana Austroungarica di Lonate Pozzolo è stata presentata una candidatura. Quella mediante la quale si chiede di estendere il riconoscimento MAB Man & Biosphere dell’Unesco oltre il limite settentrionale della riserva attuale, fino al confine svizzero.
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 29 Ottobre 2017 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, il documento approvato dall’Assemblea Provinciale del Partito Democratico del VCO (riunitasi in data 26 ottobre 2017) sul tema della raccolta firme per il referendum “Diamoci un taglio” per il passaggio del VCO dal Piemonte alla Lombardia.
Progetto di storia contemporanea 37° edizione - 27 Settembre 2017 - 12:34
Il Consiglio regionale del Piemonte, tramite il Comitato Resistenza e Costituzione, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, promuove la 37° edizione del Progetto di storia contemporanea, riservato agli Istituti di Istruzione secondaria di II grado ed agli Enti di Formazione Professionale del Piemonte.
Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa - 18 Settembre 2017 - 17:01
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera aperta rivolta al Presidente ai colleghi consiglieri della Provincia del VCO, di Giandomenico Albertella e Rino Porini, dove avanzano qualche interrogativo, qualche riflessione e anche una proposta per cercare di individuare una strada comune che possa smuovere una situazione stagnate ormai da anni.
Personale delle Province in sciopero - 18 Settembre 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato votato dall'assemblea del personale della Provincia del Verbano Cusio Ossola che si è tenuta il 13 settembre scorso. L'assemblea del personale si è inserita in una serie di iniziative a livello nazionale, che vedranno il culmine nello sciopero dei dipendenti delle Province e d elle Città metropolitane il prossimo 6 ottobre. A promuoverlo sono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl.
Conferenza sulla Brexit - 31 Agosto 2017 - 11:27
"Brexit, un pericoloso precedente per la tenuta dell’Europa?" Conferenza a Casa Don Gianni, venerdì 1° settembre 2017, ore 20.45.
"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Marco Zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante le fusioni tra comuni.
Cristina su Sindaco e deleghe - 26 Luglio 2017 - 17:53
Riceviamo e pubblichiamo, una nota con la dichiarazione della capogruppo di Forza Italia a Verbania, Mirella Cristina, riguardante la decisione del sindaco di tenere le deleghe della dimissionaria assessore Abbiati.
Forza Italia: inappropriata la capigruppo su fusione cob Cossogno - 14 Luglio 2017 - 18:38
Assolutamente inappropriata. Così la capogruppo di Forza Italia a Verbania Mirella Cristina giudica l’iniziativa del presidente del consiglio Pier Giorgio Varini sulla fusione con Cossogno. Di seguito riportiamo la nota completa.
Forza Italia Berlusconi: via alle Ginestre e bando periferie - 4 Luglio 2017 - 14:26
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Forza Italia Berlusconi riguardante la vicenda dell'asfaltatura di via alla Ginestre e il finanziamento del bando periferie
Mozione sul futuro del CUP e dei dipendenti - 30 Aprile 2017 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una mozione presentata dal Gruppo Consiliare “La Provincia per il Territorio”, riguardante il Centro Unificato Prenotazioni e la situazione dei 31 dipendenti.
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 28 Aprile 2017 - 17:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno e l'incontro tenutosi alcuni giorni fa.
M5S su fusione Cossogno - Verbania - 16 Marzo 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle riguardante il progetto di fusione tra i comuni di Cossogno e Verbania.
"referendum taglia ospedali" - 6 Marzo 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di "Omegna, si cambia!" impegnata sul fronte “ospedale e pronto soccorso”. in particolare sul Consiglio regionale che martedì 7 marzo 2017 discuterà sull'ammissibilità del referendum abrogativo della delibera “taglia ospedali”.
referendum - nei commenti
Solidarietà all'Assessore - 18 Novembre 2017 - 15:39
Re: M5S e certi commenti a senso unico
Ciao lupusinfabula a senso unico? Qua ciascuno dice la propria. Per es., sul referendum per l'annessione del VCO alla Lombardia non sono d'accordo, perché sono io a pensarla così. Che poi i penta-grillini, o altri, siano dello stesso parere, oppure di segno opposto, poco mi interessa.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 18 Novembre 2017 - 15:36
Re: Già fatto
Ciao lupusinfabula mah, sarà pure così, ma credo che oramai il referendum sia diventato un'ulteriore forma di protesta che va di moda....
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 18 Novembre 2017 - 14:46
Già fatto
Ho già firmato per l'indizione del referendum per l'annessione del VCO alla Lombardia; ho fatto un piacere a Robi, ma sono altresì nettamente convinto che sulla sponda lombarda ci sia molta più attenzione verso certi settori, e lo dico a ragion veduta.Meglio essere l'ultima provincia di confine della Lombardia che essere l'ultima del Piemonte.Basta guardare ai canoni idrici: la Lombardia li ha girati interamente alla provincia di Sondrio perchè provincia di confine; al VCO da Torino hanno promesso ( si badi bene, promesso....) solo le briciole. Vogliamo poi parlare dell'attenzione che ha la Lombardia per tutti i problemi legati alla sicurezza? Noi siamo indietro anni luce!
M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 18 Novembre 2017 - 11:43
mah
la fusione tra comuni è sempre benvenuta, perché comporta riduzione di spesa e dovrebbe essere imposta per legge a tutti i comuni minori, senza referendum
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 17 Novembre 2017 - 17:10
Hanno paura..
Il Piemonte inteso come Torino ha paura di perdere il vco dopo che ha saputo del referendum. Ma non basterà una mancetta per farci sentire più piemontesi. In Lombardia si avrebbe molto di più e cosa più importante non dovrei fare due abbonamenti regionali per il treno. Dunque votate per andare in Lombardia! Fatelo per me!
M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 16 Novembre 2017 - 09:21
ennesimo comunicato
bene leggo il secondo comunicato dei 5 stelle fatto probabilmente solo per far vedere l'esistenza anche a verbania di questo movimento perchè in consiglio comunale la presenza non si nota se non per certe dichiarazioni fuori luogo ( vedi il sindaco con la coppola) .non entro nel merito della questione fusione che con forza dobbiamo portare avanti tutti quelli che vedono lontano cari 5 stelle , ma solo per un appunto per la parte finale del comunicato " l referendum sul forno crematorio non si è voluto accorparlo alla riforma del Senato, ben sapendo che si sarebbe superato il quorum" . Il referendum sul forno crematorio non si è accorpato a quello sul referendum costituzionale semplicemente perchè avendo voi e soci ... ops scusate i 10 propositori fatto richiesta di referendum a Novembre 2015 raccolto le firme fino a fine gennaio 2016 e i garanti dato l'ok a febbraio /marzo il referendum si doveva svolgere entro 90 giorni come recita lo statuto ed è stato accorpato al referendum nazionale delle trivelle . Come poteva essere accorpato a quello costituzionale che si è svolto a dicembre 2016? ma parlate tanto per parlare?
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 15 Novembre 2017 - 20:57
Re: Magari.....
Ciao lupusinfabula Ahahah Resta comunque il fatto che un ODG non costa nulla mentre un referendum quanto costerebbe? Qualcuno lo sa? Questo referendum fa il paio con la fusione di Cossogno, tanti slogan ma nessuno studio di fattibilità ci vogliono portare in entrambe i casi a referendum senza darci la possibilità di votare consapevolmente. Ma un business plan serio dove si vanno a sviscerare obbiettivi e benefici ben precisi non ci sono, e rischiamo di fare la fine delle province con la riforma Del Rio. Ma i numeri non li avremo perché poi rischiano di essere smentiti nei fatti. Resta sempre la cattiva abitudine di pensare alle future elezioni anziché alle future generazioni
Solidarietà all'Assessore - 14 Novembre 2017 - 19:32
Abuso d'ufficio per delle...scuse
Non ci posso credere. ..non vi sono vantaggi tangibili e quantificabili se non una rivalsa morale che in ogni dove della società e della pubblica amministrazione sono quotidianetà. Una cosa fuori luogo solo per un pizzico di permalosità ma nulla di strano..sono allibito... Fuori tema per la redazione. Ma le firme per il referendum sulla richiesta di passaggio del vco alla Lombardia? Non ne parlate?
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 1 Novembre 2017 - 09:56
Quorum
Personalmente penso che ogni referendum, su qualunque materia verta, sia opportuno per sentire cosa pensa davvero il popolo; certo che poi chi sta nelle stanze dei bottoni deve mettere in atto ciò che il popolo ha scelto; purtroppo molto sovente chi si ritiene superiore agli altri e snob (...spesso chi è tale è di sinistra) qualifica le scelte del popolo definendole sprezzantemente come "populiste" (...aggettivo che dovrebbe assere invece indice di saggezza popolare). E quanto al "quorum" penso che non dovrebbe mai esserci, come accade in Svizzera: chi va si esprime e chi non va peggio per lui.
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 31 Ottobre 2017 - 20:11
Re: Re: Re: Penoso...
Ciao paolino, a parte i tecnicismi, legati al rapporto percentuale affluenza/votanti sì, è innegabile che il vero plebiscito bulgaro è stato in Veneto. Di sicuro non può dirsi lo stesso per la Lombardia, che, per questo, mi fa venire in mente il flop renziano del referendum costituzionale. Cosa che evidentemente s'aspettavano, visto che il quorum era presente, stranamente, solo in Veneto. Sarà forse per questo motivo che il Governatore veneto, a differenza di quello lombardo, ha chiesto di più, cioè non solo i 9/10 delle entrate fiscali ma anche lo Statuto speciale? Credo che il federalismo, soprattutto se spinto dalla stessa forza politica al potere, debba avere regole uniformi.
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 30 Ottobre 2017 - 22:59
Re: Penoso...
Ciao robi non è demagogia, bensì matematica: un 38% maroniano è più importante d'un 40% renziano? Beh, punti di vista, peccato che la la matematica non sia un'opinione. Poi, si sa, i numeri bisogna saperli leggere.... Non credo che, avendo la Lombardia 3 provincie di confine, presti maggior attenzione all'ultima arrivata. Altra cosa è il tifo ultrà da stadio, oppure la storia: ragionando di questo passo, annettiamo il Piemonte alla Francia e la Lombardia all'Austria, tanto per non farci mancare nulla. Il vero federalismo no si fa a colpi di referendum pre-elettorali, bensì seguendo gli insegnamenti di illustri pensatori, tipo il compianto Gianfranco Miglio.
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 29 Ottobre 2017 - 20:47
Re: Meno male!
Ciao lupusinfabula speriamo che non finisca come quello dell'autonomia lombarda, con un 30% (secondo il Governatore non s'è raggiunto il 40% per problemi col voto elettronico....), guarda caso senza quorum, che i promotori hanno definito un successo, gli stessi che definirono una sconfitta il 40% del referendum costituzionale renziano.....
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 29 Ottobre 2017 - 15:19
Meno male!
A parte il testo come al solito in politichese ma meno male che non favoriranno la raccolta firme: non sia mai che il referendum pro o contro la Lombardia finisca come quello famoso nazionale in cui i NO sono stati schiaccianti alle proposte del PD!
PD: Provincia VCO, no dimissioni di massa - 26 Ottobre 2017 - 08:41
coerenza
"Il PD valuta positivamente la probabile inversione di tendenza riguardante il ruolo delle provincie, sancita dall’esito referendario". sono gli stessi che il referendum l'hanno promosso,e ora valutano positivamente la scoppola presa il 4 dicembre. tipica coerenza del PD.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti