Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

scuola

Inserisci quello che vuoi cercare
scuola - nei post
Un Sogno Chiamato VolleyTeam - 23 Marzo 2017 - 19:10
YUKON ARTIC 300 MIGLIA: UN SOGNO CHIAMATO VOLLEY TEAM Venerdì 24 marzo alle 21, nella Casa parrocchiale di Gravellona Toce in Piazza della Chiesa, in collaborazione con il Cai sezione di Gravellona Toce, Roberto Ragazzi e Laura Trentani, il Volley Team, racconteranno attraverso la proiezione di fotografie esclusive, la loro recente esperienza canadese. Il racconto di un’incredibile impresa, di una sfida in primo luogo con se stessi e con la propria resistenza.
Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017” - 22 Marzo 2017 - 10:23
Anche quest’anno la joint venture tra IIS Cobianchi di Verbania ed Elettra Robotics Lab di Domodossola, ha preso parte all’edizione 2017 della Romecup, torneo nazionale di robotica, con ben 6 team in gara.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 21 Marzo 2017 - 16:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare la Provincia per il Territorio riguardante la situazione delle provincie e le iniziative delle ultime settimane.
Spazio Bimbi: Cos'è il Mutismo Selettivo - 19 Marzo 2017 - 08:00
Il Mutismo Selettivo è un disturbo dell’infanzia poco noto, caratterizzato dall’incapacità di parlare in alcuni contesti sociali, nonostante lo sviluppo e la comprensione del linguaggio siano nella norma. Vediamo di seguito quali sono le caratteristiche di questo disturbo
Stage di musical con Filippo Coffano Andreoli - 18 Marzo 2017 - 11:27
Domenica 19 marzo a Omegna presso il Centro di formazione artistica Arcademia è in programma una giornata di stage di musical, modern fusion e commercial con Filippo Coffano Andreoli.
"Parenti Serpenti" - 17 Marzo 2017 - 19:31
Sabato 18 marzo 2017, ore 21.00, presso il Centro Culturale “Nostr@domus” in Piazza della Chiesa, Baveno, L’associazione “Genitori Fogazzaro” con il patrocinio del Comune di Baveno presenta "Parenti Serpenti".
Altea Altiora parte con Lasalliano - 17 Marzo 2017 - 18:27
Altea Altiora, subito il Lasalliano Torino nel primo match dei Playoff Promozione. Settore Giovanile: cinque match in programma tra sabato e domenica. scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: riparte il progetto promozionale scolastico “1,2...3 Minivolley”.
I vincitori di Verbania for Women - 16 Marzo 2017 - 10:23
Sabato 11 settembre 2017 il sole ha voluto ringraziare Verbania per averlo scelto come tema della seconda edizione del Premio letterario Verbania for Women e ha accolto i premiati abbracciandoli calorosamente sulle rive del Lago Maggiore, nel Centro Eventi “Il Maggiore” illuminato dallo splendente riverbero sulle acque cristalline.
Corsi di canto alla scuola Toscanini - 15 Marzo 2017 - 18:06
La scuola di musica Arturo Toscanini di Verbania organizzerà nuovi corsi di canto,
I Percorsi Culturali a Fondotoce - 13 Marzo 2017 - 11:27
Per la rassegna I Percorsi Culturali, a cura dell'Associazione Cori Piemontesi, appuntamento martedì 14 marzo 2016 alle ore 21.00, presso la sede dell'Associazione all'Ex scuola Elementare di Fondotoce.
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 12 Marzo 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Federazione degli Studenti del VCO che nei giorni scorsi ha messo in atto alcune iniziative nelle scuole verbanesi, per una legge per l'eutanasia.
Spazio Bimbi: Resilienza familiare e disabilità - 12 Marzo 2017 - 08:00
Quando nasce un figlio con una disabilità la famiglia si trova ad affrontare il difficile compito di ridefinire il proprio equilibrio. Alcuni studiosi si sono occupati di indagare quali fattori favoriscono la resilienza della famiglia
Un libretto per celebrare le Suore Rosminiane a Intra - 11 Marzo 2017 - 10:23
Il 2016 ha visto la celebrazione dei 150 anni di presenza a Intra delle Suore Rosminiane. E’ stata anche l’occasione per dare vita all’associazione di promozione sociale “Ex Alunni Suore Rosminiane Intra”.
Altea Altiora pronti per i playoff - 11 Marzo 2017 - 09:16
Serie C: Altea Altiora sette giorni al via dei playoff, ecco la sequenza gare dell’andata. Giovanili: sabato Verbania-Biella in Under 14, domenica in campo i Ragazzi Under 16 e gli Juniores Under 18 nella fase Low Regionale e l’Under 13 Verde a Vercelli.
Agrumi di Cannero 2017 - 10 Marzo 2017 - 09:16
I giardini di Cannero Riviera riaprono le porte al pubblico per la decima edizione della manifestazione: una nuova occasione per godere della luminosità, dei colori e dei profumi degli agrumi più settentrionali d’Italia.
scuola - nei commenti
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 15:01
Re: Re: due cose
Ciao Giovanni%. Alcuni pullman sono partiti alle sei del mattino per tornare in serata. Era meglio andare a scuola. Perché sempre denigrare i nostri ragazzi? Ma che razza di adulti siete?!
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 14:41
due cose
Una per Gabriele. Se vuole accusare qualcuno di essere mafioso abbia il coraggio di fare nomi e cognomi invece che insinuare "quelli in prima fila alka manifestazione". Seconda x Lupus. La mafia se ne frega altamente di questa manifestazione ma ti posso garantire che nelle classi di questa manifestazione gli studenti ne hanno parlato. Ed e' questo il punto. I giovani devono sapere. Devono parlare. La mafia si bea dell ignoranza e della indifferenza e i nostri ragazzi la conoscono, ne parlano, e non sono indifferenti. Potevano stare a casa da scuola oggi. Invece tantissimi ragazzi erano la. Lo trovo un enorme risultato.
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 14 Marzo 2017 - 06:35
Re: Che c'azzecca?
Ciao Hans Axel Von Fersen tradotto, una scuola comunista
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 12 Marzo 2017 - 22:03
Re: leggi bene
Ciao paolino In pratica si sono occupati di qualsiasi cosa (mi pare anche il forno crematorio) ma non della scuola. Strana cosa per un sindacato studentesco...
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 12 Marzo 2017 - 15:58
Che c'azzecca?
Mi piace ricordare: ""Si tratta di un sindacato studentesco presente nelle scuole superiori che pone come obiettivo una scuola su misura per ogni studente, con delle strutture e dei servizi adeguati, con una didattica che segua le nostre aspirazioni e i nostri desideri. Questa federazione combatte per una scuola egualitaria, che includa sopratutto chi si trova difficoltà. Una scuola che non lasci indietro nessuno,che combatta le discriminazioni. una scuola laica, ecologista e Antifascista! Una scuola pubblica di qualità! Vogliamo cambiare questo paese partendo dalle scuole, investendo sul nostro futuro, il futuro del nostro Bel Paese. Creiamo FDS nel VCO per riunire tutte quelle ragazze e tutti quei ragazzi che in questo paese ci credono ancora, e lo vogliono cambiare. Manca da troppo tempo sul territorio, un'associazione giovanile che lavora all'interno delle scuole, su temi concreti nel campo del sociale e della politica. ""
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 18 Febbraio 2017 - 09:29
La scuola che non funziona
Ci sono tante cose nelle nostre scuole che fanno rimanere perplessi. Comincio con gli insegnanti di educazione fisica. Ma a cosa servono? Spesso le loro spazio è ridotto a ora di ricreazione. I maturandi italiani dopo anni e anni di studi di lingue straniere non riescono a intrattenere una conversazione in lingua. lo studio della lingua straniera è ridotto nel completare o rispondere a frasi scritte sul libro di testo. Noto anche che non vengono più assegnati riassunti, temi e composizioni ma schede alla fine di ogni brano di antologia. Serve per certi aspetti il ritorno a vecchi metodi ma alcune pratiche devono essere totalmente rinnovate.
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 13 Febbraio 2017 - 13:16
Parole sante....
Parole sante quelle di Lady: ma oggi non sei moderno se non dai del "tu" alla maestra ed ai professori, dove sapere i verbi e le tabelline, sapere indicare sul mappamondo dov'è l'Europa o l'Australia, sapere che Giulio Cesare non era un normanno, sapere qual'è il fiume più lungo d'Italia e via cantando, è considerato "nozionismo". Ai miei tempi se sbagliavo a scrivere una parola, il giorno dopo dovevo tornare a scuola dopo averla riscritta 100 volte sul quaderno: di sicuro non l' avrei più dimenticata! Oggi pensano subito che sei dislessico.....
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 13 Febbraio 2017 - 10:16
colpa dei ragazzi? sucuri?
Non si fanno piu i dettati alle elementari, i vecchi temi come compiti a casa, le interrogazioni scritte sono a crocette e le orali una al mese per materia... Se i professori danno un libro al mese (o per le vacanze estive) da leggere e relazionare per iscritto i genitori si lamentano (conoscenti miei). Alle medie facevamo un tema alla settimana per imparare a esprimerci..ora uno al mese come compito in classe. Quindi la scuola ha la colpa più grande.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 20:13
Re: Re: Già oggi...
Ciao paolino io vivo a Vignone, e non capisco quale utilità possa avere un comune come Vignone, visto che io e la mia famiglia, di fatto viviamo e gravitiamo su Verbania, scuola, lavoro, sport, cultura, divertimenti. Non vedo e non ho mai visto particolari vantaggi, e non vedo particolari servizi...ma sarò io che vedo e vivo le cose in modo diverso... Saluti Maurilio
M5S: dono alle scuole cittadine - 28 Dicembre 2016 - 19:03
Le piccole cose
Io sono di parte ed ho preferito non commentare. Personalmente se devo cercare a tutti i costi una critica, non avrei dato nulla alle private, a mio avviso servizi essenziali ed in particolare la fabbrica degli adulti e dei cervelli di domani, deve essere pubblica, e tutte le risorse dovrebbero essere destinate ad esse. Se il privato vuole fare business e concorrenza, ben venga ma con le proprie forze, a maggior ragione con una scuola pubblica sempre più penalizzata ed in grave declino. Posso intuire che nelle intenzioni non si volesse discriminare i bambini. Le piccole cose sono responsabili dei grandi cambiamenti. (Paulo Coelho)
Veneto Banca: risultato del processo SREP2016 - 21 Dicembre 2016 - 16:57
Re: Re: AAA Italia Vendesi
Ciao Maurilio A febbraio 2016 avevo già postato al riguardo, e parlavo anche del buco con la Banca intorno la grande Deutsche Bank. Io un piccolo ignorante provinciale, ero arrivato a questa conclusione, quando i Media Mainstream dei grandi professionisti competenti nelle materie finanziarie, capeggiati dal giornale patacca il sole 24 ore, sovvenzionato in vari modi, con soldi pubblic non vede la mucca nel corridoio, come dice Bersani. Il giornale che dovrebbe anche formare ed indirizzare il cittadino comune e sprovveduto, all'investimento? tralaltro non è neppure in grado di gestire se stesso, nonostante abbia ricevuto centinaia di milioni di soldi pubblici, infatti a settembre è in rosso di circa 50 milioni. Rendiamoci conto che il giornale è in mano a confindustria, dove i grandi im..Prenditori italiani sono gli azionisti, quelli che dettano anche le regole e leggi bancarie, attraverso il famigerato lobbismo in parlamento nazionale ed europeo. Quindi di che parliamo? Parliamo di volpi messe a curare i pollai, con tanto di palo come nelle classiche rapine. Se a qualcuno interessa segue un mio vecchio commento. .... Il Piazzista di Rignano lo ha fatto approvare in parlamento, ed il bail in e uno strumento per socializzare le perdite del sistema finanziario privato http://m.repubblica.it/mobile/r/sezioni/economia/2015/07/02/news/approvata_la_legge_ue_le_banche_saranno_salvate_da_azionisti_e_creditori-118157432/ La madre di tutta questa crisi è iniziata qui......A partire dagli anni Ottanta, l'industria bancaria ha cercato di convincere il Congresso ad abrogare il Glass-Steagall Act. Nel 1999 il Congresso a maggioranza repubblicana approvò una nuova legge bancaria promossa dal Rappresentante Jim Leach e dal Senatore Phil Gramm e promulgata il 12 novembre 1999 dal Presidente Bill Clinton, nota con il nome di Gramm-Leach-Bliley Act. La nuova legge abroga le disposizioni del Glass-Steagall Act del 1933 che prevedevano la separazione tra attività bancaria tradizionale e investment banking, senza alterare le disposizioni che riguardavano la Federal Deposit Insurance Corporation. L'abrogazione ha permesso la costituzione di gruppi bancari che al loro interno permettono, seppur con alcune limitazioni, di esercitare sia l'attività bancaria tradizionale sia l'attività di investment banking e assicurativa. Ad esempio, in previsione dell'approvazione del Gramm-Leach-Bliley Act il gruppo bancario Citicorp annunciò e portò a termine la fusione con il gruppo assicurativo Travelers. https://it.wikipedia.org/wiki/Glass-Steagall_Act Quella legge americana nacque proprio nella grande depressione, causata proprio dalla finanza malata ed ingorda, noi effettivamente avendo dei fenomeni di scuola americana In Italia riuscimmo addirittura ad anticipare tutti per responsabilità di Mario Draghi, il padre del Testo unico bancario del 1993 che ha, di fatto, rimesso in piedi una pericolosa commistione fra banche commerciali e banche d’affari, abolendo la Legge bancaria del 1936 con cui fu introdotto in Italia lo standard americano della Legge, chi non impara dalla storia e destinato a riviverla http://nicolaoliva.pressbooks.com/front-matter/introduction/ In conclusione tutto il sistema finanziario è in mano ai peggiori terroristi, e fanno più vittime e danni dei tanto temuti estremisti islamici. Il bazooka di Draghi dovrebbe essere vero ed usato contro questa manica di delinquenti. Altro che dare altri 20 miliardi ai banchieri per farsi fregare le Banche Popolari
Contributi regionali per il diritto allo studio - 21 Dicembre 2016 - 16:47
Re: la differenza
Ciao lupusinfabula brutta cosa l'ottusità! Di casi estremi ce ne saranno a centinaia, npn c'è dubbio, ma proprio perchè estremi, mi aspetto, che saranno seguiti in modo particolare. Il problema semmai è un'altro. Chi è indietro, rimane sempre più indietro! Il rischio non è che chi ne ha bisogno non può permettersi di accedere a internet per far domanda, modi ce ne sono, ma che chi ne ha bisogno, non ha accesso all'informazione, questa si sempre più digitale, il cosiddetto "digital divide", e non fa domanda. Anche in questo, dovrebbe intervenire scuola, servizi sociali,... Saluti Maurilio
Contributi regionali per il diritto allo studio - 21 Dicembre 2016 - 10:36
Re: Re: Re: Solita follia on line
Ciao paolino A parte che penso che il tutti si possa fare anche con uno smartphone da 50 euro ma volendo rimanere sul discorso PC ora non mi dite che non si può andare a fare la pratica da un amico "con discrezione" o usare un computer in un phone centre (esistono ancora) o quelli della scuola o della biblioteca (se li hanno). 25 anni fa non avevo un PC e andavo a casa di un mio amico a usarlo (aveva anche il monitor a colori!) e non mi facevo certi problemi. Non è solo il possesso dei computer che ti "classifica" economicamente in una società come questa ma sono tanti aspetti. Poi possiamo sempre trovare il caso estremo ma il futuro sono le pratiche telematiche che fanno risparmiare la PA
Lega Nord sulla rivolta migranti - 4 Dicembre 2016 - 18:59
Re: Re: razzismo...questo sconosciuto. ..
Ciao Maurilio, Se dovessi fare l'elenco dell'odio razziale o semplicemente odio da parte della sinistra nei confronti di ebrei, poliziotti, carabinieri, liberali, leghisti, berlusconiani, partite IVA, commercianti, imprenditori con qualche soldo, lettori del Giornale e di Libero, o più semplicemente chi non è di sinistra...lasciamo perdere. Ho sentito con le mie orecchie alle manifestazioni CIGL bambini dire Berl..devi morire o legh..al rogo.Lasciamo perdere da dove vengono l'odio ed il razzismo, perchè ci sarebbe da parlarne molto... L'odio razziale è ben altra cosa. Io non ho mai sentuto qualcuno di sinistra indignarsi per i bambini, ripeto bambini, che chiedono l'elemosina con dietro i genitori che li guardano e li guidano e li menano se non lo fanno...e sappiamo che sono bambini Rom. E sempre bambini ai quali a scuola non insegnano cosa sono le foibe, ma inculcano loro solo una lettura della storia parziale. Se avessi un figlio certamente non direi lui che l'immigrazione che abbiamo oggi in Italia è una buona cosa. Sarei un ipocrita. Lo potrebbe vedere da solo. .... Preferisco mille volte i SALVINI (il maiuscolo non è un errore) che quelli che ancora inneggiano a Castro come un liberatore, o più semplicemente a chi sparla di razzismo e xenofobia accusando gli altri del suo male... Che si guardi allo specchio la sinistra, e anche tu Maurilio, perchè di scheletri nell'armadio ne avete in quantità industriale. Guardati attorno. Guarda la violenza nelle città, durante le manifestazioni di piazza, gli attentati alle caserme dei Carabinieri. Sono i "razzisti leghisti" che le commettono? O sono quelli che inneggiano al comunismo? Chi vuole annientare lo stato di Israele? SALVINI o la sinistra radicale? Spregievoli, caro Giovanni, sono i buoi che danno del cornuto agli asini.....
Lega Nord sulla rivolta migranti - 4 Dicembre 2016 - 10:58
Re: memoria corta
Ciao robi, stati mettendo insieme aspetti palesemente diversi e non ci sarebbe neanche bisogno di spiegarli. Normalizzare e sdoganare atteggiamenti di razzismo e odio ai bambini (e adulti) è veramente spregevole. Tra i banchi di scuola magari il Marchetto, il Giovannino o la Silvietta di turno si sentirebbe moralmente legittimata a odiare il proprio compagno di classe più scuro, con gli occhi a mandorla o con un nome slavo. Tutto questo mi fa orrore.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti