Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

seconda

Inserisci quello che vuoi cercare
seconda - nei post
Altea Altiora a Moncalieri - 21 Aprile 2018 - 18:06
Serie C: Altea Altiora, a Moncalieri per migliorare il quinto posto dello scorso anno. Settore Giovanile: in campo Under 14 e 18 con i due team Under 12. Rappresentativa Territoriale: meno 6 al Trofeo delle Province.
"Non c'e niente da ridere" - 20 Aprile 2018 - 17:04
Sabato 21 aprile alle ore 21.00 alla SOMS di Verbania Intra, in via De Bonis 36, Atelier Mazzola presenta Fabio Capriotti e Stefano Corradi in: NON C’È NIENTE DA RIDERE
VCO Note Azzurre aperte le iscrizioni - 19 Aprile 2018 - 11:04
Il concorso canoro, dopo 9 anni svoltosi a Cannobio al Teatro Nuovo, torna per la seconda volta con l'edizione numero 11, al Teatro Il MAggiroe di Verbania.
La Filiera Eco-alimentare propone sei serate - 18 Aprile 2018 - 11:24
Dopo un incontro, tenutosi il 5 febbraio scorso a Domodossola, a cui sono stati invitati i ristoratori ed i macellai del territorio ossolano oltre alle istituzioni partner, all'Istituto Alberghiero Maggia di Stresa ed agli Stakeholders, la filiera si mette alla prova con una prima gustosa iniziativa.
Altea Altiora vince l'ultima in casa - 18 Aprile 2018 - 08:01
Serie C: Altea Altiora, il congedo casalingo che ci voleva, il Santhià si arrende 3 a 1.Settore Giovanile: disco rosso per l’Under 14 a Mondovì e per l’Under 16 a San Mauro Torinese. Bravi i piccoli dell’Under 13 Vice Campioni Territoriali e l’Under 18 che passa ad Occimiano. Rappresentativa Territoriale: pronto il “planning” di fine stagione.
Mezza Maratona del Lago Maggiore da record - 15 Aprile 2018 - 17:28
Nella 21,097 chilometri da Verbania a Stresa, una delle gare più veloci di sempre in Italia e dell’anno al mondo: il keniano Kipchumba vince in 59:06 davanti ai connazionali Ndiwa (59:07) e Boit (59:19)
Vega Occhiali Rosaltiora vince il campionato: è Serie C!! - 15 Aprile 2018 - 10:23
Terzo set, situazione sul 2-0 per Verbania, il pallone torna nel campo lacuale, Valentina Boschi gioca una palla al centro per Emily Velsanto, la palla cade a terra: è 16-25, è 0-3 Vega Occhiali Rosaltiora ma soprattutto è Serie C.
BellaZia: Pennette Pere e Gorgonzola - 14 Aprile 2018 - 08:00
Un primo piatto ormai diventato un classico per l'abbinamento del formaggio con la frutta, ma sempre goloso ed invitante.
Rosaltiora giovanili e match point prima squadra - 13 Aprile 2018 - 19:06
Iniziano i classici appuntamenti di fine stagione per le squadre di Vega Occhiali Rosaltiora. Via al Trofeo Daniele Ziccio Under 17 ed alla Coppa Primavera Under 15 organizzati dal Comitato Territoriale TST della Federvolley. Prima Squadra al "match point".
Girolago Bimbi - 13 Aprile 2018 - 17:18
L`ecomuseo in collaborazione con la pro Loco di Boca organizza tra i sentieri delle vigne DOMENICA 29 APRILE 2018 " GIROLAGO BIMBI " 4 km circa su sentieri tra vigne e boschi nello splendido territorio di Boca.
Da Omegna a Francoforte per svelare i segreti della chitarra - 11 Aprile 2018 - 18:06
Matteo Gattei: un omegnese testimonial musicale alla Musik Messe di Francoforte. La fiera numero 1 in Europa e la seconda nel mondo dedicata agli strumenti musicali.
Altiora vince a Chieri - 10 Aprile 2018 - 18:06
Serie C: Finsoft Chieri – Altea Altiora 0-3 ma vincono anche le concorrenti ai playoff. Settore Giovanile: l’Under 16 prova l’impresa ma passa il San Mauro Torinese 1-3. Inizia bene il round di classificazione per l’Under 18. Rappresentativa Territoriale: due atleti Altiora nel gruppo definitivo dei 14.
Turismo: in Piemonte cresce - 10 Aprile 2018 - 15:03
Nel 2017 il turismo in Piemonte ha superato i 5 milioni di arrivi e la soglia dei 14 milioni e 900 mila pernottamenti, grazie a una buona crescita tanto del turismo italiano (+6,6% di arrivi e +5% di presenze) quanto di quello estero (+8,8% di arrivi e +8,3% di presenze).
Società Filosofica Italiana: La caduta nel tempo - 10 Aprile 2018 - 13:01
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 11 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo Letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone Emil M. Cioran - La caduta nel tempo.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Chieri - 7 Aprile 2018 - 17:32
Dopo la Pasqua, dopo gli allenamenti, dopo due sessioni di allenamento congiunto tenutesi contro CSO San Maurizio e prima ancora con Pallavolo Omegna per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora è tempo di riprendere il campionato per le ultime cinque partite di questa stagione.
“Primavera con le Soms” - 5 Aprile 2018 - 11:27
Le Società di mutuo soccorso di Cavandone, Fondotoce e Suna si aprono al territorio con un programma comune Un fiorire di iniziative. La primavera ha inizio ed anche le Società di mutuo soccorso danno il loro contributo.
Bilancio Partecipato: 26 progetti - 4 Aprile 2018 - 18:06
Ventisei i progetti presentati per il Bilancio Partecipato 2018 della Città di Verbania. Sino al 23 aprile la verifica della fattibilità. Dal 23 aprile al 23 maggio si potranno votare quelli preferiti.
Successo per la Mostra della Camelia - 27 Marzo 2018 - 11:28
Nel primo weekend di primavera è sbocciata la stagione turistica a Verbania. Un esordio con il botto a giudicare dalle migliaia di persone che sabato e soprattutto domenica, complice il bel tempo, hanno affollato Villa Giulia dove si è svolta la 52ª mostra della camelia organizzata dal Comune di Verbania e dal Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore.
Pallavolo Altiora vince con Ovada - 26 Marzo 2018 - 17:34
Serie C: Altea al Pala Manzini regola Ovada e allunga la striscia positiva di punti fatti. Settore Giovanile: weekend molto positivo per i colori Altiora. Parte nel territorio di Comitato il progetto federale Volley S3: Altiora alla ricerca dei propri “Smart Coach”.
Paffoni Fulgor Basket torna alla vittoria - 25 Marzo 2018 - 11:04
Il quarto derby dei rubinetti finisce come i primi tre: ad esultare all’ultimo tiro è sempre la Paffoni, che dimentica subito il ko di Empoli e riprende la sua marcia da capolista solitaria, compiendo un altro passo verso la conquista del primato aritmetico.
seconda - nei commenti
Aggredito capotreno - 16 Aprile 2018 - 09:40
Re: Re: Re: Re: Re: esempio facile facile
Ciao robi difatti, tra dire cose bislacche o non dire nulla, meglio la seconda ipotesi....
"Sanità piemontese ai primi posti in Italia" - 30 Marzo 2018 - 08:36
Ospedali
Forse perché non ne avete mai avuto bisogno , di ospedali piemontesi,parlate di Lombardia . Un mio amico operato a cuore aperto a Alessandria , riabilitazione a Veruno , tutto benissimo ! Una mia amica caduta a Gurrone ( Val Cannobina ) frattura a vertebre , arrivato elicottero , trasportata a Torino, operata e stà benissimo ! Certo non sempre le cose vanno benissimo ! Tutti i giorni la gente muore , questo succede anche in Svizzera . Anche loro a seconda della gravità del caso vengono trasportati a Berna , o un locarnese preferisce andare a Lugano , piuttosto che a Bellinzona. Molti nostri medici e infermieri lavorano in Svizzera . Comunque se i conti sono in equilibrio e se siamo al secondo posto è una bella notizia , ma che dobbiamo ancora migliorare è fuori di dubbio , le potenzialità ci sono , basta saperle amministrare e valorizzare nel modo giusto !
M5S soddisfatto per il voto verbanese - 11 Marzo 2018 - 22:09
promesse elettorali
c'era un interessante articolo sul Sole24ore (noto giornale grillino e/o comunista,a seconda) sul differenziale tra promesse elettorali e coperture delle suddette promesse. al centrosx mancavano 56 miliardi di euro,ai 5S ne mancavano 60,al centrodestra ne mancavano...220!!!! la flat tax è ovviamente impraticabile,a meno di azzerare completamente il welfare.
Riso: il pericolo viene da oriente - 21 Febbraio 2018 - 07:56
Re: Cambiamento verso UE
Ciao lupusinfabula il problema è che la scelta non è così variegata, nel senso che di alternative non ne vedo tante: qualcuno che doveva esser il nuovo che avanza, si sta dimostrando, pian pianino, come il vetusto camuffato, mediante una seconda e conosciuta pelle che sta vedendo la luce.
SS34: Sindaco di Cannobio scrive al Ministro - 20 Febbraio 2018 - 16:26
per Robi: 2 piccioni con una fava
Se Delrio vuole prendere due piccioni con una fava può, in primis, tener fede alla sua promessa e transitare sulla SS34 per rendersi conto dello stato in cui si trova , ed in seconda battuta passare da me che di accendini con l'immagine del Duce possono fornirgli un bell' assortimento.
Vuole farsi ricoverare, arrestato - 2 Febbraio 2018 - 14:49
Sì, anche lui , anche lui.....
Sì, sì, anche il tizio violento e fuori di capocchia che voleva farsi ricoverare al Muller, vede il mondo a modo suo. Quello che mi preoccupa maggiormente, è l'abbrivio mentale, che suggerisce a molti di accettare tutto e chiunque, soprattutto se è disagiato. E poi mi sapete dire qual'è il vero significato dell'aggettivo "disagiato" ? Oggi è' variamente interpretabile, a seconda delle diverse ideologie sociali e politiche, perciò preoccupante. Nuovamente Amen.
I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 22 Gennaio 2018 - 07:52
Re: Re: Re: domande
Ciao paolino Andiamo in ordine... Alle domande non ho risposto pensando fossero superate dalle argomentazioni ma visto che ci tieni... Nessun esproprio, nessun intento speculativo ma come migliaia di famiglie della piccolissima "borghesia" (lui bidello di scuola elementare in pensione, lei impiegata in pensione) hanno deciso di comprare un piccolo immobile come seconda casa e come chiunque compri un immobile sperano che nel tempo si rivaluti o al limite che non perda valore quando verrà venduto. Non essendo del posto magari ai loro figli non interesserà tenerlo e sperano quindi di poterlo rivendere ad un giusto prezzo. Comunque non è questo il problema, il problema semmai che decade lo scopo iniziale dell'acquisto "luogo di vacanza dove poter trascorrere l'estate in serenità coi nipoti". Con quale tranquillità potranno dire alla nipote "vai a farti un giro in centro che magari incontri una bambina della tua età con cui giocare?". Dopotutto, ti cito l'avvocato del comitato pari opportunità: "Non possiamo pretendere che un africano sappia che in Italia, sulla spiaggia, non si può violentare una persona, perché lui probabilmente non lo sa nemmeno, non lo sa proprio". Con questa iniziativa, il già risicato mercato immobiliare di seconde case a Miazzina, è morto. Per quanto riguarda Antoliva, 1 km circa dopo il centro profughi direzione Premeno, sulla sinistra, c'è un immobile di 4 piani composto da 2 edifici stilisticamente diversi ma uniti tra di loro, in posizione sopraelevata rispetto alla strada. E' in vendita. Chiama l'agenzia che lo gestisce e ti confermerà che un impresario era seriamente intenzionato a comprarlo per fare appartamenti vacanze poi quando s'è reso conto che c'era il centro profughi ha abbandonato il progetto. Non ha chiesto uno sconto ma ha detto che non gli interessava più perché nessuno vuole andare in vacanza vicino ai profughi come tra l'altro insegnano l'intellighenzia della sinistra che a Capalbio ha fatto le barricate per non averli. Poi già che sei in zona, gira verso Selasca e ci sono (o meglio fino ad un paio d'anni fa, ora non saprei) un paio di ville in vendita, suona il campanello e poni questa domanda: "Ritiene che la presenza nella zona del centro profughi sia un elemento valorizzante dell'immobile?". Fammi sapere se porti a casa la pelle. Dopotutto quando si fanno le perizie sugli immobili (e mi pare che tu abbia scritto in passato di essere geometra) si tengono in considerazione elementi che valorizzano l'immobile tipo vicinanza scuole, servizi ed elementi che ne riduco il valore. Valuta tu come considerare la vicinanza di un centro profughi. Ci sono centinaia di immobili in vendita, nel caso dovessi scegliere un immobile, starei ben lontano da quella zona.
Ordinanza contro i botti - 27 Dicembre 2017 - 17:55
Re: Educazione
Ciao lupusinfabula credo tu abbia un po' le idee confuse: secondo te "transgender" e "feto" sono parolacce, e non credo che la seconda che ho citato sia propriamente inglese.... Più che educazione questo è un modo come tanti per sviare l'attenzione da problemi reali, evidentemente da quando c'è il tuo beniamino a comandare negli Usa tutto va a gonfie vele! Infine credo che sia anche questione di eduzione rispettare le opinioni altrui, senza aggredire, ricorrendo ad epiteti o meno.
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 10:29
Pesare le parole
tratto da un altro quotidiano online locale: “Sono disgustato dal fatto che metà di voi sia rimasto fuori per motivi di sicurezza. Avete un teatro nuovo cui non è consentito l’accesso a metà del pubblico. E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori e di una burocrazia troppo rigida. Se c’è qualche giornalista in sala, spero che lo scriva, senza compromessi!” http://www.verbanonews.it/prima-pagina/galimberti-al-maggiore-disgustato-che-meta-di-voi-sia-rimasta-fuori-2887.html Io sinceramente faccio fatica a capire il significato delle sue parole: la sala era piena, c'erano altre persone che non avevano diritto ad entrare (perchè non c'era più posto!), e lui dove le avrebbe volute mettere? sono rimaste fuori perchè se la capienza è 570, semplicemente non ci sono sedie libere. La burocrazia troppo rigida è quella che impone che al tutto esaurito non si faccia entrare altra gente? "E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori": ma si riferisce al caso specifico o alla mancata lungimiranza di un progetto di quasi 10anni fa che doveva prevedere che il suo evento avrebbe attirato oltre 570persone? Nel primo caso il rimbrotto è da fare a chi lo ha invitato e pagato che non è stato in grado di prevedere e prevenire il grande afflusso (avrebbe potuto chiedere l'affitto della sala grande, MILLE posti!, deroga VVF permettendo); se è la seconda delle due chiavi di lettura, è solito contestare le capienze di tutti i posti dove viene invitato? Immagino che anche altrove abbia superato il tutto esaurito! E se 570posti per lui non basta, lo sa che in oltre un anno di programmazione, ben pochi sono stati gli spettacoli da tutto esaurito? Dovevamo pensare ad un teatro sempre mezzo vuoto perchè "non si sa mai che passa Galimberti da queste parti?". Io davvero non lo capisco...se non come incipit alle scorribande demagogiche di turno. Saluti AleB
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 09:52
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao robi una domanda: come mai queste formazioni politiche che fungono da motivatori, una volta raggiunto l'obbiettivo, inevitabilmente si sfaldano? Vedi per esempio in GB per la Brexit, caso Ukip/Farrange, oppure in Grecia, dove Alba Dorata ha finito paradossalmente per favorire la vittoria, per ben 2 volte, della sinistra di Tsipras; ora anche in Germania si sta consumando l'ultima faida interna a AfD, dopo la sua clamorosa vittoria! Sarà mica il populismo espressione di miopia, falsità ed incapacità politica? Anche Travaglio s'è già ricreduto (per la seconda volta, dopo l'Italia dei Valori di Di Pietro), ed il programma tv di pancia di Del Debbio sta perdendo inevitabilmente colpi. E, come se non bastasse, in Usa il trumpismo, senza l'ala ultra conservatrice, inizia a perdere consistenza (vedi fallimento cancellazione Obama-care, rinvio costruzione del muro al confine col Messico...).
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 19 Settembre 2017 - 15:04
la preparazione
"persone non sempre preparate" dice il nostro Nobel per la letteratura. tra quelle persone ce ne sono alcune che culturalmente sotterrano il sindaco,che a quanto a preparazione è seconda a moltissimi. ennesima occasione persa per tacere e sembrare più intelligente.
FDI AN: "E se la barca va..." - 30 Agosto 2017 - 13:26
Le domande da porsi...
... sarebbero: 1) il personale portuale che verrà trasferito ad Arona era necessario a Intra? 2) ad Arona ci sono delle mansioni che non vengono svolte a causa del poco personale? Per la prima domanda probabilmente la risposta è no. È sotto gli occhi di tutti l'abbondanza di personale al porto di Intra da far invidia alla vecchia gestione statale di Alitalia. Per la seconda domanda non saprei rispondere perché non conosco la realtà di Arona
Ancora interventi per furto - 29 Agosto 2017 - 15:32
Re: sig. sinistro
Ciao lucrezia borgia beh, ad onor del vero, almeno con l'avvento della famigerata seconda repubblica, che io ricordi, un solo governo (dell'ex Cav.) è durato 5 anni. E, purtroppo, molti di quelli eletti sono stati inetti almeno quanto quelli tecnici o comunque non eletti, di qualsiasi colore. Come dimenticare le tante barzellette (il cucù e parole simili nei confronti della cancelliera tedesca, il motto pronunciato in una caserma della GdF al grido "le tasse non vanno pagate", bunga bunga, ecc.). Però su una cosa do ragione all'ex Cav., cioè quando diceva che la crisi è soprattutto psicologica perché nei ristoranti non riusciva a prenotare in incognito, causa posti esauriti! Dobbiamo dire che, a partire da tangentopoli, il nostro Belpaese ha perso una buona fetta di credibilità, ahimè....
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 08:21
Bambini
E vai con la storia dei bambini! Facile pietismo: quanti bambini tedeschi ed italiani hanno ucciso le bombe degli alleati alla fine della seconda guerra mondiale? Quella che stiamo vivendo, ha ragione Robi, è una guerra e come tutte le guerre ha inevitabilmente dei morti, adulti o bambini che siano.E per me giustizialismo, come populismo, non sono termini dispregiativi, anzi! Il fatto è che chi la pensa come cerca in qualche modo di reagire e contrastare, chi la pensa come Sinistro, griso Maurilio sono quelli che ormai sisono ormai rassegnati a soccombere.
Ubriaco e armato: espulso - 18 Agosto 2017 - 10:48
Vado fuori tema solo per un attimo...
Desideravo sottolineare, purtroppo e per l'ennesima volta, che i signorotti che pensano che il male siamo noi e non quelli che provengono dagli altri Paesi, che anche ieri si è consumata l'ennesima tragedia terroristica di natura ISLAMICA, lo dico ad alta voce perché per l'ennesima volta sono loro che creano caos nella nostra società, già carente in sé. Quindi la riflessione che faccio è che non solo abbiamo fatto entrare un esercito pronto a seppellirci (vedi quei bei ragazzoni con il fisico olimpionico, che sono tutto tranne che profughi di guerre e violenze) ma abbiamo perseverato nell'errore della finta integrazione: questi ragazzi che schiacciano le persone come moscerini con i furgoni e camion vari, che scendono anche ridendo soddisfatti di aver compiuto un gesto eroico in nome del loro Dio, sono figli della seconda e/o terza generazione su suolo europeo. Questo ce la dice lunga su quello che ci aspetterà nei prossimi decenni, con i nostri figli e nipoti ma anche a noi, sono loro che non si vogliono integrare, siamo noi che dobbiamo sempre essere comprensivi nei loro confronti calando sempre di più le braghe. Siamo sotto attacco da troppo tempo, il fatto che non sia ancora accaduto in Italia non vuol dire niente, non è accaduto nemmeno in Austria e in Portogallo, ecc.. L'attuale classe politica europea è totalmente inadeguata, qui non si tratta più di prevenzione, bisogna dare un segnale forte a queste persone straniere che vogliono vivere nei nostri territori, acquisiti nel bene e nel male con anni ed anni di guerre. Io di soluzioni, senza uccidere nessuno, ne avrei, limitando non la nostra libertà ma semplicemente la loro: tradotto significa, se tu sei il problema, agisco su di te! Sinistroidi, fatevene una ragione, andremo in quella direzione!
Niente sussidio da in escandescenze - 16 Agosto 2017 - 09:47
Di una cosa sono sicuro...
Di una cosa sono sicuro, che la seconda repubblica è peggio della prima! Destra, sinistra, leghe e movimenti vari hanno dato tutti un contributo fondamentale...il problema vero è che non se ne esce! Saluti Maurilio
Quartiere Intra: botta e risposta - 28 Luglio 2017 - 10:48
caxxate
Mi permetto di intervenire come presidente del quartiere ovest, per dissentire in toto col comunicato del consigliere Intra dicendo che per quanto ci riguarda l amministrazione e' sempre presente alle riunioni con un assessore o col sindaco (a volte assessore e sindaco insieme) spesso con consiglieri comunali. Che personalmente ho più contatti settimanali con sindaco e assessori a seconda della necessità, per riferire come ci stiamo muovendo su un problema o per sapere come loro stanno portando avanti una nostra segnalazione o per chiedere aiuto su un problema che non riusciamo a gestire in autonomia. Che tutte le nostre segnalazioni finora sono state prese in considerazione (e non solo quelle che emergono in consiglio di quartiere ma nei contatti che ogni consigliere può avere con l amministrazione), valutate e discusse : Alcune hanno buon esito, altre no. Ma il confronto non manca. Certo, non basta fare la telefonatina o scrivere su fb: Il problema segnalato va seguito e noi spesso lo facciamo direttamente contattando gli uffici bypassando gli assessori che comunque informiamo. Abbiamo avuto pochi voti? Non sono i voti che danno credibilità ma il darsi da fare. Per ultimo non capisco il riferimento al "progetto Bonzanini". Se non ha avuto seguito e' anche perché noi quartieri siamo stati fermi. Bastava essere noi propositivi se ci fosse stata la volontà. Il consigliere Intra si è attivato in tal senso? Buongiorno a tutti.
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 24 Luglio 2017 - 11:49
Re: Re: se non sono male informata...
Ciao lady oscar in effetti bisognerebbe sapere se il Comune abbia prestato una qualche garanzia in merito a tali lavori. Come dire: se la ditta aggiudicataria viola le norme contrattuali, allora interviene il Comune in seconda battuta. In fondo stiamo sempre parlando di uno stadio comunale, anche se dato in concessione ad una società privata.
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 19 Luglio 2017 - 13:02
Per tutti
Voglio dire , che la legge regionale che si occupa della sicurezza la conosco bene e ho anche il brevetto di ass.bagnanti ,il sig. Giovanni % continua a blaterare sciocchezze ma fino a che non ci scapperà il morto , dopo di che starò vicino alla famiglia della vittima e personalmente andrò in magistratura con la legge in mano e vedremo come andrà a finire. seconda cosa vi mando in allegato foto spiaggia Mergozzo che mi sembra più che attrezzata infatti vi è il bar, i servizi igenici,si affittano sdraio pedalò etc, però sul cartello apposto dal comune vi è scritto spiaggia libera non attrezzata come lo spiegate????Cosa ci deve essere per essere attrezzata???
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 10:26
Bei disturbi
“La percentuale di persistenza del disturbo, superati i 18 anni d’età, oscilla intorno al 60%” Quindi vista la percentuale è la normalità, non si tratta di un “disturbo”, si direbbe che la maggior parte delle persone stia reagendo al sistema delirante imperante, c’è da auspicare che tale normalità si propaghi anche nella minoranza. “…..con una accentuazione nelle difficoltà di attenzione che portano a: non rispettare le scadenze, difficoltà nella gestione e organizzazione di appuntamenti, difficoltà nello svolgere più compiti ecc., l’adulto tende ad annoiarsi, e a manifestarlo. Nel corso di test neuropsicologici, gli adulti affetti da DDAI spesso presentano difficoltà nell’impegnarsi in modo costante, di pianificazione, organizzazione, monitoraggio visivo e di ascolto attento….” Ma perbacco, questi soldatini non vogliono più rispettare appuntamenti scadenze compiti impegni pianificazioni organizzazioni, come osano! E’ dunque: “necessario invece rivolgersi a medici specializzati,…è quindi necessario un intervento specialistico per attuare la diagnosi più corretta (anche differenziale) e indicare i percorsi di cura più adeguati. …inoltre, solo recentemente sono stati sviluppati strumenti diagnostici e linee guida per gli adulti.” Voi pissicologhe – mi capita ogni tanto di leggere anche le altre fanciulle il cui articolo viene pubblicato mi pare la domenica - non desiderate analizzare le cause ma volete “attuare diagnosi” e “indicare percorsi di cura” con “linee guida”, si da per scontato che questo 60% di persone abbia in sé l’origine del nuovo “disturbo” dato da “patrimonio genetico e esperienze di vita”; la ragione è semplice, arrancando come buona parte dei compatrioti, dovete aprirvi strade per applicare la vostra professione per cui seguite la strada meno complicata facendo per così dire pressione sulle persone potenziali pazienti ed evitando di analizzare più in profondità: spesso avete a che fare con istituzioni pubbliche ed è prudente non uscire da percorsi sclerotizzati. C’è però anche una seconda ragione che da ignorante che ha seguito gli studi solo fino a 14 anni mi stupisce ma nemmeno troppo: il pensiero personale pare non sia contemplato nelle scuole, vengono somministrate quintalate di nozioni e mire prestabilite, da lì la maggior parte di quelli che furono studenti ed ora posseggono un titolo pare non siano in grado di uscire, una sorta di lobotomia indotta e accettata. Magari dopo ciò che ho detto più sopra potrò sorprendere, pure io credo che la maggior parte degli esseri umani sia malata, ma in modo che probabilmente non verrebbe capito anche se lo spiegassi, per cui glisso, aggiungo solo che se la percentuale riportata ha un qualche fondamento, io contrariamente alla dottoressa me ne rallegro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti