Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stati

Inserisci quello che vuoi cercare
stati - nei commenti
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 03:13
bla bla bla.....
datutti i commenti si evince che NESSUNO DI VOI e' un commerciante.......siete tutti allenatori della nazionale ...allenatori da ''bar''..ovviamente.Tolto il 40,che ha giustamente postato un ''consuntivo''.......fondamentalmentegia' l'anno scorso,su queto stesso blog,le lodi ed i numeri dell'iniziativa venivno contestati..e taaac.......come volevasi dimostrare,quest'anno,la ''gioiosa macchina da guerra'',di ochettiana memoria,l'ha fai la fin dal ratt..........e' ovvvio che ci sono conflitti interni,altrettanto vero che SOLO bar,baretti e ristoratori affettasalumi ne hanno giovato...............quindi,gli altri,non ne saranno stati felici...non credo che si siano arresi per 180 miseri euro....striamo parlando di ''commercianti'',mica della sciura Gina 540euro di pensione.........la domanda e'.....xche' ad Arona non succede'.........potrei citare altri posti...........bye
M5S torna sui bagni pubblici - 25 Aprile 2017 - 17:33
Maiali
Il problema non è pulirli. Il problema è che è pieno di maiali pronti a sporcarli cinque minuti dopo che sono stati lavati( a spese nostre). Vanno chiusi e chi ha bisogno vada in un bar dove deve chiedere la chiave. Questo ci meritiamo!
Arrestato rapinatore col piccone - 24 Aprile 2017 - 13:29
Europa
Come nel caso specifico, l' errore più grosso è stato estendere i confini dell'Europa a stati dell'est (ex sudditi della Unione Sovietica) che nulla ci hanno portato di buono e tantomeno ricchezza: e pensare che c'è chi vorrebbe in Eurpoa anche la Turchia!!! Si stava molto meglio quando c'era la "cortina di ferro": loro di là e noi di qua.
Arrestato rapinatore col piccone - 24 Aprile 2017 - 09:31
Re: ma pensa..
Ciao robi beh, a quanto pare, siamo in buona compagnia: in Europa, negli ultimi anni, la maggior parte degli attentati sono stati compiuti da persone perfettamente integrate, radicalizzate, e già note alle forze dell'ordine.... Altrettanto, o addirittura, ben più strano che i servizi segreti non li abbiano mai tenuti sott'occhio, salvo fare qualche controllo di routine, negli orari consentiti dalle loro leggi!
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 17:33
Ottimo
Finalmente sono stati eliminati quei due orribili cespugli.
"Mobilità-Ambiente-Città" - 20 Aprile 2017 - 15:48
io ci andrò
Da tempo mi chiedo il senso di molte azioni politiche di una maggioranza che ha sempre votato acriticamente come la Giunta voleva. Sono state fatte proposte di variazioni di bilancio, richieste molte spiegazioni, ma il "NO" e il silenzio sono stati gli unici risultati ottenuti. Siamo arrivati all'assurdo che alcune domande/proposte sono diventate patrimonio della maggioranza senza che il Consiglio e le sue Commissioni nulla sapessero. A titolo di esempio mi piacerebbe sapere come si concilia il voto favorevole della maggioranza a spese MILIONARIE per parcheggi in centro città senza un "PIANO DEL TRAFFICO"? Perchè un voto favorevole alla nuova LIDL senza la previsione di piste ciclabili nel perimetro di questa nuova importante opera? Perchè spendere 380 mila euro per una strada (via delle ginestre) a beneficio di pochissimi , con così tante urgenze viabilistiche? Si è provato a usare l'ironia visto che le domande dirette non funzionavano, eppure sempre nulla! Sarebbe bello sapere se in queste "pensate" fatte dal solo PD , rientra una visione strategica dell'area Acetati , da anni si chiede di aprire un tavolo di discussione ma anche su questo il silenzio più assoluto ... insomma, Sabato forse avrò qualche risposta? Ad ogni modo , io le occasioni non le spreco, quindi ci sarò, e confido che la città risponda in gran numero a questa occasione di confronto, perchè spero davvero sia un occasione di confronto e non la solita lezioncina dei saputelli che ci spiegano come si fanno le cose dopo che hanno già deciso tutto. Infondo non è un "laboratorio democratico?
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 18 Aprile 2017 - 14:17
Caro Sinistro...
Prendersela con chi lo ha votato non vale: quasi sempre prima del voto i politici presentano una faccia, faccia che cambia subito dopo essere stati eletti: Renzi docet. Evidentemente, almeno da parte mia, non c'è stata l'equazione politico/pirata della strada, ma politico/ prepotente, difetto che poi può portare a guidare anche in modo prepotente come se si fosse i padroni della strada e ciò crea più opportunità di causare incidenti e vittime, spesso innocenti come in questo caso dove le violazioni sono state commesse da una parte sola.
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pontile galleggiante - 8 Aprile 2017 - 12:35
Intra , la bella dimenticata
Pontili per attracco temporaneo sono stati posizionati tutti a Suna e Pallanza dimenticandosi di Intra . Facile osservare le imbarcazioni che cercano ormeggio al porto e non trovandolo , scappano . Intra è da sempre la bella dimenticata. Contenti gli albergatori di Pallanza a danno dei commercianti di Intra .
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 18:22
SS34 risposta al sig. Hans
Io trovo invece troppo semplice ed iniquo attribuire tutta la responsabilità ai privati. Non vedo poi cosa ci sia di ridicolo. Non sono per niente convinta che non ci siano i soldi. Altrove ne sono stati spesi e continuamente ne vediamo sprecati in abbondanza per cose molto meno prioritarie.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 09:33
indagati SS34
Grazie a Marco di aver dato il riferimento della Sentenza della Cassazione n.17095/14 del 28/7/2014 e invito tutti a leggerla. In essa sono chiaramente indicate le motivazioni per cui l'ANAS non può essere esclusa dalla responsabilità per quanto successo. Tutti validi anche i riferimenti alla responsabilità dei privati, ma, ritengo validi solo nel caso ci siano interventi del privato che causano eventi dannosi a terzi. Lungo tutto il percorso della SS34 dal confine a Verbania (per non parlare delle strade provinciali) ci sono lunghi tratti a rischio. Rischio conosciuto da chi vi transita e dalle autorità di ogni ordine e grado e la circolazione continua mettendo a repentaglio la vita degli utenti. Negli ultimi anni sono stati molti gli eventi che hanno procurato l'interruzione della circolazione, con i disagi che soprattutto i frontalieri ben conoscono, senza che si siano mai posti in essere interventi risolutivi, L'ultimo ha causato perfino un morto. E' giusto quindi che si accertino le responsabilità di coloro che avrebbero dovuto garantire la sicurezza della circolazione su una strada statale che non ha nemmeno più le qualità per permettere il transito di autoveicoli moderni, autobus gran turismo e TIR enormi. I Sindaci impegnati ad incontrare Ministro e governanti regionali devo riuscire ad ottenere qualcosa di più che semplici promesse.
Ferrari aderisce ad Articolo 1 - 1 Aprile 2017 - 10:45
Re: Re: pragmatismo
Ciao Maurilio Concordo in toto sul tuo ragionamento, non perché hai citato un caso preciso, il quale personalmente mi ha disgustato per mancanza di coerenza, ma pone un'altra questione fondamentale, i voltagabbana i cambiacasacca o poltronisti che dir si voglia, sono stati eletti in quanto sciura Maria o perche i voti sono stati dati al simbolo? Io credo sia la seconda. Tanto più se si è un perfetto sconosciuto per più
SS34: frana aggiornamento lavori e collaudo ponti - 29 Marzo 2017 - 16:27
Una domanda
Mi piacerebbe sapere chi pagherà i danni dell'evento tragico , i proprietari della strada o i proprietari della montagna che è franata, visto che sono stati trovati i proprietari del mappale in questione. Purtroppo nessuno darà più la vita al motociclista e tutti fanno finta di niente, ora si parla solo del ripristino sino alla prossima frana che state certi ci sarà ancora.
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 19:48
Evitabile !
I segnali ci sono stati , con le frane precedenti . Il caso ha voluto che fino a ora non ci siano state vittime . Era necessario intervenire sul l'allargamento della strada ? O forse era meglio controllare, sistemare , rendere visibile tutto il versante montuoso a ridosso della strada ? A partire da Intra fino al confine ? Sono state fatte delle scelte , un pò in tutti i commenti precedenti si trova la risposta , un pò tutti hanno ragione ! La frana era pronta per scaricare , ma chi poteva vederla ? Nascosta da piante e arbusti ? Il pericolo c'era ma non lo si vedeva , per vedere bisognava guardare , salire pulire e guardare . È questo può benissimo essere ancora in altri punti . Per esempio oggi ho fatto la Val Cannobina, è un disastro...
Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine - 27 Marzo 2017 - 07:00
leggere le determine
Sono andato a leggermi anche la seconda determina e ho scoperto che il servizio è attivo dal 2014/15 e consiste in un canone annuo per in quale ovviamente i soldi erano stati messi a bilancio. Poi l'opportunità di avere tale servizio è una legittima decisione politica. Ma dal punto di vista tecnico e di trasparenza non vedo nulla di illegittimo. Ripeto. Leggere e documentarsi.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 22 Marzo 2017 - 11:24
Dimissioni di massa
Siamo alle solite!: prima li votano,poi,si lamentano...Cert'è che,per anni,in tanti,TROPPI!,ci han mangiato!,e ora che il trogolo è vuoto...,piangono miseria, ma non esitano,comunque,a scannarsi tra di loro per la sopravvivenza.Peccato che, per le loro PORCATE,prima di tutti ci sono andati di mezzo i cittadini che,pagando le tasse,a cui sono stati sottoposti,li hanno pasciutamente mantenuti... E ora,che di risorse non ce ne son +... Andranno a farsi mantenere...da quelli che,fanno arrivare...,con le "BARCHETTE"!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti