Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Comunisti Italiani: no alla divisione della sinistra

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Comunisti Italiani di Verbania, sulla spaccatura del popolo della sinistra, verso le prossime amministrative.
Verbania
Comunisti Italiani: no alla divisione della sinistra
Il Partito dei Comunisti Italiani di Verbania non rinuncia all’unità del popolo della sinistra.

Nella storia del movimento operaio, dei lavoratori, ma anche nella storia politica, quando ci si divide e la Sinistra si spacca è inesorabile che vinca la Destra e la reazione. Così avvenne con il Fascismo ed in tante altre fasi storiche, fino ad arrivare agli ultimi 20 anni dove la Sinistra ha vinto e governato solo quando è stata unita. E a volte l’unità non è stata comunque sufficiente per vincere come alle ultime elezioni comunali di Verbania.

Ed è per questo che i Comunisti Italiani di Verbania sono molto preoccupati di fronte alla spaccatura del Fronte Progressista sulla vicenda delle Primarie avvenuta peraltro su argomenti di metodo e di regole dello svolgimento delle stesse che non comprendiamo e che rischiano di essere pretestuose.

Del resto a Verbania la storia del Partito dei Comunisti Italiani è coerente con l’unità di governo e di azione con tutte le forze del Centrosinistra: nel 1999 con l’Amministrazione Reschigna, nel 2004 con l’Amministrazione Zanotti e dal 2009 ad oggi unita con tutti i gruppi politici e consiliari del centrosinistra con una opposizione seria e netta nei confronti di una Destra incapace ed incompetente che, quando ha fatto delle scelte, ha fatto solo disastri.

Con coerenza non vogliamo che a Verbania torni a governare una Destra fascista e razzista!

Pensiamo che le politiche di una coalizione di centrosinistra non siano prettamente di discontinuità con le scelte neoliberiste e contro gli interessi dei lavoratori che purtroppo sono state perpetrate anche in alcune realtà locali governate dal centrosinistra,perciò puntiamo a un accordo di vero cambiamento .

Per questo motivo il nostro continua ad essere un appello all’unità delle forze della Sinistra e del progresso e per questi motivi apriremo un confronto programmatico con tutte le forze politiche e sociali che insieme a noi hanno a cuore i valori dell’unità delle forze di progresso, i valori dell’antifascismo, della giustizia sociale, della solidarietà e della fratellanza tra i popoli, della partecipazione popolare alle scelte anche amministrative.

Per ciò che riguarda le Primarie del centrosinistra per le prossime elezioni comunali a Verbania, il Partito dei Comunisti Italiani non presenterà un proprio candidato, ne darà indicazioni di voto fra i due contendenti, .

L’emergenza LAVORO sarà l’impegno prevalente dei Comunisti Italiani all’interno del Programma Amministrativo della coalizione del Centrosinistra. Ad una situazione drammatica e straordinaria di licenziamenti, mobilità, cassintegrazione e disoccupazione giovanile e non solo, l’intervento sull’occupazione e il lavoro deve essere totale e straordinario a cominciare da Verbania.



5 commenti  Aggiungi il tuo
Iscriviti con la tua email
Verbania
20/01/2017 - Minivolley Cup 2017 torna a Verbania
20/01/2017 - Verbania sostiene il portale europeo casarinnovabile.it
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
20/01/2017 - Raccolta rifiuti per i non residenti: isola ecologica dedicata
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
Verbania - Politica
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti