Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marchionini al quartiere est

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comitato Verbania Protagonista per Silvia Marchionini sindaco, su alcune proposte per la città e il prossimo incontro nel quartiere est di venerdì 24 gennaio 2014.
Verbania
Marchionini al quartiere est
COMITATO VERBANIA PROTAGONISTA PER SILVIA MARCHIONINI SINDACO
Idee per una nuova partecipazione “dal basso”

Verbania è una città di località, con 12 frazioni (Intra, Pallanza, Suna, Fondotoce, Cavandone, Trobaso, Unchio, Zoverallo, Antoliva, Possaccio, Torchiedo, Biganzolo) con legittime esigenze di autogoverno dimostrate dai Quartieri (nati giusto quattro decenni fa), che necessitano però, di una profonda revisione come evidenziato dalla bassa affluenza elettorale quasi 5 anni fa.

Occorre individuare nuove forme di partecipazione che vedano una maggiore presenza dei cittadini. Consideriamo il policentrismo un’opportunità naturale della città, attraverso il quale possono essere indicate modalità concrete di coinvolgimento. Si propone, pertanto, in via sperimentale, la costituzione di squadre civiche, fornite di ogni mezzo comunale per le piccole opere/manutenzioni, e il coordinamento da parte di qualche abitante del quartiere competente (“pensionato/a civici”).

Anche più di una formazione per rione si può creare, a seconda delle esigenze (si pensi alle manifestazioni turistiche) che emergono nelle singole realtà.
Non dimentichiamo il tratto demografico “speciale” di Verbania: la longevità, per cui gli anziani (over 65 anni) sono il doppio degli under 15 (quasi 7500 persone), che sono già una risorsa operativa per la città (“nonni civici”).

Si può così tentare di attivare una rete di interventi diretti, coordinata dall'Amministrazione Comunale e dalla Commissione quartieri, che, mentre svolge un ruolo risolutivo dei piccoli, ma diffusi problemi (cura e abbellimento), sia al tempo stesso, centro di dibattito per i problemi più generali e determinanti della città. Le sedi possono essere i quartieri stessi e l’uso di Internet nel portale comunale (Quartieri Verbania per scambio/diffusione informazioni). Questo processo di rappresentazione delle esigenze, che richiede tempo e impegno, può essere codificato attraverso una regolamentazione procedurale snella.

La percezione di sentirsi “abbandonati” (e negli ultimi anni è stato davvero così!) caratterizza le zone periferiche: uno specifico assessorato, forte, può essere un’altra utile soluzione.

Per capire come rendere protagonista la zona collinare verbanese venerdì 24 gennaio saremo al quartiere est, indubbiamente il più dimenticato dall'ultima Amministrazione: il nostro tour parte alle 16 da un luogo di eccellenza, dalla scuola primaria “G.Rodari” di Torchiedo, per poi proseguire a Zoverallo.

Silvia Marchionini



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/10/2017 - Pallavolo Altiora vince 3-0
23/10/2017 - Occupazione: “Servizio di sgombero neve e spargisale”
23/10/2017 - Quattro alloggi a prezzo convenzionato
23/10/2017 - La martora nel Parco nazionale della Val Grande
23/10/2017 - Metti una sera al cinema - La tartaruga rossa
Verbania - Politica
23/10/2017 - "Floricoltura e l’agricoltura a scuola"
16/10/2017 - Bando Periferie: Il Governo firma il Cipe
15/10/2017 - "Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga"
11/10/2017 - Casa della Salute a Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti