Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora vittoria con Bellinzago

Prima di tutto applausi ad entrambe le squadre: sia Vega Occhiali Rosaltiora che ha vinto la gara sia a Volley Bellinzago che pur prendendosi un punto ha perso. Applausi perche le due squadra hanno messo in scena una partita di due ore con scambi lunghi, difese spettacolari, attacchi potenti e fantasiosi.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora vittoria con Bellinzago
Alla fine a vincere è stata Vega Occhiali Rosaltiora che contro una squadra fisicata e forte ha vinto al quinto set dopo essere stata in vantaggio 2-1 e commettendo qualche errore di troppo nel set numero quattro che una formazione esperta come quella di Daniele Bebbu ha saputo sfruttare al meglio. Il tie break, bello e tirato ha visto Verbania allungare, le novaresi sono tornate sotto ma Rosaltiora ha sempre saputo tenere un punto di vantaggio, disavanzo che nel finale si è dilatato regalando il successo a Vega Occhiali. Ora la Pasqua con allenamenti ed una amichevole di allenamento congiunto in settimana ad Alessandria prima del ritorno in campo il 22 aprile a Novara contro Scurato e presumibilmente il 25 aprile per la gara di recupero contro Pont S. Martin a Verbania. Da segnalare il tifo molto caldo ma corretto dei tifosi di Rosaltiora con anche una colorita e corretta (non è sempre stato così) frangia di tifosi ospiti. Insomma una domenica spot per la pallavolo regionale.

PRIMO SET
Normale inizio con il solito sestetto per Andrea Cova che schiera Valentina Boschi in regia, opposta ad Annalisa Cottini, le bande sono Sonia Cottini (che ha sentito un fastidio muscolare alla gamba sinistra durante il riscaldamento ma il problema non l’ha frenata) e Francesca Magliocco, al centro Pamela Ferrari ed Emily Velsalto con Giulia di Maio libero. Inizio favorevole a Verbania che scappa sul 6-3 con Annalisa Cottini, un muro di Sonia Cottini, Magliocco e qualche errore ospite. La gara è gradevole da subito ed è Verbania che in questa fase la guida sul 10-5 con Ferrari che chiude dal centro dopo una grande difesa di Sonia Cottini, Bellinzago però è una formazione di livello e arriva sino al 11-9 tanto che Cova ferma tutto per parlarci su. Si torna n campo e coi punti delle gemelle Cottini insieme a Pamela Ferrari riallungano sul 14-10. La gara va avanti a strappi perché Bellinzago torna ancora sotto sul 15-17 ma Sonia Cottini con due attacchi dei suoi (la banda di casale Corte Cerro ha sciorinato vari colpi, parallele, diagonali e pallonetti, dal repertorio) rimette Verbania sul 19-15 che diventa però 20-19. Cova chiama un nuovo time out e l’esito è positivo: 25-20 e 1-0 Vega Occhiali.

SECONDO SET
Subito 0-2 Bellinago per due sbandate in ricezione di Verbania, con la situazione che si impatta sul 4-4. Qui c’è una serie di punto a punto che viene rotta da alcuni errori verbanesi tanto che le gialloblù del presidente Ugo Bovio vanno sul 6-10. Vega Occhiali però in campo ci sta bene e ritorna sotto impattando sul 12-12 dopo alcuni errori ospiti. Questa volta sono le ospiti a prendere qualche punto di vantaggio ed a portarselo fino in fondo. Tre punti di Sonia Cottini, due di Francesca Magliocco, uno a testa per Pamela Ferrari ed Annalisa Cottini non bastano: è 22-25 Bellinzago; 1-1 al PalaManzini, gran bella partita.

TERZO SET
Il terzo è il parziale meno giocato; le ospiti hanno sofferto battuta ed attacco di casa tanto che il parziale si chiude largamente a favore di Rosaltiora. Il set si apre con errori ospiti uniti agli attacchi beffardi (molti pallonetti) di casa: Sonia Cottini con una diagonale, Emily Velsanto a muro, Francesca Magliocco ancora con un pallonetto e Annalisa Cottini con un attacco pesante dicono 10-3. Disavanzo che Bellinzago non ricucirà più. Un ace ed un punto di Magliocco (14-7), Sonia Cottini (15-8), Emily Velsanto (16-8) sono i punti lacuali che portano il set verso una scontata chiusura. Bebbu cerca di variare qualcosa con qualche cambio ma due ace di Francesca Magliocco, due attacchi dal centro di Velsanto, Annalisa Cottini e una fast di Pamela Ferrari trovano il set point sul 24-15. Il primo annullato, il secondo no: è 25-16, 2-1 Vega Occhiali Rosaltiora.

QUARTO SET
Ace di Magliocco e muro di Ferrari: 2-0 Rosaltiora ma non sarà un set come quello precedente. Bellinzago è squadra fisica e reagisce tanto che la situazione si impatta sul 6-6. Cova chiama time out sul 6-8 perché nota qualche errore di troppo sugli attacchi e battute ospiti. Sul 7-10 il coach verbanese decide di andare a cambiare la regia con Cecilia Gallucci che rileva Valentina Boschi. Il cambio rende qualche miglioria al gioco ma la fase è favorevole alle gialloblù novaresi. Cova toglie Sonia Cottini per qualche scambio e l’inserimento di Federica Maggetto è una lieta sorpresa: con due bei pallonetti la giovane under verbanese avvicina sul 13-16 che diventa 14-16 con Ferrari. La partita è davvero bella, gli scambi ai bordi dell’eterno ma le ospiti hanno qualcosa di più in questa parte di gara. Va segnalata una palletta di Sonia Cottini tornata in campo giocata diagonale e chiusa in un metro e mezzo in una zona di buco lasciato dalle novaresi (davvero palla degna di nota). Anche il cambio tattico in battuta con Emma Saglio Trombone a rilevare Pamela Ferrari rende la vita difficile alle ragazze di Bebbu che però chiudono 20-25 e portano la gara al quinto set.

QUINTO SET
Che bellissimo ambiente: due formazioni che si scontrano in maniera intensa e bella, un pubblico carico e tifante. Subito 4-1 per Rosaltiora che fa capire come le verbanesi siano ancora cariche e mentalmente presenti. Ovviamente Bellinzago vuole vincere e impatta sul 6-6. Sonia Cottini trova il 7-6 che diventa 8-6 dopo un errore avversario. Si gira il campo sull’8-6 che diventa 9-9 dopo due errori in casa Vega Occhiali. Subito un pallonetto di Annalisa Cottini con un altro errore ospite (variabile decisiva) portano il punteggio sul 9-7. Si va a braccetto, con Rosaltiora sempre avanti almeno un punto. L’inerzia si rompe sul 12-10 con un punto spettacolare dopo uno scambio lunghissimo con grandi difese di casa, Magliocco trova il 13-11, Bellinzago sbaglia il punto successivo e Verbania va sul match point con il tabellone che dice 14-11. Il primo punto partita viene annullato da Bellinzago ma l’attacco successivo dal centro di Pamela Ferrari chiude i giochi: 15-12 e 3-2 Vega Occhiali Rosaltiora. Gran bella partita, applausi a tutti.
Vega Occhiali Rosaltiora – Volley Bellinzago 3-2 (25-20, 22-25, 25-16, 20-25, 15-12)
Vega Occhiali Rosaltiora: Boschi, Gallucci, Cottini A., Ossola ne, Cottini s., Magliocco, Saglio Trombone, Maggetto, Ferrari, Velsanto, Belardinelli ne, di Maio (L), Ait (L2). All: Andrea Cova, vice: Andrea Franzini,

LE PAROLE DI ANDREA COVA
“Penso di poter dire che abbiamo giocato ancora una grande partita – spiega – una partita giocata con coraggio ed intensità ma soprattutto con concentrazione. Abbiamo vinto una partita contro una squadra forte, molto fisica e che ci conosceva bene, quindi posso anche dire di essere contento. Loro sono una squadra abile nella difesa degli attacchi pesanti e siamo stati bravi a variare molto il gioco, bravi anche a non mollare quando loro prendevano vantaggio. Bravi a restare mentalmente in partita e bene, molto bene anche chi è entrato dalla panchina facendo bene; lo dico sempre che il gruppo è di valore nel suo insieme ed anche chi magari ha giocato meno può fare bene, oggi contro una squadra forte ne abbiamo avuta la dimostrazione. Bene bene, ho fato i complimenti alle ragazze- Magari possiamo recriminare qualcosa per i nostri errori nel quarto set ma la vittoria in questa partita contro un avversario torsto così mi rende soddisfatto”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
14/12/2017 - Concerto di Natale a Cannobio
14/12/2017 - Festa del CAI Verbano-Intra
14/12/2017 - Network informativo per disabili: progetto pilota nel VCO
14/12/2017 - Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino
14/12/2017 - "70 anni di Costituzione Repubblicana"
Verbania - Sport
12/12/2017 - Insubrika Verbania ai Campionati Italiani Nuoto Salvamento
11/12/2017 - Pallavolo Altiora vincente su Chieri
08/12/2017 - Campionati di raffa al via
08/12/2017 - Pallavolo Altiora arriva Chieri
05/12/2017 - Amatori Verbania Rugby batte Como
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti