Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S su CdA Muller

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la vicenda Muller e quanto uscito dall'ultimo Consiglio Comunale.
Verbania
M5S su CdA Muller
Durante l’ultimo consiglio comunale, all'alba delle 2 di notte, è stata finalmente votata la nostra mozione che impegnava l'Amministrazione Comunale a chiedere l'azzeramento del CDA del ricovero Muller: si trattava, in sostanza, di esprimersi, anche alla luce della recente pronuncia del Tribunale, sull’opportunità di un intervento del Sindaco per invitare i componenti nominati dal Comune di Verbania a dimettersi per favorire la costituzione di un nuovo CDA, e la maggioranza del Consiglio Comunale ha votato favorevolmente.

Naturalmente il Sindaco non era d’accordo e ha esordito difendendo l'attuale presidenza come se nulla fosse successo, ma il Consiglio Comunale, che in teoria dovrebbe ancora valere qualcosa, non è stato dello stesso parere: le nomine vanno azzerate.

A questo punto però, rimangono due sole strade al nostro Sindaco:

1 - chiedere all'attuale Presidente ed alla Consigliera nominata dal Sindaco di dimettersi, cui andranno ad aggiungersi le dimissioni del Consigliere nominato dal Consiglio Comunale (dimissioni già comunicate e subordinate alla medesima decisione dei suddetti altri due membri espressione del Sindaco);

2 - non chiedere le dimissioni, infischiandosene della mozione votata in Consiglio Comunale, e lasciare tutto com'è.

Onestamente, dati i precedenti, fatichiamo a pensare che prevalga la prima ipotesi; anzi, se il Sindaco non dovesse prendere provvedimenti in poco tempo, lascerà un CDA ancora più diviso dalle polemiche e dai rancori con il rischio fondato che, alla fine, chi subirà gli svantaggi di tutta questa situazione sarà il fruitore finale del servizio, cioè gli ospiti.

Infatti, in questa vicenda, c’è un silenzio inquietante: la voce degli ospiti. Nessuno si è preoccupato di loro e quei pochi che l'hanno fatto sono stati attaccati, personalmente ed anche giuridicamente. Nel frattempo Marchionini sta portando l'IPAB a diventare una fondazione, molto simile ad un istituto privato, adducendo risparmi per l'Ente, ma nessuno si è preoccupato di ascoltare i degenti, i loro parenti o i dipendenti per chiedere loro come hanno vissuto questi ultimi mesi al Muller e cosa pensano del Muller attuale.

Eppure oggi riscontriamo una differenza sostanziale con il passato: mai prima d'ora l’Amministrazione Comunale si era interessata “politicamente” cosi tanto a questa struttura, come mai ? Da cosa dipende questa attenzione? Dipende forse dal fatto che all’interno del CDA della struttura c’è un rappresentate dei cittadini? Può dipendere dall’esperto nominato dal MoVimento 5 Stelle, scelto perché in possesso di un curriculum di tutto rispetto, il quale ha evidenziato le criticità rilevate nell’amministrare e dirigere l’Ente?

Forse è proprio questo lo scotto da pagare: per non scendere a compromessi, per portare trasparenza e legalità si rischia di esser attaccati ingiustamente.

In attesa di conoscere la risposta alle nostre domande, e confidando nella sempre maggiore attenzione e partecipazione dei cittadini alla “res publica”, di una cosa siamo certi: forse loro non si arrenderanno mai, noi nemmeno e continueremo a denunciare ciò che non va.

E alle prossime comunali, se i cittadini di Verbania daranno fiducia al MoVimento 5 Stelle, insieme porteremo la stessa attenzione all’interno del Comune di Verbania e di tutte le sue Istituzioni.

MoVimento 5 Stelle Verbania



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/09/2017 - “Cultura e Natura. La natura addomesticata”
22/09/2017 - Arrestati ladri di mezzi movimentazione terra
22/09/2017 - Lega Nord su SS34
22/09/2017 - Cordoglio per la scomparsa di Giacomo Ramoni
22/09/2017 - "I laghi al microscopio"
Verbania - Politica
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti