Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Enrico Montani si arrende: "Pensiamo alla prossima stagione in Eccellenza"

L'amara sconfitta interna per 2-1 nello scontro salvezza contro la Pro Dronero toglie le ultime speranze all'ambiente biancocerchiato.
Verbania
Enrico Montani si arrende: "Pensiamo alla prossima stagione in Eccellenza"
Era difficile credere ancora alla salvezza del Verbania ma i più accaniti tifosi nutrivano ancora una flebile speranza di vedere la loro squadra del cuore vincere qualche partita per ottenere uno storico risultato.

In estate il problema del campo del Pedroli con conseguente mancato arrivo del Torino in ritiro, poi un andirivieni caotico di campioni o presunti tali non facevano presagire niente di buono ma la squadra galleggiava insieme a tante altre nei bassifondi della classifica. Abbastanza normale per una squadra costruita da poco che aveva come unico obiettivo la permanenza nella serie.

Nel frattempo da segnalare la popolarità non troppo positiva che la Società ha avuto a livello nazionale grazie al servizio andato in onda a "Le Iene" nella puntata del 15 ottobre. Parecchi esercenti della zona avevano segnalato di non essere stati ricompensati per i servizi offerti alla Società di Via Colombo.

Poi l’allontanamento del direttore generale Tiziano Gonzaga per la pessima campagna acquisti compiuta in estate. Rivoluzione societaria: Montani presidente, Pangallo direttore sportivo.

Con il passare della stagione niente è migliorato, anzi si sono viste ancora parecchie rivoluzioni dell'organico e l'allenatore Alessandro Oliva ha rassegnato le sue dimissioni non vedendo più i presupposti per proseguire l'impegno. Ci aveva visto giusto. La società, ringraziando il vecchio allenatore, è andata alla ricerca di un nuovo mister per settimane intere fino a trovare in Oliviero Di Stefano l'uomo giusto per la rinascita.

I tifosi forse si erano illusi per il bell'esordio del nuovo allenatore nella vittoriosa trasferta di Sestri Levante per 2-1 ma da lì in poi solo sconfitte fino a quella di domenica contro la Pro Dronero nello scontro salvezza.

La classifica parla chiaro: 5 punti di distacco dalla Pro Dronero in terzultima posizione, ultima utile per accedere ai playout. Troppo per una squadra che ha collezionato solo 2 vittorie in 25 partite, con solo 9 partite ancora da giocare.

Il colpo di grazia è arrivato per tutti tanto che anche il presidente Montani, ai microfoni di VCO Azzurra TV, ha dichiarato di pensare ormai a programmare la prossima stagione nel campionato di Eccellenza cercando di contenere i costi in questo finale di stagione. Andranno via i giocatori che non sono della zona, spazio ai giovani.

L’ennesima rivoluzione a Verbania, ma per questa disgraziata stagione dovrebbe essere l’ultima.



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Paolo Andrea Bacchi Mellini Ricordando il passato
Paolo Andrea Bacchi Mellini
4 Marzo 2014 - 11:35
 
Io rammento che alcuni anni fa, quando era presidente Luigi Pedretti, le cose per il Verbania andavano molto diversamente. Tra il 1995 ed il 1998 il ritorno nel campionato nazionale dilettanti, poi un terzo ed un settimo posto in classifica finale, con lo stadio sempre pieno. Erano altri tempi o c'erano altri dirigenti?
Già, ma adesso la società ha raggiunto una certa popolarità, per il servizio andato in onda a "Le iene". Bella pubblicità!
Vedi il profilo di Anonimo Altro
Anonimo
4 Marzo 2014 - 15:06
 
Pensare di andarsene....?
Vedi il profilo di mac heserve consiglio
mac heserve
4 Marzo 2014 - 16:31
 
Credo che gestire una società di calcio come un'azienda, oggi, sia ben diverso che 10 anni fa. Non per togliere responsabilità ai proprietari ma così è. Facile da fuori criticare senza fare nulla, è lo sport del verbanese doc.
Certo è che se ripartiranno la prossima stagione, senza programmazione, senza idee e sopratutto senza pagare, avranno ben ragione i detrattori. Se invece pensassero a valorizzare i ragazzi che via via si sono sfilati negli anni (gli introiti del settore giovanile sono sempre finiti in prima squadra e mai utilizzati per ciò a cui erano destinati) , magari ci troveremo con una squadra competitiva a costi ragionevoli.
Vedi il profilo di paolino premio oscar
paolino
4 Marzo 2014 - 19:44
 
dice il presidentissimo che adesso,di qui alla fine cercheranno di contenere i costi. e lo dice senza nemmeno ridere. l'oscar come miglior faccia di tolla non glielo leva nessuno!
Vedi il profilo di Rizzo Benito Disastro
Rizzo Benito
5 Marzo 2014 - 22:08
 
Stagione iniziata male e finita peggio. Ambiente da rifondare, non sarà semplice e occhio all' effetto ascensore...... A scendere fino al pian terreno non ci vuole niente ......



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
Verbania - Sport
16/01/2017 - Road To Foro: vince Maddalena
16/01/2017 - Altea Altiora bella vittoria
15/01/2017 - Il Verbania perde con la capolista
15/01/2017 - Paffoni altra vittoria
14/01/2017 - Altea Altiora arriva Pavic Romagnano Sesia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti