Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

serie d

Inserisci quello che vuoi cercare
serie d - nei post
Paffoni Fulgor Basket vittoria a Cecina - 14 Gennaio 2019 - 14:11
Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Paffoni sbanca Cecina( 72-57), con un secondo tempo positivo dopo qualche pausa nei primi 20'.
Pallavolo Altiora bilancio delle giovanili - 6 Gennaio 2019 - 13:01
Settore Giovanile: numeri e qualità garanzia per il futuro di Pallavolo Altiora. La situazione di tutte le squadre al termine delle prime fasi Interterritoriali.
"Lo chiamavano Jeeg Robot" - 18 Dicembre 2018 - 18:06
Mercoledì 19 dicembre 2018, alle ore 20.00, presso Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania per Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” proiezione di "Lo chiamavano Jeeg Robot" un film di Gabriele Mainetti.
Paffoni Fulgor Omegna a Siena - 16 Dicembre 2018 - 11:27
domani domenica trasferta a Siena per la Paffoni, che vuole tornare a vincere fuori casa dopo il passo falso di Alba di due settimane fa.
Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33
serie C Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. Settore Giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a Pinerolo - 9 Dicembre 2018 - 12:05
Si possono trovare note positive da un 3-0 tondo tondo? Si, anche se unite alle cose che non vanno. Vega Occhiali Rosaltiora in serie C perde ancora, lo fa a Pinerolo contro la UnionVolley, formazione di alta classifica, formazione giovane con tanti innesti che sono anche membri della prima squadra del sodalizio torinese impegnato in A2.
Spazio Bimbi: Violenza sullo schermo e aggressività - 9 Dicembre 2018 - 10:03
L’esposizione prolungata a scene di violenza in TV e sui social rappresenta un fattore di rischio nello sviluppo di comportamenti aggressivi in infanzia e in adolescenza. Le ricerche evidenziano come la famiglia abbia un ruolo importante nel moderare tale effetto
Pallavolo Altiora arriva Collegno - 8 Dicembre 2018 - 08:01
serie C Regionale: un classico delle serie regionali piemontesi sabato sera al Pala Manzini. Arriva l’Arti e Mestieri Collegno, formazione in piena corsa playoff. Settore Giovanile: nove match complessivi in un fine settimana pieno di appuntamenti.
Verbania For Women 2019 - 6 Dicembre 2018 - 18:06
Lunedì 3 dicembre l’Amministrazione Comunale di Verbania ha presentato la quarta edizione del concorso letterario al femminile, dedicato alla giornalista e scrittrice Alessandra Appiano, scomparsa pochi mesi fa. Il tema del Premio quest’anno si intitola Amiche di salvataggio, come il titolo del libro che scrisse la stessa Appiano qualche anno fa.
Carabinieri: controlli fuori dalle scuole - 4 Dicembre 2018 - 10:23
Ieri 3 dicembre i Carabinieri della stazione di Stresa nell’ambito della campagna ''scuole sicure'' hanno effettuato dei controlli.
Pallavolo Altiora sconfitta casalinga - 26 Novembre 2018 - 17:32
serie C Regionale: battuta d’arresto casalinga per Altiora nella peggior partita della stagione, al Pala Manzini fa festa il Volley Langhe. Settore Giovanile: in campo l’Under 14 che si conferma primatista di prima fase. Così così il debutto delle tre Under 13, due vittorie e sette sconfitte a Varallo Sesia.
Pallavolo Altiora ospita Chianchia Volley Langhe - 24 Novembre 2018 - 13:05
serie C Regionale: match inedito al Pala Manzini sabato sera, arriva a Verbania il Chianchia Volley Langhe di La Morra (CN). Settore Giovanile: in campo la formazione Under 14 di coach Trapella, al debutto le tre squadre Under 13 di Matessich.
AstroNews: L'astronomia e la guerra - 19 Novembre 2018 - 08:01
Nella storia dell'umanità i fenomeni celesti hanno spesso influito sulle decisioni e nelle strategie di guerra, cambiando il destino di eserciti e popoli.
Pallavolo Altiora sconfitta Val Chisone - 12 Novembre 2018 - 18:06
serie C Regionale: Altiora blinda il “Pala Manzini” e respinge le ambizioni della Pallavolo Val Chisone. Primo 3-0 stagionale. Settore Giovanile: tre vittorie su quattro gare, al comando dei loro gironi di prima fase Allievi, Ragazzi e Juniores.
"I am, Io sono Resiliente" - 10 Novembre 2018 - 13:01
domenica 11 novembre, presso il Centro Eventi Il Maggiore a Verbania, si terrà un evento speciale: una giornata sulla resilienza, dal titolo I am, Io sono Resiliente, che avrà come scopo la raccolta fondi per il progetto Mia Casa, Sweet Home – Una casa a misura di tutti, del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.
Pallavolo Altiora arriva Villar Perosa - 10 Novembre 2018 - 08:01
serie C Regionale: Altiora all’esame Villar Perosa, si alza l’asticella sugli impegni al “Pala Manzini”. Settore Giovanile: quattro impegni casalinghi per le formazioni Under di Altiora. Pubblicati i calendari delle tre formazioni Under 13.
Mostra Achille Castiglioni - 8 Novembre 2018 - 18:06
L' Ordine degli Architetti Novara VCO, in occasione dei 50 anni di fondazione (1968-2018), propone presso il Forum Arti e Industria di Omegna (Parco Pasquale Maulini, 1) una mostra per conoscere gli oggetti nati dalla collaborazione tra Achille Castiglioni, uno dei più importanti maestri del design italiano, e l'azienda omegnese Alessi.
Vega Occhiali Rosaltiora esce dalla Coppa - 2 Novembre 2018 - 15:03
Vega Occhiali Rosaltiora saluta la Coppa Piemonte ma lo fa a testa alta, dopo aver perso la prima partita (3-0) contro l’Alba Volley e dopo una vittoria sempre per 3-0 contro Evo Volley Elledue Alessandria. domenica alle 16.30 al Palamanzini arriva Almese.
Maltempo: solo una tregua - 30 Ottobre 2018 - 15:07
Nella notte in Piemonte non si sono verificate particolari criticità. Il fiume Sesia, che stava per rompere l’argine a Carpignano non ha tracimato e non è stato necessario effettuare l’evacuazione degli abitanti della zona. I livelli idrometrici dei corsi d’acqua piemontesi, nelle aree in cui le precipitazioni sono state più intense (Verbano, Biellese e Vercellese) sono genericamente in calo o stazionari.
Pallavolo Altiora ospita Chieri - 27 Ottobre 2018 - 08:01
serie C Regionale: inizia il “micro ciclo verità”, prima il Chieri poi l’Alessandria. Settore Giovanile: dopo il divertente derby infrasettimanale di Under 16, nel fine settimana tornano in campo tutte e tre le Under Altiora.
serie d - nei commenti
Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 19:34
luoghi comuni
Mancano nell'ordine: - non ci sono più le stagioni di una volta - piove, governo ladro - si stava meglio quando si stava peggio. Qualcosa di più concreto no eh? Ad esempio, Renato vuoi dirci cosa intendi per Visione di Insieme? Qual è la tua proposta di "insieme" per la città e quale il percorso economico da perseguire per completarla? In 5 anni di opposizione, non si è capito. Magari, con una spiegazione più concreta, riuscirai a convincerne un altro paio al prossimo giro di giostra. Palazzo Pretorio era in vendita (anzi, venduto perchè alla Cosa Comunale non serve a nulla uno spazio "commerciale" nel centro della città): apriti o cielo!!, mancava scomodare il Presidente della Repubblica. Hanno dovuto "inventarsi" uno scopo pubblico per accontentare chi, anche all'interno della maggioranza, vede obiettivi strategici sul nulla (cioè, l'utilità di quei due locali affacciati sulla piazza principale!). Ho percorso di persona, con passeggino appresso, il lungolago di Pallanza nel nuovo tratto contestato: nessuna differenza con il budello di Intra. Tiriamo su anche quello allora, dove però non giungono lamentele: la piazza diffusa funziona d'estate con i dehor dei pub affacciati sul lungolago. Quella strada può tranquillamente diventare a senso unico: i pulman turistici possono permettersi un giro molto largo, le auto passano da sopra. Non vedo quale sia la necessità impellente di avere il doppio senso. Se poi l'autista pigro (gli stessi che vogliono parcheggiare in centro perchè fa male fare 4 passi), decide poi di parcheggiare dove non si può, va da sè che la sanzione sia sacrosanta. CEM: una tale attenzione ad un (ex) CPI non si è mai vista. Quando ci si siede sulle poltrone del teatro ci si sente un pò troppo osservati: VVF ovunque, insegne luminose di esodo sempre accese (fastidiose direi durante uno spettacolo), un monitoraggio continuo tecnologico manco fosse una centrale atomica. Eppure, in giro per l'Italia, ci sono teatri di 100/200 anni fa quando le nozioni di ancendio erano ancora nella testa di chi non era ancora nato. Altro che REI. Ma pur di far cagnara, si vaneggia che il nostro teatro sia una bomba ad orologeria, Quando poi questo documento verrà approvato, allora staranno tutti sereni e tranquilli, viaggiando magari su una nuovissima auto con batterie al litio. A proposito, mai stati a visionare qualche CPI ormai scaduto delle scuole cittadine? Lo sai Renato che in alcuni casi andrebbero chiuse? Vi siete poi dimenticati di criticare la Rapetti, la Fondazione, il giardino, il bar, l'architetto e l'ingegnere e perchè no, anche la location. O stiamo assistendo ad un nuovo modo di fare politica? il comunicato in serie... Attendiamo la terza puntata quindi? Rinnovo la domanda alla quale non mi hai risposto: ci sei mai stato? Conti di andarci qualche volta? così, giusto per magari cambiare idea non tanto sull'involucro ma sui contenuti rispetto alla condizione del passato. Infine, ancora una volta si mistificano le intenzioni: nessun centro commerciale - inteso in senso lato, nell'area ex Acetati ma alcuni (forse) nuovi esercizi commerciali delle dimensioni delle GdO già presenti in loco e recupero dell'area da raggiungere in una decina di anni (quando certamente la Marchionini non avrà più alcun potere). Poveri commercianti intresi: hanno certamente bisogno che qualcuno dell'amministrazione dia loro "protezione". dai Renato, fai outing: sei un berlusconiano convinto, quello a cui sta a cuore l'interesse dei "pochi imprenditori" in confronto all'interesse della comunità. Sei però arrivato tardi: si reitera la stessa cantilena del poverissimo commerciante intrese (poverisssssssimo!) perchè, alla fine e di concreto, altre differenze con gli altri non se ne vedono. Saluti AleB
Provincia VCO in dissesto, incontro in Ministero - 22 Dicembre 2018 - 08:30
La memoria, questa sconosciuta!
Il 10 gennaio del 2014 il TAR Piemonte, dietro presentazione di ricorso da parte della presidentessa uscente Mercedes Bresso per una serie d'irregolarità compiute nella presentazione delle liste vicino alla candidatura di Cota, ha annullato le elezioni regionali del Piemonte. La sentenza, poi confermata in Consiglio di Stato è stata resa esecutiva nonostante presentazione di ricorso alla Corte Suprema di Cassazione da parte delle Regione Piemonte, Cota è stato quindi costretto a dimettersi e ad indire, per il 25 maggio 2014, nuove elezioni. E' risultato vincitore il candidato del Pd Sergio Chiamparino. Si EVINCE che la lega ed i suoi ESPONENTI non è che avessero lavorato in modo così trasparente, ma certo, sotto elezioni saltate fuori a riproporvi “candidamente”... VERGOGNOSI!
“Referendum, amministrazioni locali, i lavori che servono” - 16 Ottobre 2018 - 12:10
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Al limite della decenz
Ciao Alberto cerco, se mi riesce, sempre d'esser obbiettivo. Ma, se non sbaglio, il secondo commento della serie è il tuo, non il mio. Pertanto, gli altri sono conseguenti. Fazioni ad orologeria....
Incontro pubblico con l'On. Minniti - 18 Settembre 2018 - 12:47
Re: Re: Re: Sbirro
Ciao privataemail credo che racchiuda molte cose: sul blog penta-stellato, all'indomani della sciagura, hanno cancellato frasi che smentivano un'eventuale crollo del ponte, sull'inutilità del progetto Gronda genovese, con tanto di link inaccessibili; nel 2008, quando la Lega era al potere, (per la seconda volta dal 1994, con la parola Nord; ora siamo alla terza) aveva votato a favore della concessione autostrade pro-Benetton: a tal proposito, l'attuale inquilino del Viminale s'è giustificato dicendo che, pur avendo votato anche lui a favore, comunque i controlli spettavano ad altri.... Cioè, arrampichiamoci sugli specchi, cercando di sviare il discorso. Tanto per stare in tema, inutile dire che i soldi sequestrati riguardano l'era Bossi, visto che quest'ultimo è stato ricandidato ed eletto nell'attuale Parlamento, oltre ad esser stato capolista Lega per il comune di Varese: evidentemente come serbatoio di voti e specchietto per le allodole, oltre che come capro espiatorio, fa sempre comodo. Possibile che il suo collega attuale vice-premier non sapesse nulla di tutto ciò? Scusami, ma spesso cerco d'esser breve, non direi superficiale, altrimenti qualcuno m'accusa di spaccare il capello in 4. Poi ci si chiede come mai nel VCO la Lega sia stata commissariata, dopo una serie di epurazioni ed espulsioni, conseguenza di una diatriba tra vecchie e nuove glorie, con tanto di finti abbandoni e ritorni. La consueta coerenza politica del qui lo dico e qua lo nego, che riguarda tutti i partiti.
Incontro pubblico con l'On. Minniti - 14 Settembre 2018 - 15:16
Re: Sbirro
Ciao robi a parte che l'ipocrisia è bipartisan e di circostanza, per la serie "qui lo dico & qua lo nego" (es.: progetto Gronda genovese & M5S; decreto salva-Benetton & Lega), non solo in politica, credo che, essendo stato il primo ministro degli Interni di sinistra, abbia sempre pensato allo stesso modo, però, dato il suo ruolo istituzionale, che oggi non ricopre più, si esprime con parole diverse. d'altronde, anche l'attuale ministro del Viminale ha detto che il suo predecessore ha fatto un buon lavoro e che non avrebbe smontato tutto: testimonianza lo è il suo viaggio in Libia. A proposito: speriamo che il rinvigorirsi dei focolai di guerra in quella zona non faccia precipitare la situazione anche sul fronte immigrazione.
Zacchera su referendum Lombardia - 22 Agosto 2018 - 09:56
vantati pure!
non si sa da dove iniziare... parlando della nostra provincia,il sempre umile ex senatore dice:"Sono stato - credo - la persona che per più tempo l’ha mai rappresentata in Parlamento dall’ Unità d’Italia in poi," pensa un po',è stato il nostro massimo esponente,sedendo in maggioranza per anni,e per questa provincia non ha portato a casa NULLA,altrimenti non ci troveremmo a questo punto. quindi o dormiva,o era troppo impegnato coi suoi colleghi a salvare Silvione dai suoi innumerevoli guai,che richiedevano leggi ad personam con cadenza settimanale. io al posto suo avrei evitato di ricordare questo primato,non gli fa fare proprio un figurone. dice poi che in caso di passaggio alla lombardia "Ci sono una infinita serie di problemi aperti che andrebbero meglio discussi". cioè prima facciamo le valigie e le portiamo nella casa nuova ,e solo dOPO discutiamo una serie INFINITA di problemi aperti?? ma di cosa si sono occupati i promotori,solo di dialetti simili e pesci che diventerebbero lombardi? dilettanti allo sbaraglio. non una parola su cosa ci verrebbe in tasca,perchè alla fine,non nascondiamoci dietro un dito,è una questione di tornaconto. se c'è un tornaconto (parliamo di soldi,risorse economiche. il primo che mi riparla di dialetto e tradizioni lo mando stendere!) ,lombardia forever (tanto per il resto non cambierebbe nulla),se non ci guadagniamo niente possiamo tranquillamente lasciar stare.
Passaggio alla Lombardia: referendum a ottobre - 20 Agosto 2018 - 14:56
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Segnali
Ciao SINISTRO Per me la parentesi ANAS può essere anche definitiva. Per me devono essere date in gestione alle varie regioni che poi decideranno se gestirle direttamente, farle gestire all’ANAS o a privati con gare d’appalto serie e soprattutto con pedaggi bloccati
Regione Piemonte approva odg per autonomia differenziata - 18 Luglio 2018 - 19:38
oh signur
premettendo che Saluzzo è un posto bellissimo,oltre che porta d'ingresso e sede del parco del Monviso (robetta da niente),e continuare a deriderlo dimostra profonda ignoranza,i due fans dell'elemosina ai ricchi lombardi dovrebbero gioire,invece di bofonchiare ancora. finalmente qualcosa si muove,e questi politici di serie B forse hanno capito che devono darsi una svegliata,per ottenere qualcosa di concreto,invece di un semplice cambio di targa della macchina. quanto ai piemontesi che si sentono lombardi,liberissimi di trasferirsi nel paese di bengodi. ammesso che vi vogliano,e par di capire che questa ostinazione nel voler entrare a tutti i costi dalla finestra sia dovuto al fatto di trovare sempre la porta sbarrata. evidentemente di certa gente non hanno bisogno.
Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51
Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONdIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria de Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUdIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!
Ospedale Unico: Potere al Popolo dice no - 26 Giugno 2018 - 08:51
Nel frattempo....
...la gente che ha bisogno di cure serie causa malattie o infortuni viene trasferita d'ufficio nei nosocomi di Novara, quando va bene, o Torino, quando "va male".. Continuate pure a pensare al vostro orticello dove coltivare 4 pomodori e 3 zucchine: quando avrete bisogno di raccogliere di più, sarete anche voi trasferiti altrove, con buona pace dei 20km (in media) che dividono Ornavasso dai due centri principali (VB e domo). Saluti AleB
Montani: Province, si torni al sistema elettivo - 23 Maggio 2018 - 16:01
Re: Quando Sinistro....
Ciao lupusinfabula non si tratta di rinnegare o non sperare nel cambiamento: c'è chi ha votato in maniera disgiunta, per es. Lega per una Camera e FdI per l'altra: ora come si sentirà? Preferirà accettare questo contrasto, rischiando un nuovo caso "Roma ladrona", salvo poi ricredersi e restare deluso per l'ennesima volta? Per la serie, chi predica bene e razzola male, visto che non c'è 2 senza 3. Il centro destra si è auto-sconfessato, di fatto il patto dell'arancino non esiste più, esattamente come in Valle d'Aosta.
Vandalismo alla cartellonistica del Battello di Babbo Natale - 29 Novembre 2017 - 08:58
bravoLupus
Giusto colloquiare con i genitori ai quali bisogna sottolineare che hanno allevato degli im.. ,dopodichè bisogna far pagare i danni, e nel chiuso della casa una bella serie di sani ceffoni e interdizione ad uscire se non per andare a scuola....sui non controlli del sudiciume che di solito lasciano dopo i "raduni" sono d'accordo con Roby
Apre il free shop di oggetti usati - 26 Giugno 2017 - 12:36
Re: Re: Immigrated Free Shop
Ciao Giovanni% vero, se si fosse degnato di vedere il servizio in tv, avrebbe notato che, tra i vari oggetti in esposizione, c'erano soprammobili in ceramica, giochi di ruolo di trasmissioni televisive note, una serie d'oggetti demodé, comunque cose non proprio di prima necessità..... Altro che per immigrati! Ho l'impressione che in fondo cerchi d'emulare il giornalismo di pancia alla del Beddio o Belpietro.
Primarie PD gli eletti del VCO - 17 Maggio 2017 - 16:09
Re: fatemi capire
Ciao renato brignone per la serie: m'illumino d'immenso... O di meno? ;-)
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 22 Aprile 2017 - 22:31
persona di cui fidarsi
Talmente moderato che stando alla sua biografai su wikipedia finora ha collezionato una serie di condanne in tribunale, * Maggio 2011 tribunale di MIlano per aver riportato notizie infondate sul politico tunisino Rashid Ghannushi e condanna al pagamento di 38.000 euro * Agosto 2011 tribunale di Jesi, condanna per diffamazione della Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia, per una falsa accusa di minaccia di morte ricevuta * Febbraio 2012, condannato per diffamazione di due giornalisti del Corriere della Sera * Gennaio 2015, condanna dal tribunale di appello di Milano per diffamazione dell'Unione delle Comunità e Organizzazioni islamiche in Italia * Lo scrittore Valerio Evangelisti l'ha definito "Pinocchio d'Egitto".per le scarsa qualità delle fonti del suo libro su Saddam (per esempio il secondo capitolo del libro basato su un articolo di "Gente" intitolato "Sono stata per trent'anni l'amante di Saddam". Proprio una persona esperta di integrazione e di cui fidarsi.
Province: settimana di mobilitazione per difendere servizi e sicurezza - 27 Marzo 2017 - 16:54
La colpa questa sconosciuta
Apprendiamo che il 7 marzo 2017, il dottor Stefano Costa, presidente della provincia del VCO, ha presentato, presso la Procura della Repubblica di Verbania, la Prefettura del VCO e la Sezione Regionale della Corte dei Conti del Piemonte, un esposto cautelativo affinché vengano valutate eventuali condotte omissive e/o commissive. Nel documento, il Presidente Costa elenca, tra le premesse, tutti i compiti della provincia, tra i quali cita espressamente la costruzione, gestione e manutenzione della rete stradale provinciale; la costruzione, gestione e manutenzione degli edifici per l’edilizia scolastica per le scuole secondarie superiori e la tutela e valorizzazione dell’ambiente. Il Costa elenca una serie di motivazioni economiche che porteranno ad uno squilibrio valutato in oltre 10 milioni e mezzo di euro che determinerà la “concreta impossibilità di erogare servizi fondamentali per la collettività, legati alle funzioni individuate dalla Legge n. 56/14 per le Province, con il rischio concreto ed attuale di interruzione dell’erogazione di pubblici servizi”. Nell’esposto è chiarissimo il riferimento ai provvedimenti legati alla spending rewiew (d.L 66/14 e 92/12) e agli obblighi di riversamento allo Stato dei tributi propri previsti Legge 190/14 (legge di stabilità): in pratica la causa del dissesto è imputabile per la maggior parte (9.5 mil € su 10.5 mil €) a quanto la provincia deve riversare allo stato centrale. È un atto d’accusa di straordinaria intensità quello che il Presidente Costa mette nero su bianco in questo documento, ma una domanda sorge spontanea: chi ha creato le condizioni perché questo avvenga? Quale governo ha promulgato le leggi che mettono a rischio i servizi elencati in precedenza? IL d.L. 92/12 è stato promulgato dal governo Monti (sostenuto principalmente da Forza Italia e Pd) mentre tutte le altre leggi sono figlie del governo Renzi (sostenuto principalmente dal Pd): prendiamo quindi atto del fatto che il presidente Costa, del Pd, dichiari di non poter svolgere le proprie funzioni a causa di leggi promulgate in larga parte dal Pd. Ci piacerebbe inoltre sapere cosa ne pensa il deputato Pd Enrico Borghi, da sempre molto vicino al Presidente Costa, che ha votato convintamente, viste le sue molte dichiarazioni in merito, la Riforma delrio del 201 che verteva proprio sulla riforma delle Province. Noi esprimiamo tutta la nostra preoccupazione per il rischio concreto che non vengano erogati servizi fondamentali ai cittadini e, nel contempo, denunciamo con forza le contraddizioni del Pd che, al governo centrale, emana leggi finalizzate a tappare buchi mettendo a rischio i servizi dei cittadini e, a livello locale, esprime rappresentanti che ne denunciano le gesta. Questo Paese non si può più permette un classe politica come questa! Monica Corsini Portavoce M5S al Consiglio comunale di domodossola Milena Ragazzini Portavoce M5S al Consiglio comunale di domodossola Roberto Campana Portavoce M5S al Consiglio comunale di Verbania davide Crippa - Cinque Stelle Portavoce M5S alla Camera dei deputati"
Ordinanza Ludopatie - 29 Ottobre 2016 - 19:39
Re: Azzardopatia
Ciao Rocco Pier Luigi,era ora....io anzi,ridurrei ancor di piu' ......inoltre richiederei la Carta d'Identita' all'ingresso,cosi' i refugee che ogni tanto le frequentano,sono monitorati......ed i cittadini problematici,si sentono ''sotto osservazione'' e non le frequentano volentieri..........un conto e' il Casino',con tutti i suoi limiti,altro le sale VLT,indiscriminatamente accessibili a tutta una serie di personaggi ''tollerati'' dai gestori/proprietari....etc etc etc..............brava Marchionini,un atto di coraggio...........
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 18 Ottobre 2016 - 08:55
sacco,italianita' e olio
oltretutto,Sacco 2 stelle ,sta facendo da testimonial a ilio di semi.....nn dovrebbe ''testimoniare'' l'italianita' dell'olio extra vergine d'oliva?....e' risaputo che l'olio di semi viene considerato 'serie b'',ed i semi arrivano da paesi tipo Cina ed Ukraina....ma tant'e'...all'ambasciatore dell'italianita' ''pecunia non olet''............fate vobis....2 stelle''cadenti''......
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 23:46
ma sei serio?
Come t'avevo già scritto nell'altro post, hai fatto un'interpellanza senza nemmeno che alla PA sia stato chiesto di intervenire per rispistinare l'eventuale diritto negato. Per dirla alla Bush, hai fatto una guerra "preventiva". Poi nell'interpellanza fai un grande errore in premessa, ne consegue che l'istanza relativa o non ha più senso d'esistere o è almeno da rivedere. Invece di ammettere pacificamente che pensavi che ssd insubrika e team insubrika fossero la stessa realtà (fatto che avrebbe condotto in errore chiunque) te ne esci fuori con la barzelletta che non l'hai scritta tu ma un tuo gostwriter dello stesso partito del sindaco. Potevi ammettere d'aver incassato il colpo e ne uscivi bene ed eri pronto per il prossimo round invece: l'ha scritta mio cugggino di giù del Pd. Quindi come dice Rino Tommasi "questo round nel mio personalissimo cartellino l'assegno a Marchionini" e avevi altri 11 round da combattere. Ora devo pensare che quando facevi interpellanze serie, che ho condiviso e apprezzato, dove ti davo il punto del round, erano sempre scritte dal cugggino di giù del Pd? Quali sono le interpellanze "tue" e quelle del cugggino? Non mi sembra un comportamento serio firmare interpellanza "non tue", tanto se ho firmato una vaccata scarico la colpa sul cugggino. Se le hai firmate per fare un favore, devi riconoscere fino in fondo la paternità.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 15:43
ma ti rendi conto?
Ciao Maurilio, francamente mi hai stufato, ti rispondo in parte con l'intervento di Andrea: "...qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi." Ovvero una interpellanza è una domanda, se anche non ci fossero stati errori nelle premesse, la domanda sarebbe stata la stessa , e come dice Andrea non ha avuto risposta... ma tutti a fare i professoroni... si vogliono interpellanze più serie? Quella sulla correttezza degli atti sulla Beata Giovannina è abbastanza seria e documentata? http://www.unaverbaniapossibile.it/n756939-interpellanza-sul-ripristino-della-correttezza.htm eppure nessuno su questa cosa dice nulla. Mi sono prestato a presentare una interpellanza scritta da un iscritto al Pd che non riusciva ad avere risposte, dov'è lo scandalo? dove sono le risposte? alla fine sta a vedere che va tutto bene tranne il sottoscritto... PS C'è UNA INTERPELLANZA CHE NON HO SCRITTO IO E CHE CHIEdE I CONTI dEL GIRO d'ITALIA, MA NESSUNO SI SCANdALIZZA SE QUEI CONTI NON VENGONO PRESENTATI? Le imprecisioni nelle premesse dell'interpellanza ci sono, chi lo nega, ma nel merito, malgrado l'errore (trappolone o meno) le risposte verranno date? Si chiede a questa spett. amministrazione -Se sia a conoscenza di tutto quanto sopra esposto -Se non ritenga inadeguata la “concessione” degli attuali gestori della piscina in considerazione di tutto quanto sopra citato e soprattutto facendo riferimento all’età degli atleti (quasi tutti minorenni) -Se non ritenga l’amministrazione necessario un proprio intervento al fine di garantire a venti giovani atleti della nostra città di potersi allenare regolarmente per poter ottenere risultati adeguati alle loro capacità, tenendo conto l’urgenza dovuta all’inizio della stagione agonistica fissata per metà settembre
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti