Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

serie d

Inserisci quello che vuoi cercare
serie d - nei post
Plastica nei laghi Maggiore e d’Orta, i dati di Goletta dei Laghi - 7 Agosto 2018 - 12:05
Il problema del marine litter, e in particolare l'invasione della plastica, non riguarda soltanto i mari e gli oceani, ma anche fiumi e laghi. di seguito la nota di LegAmbiente.
Cristina, viabilità: nuovi pannelli a messaggio variabile - 4 Agosto 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'On. Mirella Cristina che dà notizia dell'installazione di tre nuovi pannelli a messaggio variabile sulle strade del Vco,
Vette d’Artificio a Macugnaga - 3 Agosto 2018 - 09:16
Macugnaga si appresta (sabato 4 agosto 2018) a vivere la quarta edizione di Vette d’Artificio. L’Associazione 2020 e la Pro Loco, organizzatrici dell’evento, quest’anno hanno voluto arricchire maggiormente l’intera giornata allestendo una serie di manifestazioni collaterali che coinvolgeranno tutte le frazioni del Comune.
Sentieri e Pensieri 2018 - 27 Luglio 2018 - 08:03
A Santa Maria Maggiore sabato 28 e domenica 29 luglio e da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.
Successo per l'anteprima di Tones on the Stones - 17 Luglio 2018 - 15:03
dal 13 al 28 luglio torna Tones On The Stones, il festival che propone un cartellone di spettacoli con grandi artisti internazionali ambientati nelle cave d’estrazione incastonate tra il Lago Maggiore e le montagne dell’Ossola.
“La pietra racconta” - 13 Luglio 2018 - 11:27
Torna per il secondo anno il ciclo di eventi “La pietra racconta”, in cui la pietra stessa si fa musica in ambienti del paesaggio “di pietra” naturale e costruito e in cui il cuore di granito di questa terra viene raccontato con linguaggi che si integrano a quelli del Museo GranUM e dell’Ecomuseo del granito di Montorfano, che ne propongono la storia, offrendone interpretazioni sonore emozionali.
Guardia Costiera: visita dell'Ammiraglio sul Lago Maggiore - 12 Luglio 2018 - 08:01
Il direttore Marittimo della Liguria, Ammiraglio Ispettore (CP) Nicola CARLONE si è recato nei giorni scorsi in visita istituzionale presso la sede del 2° Nucleo Mezzi Navali Lago Maggiore, con sede a Solcio di Lesa.
All'UniversiCà di druogno la civiltà alpina - 7 Luglio 2018 - 10:23
Entrare in un’antica osteria montana, fermarsi in una stazione virtuale della ferrovia Vigezzina, scoprire la giornata dei boscaioli, camminare su un ruscello interattivo in mezzo ai canti delle lavandaie. Sono alcune delle esperienze multimediali che il Polo museale UniversiCà di druogno (Vb) in Valle Vigezzo propone ai visitatori.
Rassegna di escursioni "La pietra racconta" - 5 Luglio 2018 - 17:04
Tornano a partire da venerdì 6 luglio le classiche escursioni del Museo GranUM, alla scoperta di particolari antichi e interessanti del territorio di Baveno e del Lago, con un’attenzione speciale alla pietra!
A Baveno il prototipo di Formula SAE - 5 Luglio 2018 - 14:03
C'è anche il Cava Restaurant di Baveno, sul Lago Maggiore, tra i partner del Formula Student Team del Politecnico di Milano, equipe di oltre 90 studenti afferenti a diversi corsi di laurea iscritta al campionato di Formula SAE in rappresentanza dell'ateneo meneghino.
Montani: ospedale unico grave la mancanza di confronto - 5 Luglio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega Nord, Enrico Montani, rigurdo la questione ospedale unico e il prossimo incontro dei sindaci.
Forza Italia: sospendere iter nuovo ospedale - 4 Luglio 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Vco, a sostegno della posizione di molti sindaci del VCO che chiedono di "Sospendere l'iter del nuovo ospedale".
Sicurezza Manifestazioni nei Comuni piccoli e montani - 27 Giugno 2018 - 09:33
La delegazione piemontese dell'Uncem, d'intesa con Formont, Corpo Aib e Unpli (Unione delle Pro Loco), nel quadro delle attività formative per l'anno 2018, sta promuovendo una serie di incontri sull'attuazione della Circolare Gabrielli per la sicurezza nelle manifestazioni pubbliche e sul nuovo Codice della Protezione civile.
Premio Stresa di Narrativa 2018 - selezionati i finalisti - 25 Giugno 2018 - 15:03
La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Maurizio Cucchi, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera e Marco Santagata ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2018.
Patto sicurezza Prefettura per videosorveglianza - 23 Giugno 2018 - 15:03
Riportimao il testo del Patto per L’attuazione della Sicurezza Urbana, firmato ieri 22 giugno 2018 (in base all'art.5 del decreto legge n.14/2017, convertito con modificazioni dalla legge 18 aprile 2017, n.48) tra Il Prefetto del VCO e Il Sindaco di Verbania.
Lakescapes: Groppi d’amore nella scuraglia - 22 Giugno 2018 - 20:11
Nuovo appuntamento stagionale con Lakescapes – Teatro diffuso del lago. Sabato 23 giugno, alle 21.30, Emanuele Arrigazzi è protagonista a Meina con Groppi d’amore nella scuraglia, spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Tiziano Scarpa.
Mostra “Cauti Racconti Immaginari” - 21 Giugno 2018 - 19:06
“Cauti Racconti Immaginari”, Orta San Giulio – Oot La Piccola Bottega di Fotografia Via Bersani, 34, dal 22 giugno 2018 al 29 giugno 2018. Opening: 23 giugno 2018 h.18.30.
Al via la 3a edizione di ReStartAlp - 19 Giugno 2018 - 09:34
Coltivazioni tipiche, allevamento di specie in via d’estinzione, filiera corta del legno, creazione di reti imprenditoriali e promozione turistica di sentieri, percorsi cicloturistici e comprensori sciistici: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 14 giovani partecipanti.
Santa Maria Maggiore presenta la stagione 2018 - 18 Giugno 2018 - 15:03
Tra gli appuntamenti più attesi la mostra “Bellezza o bruttezza?”, la seconda edizione di deep in the Tree, il ritorno di Musica da Bere, la ricchissima sesta edizione di Sentieri e Pensieri con nomi di spicco (inaugurerà Michela Murgia) e i grandi eventi di fine estate fino al ventennale dei Mercatini di Natale.
Musica in Quota: primo appuntamento a Pian d’Arla - 15 Giugno 2018 - 10:23
Torna Musica in Quota: da giugno a settembre il festival porta le sette note tra vette e alpeggi del Piemonte. dal 16 giugno al 2 settembre dodici appuntamenti (gratuiti) per la dodicesima edizione.
serie d - nei commenti
Regione Piemonte approva odg per autonomia differenziata - 18 Luglio 2018 - 19:38
oh signur
premettendo che Saluzzo è un posto bellissimo,oltre che porta d'ingresso e sede del parco del Monviso (robetta da niente),e continuare a deriderlo dimostra profonda ignoranza,i due fans dell'elemosina ai ricchi lombardi dovrebbero gioire,invece di bofonchiare ancora. finalmente qualcosa si muove,e questi politici di serie B forse hanno capito che devono darsi una svegliata,per ottenere qualcosa di concreto,invece di un semplice cambio di targa della macchina. quanto ai piemontesi che si sentono lombardi,liberissimi di trasferirsi nel paese di bengodi. ammesso che vi vogliano,e par di capire che questa ostinazione nel voler entrare a tutti i costi dalla finestra sia dovuto al fatto di trovare sempre la porta sbarrata. evidentemente di certa gente non hanno bisogno.
Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51
Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONdIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria de Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUdIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!
Ospedale Unico: Potere al Popolo dice no - 26 Giugno 2018 - 08:51
Nel frattempo....
...la gente che ha bisogno di cure serie causa malattie o infortuni viene trasferita d'ufficio nei nosocomi di Novara, quando va bene, o Torino, quando "va male".. Continuate pure a pensare al vostro orticello dove coltivare 4 pomodori e 3 zucchine: quando avrete bisogno di raccogliere di più, sarete anche voi trasferiti altrove, con buona pace dei 20km (in media) che dividono Ornavasso dai due centri principali (VB e domo). Saluti AleB
Montani: Province, si torni al sistema elettivo - 23 Maggio 2018 - 16:01
Re: Quando Sinistro....
Ciao lupusinfabula non si tratta di rinnegare o non sperare nel cambiamento: c'è chi ha votato in maniera disgiunta, per es. Lega per una Camera e FdI per l'altra: ora come si sentirà? Preferirà accettare questo contrasto, rischiando un nuovo caso "Roma ladrona", salvo poi ricredersi e restare deluso per l'ennesima volta? Per la serie, chi predica bene e razzola male, visto che non c'è 2 senza 3. Il centro destra si è auto-sconfessato, di fatto il patto dell'arancino non esiste più, esattamente come in Valle d'Aosta.
Vandalismo alla cartellonistica del Battello di Babbo Natale - 29 Novembre 2017 - 08:58
bravoLupus
Giusto colloquiare con i genitori ai quali bisogna sottolineare che hanno allevato degli im.. ,dopodichè bisogna far pagare i danni, e nel chiuso della casa una bella serie di sani ceffoni e interdizione ad uscire se non per andare a scuola....sui non controlli del sudiciume che di solito lasciano dopo i "raduni" sono d'accordo con Roby
Apre il free shop di oggetti usati - 26 Giugno 2017 - 12:36
Re: Re: Immigrated Free Shop
Ciao Giovanni% vero, se si fosse degnato di vedere il servizio in tv, avrebbe notato che, tra i vari oggetti in esposizione, c'erano soprammobili in ceramica, giochi di ruolo di trasmissioni televisive note, una serie d'oggetti demodé, comunque cose non proprio di prima necessità..... Altro che per immigrati! Ho l'impressione che in fondo cerchi d'emulare il giornalismo di pancia alla del Beddio o Belpietro.
Primarie PD gli eletti del VCO - 17 Maggio 2017 - 16:09
Re: fatemi capire
Ciao renato brignone per la serie: m'illumino d'immenso... O di meno? ;-)
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 22 Aprile 2017 - 22:31
persona di cui fidarsi
Talmente moderato che stando alla sua biografai su wikipedia finora ha collezionato una serie di condanne in tribunale, * Maggio 2011 tribunale di MIlano per aver riportato notizie infondate sul politico tunisino Rashid Ghannushi e condanna al pagamento di 38.000 euro * Agosto 2011 tribunale di Jesi, condanna per diffamazione della Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia, per una falsa accusa di minaccia di morte ricevuta * Febbraio 2012, condannato per diffamazione di due giornalisti del Corriere della Sera * Gennaio 2015, condanna dal tribunale di appello di Milano per diffamazione dell'Unione delle Comunità e Organizzazioni islamiche in Italia * Lo scrittore Valerio Evangelisti l'ha definito "Pinocchio d'Egitto".per le scarsa qualità delle fonti del suo libro su Saddam (per esempio il secondo capitolo del libro basato su un articolo di "Gente" intitolato "Sono stata per trent'anni l'amante di Saddam". Proprio una persona esperta di integrazione e di cui fidarsi.
Province: settimana di mobilitazione per difendere servizi e sicurezza - 27 Marzo 2017 - 16:54
La colpa questa sconosciuta
Apprendiamo che il 7 marzo 2017, il dottor Stefano Costa, presidente della provincia del VCO, ha presentato, presso la Procura della Repubblica di Verbania, la Prefettura del VCO e la Sezione Regionale della Corte dei Conti del Piemonte, un esposto cautelativo affinché vengano valutate eventuali condotte omissive e/o commissive. Nel documento, il Presidente Costa elenca, tra le premesse, tutti i compiti della provincia, tra i quali cita espressamente la costruzione, gestione e manutenzione della rete stradale provinciale; la costruzione, gestione e manutenzione degli edifici per l’edilizia scolastica per le scuole secondarie superiori e la tutela e valorizzazione dell’ambiente. Il Costa elenca una serie di motivazioni economiche che porteranno ad uno squilibrio valutato in oltre 10 milioni e mezzo di euro che determinerà la “concreta impossibilità di erogare servizi fondamentali per la collettività, legati alle funzioni individuate dalla Legge n. 56/14 per le Province, con il rischio concreto ed attuale di interruzione dell’erogazione di pubblici servizi”. Nell’esposto è chiarissimo il riferimento ai provvedimenti legati alla spending rewiew (d.L 66/14 e 92/12) e agli obblighi di riversamento allo Stato dei tributi propri previsti Legge 190/14 (legge di stabilità): in pratica la causa del dissesto è imputabile per la maggior parte (9.5 mil € su 10.5 mil €) a quanto la provincia deve riversare allo stato centrale. È un atto d’accusa di straordinaria intensità quello che il Presidente Costa mette nero su bianco in questo documento, ma una domanda sorge spontanea: chi ha creato le condizioni perché questo avvenga? Quale governo ha promulgato le leggi che mettono a rischio i servizi elencati in precedenza? IL d.L. 92/12 è stato promulgato dal governo Monti (sostenuto principalmente da Forza Italia e Pd) mentre tutte le altre leggi sono figlie del governo Renzi (sostenuto principalmente dal Pd): prendiamo quindi atto del fatto che il presidente Costa, del Pd, dichiari di non poter svolgere le proprie funzioni a causa di leggi promulgate in larga parte dal Pd. Ci piacerebbe inoltre sapere cosa ne pensa il deputato Pd Enrico Borghi, da sempre molto vicino al Presidente Costa, che ha votato convintamente, viste le sue molte dichiarazioni in merito, la Riforma delrio del 201 che verteva proprio sulla riforma delle Province. Noi esprimiamo tutta la nostra preoccupazione per il rischio concreto che non vengano erogati servizi fondamentali ai cittadini e, nel contempo, denunciamo con forza le contraddizioni del Pd che, al governo centrale, emana leggi finalizzate a tappare buchi mettendo a rischio i servizi dei cittadini e, a livello locale, esprime rappresentanti che ne denunciano le gesta. Questo Paese non si può più permette un classe politica come questa! Monica Corsini Portavoce M5S al Consiglio comunale di domodossola Milena Ragazzini Portavoce M5S al Consiglio comunale di domodossola Roberto Campana Portavoce M5S al Consiglio comunale di Verbania davide Crippa - Cinque Stelle Portavoce M5S alla Camera dei deputati"
Ordinanza Ludopatie - 29 Ottobre 2016 - 19:39
Re: Azzardopatia
Ciao Rocco Pier Luigi,era ora....io anzi,ridurrei ancor di piu' ......inoltre richiederei la Carta d'Identita' all'ingresso,cosi' i refugee che ogni tanto le frequentano,sono monitorati......ed i cittadini problematici,si sentono ''sotto osservazione'' e non le frequentano volentieri..........un conto e' il Casino',con tutti i suoi limiti,altro le sale VLT,indiscriminatamente accessibili a tutta una serie di personaggi ''tollerati'' dai gestori/proprietari....etc etc etc..............brava Marchionini,un atto di coraggio...........
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 18 Ottobre 2016 - 08:55
sacco,italianita' e olio
oltretutto,Sacco 2 stelle ,sta facendo da testimonial a ilio di semi.....nn dovrebbe ''testimoniare'' l'italianita' dell'olio extra vergine d'oliva?....e' risaputo che l'olio di semi viene considerato 'serie b'',ed i semi arrivano da paesi tipo Cina ed Ukraina....ma tant'e'...all'ambasciatore dell'italianita' ''pecunia non olet''............fate vobis....2 stelle''cadenti''......
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 23:46
ma sei serio?
Come t'avevo già scritto nell'altro post, hai fatto un'interpellanza senza nemmeno che alla PA sia stato chiesto di intervenire per rispistinare l'eventuale diritto negato. Per dirla alla Bush, hai fatto una guerra "preventiva". Poi nell'interpellanza fai un grande errore in premessa, ne consegue che l'istanza relativa o non ha più senso d'esistere o è almeno da rivedere. Invece di ammettere pacificamente che pensavi che ssd insubrika e team insubrika fossero la stessa realtà (fatto che avrebbe condotto in errore chiunque) te ne esci fuori con la barzelletta che non l'hai scritta tu ma un tuo gostwriter dello stesso partito del sindaco. Potevi ammettere d'aver incassato il colpo e ne uscivi bene ed eri pronto per il prossimo round invece: l'ha scritta mio cugggino di giù del Pd. Quindi come dice Rino Tommasi "questo round nel mio personalissimo cartellino l'assegno a Marchionini" e avevi altri 11 round da combattere. Ora devo pensare che quando facevi interpellanze serie, che ho condiviso e apprezzato, dove ti davo il punto del round, erano sempre scritte dal cugggino di giù del Pd? Quali sono le interpellanze "tue" e quelle del cugggino? Non mi sembra un comportamento serio firmare interpellanza "non tue", tanto se ho firmato una vaccata scarico la colpa sul cugggino. Se le hai firmate per fare un favore, devi riconoscere fino in fondo la paternità.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 15:43
ma ti rendi conto?
Ciao Maurilio, francamente mi hai stufato, ti rispondo in parte con l'intervento di Andrea: "...qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi." Ovvero una interpellanza è una domanda, se anche non ci fossero stati errori nelle premesse, la domanda sarebbe stata la stessa , e come dice Andrea non ha avuto risposta... ma tutti a fare i professoroni... si vogliono interpellanze più serie? Quella sulla correttezza degli atti sulla Beata Giovannina è abbastanza seria e documentata? http://www.unaverbaniapossibile.it/n756939-interpellanza-sul-ripristino-della-correttezza.htm eppure nessuno su questa cosa dice nulla. Mi sono prestato a presentare una interpellanza scritta da un iscritto al Pd che non riusciva ad avere risposte, dov'è lo scandalo? dove sono le risposte? alla fine sta a vedere che va tutto bene tranne il sottoscritto... PS C'è UNA INTERPELLANZA CHE NON HO SCRITTO IO E CHE CHIEdE I CONTI dEL GIRO d'ITALIA, MA NESSUNO SI SCANdALIZZA SE QUEI CONTI NON VENGONO PRESENTATI? Le imprecisioni nelle premesse dell'interpellanza ci sono, chi lo nega, ma nel merito, malgrado l'errore (trappolone o meno) le risposte verranno date? Si chiede a questa spett. amministrazione -Se sia a conoscenza di tutto quanto sopra esposto -Se non ritenga inadeguata la “concessione” degli attuali gestori della piscina in considerazione di tutto quanto sopra citato e soprattutto facendo riferimento all’età degli atleti (quasi tutti minorenni) -Se non ritenga l’amministrazione necessario un proprio intervento al fine di garantire a venti giovani atleti della nostra città di potersi allenare regolarmente per poter ottenere risultati adeguati alle loro capacità, tenendo conto l’urgenza dovuta all’inizio della stagione agonistica fissata per metà settembre
Lettera Aperta sul tema Sicurezza - 23 Agosto 2016 - 23:42
Re: Re: ENNESIMO SCIVOLONE...
Ciao Maurilio, forse mettono questo comunicato come RIEMPITIVO considerato che in zona non avviene mai veramente nulla di eclatante e per una certa ritrosia di fare vero giornalismo d'inchiesta sui problemi locali? Inutile dire che quelle foto non ci sono pose "serie e severe" da Esperta in Sicurezza e Servizi al Cittadino per il Gruppo Consiliare Forza Italia Berlusconi, Esperta in Criminologia, Psicologia Giuridica e Scienze Forensi.
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 3 Luglio 2016 - 10:53
Re: Re: amministravo?
io c'ero,tu no. non si amministra un bel niente,ti fanno sedere allo stesso tavolo ma conti meno di zero,sulle cose serie. se per amministrare una scuola intendi che ti ascoltano 5 minuti se vuoi parlare di dettagli allora ok,siamo d'accordo. ma non scherziamo.
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 11 Giugno 2016 - 12:35
Maggior distribuzione
Una maggior distribuzione sul territorio implicherebbe una maggior difficoltà di controllo: mi pare che le forze dell'ordine abbiano già abastanza problemi, non ultimo di organico ridotto all'osso e sempre più anziano, senza doverle distrarre dai loro compiti istituzionali. Farli lavorare gratuitamente non mi pare logico, anche perchè ciò implica una serie di responsabilità nel coordinarli che non so chi sarebbe disposto ad accollarsi, ma se devono essere remunerati, allora prima gli Italiani! L'unica soluzione è la certa identificazione di ognuno di loro e l'immediato rimpatrio di chi si rifiuta di farsi identificare e di chi non ha un diritto certo di rimanere qui, anche incentivando i rientri.del resto la Norvegia ha già scelto, ritenendolo molto più conveniente, dare 1.000 euro (che per loro sono una cifra enorme) ad ognuno di coloro che decide di rientrare nel paese d'origine.Prendiamo esempio.
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 14:45
...di tutto un po'!
Nella mail del lettore c'è di tutto e un po'...e mi fanno venire in mente alcuni pensieri. Per esempio, il problema dei cani c'è solo d'estate? Mi sembra che l'inciviltà di alcuni, non abbia stagione...peraltro la maggior parte dei proprietari di cani sono adulti, che quindo nulla c'entra con la seconda parte della lettera, che rivolge le sue lamentele a "...tanti ragazzi (per lo più minorenni)...si sono esibiti in tuffi olimpionici dal molo..Il tutto accompagnato da una serie di bestemmie ." sembra un girone dell'inferno! Nessun cenno al fatto che il divieto esiste perchè il molo, in quanto attracco di barce a motore è pericoloso! Morale, fatevi pure del male ma non bestiemmiate! Al di là di fatti particolari, "normali" dove c'è una concentrazione di persone" non mi sembra una situazione disastrosa, si, ci sono tanti ragazzi, e meno male che hanno un posto come Suna, spiaggia, bar, lago, spazio! "Così una vecchia mai stata moglie senza mai figli, senza più voglie, si prese la briga e di certo il gusto di dare a tutte il consiglio giusto." Saluti Maurilio
PsicoNews: Gli effetti della felicità - 20 Maggio 2016 - 18:47
due punti
Prima di tutto, grazie a tutti per l'apporto al dibattito che è scaturito da un semplice post. Io non sono capace di fornire una citazione valida come le vostre,vorrei comunque partecipare al dibattito riprendendo un punto lanciato da I(se ho ben capito)e che può ampliarlo (il dibattito):cosa ci porta a uscire da uno stato umorale per entrare in un altro di felicità senza che nulla sia mutato? come ci si può riuscire? Giustamente, come sottolineato, è soggettivo e si basa sulla abilità di "porsi in ascolto" di sè. Tuttavia cambierei il punto di vista da avere sovranità sulle emozioni a una loro comprensione e accettazione, proprio nel tentativo di capire come mutiamo. Siete d'accordo? Ultimo punto (che in realtà è il primo) è la diversa visione di Lady e Kiryienka, quest'ultima guardando l'insoddisfazione generale attuale dice che non si può aver cuor contento; se mi permettete così dicendo si conferma, al contrario, la teoria proposta poichè se sperimento (per lungo tempo)felicità/benessere avrò una serie di benefici mentre la sperimentazione di malessere tende a portarmi a chiusura e purtroppo questo periodo storico dal quale pare non troviamo via d'uscita ne è un esempio ben calzante. Buona serata Mara Rongo
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 8 Aprile 2016 - 21:21
Re: Re: Re: curiosità per Maurilio
Ciao paolino forse è vero, ho sicuramente un'autostima notevole, ma sui social, a Verbania, di Maurilio non ce ne sono molti...più tardi metterò la stessa foto che ho su Facebook anche su VBN, così ti sarà più facile rintracciarmi! A parte questo, tu però non leggi quello che scrivo (non è un obbligo in assoluto, ma se mi rispondi nei commenti...). Io ho scritto, testuali parole, "...ne le opposizioni ne la maggioranza ha(nno) dimostrato, in modo chiaro, che sia un buon o pessimo affare..."; siccome mi hanno insegnato, ma si vede che ho avuto pessimi maestri, che se vuoi sostenere o confutare, una tesi, la devi dimostrare, ecco che il discorso del "business plan" vale per ambo le parti! Un paio di persone, una per parte, mi ha chiesto di sviluppare un "business plan", fornendomi i dati di bilancio el forno, tra qualche ora avranno il mio "esercizio", poi decideranno il da farsi...non ci voleva molto, 20' per impostare un modello, altrettanti per impostare qualche ipotesi... Inoltre, io non ho mai detto di essere favorevole "in toto" alla privatizzazione, semplicemente leggo un sacco di banalità spacciate per verità assolute, senza un briciolo di argomentazione strutturata. Come ho risposto ieri a HAVF: "Gli affitti di rami d'azienda sono prassi consolidate, la bontà, o meno, di queste operazioni dipende da tutta una serie di fattori e, anche in questo caso, si devono basare su una seria analisi economica." "Seria analisi economica" che devono fare sia chi è favorevole che chi è contrario, altrimenti vale la risposta di questa mattina a Campana e Brignone: "...non sempre le opposizioni sono all'altezza..." Saluti Maurilio
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 8 Aprile 2016 - 08:59
Sig. Maurilio
Buongiorno, la ringrazio per la considerazione, questo mi fà onore. Nel merito, non avendo tempo di stare dietro ai molteplici commenti, la inviterei a non attribuirmi frasi, per l'appunto, "non dette". Riguardo alla sua ultima frase: ""Ribadisco poi, che io ho solo commentato il fatto che Campana, uno dei principali oppositori della privatizzazione, non ha fatto nessun commento alla frase: "Il trasferimento della gestione del forno crematorio ad un privato, ..., comporterebbe per il Comune di Verbania una serie di benefici:...", lasciando intendere di essere d'accordo, senza prendere una posizione."" Gli unici benefici che il Comune avrebbe sono sostanzialmente tre: si libera di due dipendenti, nessuno deve assumersi più responsabilità per il forno (quindi ridurremo i compensi dei dirigenti???) e non dovrà fare l'investimento. Nonostante questi tre "apparenti e discutibili" vantaggi (non certo per i lavoratori o per i cittadini), Vi sono innumerevoli questioni che fanno ritenere questa perazione di esternalizzazione "non vantaggiosa per la collettività". Il costo sociale in termini di salute pubblica, il costo delle tariffe, in tutti i forni di quella società il costo di cremazione per i residenti è di circa 150,00 € maggiore a quello che paghiamo oggi, senza calcolare che se vuoi rimanere nella sala commiato devi pagare 100,00 € in più (cosa che oggi non si paga).Ammesso e non concesso che ai Verbanesi venissa concessa la cremazione gratis, ricordo che il forno è utilizzato solo (e per fortuna) per il 20% dai residenti, tuti gli altri pagherebbero molto di più di quello che si paga ora, e per altri, si intende già comuni come Ghiffa o Gravellona. Invito Maurilio agli incontri pubblici che ci saranno, di presentarsi (ammesso che la foto si la sua) e, se lo vuole, avrò la premura di informarlo sui molteplici aspetti che, con un post o dei commenti, non si riesce ad esplicare nel dettaglio. Ah, ultima cosa, anzichè investire in 4 parcheggi multipiano, nell'acquisto di Casa Ceretti, in incarichi poi non considerati per il Cem..... e tante altre cose, il comune potrebbe investire nell'unica cosa che ad oggi, con la farmacia comunale, dà un entrata certa al nostro Comune... Saluti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti