Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Operazione "Ultimo Miglio"

Più di 27 mila veicoli controllati tra camion, bus e furgoni, 24 arresti, 114 denunce e 157 automezzi sequestrati: è il bilancio conclusivo dell’operazione ad alto impatto, denominata “Ultimo Miglio”, condotta nelle giornate del 28, 29 e 30 agosto da ben 3.500 poliziotti, dispiegati sull’intero territorio nazionale.
Verbania
Operazione "Ultimo Miglio"
Il servizio, disposto dalla Direzione Centrale anticrimine e dal Servizio di Controllo del territorio del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, anche in risposta ai recenti attentati terroristici, tra cui quello di Barcellona, aveva lo scopo precipuo di accertare la regolarità dei veicoli circolanti e l’identità dei loro conducenti, oltre a verificare le condizioni di noleggio di furgoni e mezzi pesanti e la conformità dei carichi trasportati alla normativa vigente.

L’iniziativa ha trovato riscontro anche nella provincia del Verbano Cusio Ossola, dove pattuglie della Questura e della Sezione Polizia Stradale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, hanno effettuato numerosi posti di controllo in prossimità dei centri storici e dei luoghi di maggior afflusso delle località di Verbania, Stresa, Gravellona Toce e Omegna.

Nel corso dell’operazione, sono stati controllati 279 automezzi, anche con l’utilizzo del “sistema Mercurio”, un sistema telematico che consente di verificare in tempo reale se il veicolo è regolarmente assicurato e sottoposto a revisione periodica.

In esito ai controlli, sono state contestate 13 violazioni al codice della strada, un veicolo è stato sequestrato per mancanza della copertura assicurativa, mentre si è provveduto al ritiro di una patente di guida per sorpasso pericoloso in prossimità di una curva. E’ stato inoltre sequestrato, per la successiva distruzione, un carico di latticini che, come accertato dall’Asl VCO, veniva trasportato senza che fossero rispettate le condizioni per la sua corretta conservazione. Nello specifico, il mezzo impiegato, di proprietà di un’industria casearia del novarese, trasportava le mozzarelle nonostante l’impianto di refrigerazione installato a bordo fosse guasto. Oltre al sequestro della merce avariata, kg 24 di mozzarelle, la ditta è stata sanzionata per l’inidoneità termica del veicolo adibito a trasporto di alimenti per un importo di 1.000 euro.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
18/07/2018 - Macugnaga giornata del Soccorso in montagna
18/07/2018 - "Visages Villages"
17/07/2018 - “Un profilo per due”
17/07/2018 - Concerto a Renco
17/07/2018 - Carlo Cottarelli a Verbania
Verbania - Cronaca
17/07/2018 - Offerte di lavoro del 17/07/2018
15/07/2018 - Piazza Don Minzoni: lavori rete fognaria, problemi?
13/07/2018 - Vittorio Sgarbi a Santa Marta a Intra
11/07/2018 - Prosegue l'edizione 2018 di “Street Art”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti