Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Sport

Pontdonnaz - Stresa 3-1

Sul campo di Saint Grat, tanto caro al Presidente della compagine aostana, va in scena la gara tra Pont Donnaz e Stresa.
Stresa
Pontdonnaz - Stresa 3-1
La formazione di casa si presenta con Lupu in porta, Scala, Bonato, Prola e Affinito in difesa. Amato e Favre compongono la linea mediana alle spalle di Jeantet, Borettaz e Bettini. In attacco l’ariete Lapadula.

Risponde mister Galeazzi con Barantani tra i pali. Finetti e Telesca occupano le fasce di difesa, al centro Agnesina e Santini, che sostituisce Riccio in un ruolo che conosce fin troppo bene. A centrocampo Frascoia è supportato da Lionello e Gilio. Scienza gioca un po’ nel ruolo di trequartista alle spalle di Brugnera, che gravita sulla sinistra e Bernabino.

La partita da subito appare interessante con un ritmo altissimo già dai primi minuti. Al 3’ il Pontdonnaz va a testare i riflessi di Barantani che risponde con un ottimo intervento a fil di palo sul tiro di Bettini. Al 4’ Bernabino innesca Gilio sulla sinistra, il mediano cavalca la fascia e scocca il cross ancora per Bernabino che però calcia debolmente e la palla poi va in corner. Al 7’ Amato batte un calcio di punizione in direzione di Lapadula che va a colpire di testa, ma la palla si impenna.

Ancora PDHA in avanti con Scala che dalla fascia crossa in direzione di Jeantet: il suo colpo di testa finisce alto. Al 15’ Brugnera prova il diagonale, che però attraversa tutta l’area, esaurendosi alla destra dei pali difesi da Lupu. Al 16’ dalla bandierina del corner Scienza batte al centro dell’area, da dove si eleva Bernabino. Il suo colpo di testa però scheggia il palo. Al 19’ ancora Lapadula al tiro, ma Barantani para in presa. Al 30’ il PDHA passa in vantaggio con Amato che difende un pallone prima di scagliare il cross per Jeantet che al volo batte Barantani. Al 38’ lo Stresa ci prova con Brugnera, Ma Lupu intuisce e para la conclusione

Nella ripresa è lo Stresa a partire forte con Bernabino che serve Brugnera il quale crossa per Scienza, che però non riesce, in velocità, ad arpionare la sfera. Attimi di tensione intorno all’8’ quando Scienza, per tentare di buttar fuori il pallone con Brugnera a terra dopo un contrasto non sanzionato, contrasta Affinito. Ne nasce una piccola bagarre che finisce, per fortuna in un nulla di fatto, con il pubblico che si scalda. All’11 Frascoia serve Brugnera che da appena fuori area scaglia un tiro che finisce in fondo alla rete, battendo Lupu. 1-1 Al 14’ bella l’azione innescata da Finetti, che mantiene in cmpo la sfera a ridosso dell’area dell’out e poi scocca il cross per Brugnera che, al centro dell’area, si eleva su tutti colpendo di testa e regalando, però solo l’illusione del gol. Al 20’ il primo cambio per il PDHA con Coulibaly che subentra all’ottimo Jeantet.

Anche Galeazzi, al 27’ sostituisce Scienza con Laratta. Al 29’ ancora Finetti dalla destra innesca l’azione con un cross in direzione di Bernabino che, nel tentativo di colpire di testa, si scontra con il portiere e rimane per poco a terra, soccorso dal massaggiatore. Al 32’ il PDHA si riporta in vantaggio: Scala dalla fascia crossa in area dove Lapadula come una saetta stacca su tutti e di testa, con potenza, non lascia speranza a Barantani. Al 35’ altro cambio per gli orange di casa. Esce Bettini e al suo posto Amoruso. Al 38’ ancora Lapadula al tiro, ma Barantani ferma in presa bassa. Al 40’ cambio per entrambe le formazioni: lo Stresa inserisce Riccio per Gilio e il PDHA Vitale per Lapadula . Al 44’ ancora i padroni di casa davanti alla porta di Barantani con Coulibaly che prova il tiro, senza però trovare i pali. Al 47' Amoruso batte Barantani per la terza volta. Finisce 3-1, risultato che punisce oltremodo la prestazione dei Blues.

PONTDONNAZ: Lupu, Scala, Affinito, Favre, Bonato, Prola, Borettaz, Amato, Lapadula(40’st Vitale), Bettini(35’st Amoruso), Jeantet(20’st Coulibaly). A disp.: Thomain, Franco, Lorenzoni, Lizzio. All.: Gianluca Porro
STRESA SPORTIVA: Barantani, Finetti, Telesca, Frascoia, Santini, Agnesina, Brugnera, Gilio(40’st Riccio), Bernabino, Scienza(27’st Laratta), Lionello. A disp.: Bertolio, Tasin, Salviato, Squillaci, Contalbrigo. All.: Sergio Galeazzi
DIRETTORE DI GARA: Omar Ibrahem Jouness (To)
Assistenti: Simone Garcea e Gian Marco Pellegrino (TO)
Reti: 30’pt Jeantet, 11’st Brugnera, 32’st Lapadula, 47’st Amoruso
Ammoniti: Scienza, Amato



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
19/11/2017 - Stresa - Juve Domo 2-0
18/11/2017 - Stresa a tema gorgonzola
10/11/2017 - II° Trofeo Optimist Giovani Velisti
05/11/2017 - Stresa - Ro.Ce. 2-0
04/11/2017 - Arrestato per furto di cellulare
Stresa - Sport
22/10/2017 - Aygreville - Stresa 1-2
15/10/2017 - Stresa - Arona 5-1
08/10/2017 - Biellese - Stresa 1-3
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti