Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Arrestati ladri seriali

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, a conclusione di una prolungata attività investigativa, hanno dato esecuzione a 2 Ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP del Tribunale di Verbania a carico di due cittadini albanesi, residenti a Verbania e Gravellona Toce.
Verbania
Arrestati ladri seriali
I due si sono resi, a vario titolo, responsabili di 19 furti aggravati in concorso ai danni di abitazioni commessi, da metà dicembre 2016 ad inizio febbraio 2017, in vari comuni delle Provincie di Verbania e Novara (Comuni colpiti: Verbania, Cambiasca, San Bernardino Verbano, Mergozzo, Premosello Chiovenda, Ornavasso, Gignese, Ghiffa, Cannobio, Armeno, Lesa).

L’indagine, iniziata nel mese di dicembre 2016 a seguito di numerosi furti in abitazioni commessi nei comuni di Cannobio e Mergozzo, aveva già consentito, in una prima fase, di denunciare a piede libero 4 cittadini albanesi e di recuperare e restituire la refurtiva, costituita da monili in oro e denaro contante, ai legittimi proprietari.

Gli arrestati, conoscitori del territorio e particolarmente attivi, colpivano in orari serali le abitazioni avvalendosi della complicità di altri due connazionali, provenienti dall’hinterland milanese.

Gli autori dei furti in alcuni casi hanno agito anche in giornate molto particolari, quali la vigilia di Natale e l’ultimo dell’anno.
L’attività investigativa svolta ha dapprima consentito di individuare le autovetture utilizzate dagli indagati e successivamente di giungere alla loro identificazione, raccogliendo così un inequivocabile quadro accusatorio in merito a tutti i gravi reati contestati.



16 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Furlan 2ladri seriali
Alberto Furlan
13 Ottobre 2017 - 10:08
 
Ai tempi giusti questi 2, come x tutti gli altri, li avrebbero messi subito al carcere duro dove la voglia di delinquere gliel'avrebbero di sicuro fatta passare, al termine del quale li avrebbero riaccompagnati al loro paese di provenienza e consegnati alle autorità locali per proseguire lo stesso trattamento, con allegato tanto di documento di rifiuto nel nostro Paese.
Volete chiamarla dittatura? ma ricordate che solo così ci si tutela e ci si può definire un Paese serio e sicuro.
Per i più perbenisti, chiesisti, bigotti, ecc. ecc., Socrate, che di certo non era ne di destra ne di sinistra, ma tanto meno di centro; diceva che per avere un ottima democrazia ci vuole una buona dittatura!!!
Dai, date anche a lui del fascista.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: ladri seriali
SINISTRO
13 Ottobre 2017 - 15:00
 
Ciao Alberto Furlan

per fortuna qualcuno ancora si salva, visto che non tutte le dita della mano sono uguali....
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Oh....
lupusinfabula
13 Ottobre 2017 - 17:45
 
Oh Italia, paese dalle mille e mille risorse!!!
Vedi il profilo di robi 1basterebbe. .
robi
14 Ottobre 2017 - 12:43
 
Rimettere i controlli alle frontiere ed espellere i pregiudicati stranieri. Basterebbe se si vuole fare. Ma in Italia non si può. Fine della storia.
Vedi il profilo di lupusinfabula In Italia non si può
lupusinfabula
14 Ottobre 2017 - 17:14
 
Caro Robi, in Italia non si può perchè siamo governati dalla sinistra, da ex democristiani mai pentiti e dagli schiavetti dell'Europa, ma se al governo ci fosse la destra, quella vera, non gli alfaniani o i forzisti, vedresti che si potrebbe fare. Sono curioso di vedere i risultati delle prossime elezioni in Austria.
Vedi il profilo di robi Re: In Italia non si può
robi
16 Ottobre 2017 - 08:12
 
Ciao lupusinfabula
elezioni relativamente bene per noi. L'estrema non ha sfondato ma ha vinto una destra non di certo morbida che ha usato gli stessi argomenti della destra estrema con un po' più di moderazione. I socialdemocratici tengono e questo dimostra quanto la gente sia ancora legata a logiche suicide.Comunque netta vittoria!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: In Italia non si può
SINISTRO
16 Ottobre 2017 - 09:16
 
Ciao lupusinfabula

strano, ci sono ancora sbarchi, ma nessuno ne parla più: forse, finita l'estate, non fa più notizia?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: In Italia non si può
SINISTRO
16 Ottobre 2017 - 09:23
 
Ciao robi

il vero suicidio è quello della ragione... Semplice logica dell'alternanza.
Vedi il profilo di lupusinfabula per Robi
lupusinfabula
16 Ottobre 2017 - 14:15
 
Bene in Austria, anche se personalmente avrei preferito la vincita di Strache; ma penso che un governo a due col vincitore possa portare a buoni risultati, soprattutto se attueranno, come promesso, nuove politiche sulla difesa dei confini, sull'emigrazione e sui rapporti con l ' Europa; insomma tutto quello che ci vorrebbe e ci manca in Itaia.
Vedi il profilo di lupusinfabula Sinistro e gli sbarchi.
lupusinfabula
16 Ottobre 2017 - 14:21
 
Parlare dei continui sbarchi, offuscherebbe l'immagine che Minniti ha creato di se stesso e, di riflesso, danneggerebe il PD Ecco perchè la stampa serva del potere ( qualunque sia esso il potere)non ne parla; e dire che ora stanno sbarcando in massa i tunisini, provenienti da un paese che non è certo in guerra, che non è sogetto ad un regime dittatoriale e via cantando con le solite scuse che accampano coloro che accoglierebbero tutti. Ma è anche un paese da l quale sono partiti la maggoir parte degli attentatori che si sono "esibiti" poi in Europa: come vedi non fa bello parlarne ora che ormai siamo in vista delle elezioni; meglio, molto meglio tentare con lo ius soli: quello sì, che se passa porterà voti al PD ed ai suopi tirapiedi.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Sinistro e gli sbarchi.
SINISTRO
16 Ottobre 2017 - 16:47
 
Ciao lupusinfabula

purtroppo il problema non si risolve con la sola difesa dei confini: se l'Austria li respinge, essendo noi territorio crocevia, sempre qua a casa nostra ce li ritroviamo, in un continuo flusso stile ping pong.... Sullo ius soli, meglio andarci cauti, onde evitare che si trasformi in una "sola"....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Sinistro e gli sbarchi.
SINISTRO
16 Ottobre 2017 - 16:52
 
Ciao lupusinfabula

Ma l'attuale Ministro degli Interni non era stato invitato alla manifestazione dei giovani di Fratelli d'Italia? Strano che nemmeno la destra (con la parte di media schierata dalla sua parte) parli più degli sbarchi, forse perché ora arrivano a bordo di yacht?
Vedi il profilo di lupusinfabula Semplice!
lupusinfabula
16 Ottobre 2017 - 20:54
 
Semplice: non devono arrivare e li si respingano con ogni mezzo.E se riescono a sbarcare appena individuati rispediti al mittente. Ciò che poi avviene sulle sponde opposte del Mediterraneo non è affar nostro: ognuno ha quel che si è cercato.Basta pietismi da donnette leccabalaustra!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Semplice!
SINISTRO
17 Ottobre 2017 - 09:58
 
Ciao lupusinfabula

più facile a dirsi che a farsi, forse perché e solo una questione di danari....
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Questione di danari?
lupusinfabula
17 Ottobre 2017 - 16:22
 
In che senso? Nel senso che bisogna pagare qualcuno perchè li trattenga sulle coste nordafricane e non li lasci venire qui? In mezzo a tanti sprechi, sarebbero soldi ben spesi. O nel senso che a certe parti politiche fa comodo che arrivino?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Questione di danari?
SINISTRO
18 Ottobre 2017 - 11:50
 
Ciao lupusinfabula

in qualsiasi modo la si metta, rimane sempre un mercimonio.... Una cosa è sicura: appena finiscono i dindini, si ricomincia, in ambo le direzioni!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
14/12/2017 - Concerto di Natale a Cannobio
14/12/2017 - Festa del CAI Verbano-Intra
14/12/2017 - Network informativo per disabili: progetto pilota nel VCO
14/12/2017 - Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino
14/12/2017 - "70 anni di Costituzione Repubblicana"
Verbania - Cronaca
14/12/2017 - Marchionini da Gentiloni per i fondi bando Periferie
13/12/2017 - Continua l'impegno della Squadra Nautica
13/12/2017 - Primo impianto di neovasc reducer nel VCO
12/12/2017 - 3° torneo weekend Città di Verbania – vince Medici
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti