Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

E-commerce per le Terre Alte

Sostenere le imprese agricole e artigiane delle aree montane del Piemonte oggi è più semplice e immediato. Uncem rilancia, in occasione del Natale e delle festività di fine anno, il progetto Bottega dell'Alpe, www.bottegadellalpe.it, il primo sito di e-commerce interamente dedicato alle Terre Alte.
Fuori Provincia
E-commerce per le Terre Alte
Un progetto che Uncem ha sempre definito "etico", costruito d'intesa con le Unioni montane di Comuni con l'obiettivo di aiutare, promuovere e far crescere le piccole imprese agricole e artigiane delle Alpi. Un sito di e-commerce che nasce dalla volontà istituzionale dell'Uncem di essere al servizio dei territori e delle imprese.

Ordini sul sito, scegli il produttore e il prodotto, lo ricevi direttamente a casa. "Oggi l'e-commerce ha mlteplici valenze per le aree montane - spiega Marco Cavaletto, coordinatore del progetto Uncem Bottega dell'Alpe - È un'antidoto alla chiusura delle attività agricole e artigiane, aumentandone i mercati potenziali e consentendo di esportare le eccellenze enogastronomiche, nel nostro caso, al di fuori dei territori.

Presenta i prodotti in forma singola e aggregata, con pacchi multiprodotto, esaltando la filiera e la collaborazione tra imprese. Permette di arrivare ovunque, anche a mille chilometri dalla sede dell'azienda. Sono sempre di più le imprese che vorrebbero fare e-commerce, ma i costi e la logistica sono troppo importanti per piccole aziende agricole e artigiane. Uncem con Bottega dell'Alpe ha scelto di aiutarle, mettendo a disposizione un sito internet gratuito e semplice da usare per il consumatore. Ordini e ricevi a casa o invii, come regalo, il pacco a chi vuoi tu".

Per Natale, Bottega dell'Alpe ha allestito una serie di cestini multiprodotto e multiproduttore. A un prezzo giusto, capace di remunerare l'impegno decisivo delle famiglie e dei singoli che fanno le aziende. Bottega dell'Alpe evidenzia il ruolo non soltanto produttivo-commerciale delle imprese. "Quelle aziende insediate nei piccoli Comuni montani - prosegue Cavaletto - sono un antidoto allo spopolamento e all'abbandono. Crescono, generano vitalità e proteggono il territorio. Sottraggono pascoli, aree coltivabili, spazi liberi all'abbandono, all'incuria, al bosco di invasione. Bottega dell'Alpe vuole incardinare i loro valori, che sono i nostri valori. La difesa della montagna passa anche da un'acquisto, a Natale e lungo tutto l'anno, di quei prodotti. Per poter dire: 'io sono con loro, so quanto è importante il lavoro di quelle persone 365 giorni l'anno. Scelgo quel prodotto sul sito e poi vado a vedere l'azienda, passo qualche giorno in quelle località, vado a vedere e conoscere direttamente la fatica, l'impegno, la passione'. Questo è per noi Bottega dell'Alpe".

Sono 150 i prodotti singoli ordinabili sul sito www.bottegadellalpe.it, di ventitre produttori. Nella sezione 'Confezioni e cestini', a questo link http://www.bottegadellalpe.it/categoria-prodotto/confezioni-e-cestini/ Bottega ha riunito una serie di prodotti per un ottimo regalo. I pacchi hanno i nomi delle valli piemontesi e delle principali vette delle Alpi: Ciamarella, Chaberton, Elvo Argentera...


Ecco nel dettaglio i produttori riuniti sul sito Bottega dell'Alpe:

Val Sangone: la Soc. coop. agricola e forestale Piccoli Frutti della Val Sangone.
Val Susa: la Cooperativa La Maruna e Casa Ronsil Azienda agricola di Thollet Franck.
Valli Canavesane: i Viticoltori di Borgofranco d'Ivrea.
Valli del Pinerolese: Consorzio Produttori Terre del Ramie.
Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone: Azienda agricola Airaudi Fabio–Zafferano della Reggia, di Vallo Torinese; il Panificio Pasticceria Massa Micon di Piermaurizio Massa Micon; Al Torcet snc di Airola di Lanzo.
Valli Orco e Soana: lo scultore Marco Rolando.

Alta Langa: Azienda Agricola Cascina Valcrosa di Bruna Silvano; Sevinovà s.a.s. di Icardi Adelino & C.; Luvae Cosmetics.
Valle Varaita: Valverbe società agricola cooperativa.
Valli del Cebano: Il Bottegone di Oda Daniela sas.
Valli del Monviso: VolAvìa–Azienda agricola Fino Alberto.
Valli Gesso e Vermenagna: Argalà snc.
Valli Grana e Maira: Floricoltura Edelweiss; Az. vinicola Mauro Vini srl; La Meiro società agricola srl; Società agricola Cascina Rosa di Dr. Lucio Martino e Paola Gradoni S.S.

Valli Alessandrine: Azienda agricola Sbarato.
Valli dell'Ossola: Azienda agricola Francini Annamaria e Casa Brencio Srl.
Vercellese: Azienda agricola Musso.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti