Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Museo del Paesaggio nuovo Consiglio

Il Museo del Paesaggio, in una affollata assemblea che si è tenuta giovedì 23 novembre, ha modificato con atto pubblico il proprio Statuto e ha eletto, con le nuove regole, un nuovo Consiglio di Amministrazione.
Verbania
Museo del Paesaggio nuovo Consiglio
Il nuovo Statuto, approvato all’unanimità, prevede che la maggioranza dei membri del Consiglio di Amministrazione (tre) sia espressione dell’assemblea dei soci, mentre il Comune, socio sostenitore, nomina due componenti del Consiglio. Scompaiono quindi i membri nominati dal Prefetto e dal socio privato finanziatore.

Il Comune di Verbania ha riconfermato come suoi rappresentanti Massimo Terzi e Antonio Montani. L’assemblea dei soci, che esprimeva 107 voti complessivi, ha eletto Giovanni Battista Margaroli (85 voti), Tina Trotta (81 voti) e Renato Ferla (63 voti). Il nuovo Consiglio, insediatosi il 1° dicembre, ha confermato Massimo Terzi Presidente e ha eletto Vice Presidente Giovanni B. Margaroli.

Ma la composizione del Consiglio non è la sola novità. Le nuove regole prevedono, oltre al Comitato Scientifico, l’istituzione del Centro Studi del Paesaggio, e la nomina di due direttori: un Direttore Organizzativo e un Direttore Artistico.

Dichiara Massimo Terzi: ‘La recente assemblea, partecipata oltre le previsioni, costituisce una pietra miliare nella vita del Museo del Paesaggio. Stiamo uscendo dalla fase di emergenza e abbiamo voluto dare al Museo un assetto istituzionale che da una parte aderisca al mutato quadro normativo che regolerà il terzo settore e dall’altra definisca una struttura organizzativa in grado di dare continuità e stabilità nel tempo, al di là della composizione del Consiglio.

L’assemblea dei soci ha ben compreso l’importanza di questa proposta: ciò è testimoniato dalla vasta partecipazione, dal dibattito ricco e soprattutto dal voto unanime al nuovo Statuto.

Ringrazio per questo i soci che hanno dato prova di attaccamento e di appartenenza al Museo. Per noi è un importante incitamento a proseguire sulla strada che abbiamo indicato’.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti