Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carabinieri: rissa, furti, soccorsi, etc..

Un fine settimana che ha visto diversi interventi da parte delle pattuglie dell’Arma impegnate sul territorio.
Verbania
Carabinieri: rissa, furti, soccorsi, etc..
Venerdì sera una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania è intervenuta a Suna, poiché un cittadino aveva segnalato una lite in corso. Il personale dell’Arma giunto sul posto richiedeva quindi l’intervento di un ’ambulanza del 118 per prestare le prime cure ai contendenti, un ottantenne ed un quarantenne, che risultavano lievemente feriti. In particolare il soggetto più giovane è apparso in condizioni di estrema alterazione ed agitazione, tanto da indurre il medico del 118 a disporne il trasferimento al D.E.A.di Verbania per una successiva valutazione specialistica. Poiché l’atteggiamento agitato, talvolta violento e non collaborativo del soggetto è proseguito anche presso la struttura sanitaria, si rendeva necessario l’invio di altre altri due equipaggi di rinforzo per evitare che la situazione degenerasse. Preso atto della cospicua presenza delle Forze dell’Ordine, il soggetto alle 23.30 acconsentiva a farsi sottoporre, volontariamente, alle cure del caso;

nella tarda mattinata di sabato una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania è intervenuta presso il supermercato Ipercoop di Gravellona Toce a causa di un soggetto che aveva sottratto dei prodotti dall’interno del punto vendita. Accompagnato in caserma per i dovuti accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà per furto;

nella prima serata di domenica una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania è intervenuta a Stresa, nei pressi dei giardini del lungolago, per la presunta scomparsa di un minore che, giocando nel parco, era scomparso alla vista dei genitori. E’ stato rintracciato in zona, dopo pochi istanti ed in perfetta salute;

i numerosi interventi, oltre 10, delle autoradio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania per schiamazzi, musica alta da pubblici esercizi (peraltro risultati regolarmente autorizzati) e disturbo alle persone, sono stati risolti senza problemi e senza ulteriori strascichi;

nella notte tra domenica e lunedì personale del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Verbania si è recato ad Intra, presso l’abitazione di un soggetto agli arresti domiciliari, per un normale controllo. Il predetto, sorpreso in evidente atteggiamento intimo con una donna ucraina del 1986, dava in escandescenze. Il personale intervenuto riusciva, non senza difficoltà, a tranquillizzare il soggetto, accompagnando poi la donna in caserma poiché risultata non in regola con le normative inerenti il soggiorno.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti