Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

La Lega su prossime Amministrative

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega sezione Verbania, riguardante l'ultimo quinquennio Amministrativo e le prossime elezioni Comunali del 2019.
Verbania
La Lega su prossime Amministrative
«Ora che anche il Pd si è smarcato da questa sciagurata giunta comunale, stiamo finalmente per scrivere la parola fine su un quinquennio che ha messo a dura prova la città di Verbania, minandone il suo futuro con scelte insensate e prive di ogni logica».

Alla luce dei recenti accadimenti, su tutti la pessima figura maturata dal centrosinistra al momento di approvare la variante urbanistica dell’ex Cinema Sociale di Pallanza, la sezione della Lega di Verbania interviene in una nota per attaccare un’Amministrazione «che si è rivelata incapace di gestire il capoluogo di Provincia e le sue tante criticità». «In queste ultime ore - si legge nel comunicato - è sempre più palpabile la rottura in atto tra le forze interne al centrosinistra.

Dopo che i Comunisti italiani hanno già annunciato di non essere intenzionati ad appoggiare né il Pd né il sindaco Marchionini alle prossime elezioni in programma nel 2019, e che lo stesso Pd sembra voler puntare su Aldo Reschigna, appare sempre più evidente che il giocattolo si è rotto. E’ lungo l’elenco, ed è già stato fatto dagli stessi appartenenti al centrosinistra, delle scelte sbagliate in questi anni e, soprattutto, delle scelte non fatte a causa delle liti e divisioni interne.

E purtroppo a farne le spese sono stati i cittadini - affermano i responsabili della Lega sezione Verbania - che si ritrovano in una città alla quale è stata tolta ogni prospettiva di crescita culturale ed economica. Oggi famiglie e genitori faticano a vedere un futuro per i loro figli». Per la sezione della Lega di Verbania è dunque giunto il momento di «dare tutti insieme la spallata finale al sindaco Marchionini. La Lega, con il centrodestra unito, ridisegnerà questa città rimettendola al centro di quel processo di crescita economica e sociale che è già in atto grazie all’azione del Governo».



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO 2CERTAMENTE.....
SINISTRO
12 Ottobre 2018 - 13:13
 
La Lega col centrodestra unito? Non credo che questa affermazione corrisponda alla realtà, sia a livello centrale che locale. A livello centrale, dove governa col M5S, non si è ancora capito, guarda caso, che fine faranno i fondi destinati alle periferie; a livello locale, dopo la prima ma altrettanto breve parentesi di centro-destra, abbiamo assistito ad un’uscita dei 2 consiglieri eletti (a favore del FN), ad una successiva entrata e breve permanenza di una consigliera a sua volta uscita dal M5S, ed infine ad una resa dei conti, con tanto di espulsioni e commissariamento. Evidentemente la crescita socio-economica è responsabilità di tutte le forze politiche, non solo quando sono al potere…
Vedi il profilo di robi 1Re: CERTAMENTE.....
robi
13 Ottobre 2018 - 09:36
 
Ciao SINISTRO
Questa volta concordo pienamente. E se il centro destra unito o meno non presenta un candidato serio voterò Marchionini e disgiunto fdi. Sveglia!
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Potrebbe essere....
lupusinfabula
13 Ottobre 2018 - 13:46
 
Potrebbe essere, ma non certo con i soliti vecchi e stravisti personaggi....
Vedi il profilo di SINISTRO 1CONCORDO PIENAMENTE CON ENTRAMBI!
SINISTRO
15 Ottobre 2018 - 08:24
 
Ora anche la Lega ha i suoi scissionisti, stile PD/LeU: basta vedere la kermesse verbanese di Grande Nord.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti