Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Politica

SS337 sotto pressione dopo la frana, sindaci scrivono ad ANAS

Le piogge costanti e la recente frana sulla SS 34 del Lago Maggiore hanno portato i sindaci dell'Unione Montana della Valle Vigezzo a scrivere nuovamente ad Anas per sollecitare risposte urgenti alle necessità dell'arteria internazionale.
Santa Maria Maggiore
SS337 sotto pressione dopo la frana, sindaci scrivono ad ANAS
I sindaci dell’Unione Montana Valle Vigezzo comunicano che, a seguito delle condizioni meteorologiche avverse, che da parecchi giorni interessano il territorio, e della frana che ha colpito nuovamente la SS 34, che comporterà un incremento del transito dei frontalieri sulla SS337, hanno nuovamente scritto ad Anas per sollecitare la definitiva messa in sicurezza della Strada Statale fra Re e Camedo.

Nella missiva inviata i sindaci hanno sottolineato la necessità di un incontro urgentissimo con Anas, per altro già più volte richiesto, al fine di avere informazioni relative all’appalto dei lavori per la messa in sicurezza definitiva, e per il quale era stata garantita la consegna della progettazione definitiva entro giugno 2018 e l’avvio dell’iter autorizzativo entro la fine del 2018. Per ottenere una maggiore attenzione sono stati informati di tale necessità anche Sua Eccellenza il Prefetto ed i politici locali.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
01/11/2018 - Riprende il traffico sulla Ferrovia Vigezzina
30/10/2018 - Traffico bloccato sulla Ferrovia Vigezzina
19/10/2018 - Fuori di zucca
15/10/2018 - Per Lonely Planet la Vigezzina tra le 10 ferrovie più belle del mondo
Santa Maria Maggiore - Politica
23/03/2016 - Masterplan transfrontaliero tra Italia e Svizzera
24/09/2015 - Incontro Frontalieri MontagnaViva
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti